la forza di gravità aiuto !!!

Home Forum PIANETA TERRA la forza di gravità aiuto !!!

Questo argomento contiene 71 risposte, ha 11 partecipanti, ed è stato aggiornato da  zero 10 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 72 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #80311

    zero
    Bloccato

    gli acari pesavano 10 tonnellate l'uno ?


    #80312

    Analfabeta
    Partecipante

    Per me tutto è possibile :hehe:

    Il problema principale dell'archeologia è che per conoscere bisogna trovare, ma le coincidenze che trasformano un osso in un fossile non sono poche, in questo campo poi bisogna stare attenti perchè se si ha davanti un osso lo si può studiare in vari modi.
    1)riferimento al luogo di ritrovamento, comprese analisi degli strati di terreno trovati nelle immediate vicinanze che aiutano a stabilirne la datazione
    2)Lo studio al carbonio, il carbonio decade non essendo stabile atomicamente trasformandosi in carbonio 12 e poi in azoto, quindi basta calcolare la quantità di carbonio presente per calcolarne l'età
    3)naturalmente analizzando direttamente il reperto

    Quindi, ho visto alcune foto di ossa di giganti e mi chiedo perchè ancora non sia un dato di fatto se le prove ci sono, evidentemente quelle ossa non sono state trovate in sito quindi non si può garantire l'originalità.


    #80313

    Analfabeta
    Partecipante

    Per esempio un errore storico è stato il ritenere che le persone nel periodo medioevale fossero più basse perchè avevano trovato moltissime armature di piccole dimensioni!!
    Ma con studi storiografici approfonditi hanno capito che quelle che analizzavano erano armature da esposizioni riprodotte più piccole per esaltarne la lavorazione!

    Quindi per storici e archeologi è molto facile sbagliarsi :yesss:

    Beta, stai dicendo che gli umani erano più grandi quindi?
    Ma esistevano pur sempre animali di piccole dimensioni, oppure no

    Sto ipotizzando !lol ne so quanto voi ma secondo me una razza di uomini giganti non è da escludere.
    Gli animali di piccole dimensioni esistevano anche perchè hanno trovato dinosauri alti 1,5 -2 m carnivori, quindi sicuramente c'era del cibo più piccolo :hehe: è semplicemente la natura che sperimenta ed alla fine ha vinto il piccolo, probabilmente per un brusco abbattimento dell'ossigeno presente in atmosfera per qualche causa devastante


    #80314

    zero
    Bloccato

    e cosa ti fa pensare che era l'ossigeno la causa di questo e non una forza di gravità minore rispetto a quella di adesso ? 🙁


    #80315
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    le teorie più nuove chiamano in causa l'”energia oscura” per quanto riguarda la gravità

    La relativita generale tratta la gravità come una curvatura intrinseca dello spazio-tempo che varia al movimento della massa. Il modo più semplice per combinare le due teorie (come ad esempio trattare semplicemente la gravità come un altro campo di particella) finisce rapidamente in quello che è conosciuto come il problema della rinormalizzazione. Le particelle di gravità si attraggono reciprocamente e concorrono tutte ai risultati delle interazioni, producendo valori infiniti che non possono essere facilmente cancellati per produrre risultati finiti (e sensati). Al contrario, in elettrodinamica quantistica le interazioni talvolta esprimono risultati numericamente infiniti, ma questi sono rimuovibili per mezzo della rinormalizzazione.
    http://it.wikipedia.org/wiki/Gravit%C3%A0_quantistica

    L'esatta natura dell'energia oscura è oggetto di ricerca. È conosciuta per essere omogenea, non molto densa e non interagire fortemente attraverso alcuna delle forze fondamentali, tranne la gravità. Dal momento che non è molto densa, circa 10−29 grammi per centimetro cubo, è difficile immaginare esperimenti per trovarla in laboratorio. L'energia oscura può solo avere un impatto sull'universo, tale da costituire il 70% di tutte le energie, poiché riempie uniformemente tutti gli spazi vuoti. I due modelli più importanti sono la costante cosmologica e la quintessenza.
    http://it.wikipedia.org/wiki/Energia_oscura

    DA Divine Cosmos di Wilcock

    Come detto nel precedente volume, altre osservazioni puntano al fatto che l’attività energetica proveniente dalle regioni polari, in realtà acceleri verso il centro della Terra:

