la forza di gravità aiuto !!!

Home Forum PIANETA TERRA la forza di gravità aiuto !!!

Questo argomento contiene 71 risposte, ha 11 partecipanti, ed è stato aggiornato da  zero 10 anni, 5 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 61 a 70 (di 72 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #80361
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Maxlow e l'espansione della Terra

    [youtube=480,385]_f6hcGJbjL0
    In futuro vorrei che nelle scuole qualcuno dicesse che la teoria della tettonica a placche è incompleta e questa è una ragione per avere qua il dott.Maxlow dall'Australia, riconosciuto a livello internazionale nel suo campo, fa parte di una rete di ricercatori in questo campo, vi mostrerà visivamente e vi spiegherà la meccanica del come e perchè la Terra si espande e dove sta andando…

    Maxlow: Grazie Duncan per questa brillante introduzione, buongiorno a tutti, immagino che il mio contributo a questa conferenza spinga da una scienza metafisica ad una piu fisica, io mi sono specializzato in questo, l'espansione..sono un geologo ….il mio interesse sulla teoria dell'espansione è iniziata negli anni 80 quando ho trovato un piccolo libro del prof.Carey considerato il padre della teoria dell'espansione della Terra.
    L'ho incontrato nel 1988 e sono rimasto cosi ispirato da iniziare una grossa ricerca negli anni 90 fino alla pubblicazione del mio libro. Vi mostrero le evidenze che abbiamo che suggeriscono che la Terra si espande, Duncan ha parlato della tettonica a placche che viene definita la spiegazione di tutto e questo va a discapito di altri punti di vista che esistono da tempo e questo è uno dei tanti. La grossa domanda è cosa causa l'espansione della Terra, l'uomo deve capire le cause prima di comprendere l'aspetto fisico, intanto guardare la ricostruzione dai dati che vi mostro. Il concetto dell'espansione della Terra esiste da 70 anni e Otto Hilgenberg dalla Germania fu il primo a fare piccoli modelli della Terra e ha riconosciuto che se togliamo le aree oceaniche i continenti combaciano assieme come un puzzle arrivando al 50% del raggio odierno.
    Negli anni '30 le sue idee proposte in un piccolo libro vennero scartate. Altro grosso contributo venne da un altro studioso tedesco Klaus Vogel nel 1979-80
    che fece altri modelli della Terra e li vedete qua e rappresenta 200 milioni di anni di storia della Terra, circa, fu fortunato perche inizarono ad essere disponsibili le mappe degli oceani e ha potuto quantificare i suoi modelli con questi dati e la teoria delle placche veniva affermata e ora capiamo che i continenti possono muoversi ma nei giorni di Klaus si pensava che i continenti fossero fissi. La mia ricerca comprende una serie di 24 modelli , da questo fino all'inizio della storia della Terra, un modello propone una visione del futuro fra milioni di anni. Questa ricerca coincide con la disponibilita di moltissimi dati di oggi, geologia, geografia, geofisica,…tecnologia informatica moderna e softwares, il mio modello rappresenta il 100% della storia della Terra ed è il primo che si spinge cosi indietro nella storia, la tettonica a placche si spinge al 20% della storia della Terra e non convince nemmeno fino a tanto..


    #80362
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Tre navette spaziali che volano distanti 3 milioni di miglia e si sparano a vicenda raggi laser nel vuoto dello spazio nel tentativo di dimostrare finalmente la correttezza di una teoria proposta da Albert Einstein.

    I fisici sperano che l'ambiziosa missione permetterà loro di dimostrare l'esistenza delle onde gravitazionali, un fenomeno previsto nella famosa teoria di Einstein della Relatività generale e ultimo pezzo della stessa ancora da dimostrare.

    La missione, una collaborazione tra la NASA e la European Space Agency, utilizzerà tre navette spaziali che voleranno in formazione mentre orbitano intorno al sole, ognuna delle quali ospiterà al suo interno cubi fluttuanti di platino oro.

    Dei raggi laser sparati tra le navette verranno poi utilizzati per misurare i minimi scarti nella distanza tra i singoli cubi, causati dalle deboli onde gravitazionali che vengono smosse dagli eventi catastrofici nello spazio prodondo.
    http://www.coscienza.org/_ArticoloDB1.asp?ID=1103


    #80363
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    http://adamapollo.info/projects_and_physics/theory/
    Space-Time, Electromagnetism, Spin & Gravity
    1. Einstein states that Gravity is actually a result of the curvature or warping of the fabric of Spacetime, caused by either relative acceleration [a] or attraction between two centers of mass.

