Le tre crisi della Recessione Mondiale

Home Forum PIANETA TERRA Le tre crisi della Recessione Mondiale

Questo argomento contiene 27 risposte, ha 12 partecipanti, ed è stato aggiornato da  xxo 10 anni, 3 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 28 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #74530

    xxo
    Partecipante

    15/09/2008
    Crollano i mercati internazionali dopo la dichiarazione di fallimento della banca di investimenti statunitense Lehman Brothers, travolta dalla crisi dei mutui subprime. A differenza di quanto avvenuto con i colossi dei mutui Fannie Mae e Freddie Mac, le autorità hanno deciso di non intervenire con soldi pubblici, così il colosso bancario è stato costretto a gettare la spugna, dopo febbrili trattative con nomi come Bank of America e Barclays, che poi hanno dato forfait. E', questo, il primo fallimento di un grande nome di Wall Street. I mercati asiatici hanno chiuso oggi in pesante perdita e anche le borse europee aprono in forte calo con Milano che perde oltre il 2%. La finanza Usa oggi fa però registrare un'altra notizia: Bank of America, dopo avere dato forfait alla Lehman Brothers, ha acquistato per 50 miliardi di dollari Merrill Lynch, divenendo la prima istituzione finanziaria mondiale.
    :scare:
    fonte http://www.la7.it/news/dettaglio_video.asp?id_video=16676&cat=economia


    #74532

    Xeno
    Partecipante

    xxo, visto che sei un assiduo lettore di Benetazzo,non ti sarà sfuggito questo suo nuovissimo post,in cui spiega come ci aspettano tempi duri,e qualcuno alla fine pagherà per tutto ciò che che è stato causato.
    Io lo letto qualche giorno fa e lo quoto in pieno.
    Metto il link a “beneficio” degli altri

    http://www.palmerini.net/blog/?p=272


    #74533
    elerko
    elerko
    Partecipante

    Preparatevi la crisi economica fra 3 mesi arriverà anche qui:

    L'effetto domino, che porterà alla caduta dell'economia occidentale sta già iniziando oggi

    1) Bancarotta di Fannie Mae, Freddie Mac e Bear Stearns.

    2) Notizia di oggi:

    La Lehman Brothers ha dichiarato fallimento, chiedendo l'ammissione al “Chapter 11” alla “Us Bankruptcy Court”, nel distretto Sud di New York. Il sistema finanziario di tutto il mondo ha quindi iniziato la settimana subendo le pesanti ripercussioni che l'ennesima vittima eccellente della crisi dei mutui facili ha innescato.

    Intanto Lehman ha deciso il licenziamento di 6 mila dipendenti in Europa, comprese, per quel che riguarda l'Italia, personale delle sedi di Milano (120 dipendenti) e Roma (20). I licenziamenti, secondo l'Adnkronos, sono operativi da oggi. In Italia è stata sospesa l'autorizzazione come operatore a Piazza Affari, mentre l'autorita' di controllo dei servizi finanziari in Germania, Bafin, ha vietato alla divisione tedesca di effettuare e ricevere pagamenti oltre che realizzare disinvestimenti.

    E se il disastro non si è manifestato con effetti ancora peggiori del previsto, in parte si deve al salvataggio in extremis di una altra casa storica della finanza statunitense: l'agonizzante Merrill Lynch è stata, infatti, rilevata per 50 miliardi di dollari da Bank of America su pressioni della Fed, la banca centrale di Washington.

    Ma l'effetto domino non si fermerà qua. La previsione del nostradamus Zagami [color=#ff0000](per sapere chi è Leo Zagami Leggete in fondo)[/color] si sta avverando:

    a) l'economia USA andrà in collasso a settembre
    b) l'economia EU gli andrà dietro 3 mesi dopo
    c) le perdite saranno scaricate sui piccoli azionisti e le piccole banche facendole fallire
    d) l'improvvisa recessione economica porterà USA e EU alla guerra civile

    Scoppieranno consecutivamente tre bolle finanziari nei seguenti settori:
    a) investimenti immobiliari
    b) investimenti sui derivati
    c) investimenti sui prodotti (petrolio, oro, cereali)

    Riguardo ai derivati finanziari, in questo momento il rapporto tra denaro circolante (e già ce n'è tanto a causa del signoraggio bancario) e le lettere di credito è 1:10. Un monte di carta che non varrà più nulla, facendo crollare le quotazioni in borsa delle aziende, la loro capacità di chiedere ed ottenere prestiti, il loro fallimento ed la conseguente perdita di posti di lavoro. Aziende gigantesche come Ford, General Motor, Crysler sono già sull'orlo della bancarotta.