    9. Il ruolo della gravità come forza formativa. Nel nostro modello, la gravità è un movimento all’interno della Terra di energia eterica che vi crea materia ed energia in ogni momento. Una volta che andiamo in profondità oltre i 2700km o 1.678 miglia, c’è un grado di forza gravitazionale diretta in uscita dal centro maggiore di quella diretta verso il centro. Ciò mostra il ruolo [importante] della gravità nella formazione del centro della Terra, similmente all’effetto Biefield-Brown, che mostra che la nuvola elettronica negativa corre verso il nucleo positivo. Una volta che l’energia che scorre converge al centro della Terra, una parte di essa torna verso l’esterno, creando queste anomalie gravitazionali

    Da The Science of Oneness
    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.344

    Abbiamo affermato che la gravità è la tendenza di tutte le parti della Creatura Definitiva per cercare l'Unità, per cercare il Centro. Quando vediamo questo fenomeno sui pianeti, vediamo la forza dell'etere che scende nel gigante corpo planetario e crea la forza.
    La superficie della Terra è come uno “schermo” che in cui non possiamo passare, ma può farlo l'etere, quindi noi siamo “catturati” nel “vento eterico” e spinti continuamente in basso da esso. L'etere fluisce in tutta la materia, inclusi noi stessi, quindi è possibile per altri flussi più deboli dell'etere con diversa direzione, essere implementati in natura.

    Questi “altri flussi” con differenti direzioni, hanno le stesse proprietà matematiche della gravità secondo il Principio di Equivalenza di Einstein e ricordiamo che queste forze sono chiamate inerzia. Inoltre, un giroscopio in rotazione può imbrigliare e “lanciare fuori” l' energia della forza eterica dell'inerzia, allo stesso modo in cui “lancia fuori” energia elettrica libera quando viene magnetizzato.
    In rotazione, il normale flusso eterico con direzione verso il basso della gravità, viene quindi ridirezionato e irradiato verso i lati del giroscopio, diminuendo il peso degli oggetti.


    #80316

    Analfabeta
    Partecipante

    perchè la forza di gravità si basa sulle masse e la distanza dei due oggetti che si attraggono, quindi per cambiare devono cambiare uno di questi valori

    l'accelerazione di gravità sarebbe potuta essere diversa anche perchè è un valore arbitrario che abbiamo stabilito con osservazioni ed esperimenti relativamente attuali, quindi magari all'epoca era diversa


    #80317

    zero
    Bloccato

    la gravità non è data dal movmento rotatorio ?


    #80318

    Analfabeta
    Partecipante

    assolutamente no un movimento rotatorio produce due forze quella centrifuga e centripeta

    l'unica che tiene ancorati è la centripeta ma c'è bisogno di un vincolo per mantenersi in traiettoria altrimenti la forza centrifuga ci spingerebbe via

    L'unica forza rotatoria che influenza la nostra vita è la forza di coriolis.
    Se butti un oggetto da una torre altissimissima nel tempo che l'oggetto ci mettere a toccare per terra il pianeta stesso si è spostato facendolo cadere in un punto che non ci si aspettava!
    Molto importante questa forza per studiare le tratte aeree


    #80319
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    La gravità è una delle quattro interazioni fondamentali che regolano l'intero universo.

    In meccanica classica la gravità risulta essere una forza conservativa, detta forza peso, che si manifesta fra corpi dotati di massa,[1] e perciò dotata di un'energia potenziale gravitazionale;

    nella teoria della relatività generale la forza di gravità è invece legata alla geometria (non euclidea) dello spazio-tempo e devia dalla traiettoria rettilinea anche particelle prive di massa a riposo, quali i fotoni.

    http://it.wikipedia.org/wiki/Forza_di_gravit%C3%A0

    la gravità è ancora questione aperta..

    http://www.theresonanceproject.org/pdf/origin_of_spin.pdf


    #80320

    Analfabeta
    Partecipante

    Non si può escludere l'esistenza dei draghi per esempio
    il solo fatto che non siano stati trovati reperti non significano che non esistessero, magari veramente è stata una delle prime razzze estinte dall'uomo


Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 72 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.