    2. String Theory postulates that Gravity is a result of a certain state of spin (spin-2) or vibration (oscillation) by subatomic one-dimensional strings. [c] Supersymmetry adds to this description, stating that Gravity also has a superpartner (spin-3/2). [d] Some suggest that the principle of resonance [p] applies to subatomic fields, including Gravity. [k]

    3. Loop Quantum Gravity bridges Quantum Physics and General Relativity by quantizing space-time itself, describing it as a literal fabric with a smallest possible size and shape to the component weave. [e] This smallest possible structural volume of space-time is a Planck scale Tetrahedron, and the smallest possible area is a Planck scale equilateral Triangle….


    #80364
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    http://astronomicamentis.blogosfere.it/2010/09/le-leggi-della-fisica-potrebbero-variare-nelluniverso.html
    Le costanti della Natura potrebbero non essere costanti. E' quanto emerso da uno studio recente condotto da un gruppo di astrofisici australiani e inglesi. I loro risultati implicano che la costante di struttura fine assumerebbe valori diversi in diverse regioni del nostro Universo.


    #80365
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    # La presenza della carica produce un campo elettrico e così
    # la presenza della massa produce un campo gravito-elettrico che crea la gravità che vi tiene a terra. Come il movimento
    # di una carica elettrica nello spazio produce un campo magnetico, cosi il movimento della massa nello spazio produce un campo gravito-magnetico.
    # E' la natura del gravito-magnetismo che i nostri scienziati iniziano appena a capire. La Sonda NASA Gravity Probe B ci darà indizi con
    # i risultati di questo anno. Vi raccomando di andare su NASA.gov e leggere su GPB anche se NASA è solo una copertura per il VERO programma spaziale del governo
    # hanno ancora molti scienziati legittimi e la loro ricerca è legittima anche se tutti sappiamo cosa avviene nel Palazzo 8 del Kennedy
    # Space Center grazie ai testimoni del Disclosure Project. Comunque il punto del video è spiegare l'antigravità. Abbiamo parlato delle basi e sappiamo come creare un elettromagnete
    # ora dobbiamo immaginare come fare un gravitomagnete.
    [youtube=420,347]portalplayer.swf

    ————–
    http://www.newscientist.com/article/dn8631-gravity-theory-dispenses-with-dark-matter.html

    ————–
    http://it.wikipedia.org/wiki/Gravitomagnetismo

    http://www.newscientist.com/article/mg19225771.800-gravitys-secret.html
    Gravity has a secret side. As well as the brute force that holds us to the ground, large masses should also exert a subtle swirling influence when they rotate, a force called gravitomagnetism. It's so faint that a NASA spacecraft called Gravity Probe B has been orbiting the Earth for over two years to accrue enough evidence to have a chance of confirming this force.

    Yet in a lab in Austria, Martin Tajmar and his team have already succeeded in detecting a faint signal that seems to be due to this elusive component of gravity. A reason for celebration? Not quite. Puzzlingly, the force they seem to have generated is vastly more powerful than anyone else expected.

    Despite its name, gravitomagnetism has nothing to do with magnetic fields as we think of them. According to Einstein's general theory of relativity, a rotating mass such as a planet should twist the …

    Il Dottor Kip Thorne, da poco in pensione, già Richard Feynman Professor al Caltech, ha lavorato con Steven Spielberg al film “Interstellare” nel quale gli effetti speciali saranno dovuti ad effetti reali delle leggi della fisica, con la rappresentazione di viaggi nel tempo attraverso porte stellari o “star gates” sostenute dalla Energia oscura. Di recente alcuni esperimenti di Martin Tajmar hanno fornito la prova migliore di una gravità artificiale. Molti gruppi ne stanno tentando la replica a partire dal 2007. In un recente articolo Tajmar cita una versione della Teoria di Heim, del fisico tedesco Burkhard Heim e del suo collega austriaco Walter Dröscher, come una possibile spiegazione degli effetti ottenuti, che è di molti ordini di grandezza maggiore degli effetti previsti dalla GR o Relatività generale.
    http://it.wikipedia.org/wiki/Teorie_di_fisici_sugli_UFO

