La scuola è in decadenza, è un caso?

Home Forum L’AGORÀ La scuola è in decadenza, è un caso?

Questo argomento contiene 91 risposte, ha 19 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Tillandsias 10 anni, 4 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 92 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #111038
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1224087038=Tillandsias]
    L'attuale situazione in cui si trova la scuola pubblica è davvero allarmante.
    Un mio collega mi ha inviato un documento che mi ha sinceramente allarmato: vorrei che la discussione vertesse non su temi politici ma bensì su quanto queste cose, dette nel 1950, trovino reale applicazione oggi.

    Buona lettura…

    [URL=http://img397.imageshack.us/my.php?image=calamnderivg9.jpg][/URL][URL=http://g.imageshack.us/thpix.php][/URL]

    Cliccate sulla miniatura… non ho voluto appesantire il post con un file immagine abbastanza pesante.
    [/quote1224087038]
    per me non è assolutamente un caso…


    #111040
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    SCUOLA, BERLUSCONI: NON PERMETTEREMO OCCUPAZIONI
    ROMA – Non permetteremo che vengano occupate scuole università. Lo ha detto il premier, Silvio Berlusconi, durante la conferenza stampa a Palazzo Chigi con il ministro dell'Istruzione, Mariastella Gelmini. “E' una violenza, convocherò oggi pomeriggio Maroni per dargli indicazioni su come devono intervenire le forze dell'ordine”.
    http://www.ansa.it/opencms/export/site/visualizza_fdg.html_791153106.html

    VELTRONI, GOVERNO RITIRI DECRETO – Alle proteste così ampie e diffuse contro la riforma della scuola, il governo dovrebbe “ritirare il decreto Gelmini e le misure con i tagli alla scuola e all'università”, dandosi comunque degli “obiettivi di finanza pubblica” che affrontino il problema della diminuzione della spesa. Lo ha detto il segretario del Pd, Walter Veltroni, intervenendo a Radio anch'io.

    SACCONI, GIOVANI PRESUNTUOSI, MONDO AUTOREFERENZIALE – Le proteste di questi giorni contro il decreto Gelmini sono guidate da “giovani presuntuosi e politicizzati”, frutto di una scuola e di una università “autoreferenziali” nate negli anni Settanta. Lo ha affermato il ministro del Lavoro, Maurizio Sacconi, nel corso di VivaVoce su Radio24. Secondo Sacconi le proteste sono dettate dal “pregiudizio: si tratta di minoranze politicizzate, con giovani presuntuosi che talora guidano queste manifestazioni.

    [youtube=425,344]uPL3VKjDDF4


    #111041

    mysterio
    Partecipante

    [quote1224680088=Richard]
    SCUOLA, BERLUSCONI: NON PERMETTEREMO OCCUPAZIONI
    ROMA – Non permetteremo che vengano occupate scuole università. Lo ha detto il premier, Silvio Berlusconi, durante la conferenza stampa a Palazzo Chigi con il ministro dell'Istruzione, Mariastella Gelmini. “E' una violenza, convocherò oggi pomeriggio Maroni per dargli indicazioni su come devono intervenire le forze dell'ordine”.
    http://www.ansa.it/opencms/export/site/visualizza_fdg.html_791153106.html

    [/quote1224680088]
    Questa notizia mi preoccupa alquanto..possibile che il governo NON voglia ascoltare ciò che questi giovani chiedono e confrontarsi con loro..ed anzi..con tale dichiarazione..minaccia(nemmeno troppo implicitamente).. l'uso della forza? :scare:

    Anche se(a detta sempre dei nostri governanti)si tratta solo di una minoranza quella che protesta .possibile che questa minoranza(che comunque..non sono pochi) non debba aver diritto a far sentire la propria voce?


    #111042

    Mr.Rouge
    Partecipante

    [quote1224680890=pasgal]
    [quote1224084198=farfalla5]
    [quote1224081571=pasgal]

    Non ci piove proprio, per me è l'unica alternativa.

    Mio figlio ha soli 2 anni, compiuti il 12 di questo mese, quindi pochissimi giorni fa e già legge alcune parole, non le legge tutte perchè fatica ad imparare alcune lettere dell'alfabeto.

