La Spiritualità è stata fraintesa …

Home Forum SPIRITO La Spiritualità è stata fraintesa …

Questo argomento contiene 52 risposte, ha 13 partecipanti, ed è stato aggiornato da J-new J-new 2 anni, 2 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 41 a 50 (di 53 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #311338
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Capito, grazie.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #313668
    franco
    franco
    Partecipante

    Salvatore Paladino – Sono nostri i pensieri?


    #313686
    J-new
    J-new
    Partecipante

    Ulalà, il nonnetto pelato colpisce ancora!
    Andando su youtube;
    niente commenti: quello che dice lui è giusto punto!
    niente possibilità di Like-Dislike; la dovete accettare, vi piacia o meno!

    Senti, circa la questione dei tulpa cerca in un vecchio numero di mistero, ora non lo ricordo ma se vuoi lo cerco, in poche paginette spieganno e si fanno capire con semplicità. Altro che i 17 e 10 minuti di Salvo.

    Praticamente sta sputtando sul libero arbitrio, non so se te ne sei accorto.

    “Attenzione!! Non pensate! Altrimenti fatte danno! Se proprio dovete usare la testa fattelo come vi diciamo, altrimenti siete colpevoli di tutto il male di questo mondo; in eterno”
    Ma si è facile, il male del mondo, da risolvere: aboliamo il libero pensiero.
    Siete condannabili per il solo fatto che volete pensare con la vostra testa!!


    #319658
    franco
    franco
    Partecipante

    Buongiorno a tutti quanti, dopo un’assenza di alcuni mesi torno nuovamente.

    Non sto scrivendo perché voglio imporre ciò che scrivo, ognuno è libero di pensare e fare ciò che crede sia giusto

    Quello che io voglio dire il Dio delle religioni non esiste.

    Allora chi è veramente colui che noi chiamiamo Dio?

    esiste una CAUSA PRIMA universale, magnificamente potente, o SORGENTE UNIVERSALE dell’ESSERE, da Cui tutte le cose hanno preso forma individualizzata; nella cui magnifica ENERGIA DI COSCIENZA tutte le cose viventi e inanimate sono sostenute e mantenute per tutta la durata delle loro vite terrene… e per sempre.


    #319659
    franco
    franco
    Partecipante

    I nostri pensieri e le nostre azioni sono come dei semi che a loro volta otterranno la fioritura, da quella fioritura ci sarà poi il raccolto di tutto quello che abbiamo pensato e agito.

    Faccio un esempio:

    coloro che oggi rubano un domani saranno derubati, coloro che oggi uccidono un domani saranno uccisi.

    Questi semi col passare gli anni daranno il frutto pari ai nostri pensieri e comportamenti, e poi il nostro raccolto avverrà in questa vita o alla prossima.

    Questa è la legge di causa ed effetto è un’energia universale che noi gli diamo il nome Dio.

    Dio non sa nulla dei nostri errori, e non fa nulla, sta a noi a non infrangere le leggi universali se vogliamo che tutto ci vada bene.

    Noi stiamo facendo una scuola e fino che non capiamo il vero concetto della creazione faremo altro che crearci sofferenze di qualsiasi genere.

    Gesù Cristo ha insegnato queste leggi ma nemmeno i suoi discepoli lo hanno compreso per il fatto che fino da piccoli erano indottrinati da un dio Geova che puniva a chi peccava.

    Il diluvio universale e le città di Sodoma e Gomorra non centra nulla con la punizione di Dio, questi erano Dei non Dio, i Dei sono esseri umani come lo siamo noi, e tutti quanti veniamo da questa energia universale, fino che non capiamo la creazione come è avvenuta e come funziona, faremo altro che continuare la ruota delle reincarnazioni, la ruota delle reincarnazioni servono per le anime che ancora devono fare esperienza perché per arrivare alla perfezione è necessario che proviamo il male. Non c’è bisogno di cercare il male, il male ci arriva per i nostri errori, noi siamo come i bambini che prima di camminare cadono.


    #319660
    franco
    franco
    Partecipante

    Il diluvio universale e le distruzioni di Sodoma e Gomorra sono riferimenti fatti alla popolazione di un castigo e di una punizione di Dio. (così è spiegato nell’antico Testamento) Ma non esiste nessun Dio come persona, tutto è energia e tutto è coscienza, noi tutti siamo venuti in vita per mezzo di questa coscienza universale e questa coscienza universale è perfezione, quando noi non siamo connessi a questa energia e ci comportiamo in base ai nostri pensieri e agiamo a modo nostro, non essendo connessi con l’energia universale alla fine i nostri comportamenti vanno nel modo diverso che poi alla fine facciamo altro che farci del male.

    Faccio un esempio:

    su questa terra ci sono sempre state le guerre di paesi e di nazioni, fino che l’uomo combatte con le armi dovrà poi subire le conseguenze per il fatto che tutto torna indietro, come abbiamo seminato poi alla fine raccogliamo, avevo fatto un esempio precedentemente, tutti coloro che hanno rubato poi verrà il momento di essere derubati, praticamente se noi in questa nazione stiamo subendo, significa che in tempi precedenti non abbiamo vissuto in base alle leggi universali.

