Ma i buoni esistono?

Home Forum MISTERI Ma i buoni esistono?

Questo argomento contiene 100 risposte, ha 15 partecipanti, ed è stato aggiornato da  EssienUfo 10 anni, 10 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 51 a 60 (di 101 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #6122
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    INTERVISTATORE: Ho appreso molto sui vari possibili contatti con gli individui. Puoi, in generale, farmi qualche esempio dei metodi utilizzati dalla Confederazione per risvegliare o parzialmente risvegliare gli Erranti che contattano?
     
    RA: Sono Ra. I metodi utilizzati per risvegliare gli Erranti sono diversi. Il centro di ogni approccio è l’ingresso al conscio e al subconscio così da non provocare paura e massimizzare il potenziale per un esperienza soggettiva comprensibile che abbia significato per l’entità. Spesso avviene nel sonno, a volte durante l’attività diurna. L’approccio è flessibile e non comporta necessariamente la sindrome dell’”Incontro Ravvicinato”, come voi la conoscete.
     
    INTERVISTATORE: Che cosa mi dici della sindrome dell’esame fisico? In che modo ha attinenza con gli Erranti, con la Confederazione e con i contatti di Orione?
     

    RA: Sono Ra. Le aspettative del subconscio delle entità originano la natura e il dettaglio dell’esperienza di pensiero-forma offerta dalle entità pensiero forma della Confederazione. Così, se un Errante si aspetta un esame fisico, sarà, per forza, sperimentato con una piccola distorsione verso il timore o il disagio come è permesso dalla natura delle aspettative delle distorsioni subconscie dell’Errante.
     
    INTERVISTATORE: Sia quelli che vengono presi dalle navicelle della Confederazione e che da quelle di Orione sono sottoposti a un simile esame fisico?
     
    RA: Sono Ra. La tua domanda indica un modo di pensare scorretto. Il gruppo di Orione utilizza l’esame fisico quale mezzo per terrificare l’individuo provocando in lui la sensazione che potrebbe percepire un essere avanzato di seconda densità, come per esempio un animale da laboratorio. Le esperienze sessuali di alcuni sono un sottotipo di questa esperienza. L’intento è quello di dimostrare il controllo che le entità di Orione hanno sugli abitanti della Terra.

     
    Le esperienze di pensiero-forma sono soggettive e, perlopiù, non avvengono in questa densità.
     
    INTERVISTATORE: Quindi questi contatti avvengono sia da parte della Confederazione che dal gruppo di Orione e gli “Incontri Ravvicinanti” hanno una duplice natura, per come io la intendo. Possono essere sia della Confederazione che tipo di contatto di Orione. E’ corretto?
     
    RA: Sono Ra. E’ corretto, sebbene la preponderanza dei contatti sia orientata verso Orione.
     
    INTERVISTATORE: Abbiamo dunque un vasto spettro di entità sulla Terra riguardo il raccolto, sia orientate positivamente che negativamente. Il gruppo di Orione, per contattare le entità della Terra, punterebbe alle estremità di questo spettro, orientato positivamente e negativamente?
     
    RA: Questa è una domanda a cui è difficile rispondere. Tuttavia ci proveremo.
     
    L’approccio più tipico delle entità di Orione è quello di scegliere ciò che chiamereste l’entità con la mente più debole, il che può suggerire che venga divulgata una maggiore quantità della filosofia di Orione.
     
    Poche entità di Orione vengono chiamate da entità negative molto più polarizzate del vostro nesso di spazio/tempo. In questo caso condividono le informazioni proprio come stiamo facendo noi ora. Tuttavia, ciò rappresenta un rischio per le entità di Orione a causa della frequenza con cui le entità planetarie negative che possono essere raccolte cercano di invitare e ordinare il contatto di Orione proprio come queste entità invitano contatti planetari negativi. La risultante lotta per il dominio, se perduta, è dannosa per la polarità del gruppo di Orione.
     
    In modo simile, un errato contatto di Orione con un’entità molto positiva può distruggere le truppe di Orione a meno che questi crociati riescano a de-polarizzare l’entità erroneamente contattata. Quindi, il gruppo di Orione preferisce effettuare il contatto fisico solo con le entità di mente più debole.
     

