Le bugie di Corrado Malanga

Home Forum EXTRA TERRA Le bugie di Corrado Malanga

Questo argomento contiene 78 risposte, ha 18 partecipanti, ed è stato aggiornato da  FREESPIRIT 8 anni, 12 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 41 a 50 (di 79 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #31012

    FREESPIRIT
    Partecipante

    bravo detective, era proprio questo chew intendevo io,e non siamo gli unici a pensarla cosi, te lo assicuro. :K:


    #31014

    Detective
    Partecipante

    Giusto…

    ho capito che la pensi anche tu così leggendo ciò che hai in precedenza scritto e non ho dubbi che pure parecchi altri la pensano così 😉


    #31015

    FREESPIRIT
    Partecipante

    leggete in questo link cosa effettivamente fanno i “fratelli”, poichè io li ritengo miei fratelli, coloro che ci vengono a visitare.
    Loro hanno solo buone intenzioni,per tutti gli umili di cuore.
    DAL CIELO ALLA TERRA

    SETUN SHENAR E ITHACAR COMUNICANO:

    LA NOSTRA ATTIVITÀ DIMOSTRATIVA CONTINUA CON COERENZA ED È ANIMATA DA SENTIMENTI D'AMORE E DI PACE.
    I FOTOGRAMMI QUÌ ALLEGATI SONO PARTE DI UN FILMATO CHE UNO DEI NOSTRI OPERATORI SULLA TERRA, ANTONIO URZI, FRATELLO E AMICO DEL NOSTRO MESSAGGERO GIORGIO BONGIOVANNI, HA GIRATO NEI CIELI DI MILANO.
    NON MERAVIGLIATEVI SE LE ESPERIENZE DI ANTONIO URZI E QUELLE MISTICHE DI GIORGIO BONGIOVANNI COINCIDONO NEI TEMPI E NEI LUOGHI. ESSI SONO TESTIMONI DI UNA PROFEZIA PROSSIMA AL COMPIMENTO: LA SECONDA VENUTA DI CRISTO GESÙ SULLA TERRA, IL GIUDIZIO FINALE E L'INIZIO DELLA NUOVA ERA.

    PACE SULLA TERRA!

    SETUN SHENAR E ITHACAR SALUTANO.

    S. Elpidio a Mare (Italia)
    22 Febbraio 2010. Ore 10:41
    Giorgio Bongiovanni
    Stigmatizzato

    Allegati fotogrammi ripresi da Antonio Urzi il 20 Febbraio 2010, alle16:00 circa.


    #31016

    FREESPIRIT
    Partecipante

    sorry nion era link, ma un copia e incolla!!hahahah. hahaha La solita pasticciona!! !lol


    #31013
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Free, io non so quando, come e se… però ho trovato altre congruenze sul punto che reputo molto interessanti

    http://www.edgarcayce.it/media/setteprofnon.htm
    ” 7. Ci sarà una Seconda Venuta?

    Le letture di Cayce ebbero molto da dire riguardo alla vita di Gesù –
    prendendo in esame gli anni “perduti” di cui non si è mai parlato nella
    Bibbia. Ma Cayce parlò anche del ritorno di Gesù, ed eccone uno stralcio:

    (D) “Che cosa si intende con ‘il giorno del Signore è vicino’?
    (R) Ciò che è stato promesso nei tempi antichi attraverso i profeti e i
    saggi, il tempo – e metà tempo – è stato ed è completato in questo
    giorno e in questa generazione, e che presto apparirà di nuovo sulla
    Terra quello attraverso cui molti saranno chiamati per incontrare
    coloro che stanno preparando la via per il Suo giorno sulla Terra. Il
    Signore verrà quindi ‘proprio come l’avete visto andare.’” Lettura 262-
    49 del 9 luglio 1933″

    ——————-

    IX. JESUS TORNERA' SULLA TERRA?
    DOMANDA: Gesù tornerà sulla Terra (la Seconda Venuta)?
    RA: Il particolare complesso mente/corpo/spirito che voi chiamate Gesù, non tornerà
    se non come membro della Confederazione, parlando tramite un canale. Comunque,
    ci sono altri di identica congruenza di coscienza che daranno il benvenuto a coloro
    della quarta densità. Questo è il significato della Seconda Venuta.
    (B1, S17, 165 – http://wiki.lawofone.info/index.php?title=Ra_Session_17 )

    ———————-

    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.206
    B: Cosa hanno rivelato su di sè questi alieni nei loro dialoghi col governo Americano ?

    X: Che noi siamo loro discendenti. Che noi siamo stai messi sulla Terra dal loro materiale genetico. Che noi siamo geneticamente prodotti e messi qua e siamo una delle loro razze viventi. Questa fu una delle cose maggiori che lessi. Inoltre, affermavano che loro portarono Gesu Cristo sulla Terra per insegnare a noi spiritualmente ed evolvere dal passato e quello che la Bibbia definisce peccato. Io non so cosa sia. So che la condizione umana ci ha portato a preservare noi stessi. Questo causò avidità e capacità di sopravvivenza e altro.

