la verità ci fa bene!

Home Forum L’AGORÀ la verità ci fa bene!

Questo argomento contiene 24 risposte, ha 11 partecipanti, ed è stato aggiornato da  paolodegregorio 8 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 25 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #136803
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [youtube=480,385]kqmWrmG-6NQ


    #136804
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Bel video Richard che, a mio avviso, da una risposta al quesito di deg.

    Personalmente mi trovo d'accordo con quanto dice Haramein ed anche la sua voce mi vibra molto bene, mi piace.

    Detto questo, è certo che la crescita è personale e per crescere serve tutto, purtroppo anche i passi negativi fatti dall'umanità sono serviti a questo.

    Oggi molte più persone leggono siti come AG o cercano di trovare un equilibrio spirituale, ma è certo che gli altri ci aiutano, siamo un organismo unico e da soli non faremo mai nulla. Noi cambiamo noi stessi per cambiare il mondo, è impossibile, a mio avviso, cambiare se stessi senza condizionare chi ci sta vicino. Condizionare in bene, logicamente.

    Bravo Haramein, bravo.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #136805

    deg
    Partecipante

    [quote1291916630=Richard]
    [youtube=480,385]kqmWrmG-6NQ
    [/quote1291916630]

    La storia delle origini descritta da Haramein è condivisibile a grandi linee, e altri studiosi hanno sviluppato teorie simili, azzerando le scempiaggini che ci sono state servite fino ad ora, ma ho moltissimi dubbi sulla crescita spirituale dell'umanità, e soprattutto sull'utilizzazione cosciente delle tecnologie, che tra l'altro potrebbero già essere in parte nelle mani di chi di coscienza ne ha ben poca.

    Sarò pessimista ma la bacchetta magica che arriva dal Cosmo mi convince poco.
    Ma forse il Cosmo ha delle ragioni che noi ignoriamo, oppure non sa nemmeno chi sia questa povera umanità che si dibatte e si agita, e le sue ragioni non ci riguardano minimamente.

    😛


    #136806
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    nessuna bacchetta magica dal cosmo
    tutto è cosciente e tutto è coscienza, flusso di informazione in entrata e uscita.
    Il cosmo influisce su di noi e noi influiamo sul cosmo, stiamo studiando e ricostruendo questa comprensione, altrimenti non possiamo veramente pensare di sapere.
    In ogni punto lo spazio è informato istantaneamente di quello che avviene in ogni altro punto, quindi tutto diviene una perfetta organizzazione anche se dall'interno può sembrare casuale e caos.
    Se eventi ciclici di mutazione (che sembrano relativi all'incrocio dell'equatore galattico) ci spingono ulteriormente a fare scelte e a cambiare non è una bacchetta magica.
    Chiaramente possiamo autodistruggerci o fare un balzo senza questo passaggio, in ogni caso nulla muore, tutto si rigenera.
    Se altre coscienze ET interferiscono con le nostre non è bacchetta magica, fa parte dell'organizzazione.
    Il tuo stato di coscienza informa ogni punto dello spazio attorno e dentro di te, dipende da che volontà hai, da cosa vuoi, da che scelte fai il risultato che con pazienza costruirai.
    Mai dire mai, per quanto la “fine” sembri vicina, in realtà in un attimo tutto può cambiare.
    Se non prendiamo dei calci nel sedere come esperienza insegna non reagiamo con la forza giusta e non costruiamo tale forza per trasformarci e affrontare i problemi.
    Se c'è chi ha la tecnologia e ben poca coscienza non significa che di conseguenza non ci sia chi si opponga e ne limiti i danni o chi ne fa invece un uso totalmente opposto e positivo a parte tutte le storie che circolano su internet e che sono da valutare con estrema attenzione.
    Chiaramente ognuno è libero di polarizzare come crede la propria coscienza e il proprio pensiero…ma penso che abbiamo ben poco bisogno del pessimismo, della paura, della sfiducia, dell'indifferenza…

