La Terra è piatta????

Home Forum PIANETA TERRA La Terra è piatta????

Questo argomento contiene 95 risposte, ha 13 partecipanti, ed è stato aggiornato da  orsoinpiedi 9 mesi, 2 settimane fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 31 a 40 (di 96 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #320331
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Non devo spiegarti proprio nulla, perchè mai dovrei farlo.

    Ho chiarito due punti, il primo per onestà: farvi sapere cosa per me come stanno le cose. Il secondo: se trovo sfotto verso chi afferma che la Terra è piatta, lo banno da AG in 2 secondi.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #320360

    Giovanni68
    Partecipante

    Una spiegazione molto semplice e chiara del perché la Luna, come credo tutti i satelliti naturali orbitanti intorno ad altri corpi celesti, abbia un periodo di rivoluzione sincrono a quello della Terra:

    “La rotazione sincrona viene spiegata con la legge di gravità. i due corpi celesti uno intorno all’altro si attraggono reciprocamente generando forze di marea così intense da distorcere i corpi stessi. nel distorcersi, questi si allungano l’uno verso l’altro, assumendo una forma ellissoidale – nel caso della terra, possiamo notare questo allungamento nei rigonfiamenti dell’alta marea -. dunque, la luna, protendendosi verso il pianeta in forza di questa interazione gravitazionale, è costretta a volgergli sempre lo stesso emisfero. ruotando su se stessa, potrebbe sì mostrare tutta la sua superficie alla terra, ma un qualsiasi accenno di variazione da parte del satellite a cambiare faccia viene annullato dai rigonfiamenti mareali del pianeta.”

    Si può obiettare quanto si vuole sulla forma della Terra e fare mille ipotesi, dal multiverso a Matrix ma i fatti che osserviamo sono questi e ci sono spiegazioni che confermano le osservazioni, non voglio credere che ci siano migliaia di persone (NASA, JPL, ESA etc etc) plagiate o in combutta per farci credere che la porzione di Universo che vediamo sia una finzione, sul fatto che sulla Luna ci si sia stati ho invece grosse perplessità a prescindere dalla bravura di Kubrik nella possibile messa in scena dell’allunaggio ma questo è un altro discorso già trito e ritrito che prescinde dal periodo orbitale sincrono della Luna con la Terra.


    #320367

    orsoinpiedi
    Partecipante

    Ciao Giovanni68,
    la forza di gravità è considerata la piu’ debole delle forze,eppure governa l’intero universo.Ciò nonostante ancora non conosciamo i vettori che esplicano questa forza.Cosa sono i gravitoni?I pianeti si muovono in base ad equilibri gravitazionali o in correnti di etere?
    Dai per scontate troppe cose.Un conto è definire un ipotesi e supportarla matematicamente,un conto è dimostrarla effettivamente,ed oggi diamo troppe cose per scontate.Vediamo e troviamo ciò che vogliamo vedere e trovare,ma è davvero questa la realtà?


    #320368

    Giovanni68
    Partecipante

    Ciao a te Orsoinpiedi,

    potrei rispondere chiedendoti, semplicemente, di portare argomenti a favore di una diversa tesi, allo stato attuale dei fatti, tra le tante ipotesi, inclusa quella della Terra piatta, quella con più supporto e’ quella “classica” dove nonostante, come dici tu, la gravita’ sia la più debole delle forze i calcoli ben si adattano o descrivono, a seconda dei punti di vista, il comportamento dei corpi in interazione tra di loro e i calcoli svolti gia’ qualche secolo fa ancora trovano conferma nei moti dei pianeti vicini eccetto qualche incongruenza con quelli all’estremo esterno del Sistema Solare, se poi vogliamo credere, senza prove a supporto, che siamo in un mondo virtuale sul modello Matrix, che la Terra sia piatta e che il firmamento sia solo una proiezione, beh, allora sono speculazioni che lasciano il tempo che trovano.

    La scienza non e’ infallibile, hanno cercato di descrivere con modelli matematici i fenomeni della natura osservata e quasi sempre sono riusciti, non e’ forse quello il sistema per trovare una teoria, qualcuno argomenta che e’ relativamente semplice (…) adattare una teoria matematica ad un fenomeno ma ad oggi non ci sono alternative che godono della stessa prevedibilità dei fenomeni che osserviamo e questo qualcosa vorra’ pur dire.

