La Nasa stronca gli allarmisti: "Il 2012 è l’anno delle bufale"

Home Forum EXTRA TERRA La Nasa stronca gli allarmisti: "Il 2012 è l’anno delle bufale"

Questo argomento contiene 96 risposte, ha 20 partecipanti, ed è stato aggiornato da  marì 9 anni, 4 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 71 a 80 (di 97 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #29675

    CANERO
    Partecipante

    costoso come questo…
    [youtube=480,340]wAeLYiv3grE
    Richard:ho corretto la dimensione


    #29676
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    e' un modo di dire…costoso nel senso che non ha fatto un mezzo lavoretto da 2 minuti..


    #29677

    FREESPIRIT
    Partecipante

    ragazzi, questo che linko è il trailer del film 2012 di prossima uscita, si tratta di circa 5 minuti di scene catastrofiche, suggerisco alle persone facilmente impressionabili di non guardare
    http://it.movies.yahoo.com/speciali/2012/ -|-


    #29678
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    grazie,lo avevo visto, assurdo…


    #29679

    CANERO
    Partecipante

    [quote1256751827=Richard]
    e' un modo di dire…costoso nel senso che non ha fatto un mezzo lavoretto da 2 minuti..
    [/quote1256751827]

    Siamo d'accordo richard…ho postato il video del falso allunaggio per far capire che questa gente ha le risorse per sdeviare le masse e tutto con un semplice video ricostruito a tavolino…il video invece del vimana sul cratere lunare secondo me le immagini dove si vede l'entita' EBE e' una ricostruzione. Se guardate l'immagine dove dietro l'ebe si vede l'interno del modulo spaziale americano/russo noterete che l'immagine nello sfondo, per capirci la strumentistica di bordo, e' sovrapposta…tecnicamente si dice chroma key http://it.wikipedia.org/wiki/Chroma_key
    ed e' fatto anche in malo modo.
    Guardate a 4:40 l'effetto che dicevo sopra e' palese…
    [youtube=425,344]bFvG_EnUawk


    #29680
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    allora io lessi il numero di Area 51 di Baiata che parlava di questi filmati e la storia è un po piu complessa..ricordo che Rutledge avrebbe comprato i filmati prima che fossero bruciati e in parte sarebbero stati rielaborati, trasferiti da nastri e ristrutturati..

    alla fine pero c'è poco da deviare..la storia è arrivata ad un certo punto, poi se son rose fioriranno..
    oltretutto credo che in maggioranza chi ha visto il materiale sia rimasto scettico..io stesso ho l'impressione di fake, almeno in parte..però per me sotto c'è qualcosa di valido

    Apparentemente, Rutledge ha i video anche di questa parte della missione ed è intenzionato a diffonderli tra breve. Avrebbe avuto modo di ottenerli 15 anni fa, quando venne contattato da un ex collega che era a guardia di un container NASA pieno di vecchie foto e video da bruciare con una torcia al plasma. Ci furono dei ritardi nell’arrivo di queste torce, gli uomini di guardia ebbero qualche giorno per curiosare e decisero
    che alcune cose erano tanto interessanti da poter essere vendute, così contattarono Rutledge, che acquistò parte del materiale.
    http://www.dnamagazine.it/apollo20.html


    #29681
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    “La qualità dello spazio tra i pianeti sta cambiando.

    Un' altra cosa che penso sia molto interessante è che la qualità dello spazio tra i pianeti stia cambiando. Lo spazio tra i pianeti conduce meglio l' energia.

    Il significato di questo è semplice: il Sole rilascia particelle cariche e radioattive, come protoni energetici. La NASA usa avere modelli scientifici molto convenienti per quanto a lungo questi protoni possano viaggiare verso la Terra. Ora, in alcuni casi questi protoni stanno viaggiando più veloci del 400% rispetto al modello che ci si aspetterebbe.

    Cio' che accade è che il Sole sta cambiando. Il suo campo magnetico sta divenendo più largo. La sua energia sta cambiando. L' energia tra i pianeti sta cambiando,[color=#ff0000] conduce[/color] piu' rapidamente l' energia solare. Le particelle si muovono più rapidamente nello spazio. Il plasma attualmente visibile nello spazio tra i pianeti sta divenendo più luminoso.”