    Riguardo gli immobili, adesso sopravvalutati, questi si svaluteranno presto ed improvvisamente attraverso i seguenti scenari:

    1) le compagnie immobiliari metteranno immediatamente gli invenduti sul mercato per realizzare il realizzabile

    2) i prezzi degli immobili caleranno a causa del flusso di immobili in offerta ed al calo delle richieste a causa degli aumenti dei tassi di interesse (notizia certa proveniente oggi dalla banca)

    3) per chi ha contratto mutui per immobili che si svaluteranno del 30-40% le banche richiederanno, come da contratto, un integrazione sulle garanzie, ovvero un altro immobile da ipotecare o la riscossione da parte della banca di un valore pari alla differenza tra il valore dell'immobile al momento dell'erogazione del mutuo e il nuovo valore di mercato. Questo scenario apocalittico era già previsto nel video EUROSCHIAVI IL SEGRETO DEL SIGNORAGGIO.

    4) La gente che non sarà in grado di fornire un nuovo immobile da ipotecare o del contante per coprire l'abbassamento di valore del proprio immobile, lo vedrà pignorato e rivenduto tramite asta giudiziaria. Questo porrà nuovi immobili sul mercato con un conseguente schianto del valore di mercato in generale. La gente che si troverà improvvisamente per strada incomincerà ad occupare abusivamente gli edifici sfitti facendo ulteriormente abbassare il valore di mercato degli stessi. Questo scenario si sta già realizzando negli USA.

    Riguardo la bolla del petrolio, il prezzo è passato da 140€ al barile ed oggi è arrivato a 91€ al barile con previsione di ulteriore discesa. Questo comporterà che le società che hanno investito nell'acquisto di partite di petrolio scommettendo sulla sua salita stanno già perdendo un mare di soldi.

    A tutto questo si potrà aggiungere un ulteriore collasso della divisa americana se Russia e Cina dovessero decidere di vendere la loro montagna di carta straccia….ehm…riserva di dollari. Al momento il dollaro viene sostenuto dalla BCE da continue iniezioni di euro tramite l'acquisto di obligazioni statali. La EU sta finanziando il debito pubblico gigantesco USA facendo risalire un pochino la quotazione della divisa statunitense. Questa volta la BCE ha speso 30 miliardi dei nostri soldi per sostenere il gigante dai piedi di argilla.

    Questo scopio prossimo futuro manderà in fumo 60 trilioni di dollari (60 * 10^12).
    Una recessione paragonabile a quella americana del 1929 ma a livello globale.

    Allacciate le cinture, si incomincia a ballare!!!

    Fonte: http://kchannel.splinder.com/post/18413096/L%27effetto+domino%2C+che+porter%C3%A0


    Leo Zagami

    A molti di voi forse questo nome non significherà molto e fino a poco tempo fa anche io ne ero all'oscuro. Ringrazio dunque un lettore del blog che ha avuto la premura di segnalarmelo.
    Leo Lyon Zagami [cito dal suo sito], ex membro del Comitato Esecutivo Massonico di Monte Carlo, è stato fino a poco tempo fa un membro di alto livello degli Illuminati italiani, un massone di 33° grado e membro di alto livello della loggia P2. Era il “principe” preparato per prendere il posto del più vecchio “re” Licio Gelli. Leo Zagami è stato coinvolto nell'ordine degli Illuminati fin da piccolo in quanto discendente di una linea di sangue aristocratica degli Illuminati. Leo, comunque, decise che ne aveva abbastanza di tutto il male a cui era sottoposto (rituali, torture, controllo mentale).
    Tempo addietro sul suo sito, Leo cominciò la sua opera di “confessione” nella quale ha anche portato alla luce svariati documenti di indiscutibile valore. La sua opera, ha avuto un tale “successo” (se così possiamo definirlo) che il suo vecchio sito è stato fatto chiudere sotto le pressioni degli Illuminati. La sua vita quindi è stata (ed è tuttora) in pericolo. Sul suo nuovo sito (che trovate da oggi anche tra i link qui a destra) ci sono tutti i vecchi articoli e molti nuovi. Alcuni di questi sono in italiano, ma molti altri sono in inglese. Ho ritenuto quindi necessario fare una piccola introduzione e con il tempo (almeno spero) farò anche alcune traduzioni di suoi articoli.

    Leo Zagami Arrestato

    Molti di voi avranno certo sentito parlare di Leo Zagami, ex-illuminato, perseguitato dall'organizzazione per molto tempo dopo esserne uscito. La sua storia, per molti versi (cito soltanto rituali, torture, controllo mentale) supporta quella che abbiamo appreso di Svali.

    Si tratta di una fonte abbastanza interessante, soprattutto dal nostro punto di vista, in quanto italiano ha fornito documenti e testimonianze importanti e direttamente collegate alla nostra realtà.

    In modo particolare, ha denunciato le implicazioni con l'ordine degli Illuminati del Vaticano (ed in particolar modo dei Gesuiti). Capirete anche voi che rivelazioni simili non possono lasciare indifferenti. Pertanto il suo sito è stato più volte attaccato, costringendolo anche a cambiare dominio, inoltre è stato costretto a trasferirsi in Norvegia.