    A suo tempo Tesla, che non era proprio un ciarlatano, parlo’ dell’esistenza dell’etere che giustificava il moto dei pianeti intorno al Sole come dei satelliti intorno agli astri con cui interagiscono, proprio un paio di sere fa ero in nave con mio figlio per far rientro a casa dalla terraferma e gli chiedevo come mai, appurato che la nave andasse a circa 18 nodi di velocità, saltando riatterrava sullo stesso posto piuttosto che qualche centimetro più in la e gli fornii, come indizio ulteriore, anche il fenomeno dei jet stream che sfruttiamo quando viaggiamo in aereo, nell’emisfero Nord, da Ovest verso Est guadagnando tempo e risparmiando carburante, ecco, l’etere come lo chiamava Tesla, correnti a getto da Ovest verso Est nell’emisfero Boreale e da Est verso Ovest in quello Australe, mi risulterebbe difficile provare a convincerlo che la Terra non sia qualcosa di simile ad una sfera schiacciata ai poli da una forza centrifuga enorme, quella di una palla la cui circonferenza maggiore compie un giro di 44.000Km in 24 ore secondo la teoria classica e dove, grazie ad una lieve inclinazione dell’asse attorno al quale il pianetucolo compie la sua rivoluzione, le stagioni creano 6 mesi di estate al polo Nord e 6 di inverno in quello opposto per poi ribaltare la situazione quando l’asse, durante il girovagare intorno alla stella madre, grazie alla differenza dei piani orbitali, si trova ad un angolo opposto rispetto alla grande lampadina… un giorno spero avra’ la curiosità di cercare da solo le risposte che cerca ma avra’ bisogno di un minimo di conoscenza di geometria e matematica che a me mancano ma che scienziati di grande valore come Richard P. Feynman hanno risolto spiegando “Il moto dei pianeti intorno al Sole” in modo talmente elementare che bastano le conoscenze di scuola media per comprendere, sempre che si voglia credere al sistema in equilibrio dato da gravita’, forza nucleare debole, forza nucleare forte ed elettromagnetismo il semplice modello a cui si e’ arrivati in qualche secolo di speculazioni e ingerenze della Chiesa (…).

    Grazie

    Giovanni


    • Questa risposta è stata modificata 1 anno, 1 mese fa da  Giovanni68.
    #320387

    orsoinpiedi
    Partecipante

    @giovanni68 said:
    Ciao a te Orsoinpiedi,

    potrei rispondere chiedendoti, semplicemente, di portare argomenti a favore di una diversa tesi, allo stato attuale dei fatti, tra le tante ipotesi, inclusa quella della Terra piatta, quella con più supporto e’ quella “classica” dove nonostante, come dici tu, la gravita’ sia la più debole delle forze i calcoli ben si adattano o descrivono, a seconda dei punti di vista, il comportamento dei corpi in interazione tra di loro e i calcoli svolti gia’ qualche secolo fa ancora trovano conferma nei moti dei pianeti vicini eccetto qualche incongruenza con quelli all’estremo esterno del Sistema Solare, se poi vogliamo credere, senza prove a supporto, che siamo in un mondo virtuale sul modello Matrix, che la Terra sia piatta e che il firmamento sia solo una proiezione, beh, allora sono speculazioni che lasciano il tempo che trovano.

    La TEORIA DELLE APPARENZE di Marco Todeschini.
    Todeschini descrive,anche in maniera matematica,che è l’etere e non la gravità a muovere i mondi.
    Chi ha ragione?Io credo che la terra sia sferica,ma se qualcuno mette in dubbio questo,allora è mio compito leggere le sue argomentazioni.Il negare a priori è sbagliato.La critica va fatta sulle eventuali argomentazioni.


    #320388
    J-new
    J-new
    Partecipante

    Forse questo non l’hai notato,
    l’avevo già scritto orso:

    “Circolano video terrapiattisti, anche di Dino si; per cui oltre ci sarebbe un altro mare, altre isole-continenti, e un nuovo antartide.
    E poi ancora?
    Ma quant’è grande ‘sta Terra Piatta?”

    E riprendo anche le parole del nostro Pasquale:

    “hanno tolto un Creatore e messo al suo posto il Big Bang”

    Almeno di malafede, la Terrapiatta è un surrogato di fede per persone che non hanno fede in una delle religioni esistenti.
    Ma la religione è credo; non scienza!!


    #320391

    Giovanni68
    Partecipante

    Le variazioni di peso al variare della latitudine come vengono spiegate dai sostenitori della Terra piatta?


    #320394

    orsoinpiedi
    Partecipante

    @j-new said:

    …….E riprendo anche le parole del nostro Pasquale:

    “hanno tolto un Creatore e messo al suo posto il Big Bang”……

    Ammesso, e non concesso, che la sia vera la teoria del Big Bang,uno non esclude l’altro.Credo fermamente che dietro il tutto ci sia un “Intento”


    #320401
    J-new
    J-new
    Partecipante

    “Ammesso, e non concesso, che la sia vera la teoria del Big Bang,uno non esclude l’altro.Credo fermamente che dietro il tutto ci sia un “Intento””

    Se c’è chi esclude è l’altra parte (il singolo caso si deve vedere).

    Ai terrapiattisti pongo questa domanda:

    Perchè Dio è Dio se fa la Terrapiatta mentre è un fesso se fà il globo?

    Le risposte, poche in vero, fino ad ora sono state:

    (a muso duro) Perchè è cosi e basta!

    Caro Pasquale Galasso, cosa è peggio, questo o chi fa dell’ironia.

    E scusate se con ‘sto video sono diretto!


    #320787

    Raphael99
    Partecipante

    @pasgal said:
    Il primo che su questo forum deride chi parla esprimendo il proprio parere sulla forma della Terra lo banno a vita da AG. Siamo intesi?

    Non mi piace intervenire, leggo di solito con piacere e per conoscere.
    Ma quanto riportato in questo post di qualche tempo fa, a parte l’incipit minatorio ha, a mio parere inibito tutte le discussioni e gli interventi da parte degli utenti.
    Questo è un vero peccato.
    I piu’ recenti post, salvo gli ultimi 2 , risalgono a 2 mesi e mezzo fa.
    Non ti daà da pensare Pasquale Galasso?


Stai vedendo 10 articoli - dal 31 a 40 (di 96 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.