    Altri hanno elaborato la storia di cui parla Haramein, ma lui aggiunge sicuramente punti molto particolari e speciali che necessitano di una preparazione particolare. http://www.youtube.com/watch?v=raguyrXA8LE

    [youtube=480,385]S_rqww0u-rk


    #136807
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1291934867=Richard]
    Chiaramente ognuno è libero di polarizzare come crede la propria coscienza e il proprio pensiero…ma penso che abbiamo ben poco bisogno del pessimismo, della paura, della sfiducia, dell'indifferenza…[/quote1291934867]

    Come sai, ormai da tempo, sono totalmente d'accordo con quanto ho evidenziato.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #136808
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    certo Pas, non si va da nessuna parte altrimenti, stiamo col sedere per terra.. 😉


    #136809

    skorpion75
    Partecipante

    [quote1291969252=pasgal]
    [quote1291934867=Richard]
    Chiaramente ognuno è libero di polarizzare come crede la propria coscienza e il proprio pensiero…ma penso che abbiamo ben poco bisogno del pessimismo, della paura, della sfiducia, dell'indifferenza…[/quote1291934867]

    Come sai, ormai da tempo, sono totalmente d'accordo con quanto ho evidenziato.
    [/quote1291969252]

    D'accordo con voi due, ma il mio dubbio più grande è proprio questo: un'evoluzione singola,personale può andare di pari passo con un'evoluzione collettiva?
    Da qui il parodosso di alcuni miei post che possono sembrare contraddittori, come quello fatto ieri in questo topic e quest'altro che mi risuona anch'esso dentro https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6536.5.
    Nel dubbio meglio elevare le vibrazioni e la coscienza collettiva che abbassarla :ok!:

    Infine è senz'altro vero che il mio progresso, la mia coscienza, le mie vibrazioni condizionano e modificano di conseguenza quelle di chi mi è più vicino, e in ultimo dell'intera umanità.


    #136810
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1291970851=skorpion75]Infine è senz'altro vero che il mio progresso, la mia coscienza, le mie vibrazioni condizionano e modificano di conseguenza quelle di chi mi è più vicino, e in ultimo dell'intera umanità. [/quote1291970851]Ecco la risposta…


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #136811

    civile
    Partecipante

    La verità fà bene…ma quale?sono migliaia le realta della mente razionale..basta condividerla con un gruppo e si delimita un campo di conoscenza e di realtà(di gruppo).
    Oggi l'influenza mediatica é alle stelle,rapiscono masse intere di popolazione con messaggi psicologici…pazzesco!
    i nostri sforzi sul crescere e delimitare lo sporco compie poca cosa rispetto a cosa riesce a fare il sistema…senza offesa ma le nuove generazioni hanno poco di spirituale(nella media)…quale consiglio dare ai più compreso me? come illuminarli un cammino quanto meno meno dannoso allo spirito?


    #136812

    deg
    Partecipante

    Certamente il pensiero che una presa di coscienza globale sia un'utopia, e per me lo è, non impedisce di cercare con ogni sforzo il raggiungimento della stessa. A cominciare da sé stesso, come ha evidenziato Skorpion.

    Intanto non serve andare in giro a dichiarare di avere in mano la verità assoluta se non è vero, ammesso che sia possibile per un essere umano avere una visuale divina …
    Ciò che è importante secondo me è diffondere quelle verità, anche parziali, di cui abbiamo coscienza, che permettono di far riflettere, di fare uscire la mente dai luoghi comuni propinati dai mass media, che ci riporti verso sentieri spirituali genuini, come ha sottolineato Civile, e nello stesso tempo che ci diano la forza e il coraggio di guardare anche il lato negativo per poterlo combattere, non come un Don Chisciotte, non come un supereroe, ma nell'agire costante e quotidiano.
    E non abbassare mai la guardia del discernimento e del pensare proprio.
    La verità non va imposta, ma proposta.
    E' un pò una battaglia tipo Davide e Golia, ma saremo comunque sempre un po' vincitori, individualmente, se agiamo secondo la coscienza.


Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 25 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.