la meditazione funziona?

Home Forum SPIRITO la meditazione funziona?

Questo argomento contiene 119 risposte, ha 23 partecipanti, ed è stato aggiornato da Quantico Quantico 11 anni, 11 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 61 a 70 (di 120 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #37722
    Quantico
    Quantico
    Partecipante

    [quote1191446983=altair]
    Continuo a vedere tutte le mie frasi, passate al setaccio, una per una, e con lo steso puntiglio, sia da Quantico che da Omega.

    Che siano la stessa persona? !lol
    [/quote1191446983]
    No perchè lui a una visione della vita colorata !lol

    comunque stiamo uscendo dalla tematica del topic


    #37723
    Quantico
    Quantico
    Partecipante

    Caro Quantico,
    una premessa fondamentale.

    Ti diverte così tanto passare al setaccio ogni mia singola frase per coglierne ad ogni costo gli aspetti negativi?

    Possibile che io non ne dica una giusta?

    Oppure sei tu che, a questo punto, hai maturato un atteggiamento così negativo nei miei confronti da credere che tutto quello che dico, parola per parola vada aspramente criticato?

    Medita.

    Ehhhh magari ci riuscissi !shy

    Ed ora passiamo al resto.

    Alcuni lettori di molti giornali, come ben saprai, inviano lettere alla redazione e alla direzione.

    E' un diritto che nessun giornale, che io sappia, fin'ora ha mai negato, molte lettere vengono pubblicate, anche le più aspre.

    Io, con alcuni miei post, se ci pensi bene, non ho fatto nient'altro che questo.

    Non sempre i giornali apprezzano quello che i lettori pensano, a proposito di chi sui giornali scrive. Tuttavia non possono nè impedire ai lettori di scrivere, nè di continuare a leggere i giornali. Possono solo non pubblicare le lettere.

    Non si è mai sentito dire in giro “non compro il tal giornale perchè ha scritto 1 articolo il tal giornalista”
    Vuol dire che chi sta comprando il tal giornale ha un contenzioso col giornalista non con il giornale, quindi deve avere motivi validi per avercela col giornalista, ti pare?

    Sul web l'interazione può essere diretta e continua, ed inoltre, fatto fondamentale, si può escludere del tutto un utente dalla vita del giornale. Bannandolo completamente e impedendogli di accedere al forum.

    I miei interventi sono ormai diventati inopportuni?
    Sollevo inutilmente polemiche che non avete più intenzione di ospitare fra le vostre pagine?
    Mi sto rendendo insopportabile a voi e agli utenti di AG?

    Se Tu ti senti insopportabile vuol dire che lo sei :p

    Io, per quanto mi riguarda, continuerò a considerare gli interventi della redazione nel forum, come espressione della linea del giornale stesso, perché, per quanto ci si dichiari liberi ed indipendenti, tutti i giornali hanno una linea, un'impostazione di fondo, e chi sui giornali ci scrive, non fa nient'altro che comunicare questa impostazione a chi i giornali li legge, sia pure nelle libertà delle proprie opinioni.

    La nostra linea é:
    non esiste linea
    Ogni redattore è responsabile di quello che scrive e pubblica,
    nel bene e nel male

    Se un redattore di AG si mettesse a parlare nel forum regolarmente di calcio, veline, motori, trasmetterebbe agli utenti lo spirito del giornale?

    Evidentemente no.

    Se invece parla di spiritualità, meditazione, cover-up, E.T. trasmette lo spirito del giornale.
    Se alla fine dichiara di essere un Maestro Illuminato semplicemente esagera e chi legge ha, a mio avviso, tutto il diritto di farlo notare.

    Naturalmente trattandosi di giornale alternativo di cosa doveva trattare secondo te?
    di Calcio?
    o di Veline?

    P.S.
    Un'ultima cosa:
    Che vuol dire questo?
    “Ancora non sai quanto potrei deluderti”

    Significa che potresti perdere unamico qui dentro 😉

    Se hai voglia di continuare
    a perdere tempo in discussioni inutili,
    spostiamo il topic da un altra parte?

    sarei felice se la finissi qui però

    Ciao


    #37725

    altair
    Partecipante

    Controbattere frase per frase, parola per parola, ad oltranza, cercando motivazioni plausibili, è la dote del polemista capace e tu Quantico evidentemente lo sei.
    Lo sono anch'io ma non mi interessa procedere in questo modo.