    Conosce già anche quasi tutti i numeri semplici…

    Va beh, forse è merito dell'hacho miso oltre che di mia moglie 🙂
    [/quote1224081571]

    Allora 12 di ottobre è stata davvero una data storica…..oltre la coscienza anche il tuo piccolo è nato proprio in quella data, che non so che sai che il 12 è un numero perfetto….12 mesi, 12 apostoli ecc.

    Finché potete stare tanto con i vostri figli fatelo con il cuore …è come mettere i soldi in banca….metaforicamente …..vi saranno poi riconoscenti….garantito!!!!!!!

    Dai un bacio al tuo piccolo e abbraccia tanto la tua moglie che dev'essere una grande donna.

    [/quote1224084198]

    Grazie farfallina, glielo dico subito!!!

    🙂

    [/quote1224680890]

    Mio figlio ha 21 mesi, e anche lui è nato il 12, ma di Gennaio! Ed io il 24 dello stesso mese…

    Anch'io mi sto seriamente informando sull'educazione domestica, o in piccoli gruppi. Per me la scuola è sempre stata una fucina di traumi e poco più, insegnanti non all'altezza del loro ruolo INCREDIBILMENTE IMPORTANTE della formazione e della crescita dei bambini, programmi che avrei potuto comunque imparare da solo con materie, come la geografia, la storia, la teologia e la fisica che adesso col senno di poi ho scoperto essere farcite di nozioni sbagliate/superficiali/politicamente di parte.
    I bambini, lo sto sperimentando adesso in quanto padre, hanno delle risorse innate SPAVENTOSE! Imparano ad una velocità incredibile, e lo fanno riguardo a quello che veramente gli interessa e serve sul momento. Sono molto più “divini” di noi. Quell'articolo di Calamandrei enfatizza proprio la necessità di chi comanda di arginare questa “emorragia” di pensiero autonomo e costruttivo che tutti noi abbiamo avuto, come dono incontaminato, appena nati. Ed è un crimine assoluto. Non voglio pensare dove saremmo adesso senza questo genere di gioghi… :ummmmm:


    #111043

    iniziato
    Partecipante

    chissà … 😕


    #111044

    deg
    Partecipante

    Berlusconi vuol far tacere i ragazzi che non è riuscito a lobotomiizzare con la tv.

    Altro che impedire le occupazioni (voglio proprio vedere come si muoveranno le forze dell'ordine!), qua ci vorrebbe un bel maggio 68! :hehe:


    #111045
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    Mah, credo che ormai siamo troppo rin*** dai media per capire la gravità della situazione, e quei ragazzi si troveranno presto soli.
    Fossi il leader di un grosso partito mi metterei in prima fila insieme a tutti i deputati e senatori.
    A quel punto un eventuale carica con manganellate farebbe il giro del mondo, e mostrerebbe il livello “culturale” di questo governo.


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #111046

    Pyriel
    Bloccato

    State tranquilli, tra qualche tempo non sarà più necessario
    mandare i figli a scuola, basterà affidarli ad una seduta di
    programmazione neuronica elettronica e saranno laureati.


    #111047
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Bravo Mr.Rouge.

    Mia moglie manderà all'asilo mio figlio solo per farlo socializzare e non più di 2 giorni a settimana. La scuola la farà a casa con Lei.

    Peccato, avrebbe potuta farla assieme a tutte le donne della mia famiglia, la mia stirpe diaciamo.

    Compresi Nonni e Zii… solo che ci siamo divisi in prigioni, le nostre case.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #111048
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1224688219=Richard]
    SCUOLA, BERLUSCONI: NON PERMETTEREMO OCCUPAZIONI
    ROMA – Non permetteremo che vengano occupate scuole università. Lo ha detto il premier, Silvio Berlusconi, durante la conferenza stampa a Palazzo Chigi con il ministro dell'Istruzione, Mariastella Gelmini. “E' una violenza, convocherò oggi pomeriggio Maroni per dargli indicazioni su come devono intervenire le forze dell'ordine”.
    http://www.ansa.it/opencms/export/site/visualizza_fdg.html_791153106.html

    [/quote1224688219]

    questo ha l'odore di fascio….


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 92 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.