Messaggi da altri “mondi”

Home Forum L’AGORÀ Messaggi da altri “mondi”

Questo argomento contiene 133 risposte, ha 17 partecipanti, ed è stato aggiornato da Manuelito Manuelito 7 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 134 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #142667
    Manuelito
    Manuelito
    Partecipante

    ma chi farebbe questi progetti segreti? per quale scopo?

    piacerebbe tanto saperlo anche a me !lol

    Solo un momento…chiariamoci non vengo da altre dimensioni e non sento le voci…mi faccio anche io ogni giorno le stesse vostre domande e ho la risposta certa per nulla.
    Però da qualche anno, non so perchè…l'Universo vuole che io indaghi (nelle mie potenzialità che in questo caso sono più intellettive che spirituali) su di questi argomenti.
    Sono poco mistico, ho un buon intuito e sono un tipo assai curioso…ah… e mi faccio condizionare poco…questo mi da una mano nelle ricerche.

    Ritornando a noi…chi sono costoro? Non so…ne vogliamo parlare? 😀

    Si potrebbe indagare assieme, confrontare alcune informazione…scartarne altre…ma sta certo che alla Verità non ci si arriva mai! Specie se a rivelartela è qualcun altro se non te stesso


    #142672
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Chi sono costoro?

    Stiamo supponendo che siano in corso esperimenti ed esistano tecnologie per ingannare e torturare in questo modo la gente, in realtà sul controllo mentale ci sono ricerche in rete ma non ho approfondito

    Sicuramente sono stati fatti esperimenti in questo senso, visto tutti gli esperimenti piu assurdi fatti dall'uomo ..

    volendo fare una ricerca seria si dovrebbe cercare se esistono e quali sarebbero o potrebbero essere tali tecnologie affidandosi alle fonti piu credibili, perchè di materiale sulla rete in merito ne troviamo a valanghe e più l'argomento è odioso e più ne trovi

    Poi si dovrebbe anche cercare delle valide ricerche in parapsicologia per fare dei confronti

    Io al momento chiaramente sono certo che molti cosiddetti channelers si fanno pubblicita per soldi e basta oppure sono convinti di canalizzare, ma in realtà si autoconvincono

    La cosa migliore sarebbe poter vedere dei casi documentati di studio con strumentazione su persone in stato di canalizzazione conscia o meno

    A questo proposito Braden ha scritto:

    Cominciarono a sospettare qualcosa i biologi dell’Istituto di Ricerche di Stanford a St. Francisco al Motorola Inst. Quando cominciarono a studiare non tanto gli schemi riguardanti il sonno ma i fenomeni riguardanti il channeling, le vere canalizzazioni, le canalizzazioni consapevoli. Durante i processi di canalizzazione, le persone erano collegate a dei macchinari. Vi voglio mostrare qui una mappa delle fasi cerebrali secondo una definizione che ne fa la scienza occidentale.
    Questo è come definiamo gli stati del cervello.

    Scoprirono che coloro che canalizzano informazioni in realtà iniziano a farlo in stato di veglia e non solo in alfa o beta e che probabilmente è la fase in cui la maggior parte si trova ora. Però se fate una pausa e vi accingete a dormire, forse entrate in interalfa, siete ancora svegli ma pur sempre rilassati. Queste fasi sono misurate in onde, in hertz, ciclo per ciclo. Così in stato di sonno profondo, in rilassamento la fase delta può misurare da 1,5 a 4 vibrazioni al secondo. Teta è da 4 a 8 vibrazioni al secondo. Alfa è da 8 a 12 vibrazioni. Quello che trovarono durante le canalizzazioni fu sconcertante per i ricercatori dell’università di Stanford, che ancora se ne stanno occupando.

    Noi ci troviamo abitualmente in fase di veglia, poi, per esempio andiamo a casa e ci rilassiamo, guardiamo la TV, facciamo meditazione o qualsiasi altra cosa, entrando così in un’altra fase.
    Invece chi fungeva da canale di trasmissione era attivo simultaneamente non solo qui o qui o qui ma in tutte queste fasi, era sveglio in quella che chiamiamo stato di rilassamento e in quella del sonno profondo, era sveglio in fase teta, era sveglio in alfa in beta, in beta alto e in K complesso e in super beta alta.. Come quando si sta affrontando un problema e in un batter d’occhio si ha un’intuizione in cui ci si sente totalmente in contatto con la creazione e poi tutto sparisce: questo è lo stato super beta alto.

    Trovarono quindi che questi soggetti erano attivi in tutte queste fasi e si chiesero come questo fosse possibile.
    https://www.altrogiornale.org/news.php?item.1404.1

    Senza dati un minimo dettagliati, non possiamo che supporre chi possano essere e perchè nel caso in cui ci fossero entità che ingannano e manipolano in questo modo


    #142669

    Anonimo

    @manuelito, sono d'accordo.
    Da non confondere: 1.) la verità relativa intesa come “non dire falsa testimonianza”, con altro genere di verità …ad esempio 2.) quella “assoluta” sull'Origine, oppure il senso dell' esistenza – che a sua volta si divide in: 2A.) Dharma o la Via interiore “personalizzata” che conduce all'Essenza, e 2B.) la “verità scientifica” sulla Realtà, sull' Uomo, sull' Universo, i grandi sistemi e insiemi. La verità relativa fa parte della vita di tutti i giorni e riguarda la sincerità, la capacità di non mentire, è qualcosa che sai già ed è soltanto una questione di scelta, mentre la verità “assoluta” non è conosciuta quindi ognuno istintivamente la cerca. Però non è tale perché “mistica” o immutabile poiché niente è statico nel Cosmo, ma perché dovrebbe descrivere fenomeni molto complessi e universali, che di solito non sono alla portata dell'uomo ordinario.