    INTERVISTATORE: Quindi, in generale, potremmo dire che se un individuo ha un “Incontro Ravvicinato” con un UFO o qualunque altro tipo di esperienza che sembri essere un UFO, deve guardare al cuore dell’incontro e che effetto ha su di lui per determinare se è stato un contatto di Orione o della Confederazione. E’ corretto?
     
    RA: Sono Ra. E' corretto. Se c’è paura e distruzione, il contatto è di una natura quasi certamente negativa. Se il risultato è speranza, sentimenti di amicizia e il risveglio di una sensazione positiva di servizio agli altri, i segni del contatto della Confederazione sono evidenti.
     
    (Fine del materiale della Seduta 53, 25 maggio, 1981.)

    http://www.stazioneceleste.it/ra/ra26.htm

    Per quanto riguarda il mio avvistamento UFO allora mi sento tranqullo 😀


    #6123

    paolo-r
    Partecipante

    per favore Malanga non ha più nessuna credibilità da almeno 6 mesi…come lui Zanfretta…la storia degli insettoidi è priva di fondamento e siamo ancora qui a parlare di cose che non esistono…


    #6124

    paolo-r
    Partecipante

    dimenticavo le abduction a me sembrano moltooo terrestri..


    #6125

    Pyriel
    Bloccato

    [quote1230559821=m.degournay]

    Pyriel, come possono delle creature perfette create da un Dio perfetto e onnipotente e che provengono da un Cielo perfetto aver combinato tutto ciò che stai dicendo? ….. 😕

    Noi Siamo quel che Siamo senza l'aiuto di nessuno credimi!
    E Sappiamo benissimo sbagliare da soli, grazie!! :hehe:

    [/quote1230559821]

    Cara Deg, un Essere perfetto è fatto
    di puri sentimenti, ma ha la facoltà di
    degenerarli, ovvero ha libero arbitrio
    e può precipitare non “venire” da quel
    Cielo, pertanto una volta caduto può
    solo generare creature imperfette, le
    quali se non hanno Anima lo seguono.
    I Mandati invece scendono dal Cielo
    per portare la Luce alle Anime umane che aspirano ad uscire da questo vile
    luogo chiamato mondo, questa è la
    misericordia del Padre celeste verso
    le Anime prigioniere dei demoni, che
    non vivono beate nella putrefazione
    terrena come invece amano il resto degli animali che Anima non hanno.
    Mi sembrava di avertelo spiegato.


    #6126

    Pyriel
    Bloccato

    [quote1230560789=pasgal]
    [quote1230545616=mesKalito]
    Poi se Tutto Ciò che E' fosse statico e perfetto niente avrebbe senso,siamo parte di un tutto che esperisce attraverso tutti simultaneamente.
    [/quote1230545616]

    Sarebbe una prigione. Non puoi apprezzare il caldo se non patisci il freddo… e viceversa.

    [/quote1230560789]

    I sensi sono un grande inganno e una
    terribile catena, Pasgal, il contrario dei
    puri sentimenti del Cielo.


    #6127

    meskalito
    Partecipante

    E già,un Mandato lo sà.

    :to:


    #6116

    meskalito
    Partecipante

    [quote1230561468=Pyriel]
    [quote1230559821=m.degournay]

    Pyriel, come possono delle creature perfette create da un Dio perfetto e onnipotente e che provengono da un Cielo perfetto aver combinato tutto ciò che stai dicendo? ….. 😕

    Noi Siamo quel che Siamo senza l'aiuto di nessuno credimi!
    E Sappiamo benissimo sbagliare da soli, grazie!! :hehe:

    [/quote1230559821]
    Mi sembrava di avertelo spiegato.
    [/quote1230561468]

    Deg non è bello farsi ripetere due volte gli insegnamenti da un Mandato.
    :uuu:


