Nassim Haramein: la ricerca della struttura del vuoto

Home Forum MISTERI Nassim Haramein: la ricerca della struttura del vuoto

Stai vedendo 10 articoli - dal 561 a 570 (di 727 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #12042
    farfalla5farfalla5
    Partecipante

    [quote1334080185=NEGUE72]

    Quello che penso è che “qualcuno” all'interno delle famiglie che tutto controllano hanno permesso e favorito questa informazione.
    PErchè?
    Forse perchè si sono resi conto che l'agenda sta diventando pericolosa e contro porducente anche per loro…
    non so.
    Quello che so è che chiaramente qualcuno ha permesso THRIVE e ci ha messo la firma!!!
    [/quote1334080185]
    Allora, ho finito ora di vederlo. Vi devo dire solo una cosa che avevo in mente per quasi 2 ore, saltando la prima parte, quella scientifica, a chi posso passare questo film. :ummmmm:

    Perchè è ovvio che per me il tema è conosciuto e l' unica cosa che può essere di novità che si parli in questo film della realtà così detta complottistica nel modo trasparente come se fosse la normalità.

    Ma cmq la fine è molto commovente, lascia la speranza e poco importa se questi stronzi alla fine se ne sono resi conto che il loro tempo è finito, oppure addirittura l' opera fosse loro. Tempi sono maturi, si stanno svegliando le conoscenze e questo che porterà alla trasformazione vera e reale.

    Neq, simbolismi hanno sempre fatto la parte comunicativa tra gli esseri, penso che sia un linguaggio di tutti. E' che ora, sempre più gente lo capisce.
    Viva la nuova Era !lol


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #12043
    farfalla5farfalla5
    Partecipante

    Nel mio post preccedente ho scritto questo:
    [u] Vi devo dire solo una cosa che avevo in mente per quasi 2 ore, saltando la prima parte, quella scientifica, a chi posso passare questo film.[/u] :ummmmm:

    bene, ieri sera l' ho fatto vedere a mio figlio grande, non si staccava più. Era molto interessato….speriamo che serva qualcosa.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #12044
    RichardRichard
    Amministratore del forum

    [quote1334219150=farfalla5]
    Nel mio post preccedente ho scritto questo:
    [u] Vi devo dire solo una cosa che avevo in mente per quasi 2 ore, saltando la prima parte, quella scientifica, a chi posso passare questo film.[/u] :ummmmm:

    bene, ieri sera l' ho fatto vedere a mio figlio grande, non si staccava più. Era molto interessato….speriamo che serva qualcosa.

    [/quote1334219150]
    come dice Haramein
    siamo noi stessi una “struttura” che nasce dal “vuoto”, quindi se la decodifica delle antiche simbologie che ha fatto è sulla pista corretta, risuonerà dentro di noi anche se siamo ignoranti in materia strettamente scientifica (comunque nel film ben semplificata), almeno nel concetto di base.

    http://web.genie.it/utenti/g/gianluigi27/geos/geos.htm
    al min 6.50

    ——
    min 2.00


    #12045
    farfalla5farfalla5
    Partecipante

    Grande Klaus Dona, grande Nassim e grazie Rich della traduzione !lol


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #12046
    RichardRichard
    Amministratore del forum

    #12047
    RichardRichard
    Amministratore del forum

    in arrivo il nuovo documento scientifico di Haramein

    La costante cosmologica e il Protone di Schwarzschild
    http://translate.google.it/translate?sl=en&tl=it&js=n&prev=_t&hl=it&ie=UTF-8&layout=2&eotf=1&u=http%3A%2F%2Fvacuumsingularity.wordpress.com%2F%3Fp%3D1616%26preview%3Dtrue

    In Haramein’s upcoming paper “The Cosmological Constant and The Schwarzschild Proton” a brilliant approach to Quantum Gravity and the Holographic principle is described, as well as a range of other important relationships between the black hole proton and the universe as a whole. In this model we come to an understanding of the structure of space-time as a holographic fractal pixel matrix emerging from the Flower of Life pattern on the surface of a proton – a proton which is merely the reflection of all the other protons in the universe. The implications are vast and far reaching! I’ve tried my best to understand the mechanics involved and I present them in this post as precisely as I can. The information is derived from various internet lectures, newsletters and research papers provided by The Resonance Project. Now, let’s embark on a journey down the wormhole of the Holofractographic Universe!..