    B: Questo era specificato sulla documentazione ?

    X: Questo era inteso. Non so se venne specificato in questo modo, ma era inteso.

    ————-

    K: Quindi…

    D: Ma la storia è così grande, dolcezza. Lasciami dire qualcos'altro. Negli anni ho imparato…quello che ho imparato nel 1967 non è stato nulla rispetto a quello che ho appreso dopo. Negli anni, scavando, parlando alle persone…parlando a persone in alte posizioni…persone che, sai, siedono in una conferenza e dicono, “Hey, siedi e parliamo. Lascia che ti dica cosa ho appreso…” Siamo arrivati quasi alla conclusione che la storia è così dannatamente grande che il governo potrebbe aver ragione: la massa di persone non può affrontarla.

    Come puoi dire alle persone che questa specie, questa razza di cui siamo tutti parte…è una razza ibrida? Che siamo stati geneticamente creati da una intelligenza extraterrestre…come puoi dire loro questo? Ha..attenzione! Ti guardi attorno e ne parli con attenzione, dipende dove ti trovi. Se ti trovi a Baghdad, parlando con alcuni Sunniti o Sciiti, non puoi parlarne. Come fai a dire loro che l'amato uomo dalla Galilea, duemila anni fa è stato parte di questo programma? Non puoi dirlo, prima di aver controllato le uscite e di sapere come diavolo scappare fuori!

    K: Ok, bene..

    Dean: Non puoi sollevare la questione. Come dici loro, per esempio, che questo contatto e queste abductions sono..che il programma genetico è ancora in esecuzione?! Che queste persone prese fuori dalle stanze da letto e dalle automobili di notte, esaminate e a cui vengono presi campioni …e questo le spaventa, le sconvolge. Quando devono affrontare infine, ad esempio tramite l'ipnosi regressiva, devono gestire la cosa…come fai a dire loro che questo è un programma genetico in via di sviluppo?
    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.211

    [youtube=425,344]xC2vvpQTyec
    ————

    Wilcock: Io e Jude suonavamo molto assieme, perchè sono un batterista e un compositore. Io e Jude sperimentavamo assieme la scrittura automatica, per suo suggerimento, quando tieni una matita nella mano sinistra e le lasci fare quello che vuole, ma non pensavo che avrebbe funzionato, pensai che fosse un gioco.

    Però abbiamo meditato davvero e ho sentito questa connessione conscia nel mio terzo occhio, che cercava di estrarre energia da qua e abbiamo fatto questa domanda, “Sono un errante?” Questa è quella che loro chiamano anima extra-terrestre. “Sono un errante?”

    Ho iniziato a sentire qualcosa di forte e una forza qua (punta la fronte) davvero forte e per due o tre secondi, la mia mano sinistra è partita e ha fatto tutto questo lavoro. Ho lasciato la matita e ho detto, “Oh Mio Dio, Jude, accendi la luce, qualcosa è accaduto, questo è pazzesco!”

    Abbiamo acceso le luci e il foglio sembrava bianco. Che diavolo?
    Quindi abbiamo osservato da vicino e il segno era molto debole e diceva, la mia mano aveva scritto avanti e indietro sulla stessa linea e c'erano curve che si intersecavano e solo perchè collidevano fra loro, si leggeva, “Venuta di Cristo – Ra”. (Christ Cometh – Ra)

    Ora, non sono stato cresciuto come Cristiano, sono andato alla Chiesa Presbiteriana forse quattro volte nella mia vita. Mia madre era stata cresciuta in una famiglia religiosa e si è ribellata e si è allontanata dalla Bibbia. “Christ Cometh”, il “th” di “cometh” sembrava la parola “Ra”. Questo è il dio Egizio, di cosa si trattava?
    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.214


    #31018

    Duma
    Partecipante

    Cari utenti di AG,
    Vi ringrazio per i riferimenti che indicate ad una mole di materiale di sicuro interesse.
    Non pensiate, vi prego, che la mia visione delle “interferenze” sia esclusivamente negativa: quello che mi premeva dire qui è che occorre “fare molta attenzione”…
    La vicenda di Bob Dean, ad esempio, mi ha sempre affascinato: se dovessi immaginare una civiltà ideale sarebbe organizzata proprio sul modello di quella andromediana, anche se, vedendo Dean nelle interviste e conferenze, mi domando quale influenza positiva possa aver avuto per lui il suo contatto, visto che mi sembra (è solo la mia impressione) una persona estremamente tormentata e in preda a vari problemi, ma questo sicuramente è un altro discorso.
    Per quanto riguarda il lavoro di Malanga, vorrei far presente una cosa: i suoi studi non sono bloccati aprioristicamente su una posizione granitica, ma sono sempre work in progress, e sono convinta (o almeno spero) che in futuro ci attenderanno importanti aggiornamenti sul suo operato. L'orientamento di tale operato, fino ad oggi, è stato adattato ad una logica di precedenza, dettata dal malessere (gravissimo) degli addotti che lo hanno contattato e che lui ha indubbiamente (e gratuitamente) definitivamente aiutato: parlo di casi di depressione con manie suicide e varie altre turbe invalidanti, trascinate per decenni presso le nostre strutture mediche.
    Ma mi aspetto prima o poi, dati alla mano, delle novità in positivo.


