Legge Bavaglio: che fare?

Home Forum L’AGORÀ Legge Bavaglio: che fare?

Questo argomento contiene 22 risposte, ha 10 partecipanti, ed è stato aggiornato da farfalla5 farfalla5 8 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 23 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #134887
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    [youtube=425,385]zieS0dd3Gqs


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #134888
    NEGUE72
    NEGUE72
    Partecipante

    [youtube=480,385]YvewpjFsC_E

    [youtube=480,385]EjG8wDvthw0


    #134889
    giusparsifal
    giusparsifal
    Partecipante

    E di questo?!

    NESSUN TELEGIORNALE HA AVUTO IL PERMESSO DI DIFFONDERE QUESTA NOTIZIA

    Ieri il Senato ha approvato il cosiddetto pacchetto sicurezza (D.d..L. 733) tra gli altri con un emendamento del senatore Gianpiero D'Alia (UDC) identificato dall'articolo 50-bis: “Repressione di attività di apologia o istigazione a delinquere compiuta a mezzo internet”; la prossima settimana Il testo approderà alla Camera come articolo nr. 60.

    Questo senatore NON fa neanche parte della maggioranza al Governo… il che la dice lunga sulle alleanze trasversali del disegno liberticida della Casta.

    In pratica in base a questo emendamento se un qualunque cittadino dovesse invitare attraverso un blog (o un profilo su fb, o altro sulla rete) a disobbedire o a ISTIGARE (cioè.. CRITICARE..??!) contro una legge che ritiene ingiusta, i providers DOVRANNO bloccarne il blog o il sito.

    Questo provvedimento può far oscurare la visibilità di un sito in Italia ovunque si trovi, anche se è all'ESTERO; basta che il Ministro dell'Interno disponga con proprio decreto l'interruzione dell'attività del blogger, ordinandone il blocco ai fornitori di connettività alla rete internet. L'attività di filtraggio imposta dovrebbe avvenire entro 24 ore; pena, per i provider, sanzioni da 50.000 a 250.000 euro.

    Per i blogger è invece previsto il carcere da 1 a 5 anni oltre ad una pena ulteriore da 6 mesi a 5 anni perl'istigazione alla disobbedienza delle leggi di ordine pubblico o all'ODIO (!) fra le classi sociali.
    MORALE: questa legge può ripulire immediatamente tutti i motori di ricerca da tutti i link scomodi per la Casta.

    In pratica sarà possibile bloccare in Italia (come in Iran, in Birmania e in Cina) Facebook, Youtube e la rete da tutti i blog che al momento rappresentano in Italia l'unica informazione non condizionata e/o censurata.

    ITALIA: l'unico Paese al mondo in cui una media company (Mediaset) ha citato YouTube per danni chiedendo 500 milioni euro di risarcimento.

    Con questa legge non sarà più necessario, nulla sarà più di ostacolo anche in termini PREVENTIVI.
    Dopo la proposta di legge Cassinelli e l'istituzione di una commissione contro la pirateria digitale e multimediale che tra meno di 60 giorni dovrà presenterà al Parlamento un testo di legge su questa materia, questo emendamento al “pacchetto sicurezza” di fatto rende esplicito il progetto del Governo di “normalizzare” con leggi di repressione internet e tutto il sistema di relazioni e informazioni che finora non riusciva a dominare.

    Mentre negli USA Obama ha vinto le elezioni grazie ad internet, l'Italia prende a modello la Cina, la Birmania e l'Iran.
    Oggi gli UNICI media che hanno fatto rimbalzare questa notizia sono stati la rivista specializzata “Punto Informatico” e il blog di Grillo.

    Fatela girare il più possibile per cercare di svegliare le coscienze addormentate degli italiani perché dove non c'è libera informazione e diritto di critica la “democrazia” è un concetto VUOTO.

    documentazione diffusa da
    Coordinamento degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani
    http://www.perlapace.it/

    http://www.facebook.com/?ref=home#!/note.php?note_id=127973900568584&id=1569545987


    #134890
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    non c'è proprio speranza -|-


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #134891
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    [youtube=425,385]Dp9rFTLT1GQ


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #134892
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Il Kraken che intercetta le comunicazioni GSM

    Un software open source è in grado di intercettare e decrittare in pochi minuti le comunicazioni cellulari.

