l'amicizia…

Home Forum L’AGORÀ l'amicizia…

Questo argomento contiene 58 risposte, ha 18 partecipanti, ed è stato aggiornato da  my 10 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 59 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #121242

    my
    Partecipante

    non solo….possiamo gioire anche per il bene che abbiamo donato, e mettendoci nei panni degli altri, potremmo beneficiare della positivita' che abbiamo dato!


    #121243

    sev7n
    Partecipante

    Grazie MY :K:


    #121244

    Maro
    Partecipante

    [quote1235080022=pasgal]
    [quote1235062287=Renée]
    Già… appena avuta una dimostrazione di opportunismo puro al telefono,

    e pensare che…lasciamo perdere…

    come vi comportate in questi casi?
    [/quote1235062287]

    Faccio mille promesse a me stesso che è l'ultima volta che vengo preso in giro e poi mi accorgo che non lo è, che sono sempre pronto a metterci una pietra sopra… ma lo faccio diversamente da come lo fa mia moglie, lei è sempre serana, io spesso mi ritrovo con un umore cattivo, dispiaciuto.
    [/quote1235080022]

    E'esattamente quello che capita a me..


    #121245

    apolon
    Partecipante

    [quote1235081095=Renée]
    Già… appena avuta una dimostrazione di opportunismo puro al telefono,

    e pensare che…lasciamo perdere…

    come vi comportate in questi casi?
    [/quote1235081095]
    quando capisco che qualcuno mi si avvicina per opportunismo lo lascio fare,per qualche volta do occasione a questa persona di trovare soddisfazione nel suo modo di “cercare”.
    poi quando riesco a far capire in qualche modo che nn ho perso niente anhe se l'opportunista ha soddisfatto la sua fame,mi tolgo di mezzo,semplicemete sparisco.
    mi viene da fare cosi,nn so se sia giusto o sbagliato,anche perche di solito gli opportunisti cercano cose materiali,ed io nn sonoattaccato ad essenn piu!


    #121246

    Pyriel
    Bloccato

    [quote1235086943=pasgal]
    [quote1235062287=Renée]
    Già… appena avuta una dimostrazione di opportunismo puro al telefono,

    e pensare che…lasciamo perdere…

    come vi comportate in questi casi?
    [/quote1235062287]

    Faccio mille promesse a me stesso che è l'ultima volta che vengo preso in giro e poi mi accorgo che non lo è, che sono sempre pronto a metterci una pietra sopra… ma lo faccio diversamente da come lo fa mia moglie, lei è sempre serana, io spesso mi ritrovo con un umore cattivo, dispiaciuto.
    [/quote1235086943]

    Pasgal l'iracondo….? Però!


    #121247

    xxo
    Partecipante

    [quote1235092416=my]
    […..]
    [/quote1235092416]
    Bella, giusta, d'esempio.
    Reputo che le ferite siano necessarie, contribuiscono a fare esperienza.
    Nella nostra vita siamo sempre chiamati a far fronte a queste cose, la differenza sta' nel modo di affrontarle….
    Chi non sperimenta non comprende….. vedi nostra situazione attuale.

    [quote1235092530=Renée]
    Già… appena avuta una dimostrazione di opportunismo puro al telefono,
    come vi comportate in questi casi?
    [/quote1235092530]
    Per me questo è di attenta analisi.
    A me capita molto spesso di trovarmi a tali situazioni.
    E le vado sempre più analizzando…

    Ma quello che è più intrigante è che il sistema capitalistico attuale si basa sull'opportunismo, e che questo ha man mano incorporato anche i rapporti interpersonali.
    Viviamo in un agglomerato di opportunismo, concorrenza, gelosie ed invidia.

    Adesso vado con uno dei miei piccoli monologhi….
    Opinione strapersonale eh….!

    Quindi,
    tornando a noi, credo che la base di tutto sia l'empatia, attraverso la quale andare a “toccare” i punti fondamentali nel prossimo, per far si che egli inizi un percorso tale da allontanarlo da questo opportunismo.
    Sostengo questo per il bene del pianeta e non per particolari fedi o credenze dogmatiche.

    In breve per me si percepisce prima la frequenza negativa/positiva nel prossimo.
    Poi, mi metto nei suoi panni, il lavoro che fa e la vita che fa (leggo i tratti visivi, il portamento, il tono di voce).
    Dopodichè emano positività con frasi su bambini e sull'altruismo pesando le sue risposte.

    Questo di solito mi da una idea della persona che ho davanti e cosa vuole da me.

    Ma nell'analisi ci sono altri fattori da tenere in considerazione.
    Infatti l'energia negativa che le persone emanano spesso disequilibria il nostro buon proposito di andare loro in aiuto.
    Ci portano fuori strada, fuori rotta e…. rimaniamo fregati.

    Mi capita anche di parlare di cose delle quali non avrei voluto, anche di cose che non penso proprio.
    Poi penso….. ma io proprio con questi discorsi non c'entro niente eppure li ho fatti….!?

    Allora rifletto e constato che quella persona ha dentro di se molta energia negativa e che io non ho sentita subito, non l'ho riconosciuta. Solo a posteriori me ne accorgo.