    [color=#0077ee]In pratica gli dicono che non sono della federazione e che lui è un babbeo, che hanno fatto un test, [/color]
    Probabile…

    [color=#0077ee]che non esiste nessuna dimensione oltre questa, [/color]
    Confermo…

    [color=#0077ee]non esiste un dio [/color]
    Confermo…

    [color=#0077ee]e che questo è solo un loro progetto [/color]
    Probabile…

    [color=#0077ee](chi siano veramente non si sa)[/color]
    Il nostro Specchio spirituale…?

    [color=#0077ee]Che non esiste nessuna fine del mondo [/color]
    Confermo…

    [color=#0077ee]e nessuna ascensione [/color]
    Confermo… (tranne come simbolo, o metafora).

    [color=#0077ee]chiodi e sudore…e fatica…e schiene spezzate.[/color]
    Sembra ragionevole come spiegazione…


    #142673
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1350490284=Richard]

    A questo proposito Braden ha scritto:

    Cominciarono a sospettare qualcosa i biologi dell’Istituto di Ricerche di Stanford a St. Francisco al Motorola Inst. Quando cominciarono a studiare non tanto gli schemi riguardanti il sonno ma i fenomeni riguardanti il channeling, le vere canalizzazioni, le canalizzazioni consapevoli. Durante i processi di canalizzazione, le persone erano collegate a dei macchinari. Vi voglio mostrare qui una mappa delle fasi cerebrali secondo una definizione che ne fa la scienza occidentale.
    Questo è come definiamo gli stati del cervello.

    Scoprirono che coloro che canalizzano informazioni in realtà iniziano a farlo in stato di veglia e non solo in alfa o beta e che probabilmente è la fase in cui la maggior parte si trova ora. Però se fate una pausa e vi accingete a dormire, forse entrate in interalfa, siete ancora svegli ma pur sempre rilassati. Queste fasi sono misurate in onde, in hertz, ciclo per ciclo. Così in stato di sonno profondo, in rilassamento la fase delta può misurare da 1,5 a 4 vibrazioni al secondo. Teta è da 4 a 8 vibrazioni al secondo. Alfa è da 8 a 12 vibrazioni. Quello che trovarono durante le canalizzazioni fu sconcertante per i ricercatori dell’università di Stanford, che ancora se ne stanno occupando.

    Noi ci troviamo abitualmente in fase di veglia, poi, per esempio andiamo a casa e ci rilassiamo, guardiamo la TV, facciamo meditazione o qualsiasi altra cosa, entrando così in un’altra fase.
    Invece chi fungeva da canale di trasmissione era attivo simultaneamente non solo qui o qui o qui ma in tutte queste fasi, era sveglio in quella che chiamiamo stato di rilassamento e in quella del sonno profondo, era sveglio in fase teta, era sveglio in alfa in beta, in beta alto e in K complesso e in super beta alta.. Come quando si sta affrontando un problema e in un batter d’occhio si ha un’intuizione in cui ci si sente totalmente in contatto con la creazione e poi tutto sparisce: questo è lo stato super beta alto.

    Trovarono quindi che questi soggetti erano attivi in tutte queste fasi e si chiesero come questo fosse possibile.
    https://www.altrogiornale.org/news.php?item.1404.1

    Senza dati un minimo dettagliati, non possiamo che supporre chi possano essere e perchè nel caso in cui ci fossero entità che ingannano e manipolano in questo modo
    [/quote1350490284]

    dal min 13.13


    #142674

    Rebel
    Partecipante

    Discussione molto interessante, non so se intervenire, per il momento continuo a leggere.
    Comunque questo potrebbe essere una conferma alle tante realtà / ipotesi che ha proposto Manuelito.

    http://attraversololtre.blogspot.it/2012/10/sconcertante-rivelazione-di-barrie.html


    #142675

    Xeno
    Partecipante

    A questo punto Manuelito la risposta meno mistica potrebbe essere la “teoria” di Icke,che seppur da prendere con le pinze,non è meno “pazza” di quella mistica e/o spirituale.
    Infondo dice cose che qua nel forum son pane di tutti i giorni.

    Dicevo in un altro forum:comè che nessuno a da ridire se si parla di angeli e diavoli,ma ci si scompiscia se si parla di rettiliani et simile

    Bah,beata coerenza.

