La nostra salute, che peggiora…

Home Forum SALUTE La nostra salute, che peggiora…

Questo argomento contiene 210 risposte, ha 21 partecipanti, ed è stato aggiornato da  orsoinpiedi 4 anni, 11 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 211 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #60171
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1326401224=prixi]
    [quote1326399170=Pier72Mars]
    Guarda, la mia fortuna è che per tantissimi anni ho letto libri sulla nutrizione per il bbing, questo mi ha portato a capire moltissime cose che adesso stanno venendo a galla.

    Basti pensare che la famosa dieta mediterranea, che correttamente comprende olio extravergine, grassi naturali inngenerale, legumi, carne etc etc non ha nulla a che vedere con pane-pasta-pizza con la quale il 90% l'associano.

    La mia idea, fatta di anni distudi e tantissimi libri letti è la seguente: nessun cibo spazzatura, incremento di grassi salubri da frutta secca e olio extravergine, frutta e verdura in abbondanza, proteine da latticini magri e uova e legumi, pane e pasta da farine grezze non trattate (fatti in casa).

    ora non ho tempo, domani cercherò di approfondire i perchè, sicuramente mangiare meno fa campare di + e meglio, e questo non fa parte del nostro stile di vita(neanche del mio a dire il vero perchè c'ho sempre fame)
    [/quote1326399170]
    Pier … come scritto nell'articolo precedente, quando hai fame bevi mezzo litro di acqua …
    ti assicuro che funziona magicamente 😉
    [/quote1326401224]
    A ME NO -|-


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #60173

    giorgi
    Partecipante

    Scritto da prixi:
    Giorgi .. mi permetto di puntualizzare che la sete dopo una pizza … è il fegato che protesta …
    ora non sò quanta acqua bevi … ma in genere le persono sono abituate a bere poco e mangiare troppo …

    ……………………………………………………………………
    Come avevo detto prima io quando mangio la pizza ad esempio la margherita, in certe pizzerie e durante il cibo bevo una media caraffa di birra, dopo qualche ora mi viene tanta sete, mentre se la pizza margherita la faccio a casa mia, e anche qui mi bevo una caraffa di birra, poi dopo qualche ora non mi viene sete, è qui che voglio dire che in quelle pizze c'è qualche alimento che non va bene e poi il corpo risponde con la sete.

    Il cibo se preso giusto e in misura giusta la sete è normale ma se si abusa del cibo o il cibo è sbagliato è facile che si faccia sentire la sete, è come paragonare una stanza sporca, più è sporca più acqua ci vuole per pulire, mentre se è abbastanza pulita ne basta quella poca acqua.

    Poi molti cibi contengono già la percentuale di acqua e secondo me coloro che bevono tanti litri di acqua è perché abusano di quantità di cibo oppure ingeriscono cibi che non sono tanto adatto al loro corpo, il nostro corpo è come paragonare quella stanza che se è intasata di ogni genere di cibo e di una quantità elevata ha bisogno di liquidi per pulire ma se è del tutto in regola ne basta quel poco per pulire allo stesso modo.

    Noi al giorono d'oggi ci facciamo troppo incantare dai consigli dei dietologi, anni fa quando si girava per strada non trovavi nessuno con una bottiglia di acqua per mano, mentre oggi giorno molta gente va in giro con in mano una bottiglia di acqua, come se dovessero stare per quelche ora senza bere il loro corpo non funziona bene, a me sembra tutto pazzesco.


    #60174

    Xeno
    Partecipante

    [quote1326405361=giorgi]

    Come avevo detto prima io quando mangio la pizza ad esempio la margherita, in certe pizzerie e durante il cibo bevo una media caraffa di birra, dopo qualche ora mi viene tanta sete, mentre se la pizza margherita la faccio a casa mia, e anche qui mi bevo una caraffa di birra, poi dopo qualche ora non mi viene sete, è qui che voglio dire che in quelle pizze c'è qualche alimento che non va bene e poi il corpo risponde con la sete.