    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.574

    4.7 MASSA CELESTE COME “LAVANDINO ETERICO”

    Basandoci sul concetto che abbiamo descritto in precedenza, ogni oggetto materiale nell'Universo, come la Terra, diviene simile ad un “lavandino eterico”, dove l'energia dell'etere fluisce in esso costantemente ed equamente da tutte le direzioni.
    La gravità, lontana dall'essere una forza di attrazione, è creata dalla pressione del “vento eterico” mentre continua a fluire nella Terra da tutte le direzioni momento per momento, premendo in basso o “curvando all'interno” tutti gli oggetti equamente dallo spazio attorno ad essi.

    Ovviamente, questo non è il modello di gravità insegnato nelle moderne università, ma nondimeno rientra meglio nel disegno totale. Ricordiamo che le equazioni sulla gravità non specificano da quale direzione la forza debba venire; lavorano comunque sia se la gravità è un movimento di forza verso il centro di un oggetto o una forza di “aspirazione” dall'interno.
    Quindi non ci sono evidenze nelle leggi di Newton che uno scettico possa usare per negare questa idea; è semplicemente una interpretazione diversa da quella popolare correntemente.

    La Terra è un corpo molto grande e quindi deve fluire molto etere in essa, momento per momento, per sostenerne l'esistenza. Dato che tutta la materia è fatta di etere, un oggetto più piccolo verrebbe catturato nell'energia che fluisce in un oggetto più grande. Se cadreste accidentalmente in un fiume in piena, la massa del vostro corpo sarebbe poca rispetto alla grande massa di acqua in movimento.
    Se applichiamo questa analogia di un fiume potente in un modello eterico nello spazio, abbiamo un modo semplice per visualizzare questo flusso di energia eterica. Quando vediamo la gravità in questo modo, siamo come moscerini che rimangono schiacciati contro il finestrino a causa dell'aria; il terreno ferma il nostro movimento, mentre l'etere fluisce attraverso la superficie della terra e continua a fluire direttamente nel centro, ricreando ogni atomo ogni momento.

    Nel libro di Richard Pasichnyk “The Vital Vastness”, descrive esperimenti che hanno provato che se trivellate oltre i 2700km nella superficie della Terra, si raggiunge un limite in cui la forza di gravità della Terra improvvisamente inizia a decrescere rapidamente…e nel tempo in cui arrivereste nel centro, teoricamente non trovereste forza gravitazionale.
    Questo è dovuto al fatto che quando la forza di gravità arriva al centro, una parte di essa si allontana dal centro e contrasta la forza di gravità. La profondità di 2700km è il punto in cui questo flusso verso l'esterno viene neutralizzato. Nelle miniere in profondità e nei baratri, la forza di gravità è misurabile diversamente.

    ——————-

    [youtube=480,385]-WxWNERTKzQ

    ————
    https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6319

    La Gravità non è prodotta da nessun tipo di “dinamo” ma scorre dal Nucleo/ Sole interno di ogni Sistema…
    Nel cono rovesciato, formato dal suo stato corpuscolare, l’energia vortica creando una sorta di “risucchio” (come accade nei tornado). Le due nuove forze emergenti (la prima formata dalla differenza d’incidenza fra le due forme d’onda e la seconda formata dall’incidenza del campo corpuscolare), l’una inversamente proporzionale all’altra, creano il valore di incidenza gravitazionale di un Sistema su un altro. Questo si verifica all’interno di ogni Sistema (Universale, Galattico, Solare, Terrestre, Umano, Atomico, ecc.) e ogni Sistema governa e regola il proprio stato gravitazionale interagendo con gli altri, a sé subordinati, in base ai rispettivi rapporti di massa.

    https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6344


    #80366
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1302270962=zero]
    ho visto che molti se ne intendono di teorie scientifiche qui nel forum,io vorrei mi piacerebbe almeno capire come funziona la gravità…vi sembrerà una banalità…voi avete qualche teoria nuova in merito??

