Michele se mi leggi ATTACCA LA THETA!

Home Forum L’AGORÀ Michele se mi leggi ATTACCA LA THETA!

Questo argomento contiene 219 risposte, ha 27 partecipanti, ed è stato aggiornato da Pasquale Galasso Pasquale Galasso 10 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 220 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #124546

    ezechiele
    Partecipante

    ecco, ora mi faccio bannare….


    #124547

    cenereo
    Bloccato

    eze mi sembri nudo senza un bell'avatar…


    #124548

    ezechiele
    Partecipante

    si, ora mi cerco un bell'avatar nuovo, cosi sbollisco….


    #124549

    Rezlan
    Partecipante

    [quote1239311748=S.Michele]
    [quote1239308370=pasgal]
    :hehe:
    [/quote1239308370]

    Ciao, un lettore mi ha scritto che avevi aperto questo forum. Lascio il mio cellulare perchè non ho tempo per entrare nei forum 333-5269274 e la risposta a questo forum é…

    Mi dispiace, vi siete presi gioco di Gesù, ovvero di me, esattamente come 2000 anni fa.

    Ora, per fare in modo che il mondo vada di bene in meglio avete SOLO questa soluzione: DIRE CHE SONO QUI.

    Io sono un OT 23 e tutti voi umani (7 miliardi di esseri umani) non potete mettere la mia stessa energia theta, in pratica, per mettere la stessa quantità di Theta dovreste essere in miliardi di miliardi.

    Ora, sto mettendo entheta (energia negativa) e porterò con me nella morte, l'umanità e il pianeta stesso. Io sono anche il pianeta, e questo lo sapevate, quindi non sorprendentevi di quello che accadrà. Siete stati VOI a volerlo, e come puoi notare, le mie previsioni si stanno avverando TUTTE.

    Questa umanità è come una barca che sta affondando e, le foto che ti ho fatto vedere, sono quelle del vostro futuro e di quello dei vostri bambini.

    Per fermarmi avete solo questa soluzione, far sapere che sono nel pianeta, se per ipotesi mi uccidessero il corpo un'altra volta, la fine accadrà il giorno stesso, quindi non avete altro modo per fermarmi. Sai quanta é l'energia negativa sviluppata di un OT 23? E' talmente tanta che NON POTETE FARE NIENTE.

    Io, al contrario di quei quattro BURATTINI come David o Malanga, conosco anche La Verità Assoluta Fondamentale sull'essere umano. Sbaglio, o doveva saperla solo Gesù? Non è questa la prova che sono il Cristo?

    Inoltre, senza verità NON si va liberi, lo sapete, vero?

    E poi, lo sapete che serve quella per salvarvi e salvare i vostri figli?

    Una volta dicevo: “Voi non sapete quello che fate e quello che dite!” in pratica davo del pazzo agli umani, solo il pazzo non sa quello che fa e quello che dice. Quella frase, era valida 2000 anni fa e lo è anche al giorno d'oggi.

    Solo i FOLLI possono non aiutare Gesù, solo i PAZZI possono pensare che io mirassi ai soldi. Solo i malati di mente possono pensare che io non sia Gesù.

    Riassumendo: Cosa state aspettando per dire che sono qui?

    Che vi cada il mondo il testa?

    Avete bisogno di veder morire i vostri figli per dire che sono nel pianeta?

    [/quote1239311748]


    #124550

    deg
    Partecipante

    [quote1239312081=cenereo]
    che cosa è la theta?
    [/quote1239312081]

    Il nostro cervello può lavorare a diverse frequenze, cioè secondo onde più o meno ampie e rapide. La frequenza della sua attività di veglia, cioè quella per noi più normale, quando siamo svegli, pienamente coscienti e stiamo svolgendo qualche normale attività, si chiama Beta. A questo livello percepiamo attraverso i sensi fisici. Le onde cerebrali prevalenti sono piccole, brevi, ravvicinate, mal sincronizzate, denotano piena attività a tutti i livelli. E' lo stato della coscienza e conoscenza oggettiva, il nostro cervello lavora ad una frequenza vibratoria di 20 cicli al secondo, è ricettivo alle stimolazioni provenienti dal mondo fisico, le seleziona, cataloga, elabora e applica.