    [/quote1326405361]
    (estratto)

    Il problema è invece la farina che il 90% dei pizzaioli italiani usa per fare la pizza o, meglio, il mix di farine e lievito pronto da impastare, spesso oltremodo carico di enzimi aggiunti contenuti nel prodotto, compresi anche altri polisaccaridi come il glucano o l’enzima isolmaltasi. A cosa servono gli enzimi? A trasformare gli zuccheri complessi in zuccheri semplici, nutrimento indispensabile per i lieviti. Nella pizza, il lavoro degli enzimi si conclude quando gli amidi della farina diventano zuccheri semplici e quindi carburante per il lievito. Il lavoro prosegue pure se non sono raggiunti i tempi di maturazione della pizza (le famose 72 ore, tanto per dire), per esempio nell’apparato digerente del nostro stomaco, dove gli enzimi continuano a cercare acqua. Ecco a cosa si deve l’effetto cammellizzazione della pizza.
    http://www.dissapore.com/mangiare-fuori/sete-post-pizza-il-ruggito-del-cammello/


    #60175
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    tra i vari altro c'è da dire che qualsiasi cibo coltivato p inferiore al cibo naturale raccoglibile sul suolo della terra. Il problema è che nessuno, o quasi, conosce più le erbe, le bacche, e alcune radici.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #60176
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [quote1326406810=pasgal]
    tra i vari altro c'è da dire che qualsiasi cibo coltivato p inferiore al cibo naturale raccoglibile sul suolo della terra. Il problema è che nessuno, o quasi, conosce più le erbe, le bacche, e alcune radici.

    [/quote1326406810]
    .. in effetti se escludo la radice di liquerizia … non ne sò mezza -|-
    erudiscici Pas … O-O


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #60177
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Non sono un esperto ma se googli ti renderei conto di quante radici sono incredibilmente nutrienti…


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #60178
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [quote1326409629=pasgal]
    Non sono un esperto ma se googli ti renderei conto di quante radici sono incredibilmente nutrienti…

    [/quote1326409629]
    ottimo suggerimento … :lente:
    non ci avrei mai pensato alle radici … siamo proprio maleducati :vir:


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #60179

    Anonimo

    [quote1326439271=farfalla5]
    [quote1326401224=prixi]
    [quote1326399170=Pier72Mars]
    Guarda, la mia fortuna è che per tantissimi anni ho letto libri sulla nutrizione per il bbing, questo mi ha portato a capire moltissime cose che adesso stanno venendo a galla.

    Basti pensare che la famosa dieta mediterranea, che correttamente comprende olio extravergine, grassi naturali inngenerale, legumi, carne etc etc non ha nulla a che vedere con pane-pasta-pizza con la quale il 90% l'associano.

    La mia idea, fatta di anni distudi e tantissimi libri letti è la seguente: nessun cibo spazzatura, incremento di grassi salubri da frutta secca e olio extravergine, frutta e verdura in abbondanza, proteine da latticini magri e uova e legumi, pane e pasta da farine grezze non trattate (fatti in casa).

    ora non ho tempo, domani cercherò di approfondire i perchè, sicuramente mangiare meno fa campare di + e meglio, e questo non fa parte del nostro stile di vita(neanche del mio a dire il vero perchè c'ho sempre fame)
    [/quote1326399170]
    Pier … come scritto nell'articolo precedente, quando hai fame bevi mezzo litro di acqua …
    ti assicuro che funziona magicamente 😉
    [/quote1326401224]
    A ME NO -|-
    [/quote1326439271]

    Non è così semplice, il desiderio del cibo scatta nel cervello, quindi devo crearmi le condizioni per pensare di vivere con poco cibo.
    Ma sò che posso riuscirci


    #60181

    Anonimo

    [quote1326439492=giorgi]
    Scritto da prixi:
    Giorgi .. mi permetto di puntualizzare che la sete dopo una pizza … è il fegato che protesta …
    ora non sò quanta acqua bevi … ma in genere le persono sono abituate a bere poco e mangiare troppo …