    In questi casi come mi comporto?
    Mi lecco le ferite, ne faccio una esperienza e mi prometto di incontrare di nuovo questa persona, perchè lui ha bisogno di me ed io di lui, per una crescita reciproca.

    Tutto positivo ma…. attenzione agli zeri :hehe:


    #121248

    Omega
    Partecipante

    [quote1235100324=Renée]
    Già… appena avuta una dimostrazione di opportunismo puro al telefono,

    e pensare che…lasciamo perdere…

    come vi comportate in questi casi?
    [/quote1235100324]
    Scegliere bene le amicizie e conoscenze, non c'è obbligo di dover instaurare rapporti con tutti quelli che ti si presentano davanti.

    Un “NO” gentile e convinto è più efficace e affascinante di un “SI'” imposto.

    Occorre ri-Conoscere e rafforzare la propria “Personalità” (nel senso di Essere non nel senso di Persona-Maschera).

    Quando si ha la possibilità di comunicare con opportunisti non prendetelo come motivo di rabbia, non serve (soprattutto a lungo termine) nascondere il dispiacere ma liberarsene col Tempo.

    Piuittosto, questa è una preziosa occasione per crescere insieme ossia, tentare di imparare a guidare una discussione tra due Esseri in modo da manifestare i soli aspetti positivi di ognuno senza badare agli Errori, uno dell'altro.

    Il Cristo infatti non diceva di incassare i colpi dell'Oscurantismo ma di darne, quelli di Amore e dell'Esempio – e questo nella maggior parte dei casi avrebbe modificato la Coscienza dell' interlocutore su base Volontaria. Ma se non abbiamo perdonato se stessi, come potremo perdonare gli Altri ? Ne siete capaci ? Alcuni certamente si…

    Se no, esiste la Meditazione profonda per cercare di ritrovare un pò di ordine dentro se stessi. Cosa possiamo trasmettere agli altri se abbiamo ancora tanti dubbi sulla nostra Essenza, se Noi non Siamo ?

    Voler avere ragione ad ogni costo significa avere Paura dell'opinione del Prossimo il che deriva dalla Paura di se stessi. Una volta che abbiamo ridimensionato la realtà tutto diviene meraviglioso e facile – anche parlare con un delinquente.


    #121250

    Pyriel
    Bloccato

    [quote1235134425=Omega]

    Scegliere bene le amicizie e conoscenze, non c'è obbligo di dover instaurare rapporti con tutti quelli che ti si presentano davanti, no?

    Voler avere ragione ad ogni costo significa avere Paura dell'opinione del Prossimo il che deriva dalla Paura di se stessi. Una volta che abbiamo ridimensionato la realtà tutto diviene meraviglioso e facile – anche parlare con un delinquente.

    [/quote1235134425]

    Facile per chi è semplice.


    #121251

    renae
    Bloccato

    [quote1235134676=Omega]
    [quote1235100324=Renée]
    Già… appena avuta una dimostrazione di opportunismo puro al telefono,

    e pensare che…lasciamo perdere…

    come vi comportate in questi casi?
    [/quote1235100324]
    Scegliere bene le amicizie e conoscenze, non c'è obbligo di dover instaurare rapporti con tutti quelli che ti si presentano davanti.

    Un “NO” gentile e convinto è più efficace e affascinante di un “SI'” imposto.

    Occorre ri-Conoscere e rafforzare la propria “Personalità” (nel senso di Essere non nel senso di Persona-Maschera).

    Quando si ha la possibilità di comunicare con opportunisti non prendetelo come motivo di rabbia, non serve (soprattutto a lungo termine) nascondere il dispiacere ma liberarsene col Tempo.

    Piuittosto, questa è una preziosa occasione per crescere insieme ossia, tentare di imparare a guidare una discussione tra due Esseri in modo da manifestare i soli aspetti positivi di ognuno senza badare agli Errori, uno dell'altro.

    Il Cristo infatti non diceva di incassare i colpi dell'Oscurantismo ma di darne, quelli di Amore e dell'Esempio – e questo nella maggior parte dei casi avrebbe modificato la Coscienza dell' interlocutore su base Volontaria. Ma se non abbiamo perdonato se stessi, come potremo perdonare gli Altri ? Ne siete capaci ? Alcuni certamente si…

    Se no, esiste la Meditazione profonda per cercare di ritrovare un pò di ordine dentro se stessi. Cosa possiamo trasmettere agli altri se abbiamo ancora tanti dubbi sulla nostra Essenza, se Noi non Siamo ?

    Voler avere ragione ad ogni costo significa avere Paura dell'opinione del Prossimo il che deriva dalla Paura di se stessi. Una volta che abbiamo ridimensionato la realtà tutto diviene meraviglioso e facile – anche parlare con un delinquente.

    [/quote1235134676]
    Condivido in pieno Omega.

    Occorre comunque distaccarsi dall'emozione che il “malintenzionato” (o succhiatore d'energia)
    ha nei tuoi confronti…


    #121249

    Pyriel
    Bloccato

    In effetti cos'è l'emozione se non la vetta da cui precipiti nell'abisso. Ma la logica del cuore è benessere costante.


Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 59 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.