    Devo notare tuttavia, che finalmente inizi a parlare di “redattore che scrive nel forum” e non più di utente qualunque come tutti gli altri.

    A me tanto basta.

    Quando si entra nel forum con la scritta AG staff si è un redattore e si rappresenta il giornale.

    Questo appare agli occhi di chi vi legge, che vi piaccia o no.

    Ma ci vuole così tanto a capirlo?

    Se volete davvero apparire come utenti qualunque, uguali a tutti gli altri, e tenere sicuramente separata la redazione dal forum la cosa è semplicissima, visto che il forum non è moderato e c'è la più assoluta libertà.

    Basta crearsi un clone e, quando si ha voglia di intervenire, entrare con quello, la separazione tra forum e redazione, visto che è quello che fortemente volete, è assicurata. 😉


    #37726

    altair
    Partecipante

    [quote1191477716=Quantico]

    Se hai voglia di continuare
    a perdere tempo in discussioni inutili,
    spostiamo il topic da un altra parte?

    sarei felice se la finissi qui però

    Ciao[/quote1191477716]

    Non ho voglia di continuare questa polemica poiché sono d'accordo sulla sua inutilità.
    Le posizioni appaiono inconciliabili e si andrebbe avanti all'infinito, per cui ti faccio felice e la finiamo qui.

    Comunque……

    “sarei felice se la finissi qui però”

    difficilmente, in un forum, un utente qualunque, che interviene in una polemica, si rivolgerebbe così nei confronti di un altro utente qualunque.
    Sono parole che può permettersi solo chi, di fatto, ricopre un ruolo, anche se non vuole ammetterlo. 😉


    #37727
    Quantico
    Quantico
    Partecipante

    Non ho voglia di continuare questa polemica poiché sono d'accordo sulla sua inutilità.
    Le posizioni appaiono inconciliabili e si andrebbe avanti all'infinito, per cui ti faccio felice e la finiamo qui.

    :p
    Meno male,
    mi hai fatto perdere 10 anni di salute :p

    Comunque……

    “sarei felice se la finissi qui però”

    difficilmente, in un forum, un utente qualunque, che interviene in una polemica, si rivolgerebbe così nei confronti di un altro utente qualunque.
    Sono parole che può permettersi solo chi, di fatto, ricopre un ruolo, anche se non vuole ammetterlo. 😉

    Noo niente ruoli ok,
    piuttosto continuiamo col topic,
    se puoi indicarmi suggerimenti sulla meditazione,
    li accetto volentieri, il mio principale problema è la concentrazione,
    come posso fare?
    🙂


    #37728

    iniziato
    Partecipante

    hai ragione quantico!! avevi fatto questa domanda ed io ti avevo preso in giro dicendoti che non dovevi magnare troppo e poi meditare… !lol

    Allora tornando in topic e parlando seriamente, come tutte le cose scoprirai o avrai scoperto che è bene prepararsi prima.
    Già di per se stesso meditare è ottima cosa per prevenire mille situazioni che ti troverai ad affrontare nella vita.
    Il problema tuo è però prepararti alla meditazione.
    Probabilmente sarò banale, ma un corretto stile di vita aiuta molto in tutto, se ho fatto tardi , mi sono svegliato tardi , ho mangiato di corsa , ho dimenticato di masticare e insieme ho guardato il tg di fede ecc ecc non è che poi schiocco le dita e mi rilasso, anche se … dovrebbe essere così, ma ci arriveremo! sii fiducioso.

    Il vipassana e lo zazen di per se stessi sono il contrario della concentrazione se non la concentrazione sul respiro… ti invito a rileggere il mio articolo a riguardo provare a casa e poi fare domande più mirate.

    Ricorda anche questa cosa banale di trovare un luogo familiare protetto e sicuro dove rimanere con te stesso, magari disturbi esterni potrebbero non fare cadere le tue barriere…

    Quantico, apriti di più e vedrai che andrai alla grande!


    #37729

    altair
    Partecipante

    Quantico cavolo…
    ed il post predente?