    ……………………………………………………………………
    Come avevo detto prima io quando mangio la pizza ad esempio la margherita, in certe pizzerie e durante il cibo bevo una media caraffa di birra, dopo qualche ora mi viene tanta sete, mentre se la pizza margherita la faccio a casa mia, e anche qui mi bevo una caraffa di birra, poi dopo qualche ora non mi viene sete, è qui che voglio dire che in quelle pizze c'è qualche alimento che non va bene e poi il corpo risponde con la sete.

    Il cibo se preso giusto e in misura giusta la sete è normale ma se si abusa del cibo o il cibo è sbagliato è facile che si faccia sentire la sete, è come paragonare una stanza sporca, più è sporca più acqua ci vuole per pulire, mentre se è abbastanza pulita ne basta quella poca acqua.

    Poi molti cibi contengono già la percentuale di acqua e secondo me coloro che bevono tanti litri di acqua è perché abusano di quantità di cibo oppure ingeriscono cibi che non sono tanto adatto al loro corpo, il nostro corpo è come paragonare quella stanza che se è intasata di ogni genere di cibo e di una quantità elevata ha bisogno di liquidi per pulire ma se è del tutto in regola ne basta quel poco per pulire allo stesso modo.

    Noi al giorono d'oggi ci facciamo troppo incantare dai consigli dei dietologi, anni fa quando si girava per strada non trovavi nessuno con una bottiglia di acqua per mano, mentre oggi giorno molta gente va in giro con in mano una bottiglia di acqua, come se dovessero stare per quelche ora senza bere il loro corpo non funziona bene, a me sembra tutto pazzesco.

    [/quote1326439492]

    Giorgi il problema è semplicemente il sale(sodio), trattiene i liquidi dentro le cellule e quindi dopo un pò abbiamo bisogno di rigenerare la pompa sodio potassio, che deve essere sempre in equilibrio.

    Noi lo sballiamo continuamente questo equilibrio


    #60182

    Anonimo

    [quote1326439674=Xeno]
    [quote1326405361=giorgi]

    Come avevo detto prima io quando mangio la pizza ad esempio la margherita, in certe pizzerie e durante il cibo bevo una media caraffa di birra, dopo qualche ora mi viene tanta sete, mentre se la pizza margherita la faccio a casa mia, e anche qui mi bevo una caraffa di birra, poi dopo qualche ora non mi viene sete, è qui che voglio dire che in quelle pizze c'è qualche alimento che non va bene e poi il corpo risponde con la sete.

    [/quote1326405361]
    (estratto)

    Il problema è invece la farina che il 90% dei pizzaioli italiani usa per fare la pizza o, meglio, il mix di farine e lievito pronto da impastare, spesso oltremodo carico di enzimi aggiunti contenuti nel prodotto, compresi anche altri polisaccaridi come il glucano o l’enzima isolmaltasi. A cosa servono gli enzimi? A trasformare gli zuccheri complessi in zuccheri semplici, nutrimento indispensabile per i lieviti. Nella pizza, il lavoro degli enzimi si conclude quando gli amidi della farina diventano zuccheri semplici e quindi carburante per il lievito. Il lavoro prosegue pure se non sono raggiunti i tempi di maturazione della pizza (le famose 72 ore, tanto per dire), per esempio nell’apparato digerente del nostro stomaco, dove gli enzimi continuano a cercare acqua. Ecco a cosa si deve l’effetto cammellizzazione della pizza.
    http://www.dissapore.com/mangiare-fuori/sete-post-pizza-il-ruggito-del-cammello/


    [/quote1326439674]

    In parole povere lievitiamo dentor il nostro stomaco.
    C'è da dire infatti che questo problema mantiene la glicemia alta per ore, infatti la pizza andrebbe evitata per questo motivo, fa lavorare il pancreas per ore e ore


Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 211 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.