Le nuove forme del peccato sociale: i nuovi vizi capitali della Chiesa

Home Forum TEOLOGIA Le nuove forme del peccato sociale: i nuovi vizi capitali della Chiesa

  • This topic has 12 partecipanti and 19 risposte.
Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 20 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #33661
    El Mojo
    Partecipante

    Alle medie ho avuto un professore di religione -ovviamente un prete- che spesso ci proiettava in classe filmini della vita di questo o quel santo. Quei giorni arrivava in classe portando un pesante proiettore (ai tempi si usavano le pellicole -nota doverosa per gli sbarbatelli del forum – :denten: ) e mandava qualcuno di noi alla sua macchina per prendere le cassette con le pellicole. Ebbene, nella parte posteriore della vettura, tra i sedili anteriori e i posteriori, c'erano filmini di ogni…genere con le locandine ben esplicite in evidenza, e sotto di essi una bella raccolta di giornaletti e riviste porno. I piu smaliziati se ne appropriavano per…leggerseli con calma a casa o all'uscita da scuola, tanto non solo il don non protestava ma, alla volta successiva, ne portava di “fresche”. Ovviamente tutto questo -si è poi scoperto- gli serviva per adescare alcune vittime con le quali poi instaurava “lezioni” anche fuori orario. Anni dopo, sapemmo che il don fu sostituito da altro insegnante per via di non meglio precisati fatti che, conoscendolo, potemmo immaginare. Poi una notte lo trovarono completamente nudo che dalle scalinate di una chiesa gridava e farneticava ad alta voce, la polizia lo portò via e di lui non si seppe piu nulla. Ovviamente la chiesa fece di tutto per non far trapelare certe notizie e i giornali non dissero niente ma ….come la freccia dall'arco scocca, la notizia corre veloce di bocca in bocca…(F. de Andrè).


    #33662
    deg
    Partecipante

    [quote1219662111=iniziato]
    sabato, sono andato a far visita ai certosini, i quali entusiasti mi hanno parlato del loro riso autoprodotto che è di una qualità indiscussa…

    Questo lo hanno fatto dopo avermi sottolineato la loro vita di preghiera che inizia al mattino e finisce la sera.

    Io, con molta umiltà passavo da una cella all'altra con buoni propositi nella mente, contemplavo i fiori e mi dicevo che esistono ancora monaci cristiani che hanno una certa dignità.

    Tutto filava troppo liscio, così ad un certo punto mi mostrano una scultura fatta con i denti di ippopotamo, si rompe l'incanto nella mia mente inizio in silenzio a imprecare …

    La giornata finisce con questo loro riso che per mia sorpresa è bianco e raffinato e così chiedo, scusate, ma perchè non lo mangiate integrale?
    Risposta : “perchè non serve a niente!”

    La chiesa è fallita sotto ogni punto di vista.

    [/quote1219662111]
    😀

    El Mojo scrisse ...

    Alle medie ho avuto un professore di religione -ovviamente un prete- che spesso ci proiettava in classe filmini della vita di questo o quel santo. Quei giorni arrivava in classe portando un pesante proiettore (ai tempi si usavano le pellicole -nota doverosa per gli sbarbatelli del forum – ) e mandava qualcuno di noi alla sua macchina per prendere le cassette con le pellicole. Ebbene, nella parte posteriore della vettura, tra i sedili anteriori e i posteriori, c'erano filmini di ogni…genere con le locandine ben esplicite in evidenza, e sotto di essi una bella raccolta di giornaletti e riviste porno. I piu smaliziati se ne appropriavano per…leggerseli con calma a casa o all'uscita da scuola, tanto non solo il don non protestava ma, alla volta successiva, ne portava di “fresche”. Ovviamente tutto questo -si è poi scoperto- gli serviva per adescare alcune vittime con le quali poi instaurava “lezioni” anche fuori orario. Anni dopo, sapemmo che il don fu sostituito da altro insegnante per via di non meglio precisati fatti che, conoscendolo, potemmo immaginare. Poi una notte lo trovarono completamente nudo che dalle scalinate di una chiesa gridava e farneticava ad alta voce, la polizia lo portò via e di lui non si seppe piu nulla. Ovviamente la chiesa fece di tutto per non far trapelare certe notizie e i giornali non dissero niente ma ….come la freccia dall'arco scocca, la notizia corre veloce di bocca in bocca…(F. de Andrè).