    Prima di concludere voglio anche una scansione di quel post! !lol


    #37730

    altair
    Partecipante

    [quote1191511010=Quantico]Noo niente ruoli ok,
    piuttosto continuiamo col topic,
    se puoi indicarmi suggerimenti sulla meditazione,
    li accetto volentieri, il mio principale problema è la concentrazione,
    come posso fare?
    🙂 [/quote1191511010]

    Le tecniche di meditazione, come senz'altro saprai, sono tante.
    Un ottimo suggerimento arriva da iniziato. Concentrarsi sul respiro per conquistare uno stato di rilassatezza che favorisca la meditazione potrebbe essere un buon inizio.
    Nessuno comunque, potrebbe consigliarti meglio dei maestri.
    Prova a rileggere, se già li hai, o a reperire, i testi di Osho e del Prof. Daisetz Teitaro Suzuki.
    Un piccolo libricino molto interessante del Prof. Suzuki è La formazione del monaco buddista zen – L.E.F. editrice (oggi difficile da trovare suppongo).
    La copia che avevo io non so in quali mani sia finita, è un piccolo libro che potrei inviarti in copia semmai riuscissi a recuperarlo.

    Questo per quanto riguarda la parte “seria” dei consigli che mi sento di darti.

    Esiste anche una parte “giocosa”.

    Iniziato nel suo post accennava allo zazen, la meditazione dei monaci zen.
    I monaci, al mattino prestissimo, si riuniscono nella stanza dello zazen e assieme iniziano a meditare.
    Fra di loro ci sono anche i nuovi arrivati che naturalmente, incontrano qualche difficoltà.
    Il roshi (il Maestro, l'Abate del monastero) questo lo sa. Per cui si aggira fra i monaci in meditazione impugnando il keisaku, il bastone di correzione, e non si fa nessunissimo scrupolo quando è il momento di utilizzarlo ( cioè quando nota che un monaco incontra difficoltà, generalmente addormentandosi).

    Tu qui disponi di una grande risorsa, il Maestro Omega!

    Perché non invitarlo a soggiornare da te, armato di un nodoso bastone, e pregarlo di sorvegliare i tuoi tentativi?

    Fammi sapere cosa ne pensi. !lol


    #37731
    Quantico
    Quantico
    Partecipante

    [quote1191530884=iniziato]
    hai ragione quantico!! avevi fatto questa domanda ed io ti avevo preso in giro dicendoti che non dovevi magnare troppo e poi meditare… !lol

    Allora tornando in topic e parlando seriamente, come tutte le cose scoprirai o avrai scoperto che è bene prepararsi prima.
    Già di per se stesso meditare è ottima cosa per prevenire mille situazioni che ti troverai ad affrontare nella vita.
    Il problema tuo è però prepararti alla meditazione.
    Probabilmente sarò banale, ma un corretto stile di vita aiuta molto in tutto, se ho fatto tardi , mi sono svegliato tardi , ho mangiato di corsa , ho dimenticato di masticare e insieme ho guardato il tg di fede ecc ecc non è che poi schiocco le dita e mi rilasso, anche se … dovrebbe essere così, ma ci arriveremo! sii fiducioso.

    Il vipassana e lo zazen di per se stessi sono il contrario della concentrazione se non la concentrazione sul respiro… ti invito a rileggere il mio articolo a riguardo provare a casa e poi fare domande più mirate.

    Ricorda anche questa cosa banale di trovare un luogo familiare protetto e sicuro dove rimanere con te stesso, magari disturbi esterni potrebbero non fare cadere le tue barriere…

    Quantico, apriti di più e vedrai che andrai alla grande!
    [/quote1191530884]

    Ehh sembra facile a dirsi,
    ma la posizione piu indicata secondo te?
    sdraiato è possibile?


    #37732
    Quantico
    Quantico
    Partecipante

    [quote1191536304=altair]
    Quantico cavolo…
    ed il post predente?

    Prima di concludere voglio anche una scansione di quel post! !lol

    [/quote1191536304]
    mmmm !mistrust

    simpaticone

    😉 no dai non ne posso più


Stai vedendo 10 articoli - dal 61 a 70 (di 120 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.