    #31019
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    benissimo, ma il punto è da quanto mi risulta, che non ci sono racconti solo di esperienze negative in questo ambito e di persone che dal presunto contatto avrebbero avuto solo orribili ricordi come risultato, però quando ho visto personalmente del materiale con Malanga trovo solo questo lato dell'esperienza e, posso sbagliare perchè non ho in realtà visto molto di Malanga, quando viene tirata in ballo un'esperienza positiva come raccontata dal presunto addotto, questa viene etichettata come “risultato dell'inganno del parassita alieno”, sbaglio?

    Ascolate questo
    [audio src="http://www.centroufologicosiciliano.info/mp3/zanfretta.mp3" /]

    Insisto un poco solo perchè mi pare che siamo in un periodo in cui si giochi molto con la paura e le persone in massa tendono in modo squilibrato a seguire la paura come tossicodipendenti..è un grosso problema


    #31020

    Erre Esse
    Partecipante

    E' bello questo discorso sulla “seconda venuta”, perchè secondo me è collegato alla data del calendario tramandatoci dai Maya, e sul vecchio modo di percepire le cose che sta crollando.
    E' probabile che, tra qualche anno, i giorni che stiamo vivendo ora ci sembreranno distantissimi nel tempo e nello spazio (ammesso che questi ultimi saranno ancora come li percepiamo adesso).


    #31017

    Duma
    Partecipante

    [quote1267034080=Richard]
    … quando viene tirata in ballo un'esperienza positiva come raccontata dal presunto addotto, questa viene etichettata come “risultato dell'inganno del parassita alieno”, sbaglio?
    [/quote1267034080]

    Il ricordo cosciente dei contatti, se paragonato ai risultati dell'ipnosi, risulta sempre parziale secondo l'esperienza di Malanga, e non credo sia possibile “pilotare” un'ipnosi profonda in base a delle etichette preconcette. Non mancano casi in cui gli addotti ricordano di essere stati sottoposti ad una specie di “riassemblaggio della memoria”, che però mantiene la sua efficacia solo a livello conscio. Vorrei sottolineare che le persone che si rivolgono a C.M. vivono tutte, chi più chi meno, dei malesseri, e sono in cerca di aiuto: esse raggiungono una sorta di “risveglio animico”, un'evoluzione della coscienza (accompagnata spesso dalla manifestazione di “facoltà paranormali”), solo dopo essersi sottoposte a determinate procedure: di sicuro le interferenze che subiscono da parte di certi esseri le mantengono invece “bloccate” e sofferenti.
    A ben vedere questo è la stessa modalità di risveglio coscienziale, tipica, dei casi seguiti da Mack: solo dopo anche il semplice riemergere dei traumi dell'adduzione, registrati inesorabilmente dall'inconscio, i soggetti assurgevano ad uno stato “mentale” più elevato e consapevole. Si tratta di un meccanismo umano naturale, valido per qualsiasi tipo di problema.
    La decisione della “liberazione” da parte degli addotti di Malanga viene presa autonomamente, chiedendo il parere ad “Anima”: essa, nonostante abbia una natura non interventista, cessa immediatamente di essere “super-partes” quando le si suggerisce di “andare a constatare nel futuro” cosa accadrebbe se non facesse niente; a questo punto se ne vedono davvero delle belle…
    E, sempre in questo momento, i soggetti chiudono definitivamente con la paura, divenendo protagonisti delle loro vite: una prospettiva tutt'altro che terrorizzante. Un famoso motto che ama ripetere C.M. è: “La paura non esiste, esiste solo la paura di avere paura”.
    Detto questo, credo che sia assolutamente plausibile che esistano altri tipi di contattati, che magari non reputano minimamente di loro interesse rivolgersi a C.M., data, forse, la particolare natura positiva delle loro esperienze.

    Grazie per l'ultima registrazione che hai linkato, me l'ascolto subito-subito! ^_^


    #31021
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    grazie, intervento molto interessante, penso tu abbia letto molto piu di me in merito se vuoi potresti farci una panoramica di confronto tra Malanga e Mack


Stai vedendo 10 articoli - dal 41 a 50 (di 79 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.