    Tuttavia, questo è stato inutile visto che a quanto sembra, il suo stesso movimento per la verità è stato infiltrato da agenti degli Illuminati che hanno cominciato ad attaccarlo come agente dei Geusiti (che ha sempre, peraltro, attaccato)… suona del tutto illogico, ma è tutto strettamente conforme alla teoria del bispensiero orwelliano.

    Ora, dicevo, è stato tradito da quella che credeva essere sua moglie ed è stato arrestato. I suoi beni sono stati sequestrati ed è stato incarcerato sino a quando grazie al suo legale è riuscito ad uscire di prigione. Attualmente è senza accesso alla rete ed è impegnato nella difesa contro le accuse che gli sono state mosse.

    Secondo un politico che si è definito suo alleato (dichiarazione che è sempre da prendere con le pinze, specialmente se viene da un politico) sua moglie ha sempre lavorato con il governo ed è pertanto portato a credere che fosse agente degli Illuminati.

    Contestualmente, il sito project camelot http://projectcamelot.org a cui aveva rilasciato delle interviste è stato attaccato è sono stati cancellati 76 files, parzialmente recuperati.

    Naturalmente cercherò di tenermi informato e di segnalarvi ulteriori aggiornamenti sul caso, ad ogni modo il sito ufficiale di Leo Zagami (illuminati confessions) è segnalato anche nella sezione link.

    Fonte: http://ilnautilus.blogspot.com/


    #74534
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1221590113=elerko]
    Preparatevi la crisi economica fra 3 mesi arriverà anche qui:
    [/quote1221590113]

    Mi sa che è l'occasione buona per comprare casa e farsi un bel mutuo.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #74531
    elerko
    elerko
    Partecipante

    [quote1221593354=pasgal]
    [quote1221590113=elerko]
    Preparatevi la crisi economica fra 3 mesi arriverà anche qui:
    [/quote1221590113]

    Mi sa che è l'occasione buona per comprare casa e farsi un bel mutuo.
    [/quote1221593354]

    Dopo lo scoppio della “Bolla immobiliare” dici?


    #74536
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1221595894=elerko]
    [quote1221593354=pasgal]
    [quote1221590113=elerko]
    Preparatevi la crisi economica fra 3 mesi arriverà anche qui:
    [/quote1221590113]

    Mi sa che è l'occasione buona per comprare casa e farsi un bel mutuo.
    [/quote1221593354]

    Dopo lo scoppio della “Bolla immobiliare” dici?

    [/quote1221595894]

    In realtà, se ci pensi, quando fai un mutuo, sei tu che ricevi soldi e li devi dare (con degli interessi da strozzino) ad una banca.

    Se ci fosse una crisi generale delle banche, vedi un evento catastrofico economico, intanto tu hai una casa (tua per legge) e forse, pochi o nessuno pronti a chiederti le rate…


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #74535

    zret
    Partecipante

    Ho ricevuto informazioni sulla prossima crisi globale che fu decisa nel 1999 dal V.

    Ciao!


    #74537
    elerko
    elerko
    Partecipante

    Io devo comprare la mia prima casa (purtroppo sono 15 anni che pago un affitto e mi sono un pò stufato :mah: ) ma credo che aspettero qualche mese prima di farlo.

    Vediamo come va a finire!!!!! :hihi:


    #74538
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1221596495=elerko]
    Io devo comprare la mia prima casa (purtroppo sono 15 anni che pago un affitto e mi sono un pò stufato :mah: ) ma credo che aspettero qualche mese prima di farlo.

    Vediamo come va a finire!!!!! :hihi:
    [/quote1221596495]

    Dicci di più Zret!

    El io invece mai come in questo ultimo mese sto cercando di farmi un mutuo…


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #74539

    deg
    Partecipante

    [quote1221596699=pasgal]
    In realtà, se ci pensi, quando fai un mutuo, sei tu che ricevi soldi e li devi dare (con degli interessi da strozzino) ad una banca.

    Se ci fosse una crisi generale delle banche, vedi un evento catastrofico economico, intanto tu hai una casa (tua per legge) e forse, pochi o nessuno pronti a chiederti le rate…
    [/quote1221596699]

    Magari Pas!
    Dovrebbe trattarsi di un evento catastroficissimo! :hehe:
    Ci sarà sempre qualcuno che ti chiede indietro i soldi (con gli interessi da strozzino!), anche se sarà l'ultima cosa che faranno, stanne certo.
    Quando accendi un mutuo fai un ipoteca, se non paghi la casa, o altro, la banca se la riprende senza tante formalità, e basta.

    Se l'evento è veramente catastrofico non c'è più banca o proprietà che tenga, chi possiede qualche cosa (o lo occupa, non ha più nessunissima importanza ..) se lo deve tenere stretto a costo ….. non ci voglio nemmeno pensare! :uuu:


Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 28 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.