    @Rich
    ho sempre pensato che sei un computer vivente
    :salu:


    #142676
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1350505836=Xeno]
    A questo punto Manuelito la risposta meno mistica potrebbe essere la “teoria” di Icke,che seppur da prendere con le pinze,non è meno “pazza” di quella mistica e/o spirituale.
    Infondo dice cose che qua nel forum son pane di tutti i giorni.

    Dicevo in un altro forum:comè che nessuno a da ridire se si parla di angeli e diavoli,ma ci si scompiscia se si parla di rettiliani et simile

    Bah,beata coerenza.

    @Rich
    ho sempre pensato che sei un computer vivente
    :salu:
    [/quote1350505836]
    siamo ben oltre che computers 😉

    Un biologo che propone un nuovo e radicale approccio a questi problemi è il dottor Rupert Sheldrake. Nel suo libro «Una nuova scienza della vita» respinge l’idea che il cervello sia un magazzino delle memorie e lo considera, piuttosto, come una radio ricevente per sintonizzarsi sul passato.

    La memoria non è un processo di registrazione nel quale un mezzo viene alterato per immagazzinare ricordi, ma un viaggio che la mente fa nel passato tramite il processo di risonanza morfica.

    E come radio ricevente richiederebbe strutture molto meno complesse di un magazzino capace di memorizzare e recuperare i dati di una vita.
    http://www.coscienza.org/CERVELLO_SUPERFLUO.html


    #142677
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1350507123=Rebel]
    Discussione molto interessante, non so se intervenire, per il momento continuo a leggere.
    Comunque questo potrebbe essere una conferma alle tante realtà / ipotesi che ha proposto Manuelito.

    http://attraversololtre.blogspot.it/2012/10/sconcertante-rivelazione-di-barrie.html

    [/quote1350507123]
    Non escludo che si siano sviluppate armi elettromagnetiche (per quanto ne so questo è certo, ne ha accennato anche http://www.clarbrunovedruccio.it/ che si è occupato del caso di Caronia, in un servizio tv che era su youtube ad esempio..)
    Però bisogna sempre usare le “pinze”…

    http://translate.google.it/translate?sl=en&tl=it&js=n&prev=_t&hl=it&ie=UTF-8&layout=2&eotf=1&u=http%3A%2F%2Fwww.emfandhealth.com%2FBarrie%2520WiFi2.html

    Gira una storia per il Canada e inclusa la gazzetta di Montreal
    Questa storia è sconvolgente per la totale mancanza di professionalita del giornalista che ripete affermazioni senza critica alcuna. Barrie Trower non è uno scienziato, afferma di aver insegnato fisica. Afferma anche di essere esperto di guerra con microonde. Afferma assurdamente che il wifi usi le stesse frequenze e potenze di tali armi. Un lettore ha fatto una ricerca su Trower http://www2.macleans.ca/2010/08/24/i-bet-mr-trower-has-a-delightful-accent/
    Le sue affermazioni sensazionali che il wifi possa portare danni alle ovaie delle giovani è invenzione. L'affermazione che il wifi possa cusare danno al dna è basato su uno studio poi ritirato per frode http://www2.macleans.ca/2010/08/24/i-bet-mr-trower-has-a-delightful-accent/ Studi non propriamente condotti hanno dimostrato danni al dna o altri effetti seri delle microonde entro gli standard di sicurezza. Tutte le autorita del mondo industrializzato inclusa l'organizzazione mondiale della salute e quella del canada hanno rivisto la letteratura scientifica e concluso che non ci sia prova credibile che wifi, cellulari, ecc possano causare effetti sulla salute.
    Barry Trower ex “esperto di armi a microonde” afferma che “ha capito che le stesse frequenze e potenze (delle armi nella guerra fredda) siano usate nel wifi scolastico. Questo è assurdo e lo potete vedere, un router a sinistra e un'arma a raggio diretto a destra
    http://www.emfandhealth.com/image/obj1424geo967pg42p17.png http://www.emfandhealth.com/image/obj1422geo966pg42p17.png

    “When I realized these same frequencies and powers [as weapons during the Cold War] were being used as Wi-Fi in schools, I decided to come out of retirement and travel around the world free of charge and explain exactly what the problem is going to be in the future,” Mr. Trower told Postmedia News in an interview on Tuesday.

    …“What you are doing in schools is transmitting at low levels,” said Mr. Trower, who teaches at Britain’s Dartmoor College and holds a degree in physics.
    http://www2.macleans.ca/2010/08/24/i-bet-mr-trower-has-a-delightful-accent/

    In generale mi sembra un pochetto esagerato…vedrò di saperne altro..

    “Essi possono controllare la vostra mente leggendo i vostri pensieri, oppure modificarli, si può spiare nella memoria, modificarla o cancellarla. Possono controllare a distanza un uomo totalmente senza che egli se ne renda conto. La gente può essere programmata per essere usata come una vera e propria telecamera vivente, un killer o una macchina del sesso”


    #142678

    Rebel
    Partecipante

    Si Richard, infatti ho scritto 'potrebbe', non so se si è colta la sottigliezza.


    #142679
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1350512640=Rebel]
    Si Richard, infatti ho scritto 'potrebbe', non so se si è colta la sottigliezza.
    [/quote1350512640]
    certo 🙂


Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 134 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.