    Gesù Cristo diceva di non giudicare, come sappiamo molte persone oggi stanno giudicando il governo, (anche se le persone sbagliano), ma quel giudizio non dovrebbe mai avvenire perché giudicando facciamo altro che infrangere le leggi universali e dopo questa semina il raccolto non potrà essere buono.

    Praticamente abbiamo tutti bisogno di stare attenti a come pensiamo e come poi agiamo, il pensiero è molto potente, quando pensiamo noi non sappiamo se siamo connessi con l’energia universale o meno e se il nostro pensiero non è connesso con questa energia universale alla fine diventa distruttivo.

    Noi crediamo che il mondo lo possiamo cambiare in meglio, ma fino che non capiamo come dobbiamo pensare e come dobbiamo reagire il mondo non potrà mai essere perfetto.

    Non esiste nessuna catastrofe naturale, i terremoti, i maremoti, le grandi tempeste e così via non sono naturali, arrivano per mezzo dei comportamenti sbagliati di alcuni uomini che usano queste armi nucleari ma arrivano anche per mezzo della massa dei pensieri umani i quali sono distruttivi, mentre se ognuno di noi impara come pensare e poi reagisce nel modo giusto, tutto il male che c’è su questa terra finirà.


    #319662
    franco
    franco
    Partecipante

    Se vogliamo uscire da qualsiasi sofferenza controlliamo il nostro ego.


    #319663
    franco
    franco
    Partecipante

    Di scritti che parlano delle forze del bene e del male se ne trovano molti, ma nessuno di queste persone hanno conosciuto la verità.

    Tutta la creazione è avvenuta per mezzo dell’energia universale, tutto viene da li. L’uomo quando nasce ha bisogno dell’ego per sopravvivere, dalla nascita fino all’età adulta l’ego delle persone si rafforza sempre di più, ma l’ego non sa cosa sia la verità e nemmeno è connesso con questa energia universale, più l’ego si rafforza con più si allontana dall’energia universale.

    L’ego serve per la nostra sopravvivenza, serve per difendersi da qualsiasi pericolo, serve per fare tutte le esperienze, infatti l’umanità vive vite una differente dall’altra ed ogni vita che vive fa una sua esperienza, con più l’ego domina la persona con più si stacca dall’energia universale e con più si è allontanati da questa nostra energia da dove siamo provenuti facciamo altro che subire sia il bene che il male, come ho detto prima anche il male serve per fare l’esperienza, non si deve cercare il male, il male arriva perché non siamo connessi con quell’energia universale.

    Una volta che le persone hanno fatto tante esperienze di vita arriva il momento di iniziare a connettersi con quell’energia universale e con più ci si avvicina all’energia universale con più il male inizia a non farsi sentire, e quando la persona si è purificata completamente sarà connessa con questa energia universale (praticamente si torna a casa) e una volta connessi completamente finisce la ruota delle incarnazioni.

    Cosa è l’ego?
    Lego ha tante sfaccettature, per esempio quando la persona si esprime con rabbia, questa rabbia deriva dell’ego, quando la persona giudica deriva dell’ego, quando la persona è invidiosa deriva dall’ego ecc. ecc. Praticamente noi tutti se vogliamo smettere di fare vite con sofferenze è necessario che impariamo a controllare i nostri pensieri e controllare i nostri comportamenti ed alla fine una volta che ci purifichiamo arriviamo anche a non ammalarci più.

    Se facciamo caso, tutti quando lasciano il loro corpo muoiono di malattia, (a meno che la morte deriva da un incidente), ma tutti prima di morire si ammalano, chi di broncopolmonite, chi di ingestione, chi di colpo al cuore ecc. ecc. tutte queste malattie la loro causa è perché col nostro ego facciamo altro che tirarci addosso sempre più sofferenze.


    #319748
    J-new
    J-new
    Partecipante

    Caro franco, sei tornato…. con il BOTTO!!!

    Ma anche io sono stato assente; e giustificato: https://www.youtube.com/channel/UCRfmEQdWrm9bt8ahy6CDhwA

    Circa le tue menatte, preferisco credere a questo; che almeno cerca di restare con i piedi per terra.
    Piuttosto che star dietro a delle basi comuni a TROPPE teorie non-scientifiche.
    spero che farai lo sforzo di vederlo tutto prima di rispondermi ^_^


    #319750
    franco
    franco
    Partecipante

    La scienza non conosce la verità. Tutti i racconti di satana sono stati creati dalle menti umane, il male esiste perché è l’uomo che se lo tira addosso, se l’uomo volesse vivere in pace in amore e in giustizia è necessario che inizi a controllare il suo ego, la causa di tutti i mali è l’ego perché l’ego ci allontana dalla fonte universale dove tutto il creato è avvenuto.


Stai vedendo 10 articoli - dal 41 a 50 (di 53 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.