La dieta vegetariana non è soltanto sana ma anche più sicura.

Home Forum SALUTE La dieta vegetariana non è soltanto sana ma anche più sicura.

Stai vedendo 10 articoli - dal 521 a 530 (di 926 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #50549
    Anonimo

    Ho visto il video, è raccapricciante, davvero!

    Magari lo faccio vedere a mia moglie, per i miei figli ci vuole tempo, però non posso aspettare troppo.

    Grazie Innes


    #50550
    maraxmamaraxma
    Partecipante


    #50551
    InneresAugeInneresAuge
    Partecipante

    [size=24]Un batterio del latte responsabile del diabete di tipo 1

    Se soffrite del diabete di tipo 1 la colpa [u]potrebbe[/u] essere del latte che avete bevuto, anche da neonati.
    Scienziati italiani dell'Università di Sassari hanno scoperto, infatti, che in questa bevanda altamente nutriente e alla fonte della prima alimentazione è contenuto talvolta un pericoloso batterio, parente di quelli della lebbra e della tubercolosi, chiamato Map (Mycobacterium avium paratuberculosis).
    Questo microrganismo patogeno è in grado di provocare, a seconda dei casi, il Morbo di Crohn, la sindrome dell'intestino irritabile o, come si è scoperto adesso, il diabete di tipo 1.
    I microbiologi italiani hanno raggiunto questa certezza scientifica dopo aver svolto una ricerca, la quale ha indicato che il Map era coinvolto nella patogenesi diabetica del 70% dei casi sardi e inglesi e nel 40% dei casi lombardi.
    Il prof. Leonardo Sechi, docente di microbiologia all'ateneo sassarese e coordinatore dello studio, spiega che il Map, a seconda della predisposizione genetica dei pazienti, può far insorgere il Mobo di Crohn, il diabete di tipo 1 o la sindrome dell'intestino irritabile. Nei diabetici in cui non si riscontra il Map, prosegue Sechi, i responsabili della malattia metabolica vanno ricercati in altri microrganismi patogeni dell'intestino.
    Il Map è un batterio che vive all'interno delle cellule infettate e ha un lunghissimo periodo di incubazione, prima di scatenare una patologia.
    I bambini lo possono assumere dal latte in polvere per neonati, nei latticini provenienti da animali infetti oppure dal latte materno, se anche la mamma è stata contagiata da tale battere intestinale.
    Il Map non viene eliminato dalla pastorizzazione del latte, ma la scoperta del suo ruolo nella patogenesi del diabete di tipo 1 potrebbe aprire in futuro la possibilità di curare con gli antibiotici questa malattia, perlomeno nei casi in cui è questo batterio il responsabile della sua insorgenza.
    In tutto il mondo i casi riscontrati di diabete di tipo 1 (diabete genetico e non alimentare) crescono del 3% ogni anno e in Sardegna vi è un'altissima incidenza diabetica: ne soffrono ben 40 bimbi ogni 100mila.
    20/01/2009
    http://www.italiasalute.it/9769/Un-batterio-del-latte-responsabile-del-diabete-di-tipo-1.html


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #50552
    InneresAugeInneresAuge
    Partecipante

    [quote1327177602=prixi]
    🙁
    … di fronte a queste considerazioni, mi viene in mente una sola cosa : [u]sono davvero stupida [/u]!
    sono vegetariana, e non sono ancora vegana perchè non ho trovato un sostituto del latte di mucca (formaggi compresi) che mi piaccia come sapore …. ma la stupidità (oltre che all'egoismo) è che ho provato solo latte di soia, di riso e di cocco … non ho considerato che esistono latte di mandorla e di nocciole e che non ho mai provato … e mi accorgo di quanto poco ho fatto per trovare un'alternativa :mah:
    Grazie Inne per questo stimolo alla riflessione
    Grazie a tutti per il contributo che state dando per essere migliori, consapevoli e responsabili
    !heart
    [/quote1327177602]
    Io al latte di soia, che senza nulla neanche a me piace molto, aggiungo i Coco Pops, piuttosto poveri di porcherie e che aggiungono il sapore del cioccolato rendendolo davvero buoni. Immagino ci siano cereali anche migliori che permettano di aggiungere il sapore del cioccolato (o altri sapori) al latte di soia, magari in negozi specializzati 😉
    [quote1327177724=Pier72Mars]
    Ho visto il video, è raccapricciante, davvero!