    Con il rilassamento il ritmo della nostra attività cerebrale rallenta, le onde cerebrali diventano più distanti, ampie, lente e meglio formate. A volte possono avere anche punte di frequenze diverse, dovute ad alternanze di livello causate da un andamento di abbandono e di resistenza al sonno. Sono le onde cosiddette Alfa, che hanno una frequenza tra 8 e 13 cicli al secondo. A questo livello la coscienza è vigile, ma l'attività fisica e la percezione degli stimoli estemi è ridotta al minimo, il corpo è rilassato. Siamo ancora in contatto con il mondo che ci circonda, ma la nostra attenzione è altrove. A questo livello basta un rumore o uno stimolo di qualsiasi tipo, perché la persona apra gli occhi e torni al livello Beta. E' lo stato che proviamo nel dormiveglia e al risveglio, possono apparire delle immagini legate a situazioni precedenti o future. Possiamo trovarci spontaneamente a questo livello immaginativo anche mentre stiamo facendo qualche attività meccanica, automatica, che non richiede tutta la nostra “attenzione”, quindi in quei momenti una parte del nostro cervello si sposta altrove. In queste situazioni ci capita di “fantasticare” ricevendo comunicazioni e intuizioni.

    Un rilassamento ancora più profondo porta il nostro cervello al livello Theta, con una frequenza di 5-6 cicli al secondo. Le onde cerebrali sono più lente e ampie. Il cosciente sta perdendo importanza, l'inconscio si sta impadronendo della situazione e domina i processi biologici, il subconscio sta aprendo la porta di comunicazione con il conscio. E' il livello del sonno profondo e del sogno. Siamo in un'altra dimensione, dove è attiva una coscienza diversa che usa organi di percezione diversi. E, se ci pensate bene, è uno stato reale quanto quello di veglia. Attraverso il sogno svolgiamo una vita molto intensa, anche se ne ricordiamo poco, senza limiti spazio-temporali, in cui continua la nostra istruzione che in certi casi chiamiamo “ispirazione”. Presso i popoli antichi il sogno era un potente mezzo di terapia e di conoscenza. Lo si usa anche ai giorni nostri, ma con valenze diverse.

    Aumentando ancora di più il rilassamento si arriva alle onde Delta, che hanno una frequenza di 3-4 cicli al secondo, sono molto più lente, Il cosciente è inibito, l'inconscio mantiene le attività vitali dell'organismo al minimo e il subconscio si è aperto totalmente. E' il livello del sonno senza sogno, dove la conoscenza è considerata di tipo intuitivo. Questo stato di coscienza, con le sue “intuizioni” superiori, viene anche chiamato “estasi”. Questa condizione si produce perché le cellule hanno una memoria che le induce a ridurre l'attività cosciente mano a mano che si attivano gli altri corpi mentali: inconscio e subconscio.


    #124551
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1239312487=Rezlan]

    [/quote1239312487]

    hahaha


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #124552

    perdi
    Partecipante

    nn potevi essere più chiara…
    grazie , nn avevo idea di cosa fosse.
    comunque salve a tutti 🙂


    #124553

    cenereo
    Bloccato

    grazie deg..assai assai…


    #124554

    deg
    Partecipante

    De nada. De rien. Di nulla ragazze.

    Ovviamente penso che Michele intenda qualche cosa in più, non compreso nella descrizione che ho riportato… =_=

    Dimenticavo: scrivendo “Theta” nella rubrica “Cerca un articolo” in alto a destra, si rimediano parecchie altre cosette… 🙂


    #124555

    cenereo
    Bloccato

    è strano ma a me non toccano le parole di s.michele..sarà che io ci credo nel Maestro che è qui,al mio fianco e al fianco di chi lo cerca…però non capisco ancora cosa sia l'ot23…


Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 220 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.