    [/quote1302270962]
    http://xoomer.virgilio.it/repalmie/eccolabase.htm

    http://xoomer.virgilio.it/repalmie/reale.htm


    #80367

    deg
    Partecipante

    [quote1302274245=Richard]
    Tre navette spaziali che volano distanti 3 milioni di miglia e si sparano a vicenda raggi laser nel vuoto dello spazio nel tentativo di dimostrare finalmente la correttezza di una teoria proposta da Albert Einstein.

    I fisici sperano che l'ambiziosa missione permetterà loro di dimostrare l'esistenza delle onde gravitazionali, un fenomeno previsto nella famosa teoria di Einstein della Relatività generale e ultimo pezzo della stessa ancora da dimostrare.

    La missione, una collaborazione tra la NASA e la European Space Agency, utilizzerà tre navette spaziali che voleranno in formazione mentre orbitano intorno al sole, ognuna delle quali ospiterà al suo interno cubi fluttuanti di platino oro.

    Dei raggi laser sparati tra le navette verranno poi utilizzati per misurare i minimi scarti nella distanza tra i singoli cubi, causati dalle deboli onde gravitazionali che vengono smosse dagli eventi catastrofici nello spazio prodondo.
    http://www.coscienza.org/_ArticoloDB1.asp?ID=1103
    [/quote1302274245]

    Ma l'hanno mai fatto poi? :hehe:


    #80368
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    http://en.wikipedia.org/wiki/Laser_Interferometer_Space_Antenna
    To eliminate non-gravitational forces such as light pressure and solar wind on the test masses, each spacecraft is constructed as a zero-drag satellite, and effectively floats around the masses, using capacitive sensing to determine their position relative to the spacecraft, and very precise thrusters to keep itself centered around them.[3] This technology was pioneered by the TRIAD satellite in 1972. A single satellite (“LISA Pathfinder”), to be launched in 2013,[5] will test drag-free operation as it will be implemented in LISA.
    ———-


    #80369

    deg
    Partecipante

    [quote1302276815=Richard]
    http://en.wikipedia.org/wiki/Laser_Interferometer_Space_Antenna
    To eliminate non-gravitational forces such as light pressure and solar wind on the test masses, each spacecraft is constructed as a zero-drag satellite, and effectively floats around the masses, using capacitive sensing to determine their position relative to the spacecraft, and very precise thrusters to keep itself centered around them.[3] This technology was pioneered by the TRIAD satellite in 1972. A single satellite (“LISA Pathfinder”), to be launched in 2013,[5] will test drag-free operation as it will be implemented in LISA.
    ———-

    [/quote1302276815]

    :yesss: :ok!:


    #80370
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    I dinosauri pesavano meno di quanto credevamo
    http://daily.wired.it/news/scienza/2012/06/07/dinosauri-peso-ricerca-34759.html

    A questo punto, i biologi non hanno fatto altro che applicare l'equazione allo scheletro del grande brachiosauro ( Giraffatitan brancai), attrazione del museo di storia naturale di Berlino. Il bestione erbivoro, che in base alle precedenti stime avrebbe dovuto fare la sua bella figura contando su 80 tonnellate, è così finito nella categoria dei pesi medi, con appena 23,2 tonnellate.

    ——
    ESPANSIONE della TERRA
    http://www.mednat.org/misteri/espansione_terra.htm
    Una curiosa deduzione che ne segue (supportata anche da un libro di tal Hurrell) è che i dinosauri potevano crescere molto grandi proprio perché la gravità era minore, a causa di una terra più piccola.

    :ummmmm:

    http://www.answerbag.com/q_view/333434
    Particles which carry the force are known for the electromagnetic force, weak and strong nuclear forces, but no force carrying particle (the graviton) has been discovered for the gravitational force. Therefore the search is on for the graviton. But gravity has not been fully explained by Newton or Einstein, they describe its measurable effects mathematically, but no one has yet explained why a mass produces a gravitational field, or even what a gravitational field actually is! Newton attempted this and gave up. Einstein did not even tackle the problem, but later did admitt that space-time must have some substance.

    Read more: IF GRAVITY HAS BEEN FULLY EXPLAINED AS THE RESULT OF THE CURVATURE OF SPACE, WHY ARE SCIENTISTS SEARCHING FOR A “GRAVITON”? | Answerbag http://www.answerbag.com/q_view/333434#ixzz2RN49xLNd

    https://en.wikipedia.org/wiki/Gravitational_field


Stai vedendo 10 articoli - dal 61 a 70 (di 72 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.