    “Per la luce, formare una elica tipo DNA su sè stessa dovrebbe essere impossibile; finchè la luce non diviene sintonizzata armonicamente a qualche frequenza naturale esistente nello spazio energetico attorno. Questo mi dice che la spirale luminosa di energia del DNA era già lì e le molecole fisiche semplicemente si sono formate attorno all' energia spiraloide quando il pianeta si è trovato nella giusta posizione di frequenza. La Galassia è “sintonizzata” per formare il DNA umano nel sistema planetario quando ne esiste la possibilità.”

    “Ci stiamo “innalzando” energeticamente

    Ora ci stiamo muovendo in una nuova posizione. I microbiologi ci dicono che il 97% del nostro DNA sembra inutilizzato, ma mi è stato detto che la catena si “decomprime” sempre di più per chi è capace di gestire la struttura di nuova energia di quarta densità. Queste persone possono non apparire diverse in nulla, a parte essere più attrattive in modi sottili, ma internamente svilupperanno grande profondità di emozione, percezione, intuizione e sensitività.

    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.222

    ——————————–
    Al confine con lo spazio interstellare IBEX ha mostrato una fascia molto stretta due-tre volte più brillante di qualunque altro oggetto osservabile nel cielo
    https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.5438.10

    ——————————–
    “Già agli inizi del ventesimo secolo Nikola Tesla, padre della moderna tecnologia delle comunicazioni, parlava di un “medium originale” che riempiva lo spazio, paragonandolo all'Akasha, l'etere [color=#ff0000]portatore[/color] di luce. Nel suo articolo inedito del 1907, “La più grande conquista dell'uomo”, egli scriveva che questo medium originale, una sorta di campo di forze, diventava materia quando il Prana – l'energia cosmica – agiva su di esso, mentre quando l'azione cessava, la materia svaniva e avveniva il ritorno all'Akasha. Poiché questo medium riempiva tutto lo spazio, ogni cosa che accadeva nello spazio poteva essere riferita a esso. Lo spazio curvo proposto da Einstein, sosteneva Tesla, non era la risposta.

    Tuttavia, alla fine del primo decennio del ventesimo secolo, i fisici adottarono il quadridimensionale spazio-tempo matematico di Einstein – con l'eccezione di pochi teorici anticonformisti – rifiutandosi di prendere in considerazione qualsiasi idea di etere, medium o campo di forze che riempiva lo spazio. L'ipotesi di Tesla cadde in discredito e fu abbandonata. Oggi è tornata a nuova vita. Bohm, Puthoff, Stapp e un piccolo, ma crescente, gruppo di scienziati hanno riscoperto il ruolo delle informazioni nella natura, localizzando il campo di informazioni della natura nel vuoto quantistico, quel “mare di energia” molto discusso, e poco compreso, che riempie lo spazio cosmico.”
    http://www.scienzaeconoscenza.it/arti_rivista.php?id=526

    ————————————–
    “Einstein's theory of special relativity says that all electromagnetic radiation travels through a vacuum at the speed of light. This speed is predicted to be constant, regardless of the energy of the radiation.
    Yet in 2005, the MAGIC gamma-ray telescope on La Palma in the Canary Islands suggested the speed of light might not be constant after all. The telescope, which measured the light released by a galaxy around 500 million light years away, found that higher energy photons arrived four minutes behindMovie Camera their lower energy counterparts.”

    http://www.newscientist.com/article/dn18068-universes-quantum-speed-bumps-no-obstacle-for-light.html

    La teoria di Einstein della relativita' speciale dice che tutta la radiazione elettromagnetica viaggia attraverso il vacuum a velocita' della luce. Questa velocita' e' predetta come costante indifferentemente dall'energia della radiazione
    Nel 2005, il telescopio MAGIC a raggi gamma a La Palma nelle Isole Canarie suggeri che la velocita' della luce puo non essere costante dopo tutto.

    ———————————–
    “OTCarr (discepolo di Tesla): Nel nostro sistema solare, il fattore temporale sarebbe coinvolto, si. Valutiamo il tempo sulla velocità della luce e in certi sistemi, se superiamo la velocità della luce, sicuramente il tempo rallenterebbe.

    Ben: Il vostro mezzo può superare la velocità della luce?

    OTC: Non diciamo questo, ho detto in altri sistemi.

    Ben: Pensavo che nulla potesse farlo, pensavo fosse un fattore costante, uno dei fattori di Einstein.