    :nono:


    #33663
    sephir
    Partecipante

    [quote1219670381=El Mojo]
    Alle medie ho avuto un professore di religione -ovviamente un prete- che spesso ci proiettava in classe filmini della vita di questo o quel santo. Quei giorni arrivava in classe portando un pesante proiettore (ai tempi si usavano le pellicole -nota doverosa per gli sbarbatelli del forum – :denten: ) e mandava qualcuno di noi alla sua macchina per prendere le cassette con le pellicole. Ebbene, nella parte posteriore della vettura, tra i sedili anteriori e i posteriori, c'erano filmini di ogni…genere con le locandine ben esplicite in evidenza, e sotto di essi una bella raccolta di giornaletti e riviste porno. I piu smaliziati se ne appropriavano per…leggerseli con calma a casa o all'uscita da scuola, tanto non solo il don non protestava ma, alla volta successiva, ne portava di “fresche”. Ovviamente tutto questo -si è poi scoperto- gli serviva per adescare alcune vittime con le quali poi instaurava “lezioni” anche fuori orario. Anni dopo, sapemmo che il don fu sostituito da altro insegnante per via di non meglio precisati fatti che, conoscendolo, potemmo immaginare. Poi una notte lo trovarono completamente nudo che dalle scalinate di una chiesa gridava e farneticava ad alta voce, la polizia lo portò via e di lui non si seppe piu nulla. Ovviamente la chiesa fece di tutto per non far trapelare certe notizie e i giornali non dissero niente ma ….come la freccia dall'arco scocca, la notizia corre veloce di bocca in bocca…(F. de Andrè).

    [/quote1219670381]

    Credo che ogni buon paesino abbia da raccontarne un paio di tristi storie…in fondo non sono che uomini.- inseguendo una carriera, un ideale, un ruolo costruito in altri tempi e contesti reprimono fino all'inverosimile ciò che di più naturale vi è per un corpo…solo pochi riescono ad assurgere a livelli di consapevolezza dove si superi il comune bisogno fisico sessuale e siano certi e preparati a ciò.
    Apprezzo i movimenti religiosi dove o si ammette tranquillamente una normale vita coniugale o dove vi sia una preparazione reale spirituale e culturale che permetta di non frustrare persone che riproporranno i mali subiti da altri finti adoratori di divinità.
    anche qui è il sistema che crea i soggetti…
    L'astinenza e la castità da soli portano solo ad aberrazioni per un uomo già indebolito nel carattere e già solo in partenza.
    Nel migliore dei casi rabbia e solitudine e rimpianti…nei peggiori morbosità e violenza…


    #33665
    mudilas
    Partecipante

    non considero come positiva l'azione del clero cattolico, anzi, penso sia compromeso con le schifose lobbies del potere, ma ogni volta che ne parlo mi pento…una volta pubblicai l'immagine di un Papa famoso per la sua “bontà”, che, parlava sotto l'immagine di un particolare crociato dalle sembianze simil-rettiliane pubblicate forse per sbaglio dalla reuters e accadde un pandemonio.


    #33666
    El Mojo
    Partecipante

    Che pandemonio è accaduto, Mud? E che tipo di pentimento? Son loro che dovrebbero pentirsi e mica poco! E altro che se sono mischiati con le lobbyes, ne fanno pienamente parte.
    Ciao


    #33667
    mudilas
    Partecipante

    si ma sono potenti e sono a cinoscenza di numerosi segreti e poteri.


    #33664
    El Mojo
    Partecipante

    Vero mud,
    infatti sanno anche che non devono scatenare troppo certe bestie ancora piu potenti di loro.


    #33668
    Futuro
    Partecipante

    Quando qualcuno indossa lunghe vesti è per coprire le sue
    vergogne, ma per scoprirle bisogna essere molto migliori.


    #33669
    perdi
    Partecipante

    sto guardando il film ” l'ultimo inquisitore ”
    ho non pochi dubbi sulla chiesa , questo film me ne ha tolti abbastanza…
    che schifo!!!


    #33670
    giorgi
    Partecipante

    Il Dio che ci hanno fatto conoscere non è il vero Creatore, perché il Creatore non ha mai punito nessuno ne prima ne ora, il Creatore è Puro Amore e Pura Giustizia. Se in questa nostra vita ci sono ingiustizie questo significa che siamo noi che con la nostra ignoranza ci facciamo del male e causa di coloro che hanno in dominio il potere per un loro tornaconto. Chi fa del male ha poi un karma da espiare i propri errori commessi, questo serve perché queste persone abbiano a capire che bisogna imparare a vivere di uguaglianza e giustizia senza nuocere a nessuno, dunque non fare ad altri ciò che non vorremmo che gli altri facessero a noi, questo è uno dei regolamenti:

    http://risveglio.myblog.it/media/01/01/3622476441.pdf


Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 20 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.