    Che il cifrario A5/1, molto usato per crittografare le comunicazioni cellulari su rete GSM, non sia per nulla inviolabile è cosa risaputa; ora però è stato realizzato un programma open source in grado di compromettere le comunicazioni cellulari in pochissimo tempo.

    Il software, battezzato Kraken, sfrutta delle rainbow tables (una tecnica di recupero delle chiavi di cifratura che si basa su tabelle di associazione) recentemente elaborate e si è dimostrato molto efficiente (ha bisogno solo di pochi minuti, e gli sviluppatori vogliono ridurre ulteriormente questo tempo a pochi secondi): la sua prima apparizione pubblica ufficiale sarà alla Black Hat Conference di Las Vegas, in programma il 28 e il 29 luglio.

    Frank Stevenson, uno degli sviluppatori, ha spiegato che questo attacco “è talmente facile da realizzare, e il suo costo è calato in maniera tanto significativa, che ora esiste un pericolo reale circa l'intercettazione diffusa delle chiamate”.

    Abbinando il software – tuttora in via di raffinazione – a un'apparecchiatura adatta a intercettare i segnali diventa possibile e persino facile ottenere le conversazioni che passano sulla rete cellulare ma anche, dato che la tecnologia GSM viene generalmente utilizzata quando non sono disponibili reti 3G, accedere ai dati trasmessi dalle connessioni mobili più recenti.

    http://www.zeusnews.com/index.php3?ar=stampa&cod=12758


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #134893
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    VITTORIA CONTRO LA LEGGE BAVAGLIO!

    Ce l'abbiamo fatta: la “legge bavaglio” per ora è stata affossata, e alcuni osservatori dicono che sia stata definitivamente stralciata!

    Si tratta di una vittoria storica per il potere delle persone in Italia: è la prima volta che la mobilitazione popolare è riuscita a cambiare l'agenda parlamentare. Più di 340.000 italiani hanno firmato contro la “legge bavaglio”.

    Insieme siamo riusciti a mettere alle strette Berlusconi e la sua politica fondata sull'interesse privato. Ora dobbiamo cogliere l'occasione di questa vittoria per moltiplicare i nostri sforzi per leggi efficaci contro la corruzione, in difesa della libertà di stampa e per una giustizia giusta.

    Possiamo farcela solo se alcuni di noi decideranno di donare anche solo una piccola somma alle campagne di Avaaz. Aiutaci a finanziare le prossime cruciali campagne nazionali di Avaaz usando il modulo sotto:

    Diventa un sostenitore di Avaaz!
    https://secure.avaaz.org/it/no_bavaglio_reportback/?cl=690675740&v=6901


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #134894

    Tillandsias
    Partecipante

    [quote1281003705=farfalla5]
    VITTORIA CONTRO LA LEGGE BAVAGLIO!

    Ce l'abbiamo fatta: la “legge bavaglio” per ora è stata affossata, e alcuni osservatori dicono che sia stata definitivamente stralciata!

    Si tratta di una vittoria storica per il potere delle persone in Italia: è la prima volta che la mobilitazione popolare è riuscita a cambiare l'agenda parlamentare. Più di 340.000 italiani hanno firmato contro la “legge bavaglio”.

    Insieme siamo riusciti a mettere alle strette Berlusconi e la sua politica fondata sull'interesse privato. Ora dobbiamo cogliere l'occasione di questa vittoria per moltiplicare i nostri sforzi per leggi efficaci contro la corruzione, in difesa della libertà di stampa e per una giustizia giusta.

    Possiamo farcela solo se alcuni di noi decideranno di donare anche solo una piccola somma alle campagne di Avaaz. Aiutaci a finanziare le prossime cruciali campagne nazionali di Avaaz usando il modulo sotto:

    Diventa un sostenitore di Avaaz!
    https://secure.avaaz.org/it/no_bavaglio_reportback/?cl=690675740&v=6901
    [/quote1281003705]
    :bravo: :ok!:


    #134895
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [color=#cc0099]24 ore per fermare il bavaglio alla TV![/color][size=18]
    https://secure.avaaz.org/it/no_bavaglio_tv/?cl=1076194074&v=9128


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #134896
    sphinx
    sphinx
    Partecipante

    Grazie Prixi.
    Firmato e fatto firmare.
    :cor:


Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 23 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.