    #12048
    RichardRichard
    Amministratore del forum

    a dimostrazione che non si vuole forzare nessuno a “credere”, ma si cerca di “uscire dalla scatola” per capire e conoscere altre possibili vie di soluzione ai problemi che ci stanno schiacciando

    vi segnalo questo commento:

    Lezione di giornalismo scientifico for dummies e for gente che di mestiere fa altro e dovrebbe continuare a far altro

    di Silvia Bencivelli

    Regola numero 1: Lo scienziato sedicente eterodosso, fuori dal coro, non ufficiale, indipendente e via discorrendo, nel 99% dei casi è un ciarlatano.

    Regola numero 2: Nella scienza, e nella medicina in particolare, i ciarlatani possono essere molto pericolosi.

    Regola numero 3: Anche se non sono così pericolosi, i ciarlatani tendono a chiedere soldi: ai cittadini, alle istituzioni, alla politica. Magari lo fanno raccontando storie semplici semplici sugli interessi degli altri nascondendo con cura i propri: ricordiamoci che nessuno vive d’arte e d’amore.
    http://www.stukhtra.it/?p=8245

    io aggiungerei che lo stesso avviene e può avvenire tra gli scienziati dentro il coro
    a ognuno la scelta e la possibilità di conoscere, capire, approfondire, o meno..


    #12049
    RichardRichard
    Amministratore del forum

    e vai che scrivono degli stessi concetti su foxnews!
    http://www.foxnews.com/scitech/2012/05/17/every-black-hole-contains-new-universe/

    http://translate.google.it/translate?sl=en&tl=it&js=n&prev=_t&hl=it&ie=UTF-8&layout=2&eotf=1&u=http%3A%2F%2Fwww.foxnews.com%2Fscitech%2F2012%2F05%2F17%2Fevery-black-hole-contains-new-universe%2F
    Ogni buco nero contiene un nuovo universo

    Un adattamento 1960 della relatività generale, chiamato Einstein-Cartan-Sciama-Kibble teoria della gravità, tenga conto degli effetti della meccanica quantistica.

    ——–
    http://www.stazioneceleste.it/articoli/wilcock/wilcock_TDC_01.htm
    Le Conquiste del Dott. N.A. Kozyrev

    Per tutti gli scienziati in grado di mantenere la mente aperta, le opere di Trautman, Kopczyynski, F. Hehl, T. Kibble, D. Sciama e altri nei primi anni ’70 creavano onde di interesse verso i campi torsionali.


    #12050
    farfalla5farfalla5
    Partecipante

    [quote1337682624=Richard]
    e vai che scrivono degli stessi concetti su foxnews!
    http://www.foxnews.com/scitech/2012/05/17/every-black-hole-contains-new-universe/

    http://translate.google.it/translate?sl=en&tl=it&js=n&prev=_t&hl=it&ie=UTF-8&layout=2&eotf=1&u=http%3A%2F%2Fwww.foxnews.com%2Fscitech%2F2012%2F05%2F17%2Fevery-black-hole-contains-new-universe%2F
    Ogni buco nero contiene un nuovo universo

    Un adattamento 1960 della relatività generale, chiamato Einstein-Cartan-Sciama-Kibble teoria della gravità, tenga conto degli effetti della meccanica quantistica.

    ——–
    http://www.stazioneceleste.it/articoli/wilcock/wilcock_TDC_01.htm
    Le Conquiste del Dott. N.A. Kozyrev

    Per tutti gli scienziati in grado di mantenere la mente aperta, le opere di Trautman, Kopczyynski, F. Hehl, T. Kibble, D. Sciama e altri nei primi anni ’70 creavano onde di interesse verso i campi torsionali.

    [/quote1337682624]
    Sai Rich, altro giorno riguardavo Haramein in polacco:

    e devo dire che lui per me è il più grande comunicatore che io abbia conosciuto.
    Metto qui altri due video che parlano delle conoscenze dei Templari :

    Lui si che secondo me da seguire :ok!:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #12051
    prixiprixi
    Amministratore del forum

    https://www.youtube.com/watch?v=qPKLl0D42Gs&list=PL8F4A9AB11EF77DEB&index=8&feature=plpp_video 😉


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

Stai vedendo 10 articoli - dal 561 a 570 (di 727 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.