    Magari lo faccio vedere a mia moglie, per i miei figli ci vuole tempo, però non posso aspettare troppo.

    Grazie Innes

    [/quote1327177724]
    Grazie a voi tutti 🙂


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #50553
    Anonimo

    Coco Pops, mah, immondizia come tante altre, eliminali.
    Usa pane integrale fatto da te o di segale con miele bio.


    #50554
    prixiprixi
    Amministratore del forum

    [quote1327255563=maraxma]

    [/quote1327255563]
    Mi piace quello che dice 🙂
    Grazie Maraxma :kiss:


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #50555
    prixiprixi
    Amministratore del forum

    [quote1327255669=InneresAuge]
    Io al latte di soia, che senza nulla neanche a me piace molto, aggiungo i Coco Pops, piuttosto poveri di porcherie e che aggiungono il sapore del cioccolato rendendolo davvero buoni. Immagino ci siano cereali anche migliori che permettano di aggiungere il sapore del cioccolato (o altri sapori) al latte di soia, magari in negozi specializzati 😉
    [/quote1327255669]
    … Inne, Grazie per il tuo consiglio … ma sono una tipa tutta strana !dodge e al mattino non riesco proprio a mangiare cose dolci … quindi niente cioccolato :hihi:

    Però ho una notizia strepitosa da condividere con voi !lol

    Dopo il video di Inne, ho girovagato in rete per documentarmi un pò sul latte di mandorle e di nocciole … ed ho trovato un video …

    avevo in casa le mandorle e …. Magia !!!! !amazed
    Questa mattina ho fatto il latte, come indicato nel video 1 (e l'ho bevuto a colazione … Ottimo !!!! :si: )
    … e per pranzo, come nel video 2 ci siamo pappati il “formaggio” di pasta di mandorle (residuo della preparazione del latte)
    Strepitoso !!!! :dance:
    Peccato averne fatto poco per “diffidenza” … :kkk:

    Comunque, è iniziata per me una “nuova epoca” … #evvai

    Ecco i video, che spero possano essere d'ispirazione per altri :fri:


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #50556
    prixiprixi
    Amministratore del forum

    [quote1327259793=Pier72Mars]
    Coco Pops, mah, immondizia come tante altre, eliminali.
    Usa pane integrale fatto da te o di segale con miele bio.
    [/quote1327259793]
    ..beh, non li conosco, ma … ormai diffido delle cose “confezionate”
    gradualmente, stò cercando di fare tutto in casa … oltre che più genuino, è un vero risparmio economico … e questo è un “piano” ben preciso che ho in mente
    … meno lavoro fuori casa = (apparentemente) meno soldi (in realtà) ma molto più tempo a disposizione per fare una spesa oculata in tutti i sensi, più tempo per la famiglia, la casa, la cucina, e per me …. e se hai più tempo da dedicarti, hai meno necessità di spendere … perchè “non hai scompensi da compensare” 😉 … alla fine ci guadagni :p … non sò se mi sono spiegata


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #50557
    Anonimo

    Come no, ti HAI spiegata bene


    #50558
    maraxmamaraxma
    Partecipante

    [quote1327264441=prixi]
    ..beh, non li conosco, ma … ormai diffido delle cose “confezionate”
    gradualmente, stò cercando di fare tutto in casa … oltre che più genuino, è un vero risparmio economico … e questo è un “piano” ben preciso che ho in mente
    … meno lavoro fuori casa = (apparentemente) meno soldi (in realtà) ma molto più tempo a disposizione per fare una spesa oculata in tutti i sensi, più tempo per la famiglia, la casa, la cucina, e per me …. e se hai più tempo da dedicarti, hai meno necessità di spendere … perchè “non hai scompensi da compensare” 😉 … alla fine ci guadagni :p … non sò se mi sono spiegata
    [/quote1327264441]

    Condivido in pieno :ok!:
    Io lo sto già facendo, e se non mi posso “permettere” il cambio del guardaroba ad ogni stagione, ho delle soddisfazioni ben più importanti… almeno per come la vedo io….

    E mi viene da ridere quando le mie amiche, dopo aver sentito le mie abitudini alimentari, mi dicono che io “ho del buon tempo”, mentre loro spesso fanno colazione in macchina con un cornetto, mentre si recano al lavoro, e per la cena “quattro salti in padella” …

    Potersi occupare nel vero senso della parola di sè stessi e della propria famiglia ….non ha prezzo!!!


Stai vedendo 10 articoli - dal 521 a 530 (di 926 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.