    #6128

    EssienUfo
    Partecipante

    Richard, alla base dell'intervista che hai postato, come differenzieresti le diverse entità di Confederazione e gruppo di Orione? Da quanto ho capito, entità provenienti da Orione posso avere intenti sia negativi che positivi. Ma per quanto concerne degli incontri con entità della Confederazione non si fanno riferimenti.
    Questo mio post è nato dal fatto che le presenze negative sono chiaramente di piu facile identificazione, Malanga di test ne ha fatti su oltre 400 persone e credo che le sue constatazioni si avvicinino parecchio , chiaro che probabilmente non ha una visione globale, il difficile è ora capire se quelli che vengon contattati da entità a loro detta con scopi pacifici, non vengan tratti in inganno.
    Rispondendo a Paolo, Malanga non credo abbia la verità assoluta in mano, ma nel suo piccolo credo abbia fatto centro per alcuni aspetti. Zanfretta ho avuto modo di sentirlo di persona, e non mi sembra una persona che voglia attirare attenzione su di se e o far business, anzi la storia l'ha sconvolto molto e lui stesso dice “maledetto il giorno che mi è successo”.


    #6129

    meskalito
    Partecipante

    Nò EssienUfo,hai capito male.

    Con il termine orione si identificano tutte le entità negative che esprimono le leggi universali per sviluppare l'amore per il proprio sè opprimendo il prossimo e vivendo in sistemi altamente gerarchizzati finalizzati al controllo.

    Cosa dici? Si possono riconoscere?


    #6130

    deg
    Partecipante

    [quote1230560264=Zret]
    Chi afferma che il Male è addebitabile solo all'uomo? Ma se l'uomo è stato creato da Dio, perché opera il Male?

    Si Deus, unde malum? Se esiste Dio, da dove proviene il male? Nessuno può spiegarlo: possiamo solo constatare la sua dilagante, mostruosa presenza e pensare che tutto dipenda dal libero arbitrio è errato, perché il vero libero arbitrio è operare il Bene. Insomma non se ne esce: ma Pyriel ha dato un buon contributo.
    Ciao
    [/quote1230560264]

    Esatto Zret.
    Hai fatto la domanda giusta: se Dio esiste, da dove proviene il Male?
    Dio dovrebbe creare tutto e, essendo perfetto, dovrebbe creare soltanto il Bene…….

    Quindi?
    Quindi: O Dio non esiste, oppure non è perfetto, oppure non può creare/controllare tutto.

    Il libero arbitrio è l'unica spiegazione che è mai stata data, ma è più una “non-spiegazione” per evitare di cercarne un'altra più scomoda che ci dia una risposta scomoda o che magari non siamo nemmeno in grado di concepire….

    Che ci siano delle forze al di sopra di noi mi sembra evidente, ma chi sono?
    Forse non sono malvage ma semplicemente indifferenti e noi dobbiamo crescere da soli, ma crescere sul serio, fare un vero salto di qualità …… oppure fallire di nuovo e ricominciare da capo!
    Penso che sia importante comportarsi sempre come se fossimo gli unici responsabili della vita che stiamo vivendo.

    Anche se l'umanità ha già avuto altre possibilità, chissà che con l'aiuto della natura, questa volta potremmo riucire a fare questo sbalzo?
    Aprendo gli occhi, la coscienza, il cuore, ognuno a modo suo, forse potremmo riuscirci…

    E se non ci riusciamo vuol dire che ce lo siamo meritato!
    E' così che la penso tuttora. Niente premio, niente punizione, soltanto il risultato logico di ciò che ci stiamo preparando con le proprie mani.
    Non nego l'esistenza di un'entità (o più) superiore, dico solo che cambia poco saperlo se viviamo nel giusto! E all'entità superiore (se non è indifferente) non dovrebbe importare di essere riconosciuta o venerata se gli esseri che ha creato vanno avanti per la loro giusta strada.

    Ed è esattamente ciò che dobbiamo fare ma senza qualcuno che ci venga a dire in che modo!

    L'importante è non farsi addormentare, narcotizzare!
    Bisogna rimanere vigili e considerare questa vita con grande coscienza e consapevolezza, e aiutare gli altri a farlo, sul piano mariale e spirituale, se rientra nelle nostre possibilità.

    E io credo che abbiamo il dovere di farlo. Essendo noi la parte privilegiata degli esseri umani di questo pianeta abbiamo una più grande responsabilità, sarebbe ora di assumerla.
    Secondo me.
    :denten:


Stai vedendo 10 articoli - dal 51 a 60 (di 101 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.