Liberi da OGM

Home Forum PIANETA TERRA Liberi da OGM

Questo argomento contiene 52 risposte, ha 12 partecipanti, ed è stato aggiornato da  iniziato 11 anni, 2 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 53 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #73764

    xxo
    Partecipante

    Toscana, più precisamente dove le tre province (Siena, Firenze e Pisa) si incrociano 🙂
    Almeno fino a quando nn si invertano i poli 😉
    Se qualcuno vuol partecipare a questo progetto ben venga, c'è bisogno!


    #73765

    iniziato
    Partecipante

    Di quelle parti mi pare sia “baule volante”

    Bisognerebbe capire i terreni che terreni sono da frutta da cereali o da verdura?

    Se pianti ortaggi puoi avere un giro locale
    Se semini cereali è un altro discorso si potrebbe mettere su qualcosa di più ardimentoso.

    potresti piantare sesamo e mandarlo su da me io ci faccio tahin e gomasio lo etichettiamo e lo vendiamo ehhehe

    xxo cose se ne possono fare centinaia


    #73766

    xxo
    Partecipante

    Bene, considerando che sono solo, che ho una famiglia abbastanza numerosa e che ho più di una attività da portare avanti potrei pensare questa cosa:
    AG potrebbe fare da supervisore a tale progetto, insieme potremo decidere cosa è meglio fare e come fare.
    Ognuno di noi potrebbe avere un ruolo in questo.
    Ognuno può ritagliarsi un suo spazio in questo progetto.
    Io non posso dedicarmici a tempo pieno, ma sono convinto che un piccolo impegno da parte di tutti sia sufficiente.
    Sarebbe bello riuscire a concretizzare la cosa.
    Sempre tenendo bene in mente il fine, mangiare sano e smuovere le coscienze!

    Quindi, chi è interessato si faccia avanti in questo topic.
    Benvengano idee.


    #73767

    zret
    Partecipante

    Iniziato, le regioni libere dagli ogm sono quelle colorate di verde? Sono così poche? Io sto coltivando dei peperoncini rigorosamente innaffiati con acqua inquinata ed esposti ad aria inquinata. Non mancano dosi massicce di veleni diffusi dagli aerei chimici.

    Va bene?

    🙂 😉


    #73768

    deg
    Partecipante

    [quote1217709080=Zret]
    Iniziato, le regioni libere dagli ogm sono quelle colorate di verde? Sono così poche? Io sto coltivando dei peperoncini rigorosamente innaffiati con acqua inquinata ed esposti ad aria inquinata. Non mancano dosi massicce di veleni diffusi dagli aerei chimici.

    Va bene?

    🙂 😉
    [/quote1217709080]

    Zret! Mi stai ricopiando? :oD
    vedi il mio post qui sopra elle 20.04……. 😀


    #73769

    xxo
    Partecipante

    [quote1217710176=Zret]
    Iniziato, le regioni libere dagli ogm sono quelle colorate di verde? Sono così poche? Io sto coltivando dei peperoncini rigorosamente innaffiati con acqua inquinata ed esposti ad aria inquinata. Non mancano dosi massicce di veleni diffusi dagli aerei chimici.

    Va bene?

    🙂 😉
    [/quote1217710176]
    Ciao Zret,
    per avere un quadro completo dei comuni liberi da OGM puoi scaricare il file xls alla solita pagina.


    #73770

    mudilas
    Partecipante

    avete mai sentito parlare di ecovillaggi?
    il progetto di cui parlate mi sembra simile.
    ecco il
    http://www.aamterranuova.it/level24.htm
    c'è anche il forum
    http://forum.aamterranuova.it/forum_topics.asp?FID=6&SID=7b71ff828c43f18c7f41534e27af8bd4


    #73771

    xxo
    Partecipante

    Ottimo questo sito, grazie mudilas :K:
    Può servire molto, adesso ci passo un po' del mio tempo… poi riferisco.
    Ci sono una serie di sementi biologiche disponibili a buon prezzo… lascio un link per gli interessati: http://www.macrolibrarsi.it/_sementi_.php?cid=47&pag=0&tot=34&ord=

    Queste sementi sono dedicate a chi coltiva ortaggi su piccola scala e allo stesso tempo desidera la stessa qualità del professionista e una semente da agricoltura biologica non trattata in superficie con prodotti chimici (concia). La scelta delle varietà ortive di questa linea esce dalla personale esperienza di coltivazione della maggioranza dei soci di Arcoiris che sono produttori biodinamici e biologici, caratteristica questa unica nel panorama italiano delle ditte sementiere.

    Ognuna di queste varietà cresce bene un po' a tutte le latitudini del nostro paese e sono in grado di assicurare buone produzioni nell'orto di chi le usa. Per avere un orto biologico di successo si comincia innanzitutto dall'assicurare la fertilità al terreno, ma sono le sementi ottenute da agricoltura biologica che possono utilizzare al meglio la concimazione organica. Inoltre le varietà che proponiamo possono tutte vantare una lunga storia e tradizione, sono tutte provate dal tempo e proprio per questo possono unire gusti tradizionali a elementi di tradizione agricola. Tutto ciò diventa disponibile nel packaging moderno, fotografico e pratico della bustina di semi, facile da distribuire e da utilizzare, che da modo a chiunque di mettere alla prova la validità delle sementi bio.

    Sono sempre convinto che la nostra futura (prossima :scare:) sopravvivenza dipenda da queste sementi…..


    #73772
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Segni dei tempi
    il kansas mette fuori legge la teoria dell'evoluzione “casuale” e rimette la vita in mano a Dio
    http://www.theonion.com/content/node/55807

    Kansas Outlaws Practice Of Evolution
    “From now on, the streets, forests, plains, and rivers of Kansas will be safe from the godless practice of evolution, and species will be able to procreate without deviating from God's intended design,” said Bob Bethell, a member of the state House of Representatives. “This is about protecting the integrity of all creation.”


    #73773

    altair
    Partecipante

    I seguaci dell'intelligent design alzano il tiro e riportano indietro l'orologio a prima di Darwin.

    Chi ci ha fatti? si chiedono.

    Ci ha fatti Dio. rispondono.

    Adesso questo loro punto di vista diventa legge in Kansas e chi non è d'accordo è un fuorilegge.

    Come ai bei vecchi tempi, quando o si era fedeli ortodossi o si andava al rogo.


Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 53 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.