Malattie mentali, come guarire ?

Home Forum SALUTE Malattie mentali, come guarire ?

  • This topic has 23 partecipanti and 132 risposte.
Stai vedendo 10 articoli - dal 111 a 120 (di 133 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #54883
    Anonimo

    come puo' esserci coscienza senza cervello dal momento che è quest'ultimo che è elabora i dati e te la fa ricnoscere come coscienza.

    boh.


    #54885
    windrunner
    Partecipante

    Semplicemente il cervello è un mezzo illusorio che serve per “interfacciarci” con la coscienza (non illusoria) in questo mondo di sogno (illusorio) …


    #54886
    brig.zerobrig.zero
    Partecipante

    Nelle ultime due settimane di novembre migliaia di persone che in Italia non ne avevano mai sofferto hanno manifestato pesanti disturbi del sonno, stati di ansia e nervosismo oltre il personale tasso di normalità, incubi. Non sono illazioni, ma dati provenienti da punti d'osservazione quali studi medici, farmacie ed erboristerie, che personalmente frequentiamo per lavoro: certo, non mancano le spiegazioni spicciole per un picco del genere – dalla crisi planetaria al pagamento delle tasse, allo stress generalizzato che nessuno risparmia -, ma le spiegazioni spicciole mostrano il fianco debole della genericità e spesso dell'ovvio che alla fine poco spiega.
    … :yesss:
    http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=6530


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #54887
    RichardRichard
    Amministratore del forum

    Marco Columbro: Questo è collegato ai cambiamenti che coinvolgono la Terra dalla fine degli anni ottanta e continueranno per molti anni fino al punto culminante in cui accadranno delle cose importanti per noi tutti e per il nostro pianeta. Si dormono le solite sei, otto, dieci ore ma al risveglio si è terribilmente stanchi come se non si avesse dormito, ci si sveglia senza ricordarsi nulla, potremmo chiamarlo “sonno buco nero”, i corpi sono stanchi, le gambe fanno male, le mascelle sono indolenzite, così i muscoli delle braccia, poi ci sono periodo di sogni vividi che non necessariamente hanno un significato e poi si ricade in questo “sonno buco nero”.

    D: Anche il tempo sembra scorrere in modo diverso..tutto è più accelerato…

    Marco Columbro: Si, anche la nostra concezione del Tempo è accelerata e ci sembra che tutto vada più in fretta. Quello che sta accadendo è un processo programmato migliaia di anni fa, quando non c’erano ancora i parametri di riferimento con la Terra che abbiamo ora noi. Noi oggi non abbiamo più bisogno di recarci nei luoghi sacri, come Egitto o Tibet, perché stiamo vivendo nel nostro soggiorno attuale ciò che quei luoghi sacri fornivano migliaia di anni fa. Stiamo avendo un’iniziazione globale, un’iniziazione cosmica e progressiva che ci sta preparando ad un processo non ancora compreso totalmente dalla scienza e dalla fisica del ventesimo secolo, un processo senza rischio, molto naturale e a cui si sopravvivrà. Quello che sta succedendo al nostro corpo sta accadendo anche al nostro sistema solare, o meglio, poiché sta accadendo al nostro sistema solare e noi siamo in simbiosi con esso, anche il nostro corpo sta mutando. ..
    :ummmmm:
    https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.95


    #54884
    texeira
    Partecipante

    ho seri dubbi sull'attendibilità di questo “crescendo”…


    #54889
    RichardRichard
    Amministratore del forum

    [quote1259755538=windrunner]
    Semplicemente il cervello è un mezzo illusorio che serve per “interfacciarci” con la coscienza (non illusoria) in questo mondo di sogno (illusorio) …
    [/quote1259755538]
    ecco esatto in pochissime parole sarebbe cosi
    di Coscienza o Campo della Coscienza ne esisterebbe UNO
    la nostra coscienza è parte di questo Campo, noi siamo coscienza e il cervello servirebbe da interfaccia per vivere in questa realtà “materiale”
    Forse potremo risolvere grossi problemi anche in ambito dei disturbi mentali affrontando la coscienza non come prodotto del cervello

    anche la scienza sta affrontando la questione e ne stiamo discutendo

    “L’Universo è un’illusione?
    Ricerche. Gli scienziati alle prese con il “paradigma olografico“

    Stupefacenti scoperte nel campo della fisica potrebbero sconvolgere completamente le nostre convinzioni sulla natura dell’universo e della vita stessa, aprendo un ventaglio di possibilità mai ipotizzate prima d’ora.

    Nel 1982 un’équipe di ricerca dell’Università di Parigi, diretta dal fisico Alain Aspect, ha condotto quello che potrebbe rivelarsi il più importante esperimento del 20° secolo. Aspect ed il suo team hanno infatti scoperto che, sottoponendo a determinate condizioni delle particelle subatomiche, come gli elettroni, esse sono capaci di comunicare istantaneamente una con l’altra indipendentemente dalla distanza che le separa, sia che si tratti di 10 metri o di 10 miliardi di chilometri. È come se ogni singola particella sapesse esattamente cosa stiano facendo tutte le altre. Questo fenomeno può essere spiegato solo in due modi: o la teoria di Einstein che esclude la possibilità di comunicazioni più veloci della luce è da considerarsi errata, oppure le particelle subatomiche sono connesse non-localmente. Poiché la maggior parte dei fisici nega la possibilità di fenomeni che oltrepassino la velocità della luce, l’ipotesi più accreditata è che l’esperimento di Aspect sia la prova che il legame tra le particelle subatomiche sia effettivamente di tipo non-locale…”
    http://www.disinformazione.it/universo_olografico.htm


    #54888
    texeira
    Partecipante

    [quote1259755910=just-ice]
    come puo' esserci coscienza senza cervello dal momento che è quest'ultimo che è elabora i dati e te la fa ricnoscere come coscienza.

    boh.
    [/quote1259755910]

    In effetti è plausibile che la coscienza origini dal cervello, ossia si sviluppi tramite il cervello, ma restando un entità da esso separata. In questo senso è ipotizzabile che tutta l'esperienza acquisita precedentemente ad esempio ad un danno mentale irreversibile, resti.


    #54890
    texeira
    Partecipante

    Ovviamente non sono d'accordo sull'illusorietà del cervello e del mondo reale.


    #54891
    RichardRichard
    Amministratore del forum

    potremmo usare altri termini, ovvero la realtà non è solo ciò che percepiamo, esistono altri piani che sarebbero “precedenti” alla realtà che viviamo ora
    noi osserviamo una minima parte di ciò che avviene nella “realtà” e non conosciamo livelli piu profondi


    #54892
    Anonimo

    quindi scusatemi ma state dicendo che se la coscienza nn parte dal cervello, allora viene dall'esterno interfacciandosi al cervello.
    quindi la cosceinza è 1 x 7 mld circa.

    una sola coscienza e 7 mld di cervelli che la elaborano soggettivamente ?


Stai vedendo 10 articoli - dal 111 a 120 (di 133 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.