    OTC: Possibilmente nel nostro sistema, ma non necessariamente vero in altri sistemi.

    Ben: Tutto ciò che si avvicina alla velocità della luce diviene pura energia.

    OTC: Pura energia, ma in altri sistemi può essere diverso.”
    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.314


    #29682

    raistlin
    Partecipante

    [quote1256817063=FREESPIRIT]
    ragazzi, questo che linko è il trailer del film 2012 di prossima uscita, si tratta di circa 5 minuti di scene catastrofiche, suggerisco alle persone facilmente impressionabili di non guardare
    http://it.movies.yahoo.com/speciali/2012/ -|-
    [/quote1256817063]

    Io ho deciso di andare a guardarlo. Certo, questo fa un tantino a pugni con la legge d'attrazione a cui mi sto approcciando, ma sono rimasta molto più impressionata da tanti dati raccolti negli ultimi dieci anni a questa parte, di quanto possa impressionarmi un film.
    Quello che mi preoccupa è la massa e quello che rimarrà nell'inconscio della maggior parte della gente, quindi vado a vederlo anche per “conoscere il nemico”.
    Io credo che mi prenderò una mezz'oretta per respirare profondamente e prepararmi ad affrontarlo psicologicamente prima di entrare al cinema, ma bambini e ragazzini?

    Non è il solito film catastrofico, non è come “deep impact”, quello che si sta montando sul 2012 è molto preoccupante, perchè è una data ben definita.


    #29683

    CANERO
    Partecipante

    [quote1256818005=Richard]
    allora io lessi il numero di Area 51 di Baiata che parlava di questi filmati e la storia è un po piu complessa..ricordo che Rutledge avrebbe comprato i filmati prima che fossero bruciati e in parte sarebbero stati rielaborati, trasferiti da nastri e ristrutturati..

    alla fine pero c'è poco da deviare..la storia è arrivata ad un certo punto, poi se son rose fioriranno..
    oltretutto credo che in maggioranza chi ha visto il materiale sia rimasto scettico..io stesso ho l'impressione di fake, almeno in parte..però per me sotto c'è qualcosa di valido

    Apparentemente, Rutledge ha i video anche di questa parte della missione ed è intenzionato a diffonderli tra breve. Avrebbe avuto modo di ottenerli 15 anni fa, quando venne contattato da un ex collega che era a guardia di un container NASA pieno di vecchie foto e video da bruciare con una torcia al plasma. Ci furono dei ritardi nell’arrivo di queste torce, gli uomini di guardia ebbero qualche giorno per curiosare e decisero
    che alcune cose erano tanto interessanti da poter essere vendute, così contattarono Rutledge, che acquistò parte del materiale.
    http://www.dnamagazine.it/apollo20.html
    [/quote1256818005]

    Quella parte del filamto che ti ho mostrato e` senza ombra di dubbio una ricostruzione…poi se la cosa deriva da fatti realmente accaduti e` un`altra cosa…io sono convinto che questa gente ha del materiale molto scottante e spero che Rutledge ce lo mostri.


    #29684
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1256820213=raistlin]
    [quote1256817063=FREESPIRIT]
    ragazzi, questo che linko è il trailer del film 2012 di prossima uscita, si tratta di circa 5 minuti di scene catastrofiche, suggerisco alle persone facilmente impressionabili di non guardare
    http://it.movies.yahoo.com/speciali/2012/ -|-
    [/quote1256817063]

    Io ho deciso di andare a guardarlo. Certo, questo fa un tantino a pugni con la legge d'attrazione a cui mi sto approcciando, ma sono rimasta molto più impressionata da tanti dati raccolti negli ultimi dieci anni a questa parte, di quanto possa impressionarmi un film.
    Quello che mi preoccupa è la massa e quello che rimarrà nell'inconscio della maggior parte della gente, quindi vado a vederlo anche per “conoscere il nemico”.
    Io credo che mi prenderò una mezz'oretta per respirare profondamente e prepararmi ad affrontarlo psicologicamente prima di entrare al cinema, ma bambini e ragazzini?

    Non è il solito film catastrofico, non è come “deep impact”, quello che si sta montando sul 2012 è molto preoccupante, perchè è una data ben definita.

    [/quote1256820213]
    se andassi a vederlo non riuscirei a resistere, mi alzerei per gridare “maaa andateven'a..”


Stai vedendo 10 articoli - dal 71 a 80 (di 97 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.