nata una pecora con un VOLTO UMANO

Home Forum MISTERI nata una pecora con un VOLTO UMANO

Questo argomento contiene 46 risposte, ha 15 partecipanti, ed è stato aggiornato da NEGUE72 NEGUE72 9 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 47 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #12518

    Spiderman
    Partecipante

    [quote1263550277=windrunner]

    Assolutamente sono in accordo.

    Possiamo renderla sicuramente migliore ma non è perfetta…

    viviamo su una “crosta” (la crosta terrestre) che poggia direttamente su di un mare di lava. In questa crosta ci sono delle spaccature dove può capitare che questa lava fuoriesca e distrugga tutto ciò che incontra, se si sposta provoca terremoti… e questo è perfetto?

    I pianeti più vicini a noi sono disabitati, aridi… questo lo ritieni perfetto?

    Tutti gli scienziati concordano che un giorno il nostro Sole esploderà o comunque si modificherà talmente per cui tutta la vita qui non potrà più sussistere… è perfetto ciò?

    Esistono insetti che potrebbero tranquillamente non esistere in quanto portano solo malattie, è perfetto questo?

    Scrivo ciò non perchè mi voglio soffermare sul “brutto”, sia chiaro, ma solo per dare esempi di come non sia tutto così perfetto… la macchina umana tanto osannata per essere perfetta si ammala e muore, la macchina umana è schiava delle abitudini, schiava della vita stessa, è perfetto?

    Eppure l'uomo può rendere tutto ciò molto migliore se utilizzasse le sue scoperte per altro…ma la Creazione fisica rimane tale, non perfetta e bisogna capirlo per poter aspirare alla perfezione…

    :bay:
    [/quote1263550277]

    Tutto questo è imperfetto per l'ego e le paure dell'uomo, il tuo discorso è centrato solo sulla nostra visione delle cose, il resto pare non esistere. Le nostre malattie sono provocate da noi stessi, non puoi attribuire la responsabilità alla natura. Quello che sostengono gli scienziati è ancora tutto da dimostrare quindi ha valenza nulla.


    #12519

    Erre Esse
    Partecipante

    [quote1263550548=El Mojo]
    Ci sono così tante prove delle imperfezioni della natura che farne un elenco è impossibile, ma basta darsi un occhiata dentro e una intorno per rendersene conto. O farsi un giretto negli ospedali o anche solo sfogliare una enciclopedia medica. Chi non si rende conto e ancora crede di essere parte di un disegno di qualche divinità…bè anche questo fa pienamente parte dell'imperfezione umana.
    [/quote1263550548]

    Ma allora come mai – in tante altre occasioni (per esempio, nella struttura di un cristallo di neve) – la natura dà prova di tale armonia davvero divina?
    Oppure nelle cattedrali gotiche, nei disegni dei frattali.
    C'è davvero qualcosa che sfugge…
    Cosa ci vogliono comunicare le mostruosità? Davvero l'assenza di Dio?


    #12520

    windrunner
    Partecipante

    La Creazione fisica, Erre Esse, è l'ultima delle emanazioni… la più grossolana. La Creazione fisica è un singolo puntino se confrontata con l'intera Creazione… potremmo dire addirittura che la Creazione fisica è una brutta copia della Creazione Astrale dove i pianeti sono vivi ed abitati, dove insetti velenosi non esistono… insomma dove c'è perfezione…

    E' vero Spiderman, il corpo si ammala a causa dell'ignoranza dell'uomo… ma quest'ignoranza che porta ad ammalare il corpo è perfezione? Infine, malattia o no, il corpo muore… è perfezione?

    Non concordo molto con El Mojo… Dio, l'Intelligenza Universale ha creato l'tutti gli Universi visibili e non dove questa creazione fisica è solo l'ultima ruota del carro… quando nella storiella di Adamo ed Eva (dico storiella perchè è figurata ma è una cosa molto reale se interpretata in modo corretto) questi vengono cacciati dal paradiso ed da quel momento l'uomo avrebbe lavorato con fatica e la donna partorito con dolore…

    E' chiaro che indica che in quel momento l'uomo scese nella materia, nella creazione grossolana, che quindi nella sua imperfezione porta l'uomo a provare fatica e dolore… ma non voglio disquisire su Adamo ed Eva era solo per portare un esempio…

    :bay:


    #12521

    texeira
    Partecipante

    [quote1263552379=Spiderman]

    Tutto questo è imperfetto per l'ego e le paure dell'uomo, il tuo discorso è centrato solo sulla nostra visione delle cose, il resto pare non esistere. Le nostre malattie sono provocate da noi stessi, non puoi attribuire la responsabilità alla natura. Quello che sostengono gli scienziati è ancora tutto da dimostrare quindi ha valenza nulla.
    [/quote1263552379]

    Ha sicuramente valenza superiore all'affermazione di chi dice che le malattie ce le provochiamo noi.
    Magari un malato di cancro non lo troveresti tanto d'accordo.


    #12522

    texeira
    Partecipante

    Non esiste una Creazione “astrale” e una creazione fisica.
    La Crezione è una, ed è quella relativa alla materia, altrimenti non sarebbe creazione. Per definizione.
    Chi ha creato la materia non è evidentemente perfetto e non ha creato niente di perfetto se non un mondo dove il genio dell'intelligenza creatrice appare a barlumi. La meravigliosa ed armonica complessità di tante cose è innegabile, ma viene puntualmente smontata da grossolanità inconcepibili, come ad esempio il meccanismo di propagazione della vita, soprattutto nel regno animale dove ad esempio, gli ovipari depongono centinaia o migliaia di uova perchè ne sopravvivano dieci, o la predazione, cioè l'affermazione della vita in base alla legge del più forte; quest'ultimo caso in particolare fa pensare ad un meccanismo logico, sicuramente, ma non etico, un atto di creazione nato sì da un intelligenza, ma senza sentimento.


    #12523

    Spiderman
    Partecipante

    [quote1263553832=windrunner]

    E' vero Spiderman, il corpo si ammala a causa dell'ignoranza dell'uomo… ma quest'ignoranza che porta ad ammalare il corpo è perfezione? Infine, malattia o no, il corpo muore… è perfezione?

    [/quote1263553832]

    Quell'ignoranza è libero arbitrio. Il corpo che muore è il ciclo naturale della vita, se così non fosse ci troveremmo in un sovraffollamento mostruoso e nessun altra anima avrebbe la possibilità di sperimentare l'esperienza sulla terra. Quindi si, anche la morte del corpo fa parte della perfezione.


    #12524

    Spiderman
    Partecipante

    [quote1263554046=texeira]

    Ha sicuramente valenza superiore all'affermazione di chi dice che le malattie ce le provochiamo noi.[/quote1263554046]

    Ne fa di caxxate l'uomo che causano malattie, quindi la valenza ce l'ha eccome.

    [quote]Magari un malato di cancro non lo troveresti tanto d'accordo.[/quote]

    Magari da un malato di cancro ai polmoni che ha fumato 30 sigarette al giorno.


    #12525

    texeira
    Partecipante

    Magari da un malato di cancro ai polmoni che ha fumato 30 sigarette al giorno.

    Magari da un malato di cancro al cervello che ha sempre condotto una vita irreprensibile.
    La mortalità non è una necessità per fare posto a nuove anime, è un limite della creazione.


    #12526

    Erre Esse
    Partecipante

    Sembra che la perfezione della natura si noti di più nell'infinitestimamente piccolo e nell'infinitesimamente grande…

    Nel mondo a misura di essere umano non è facile trovarla, è una dimensione estremamente grossolana e rozza, piena di mostruosità e cose che non vanno bene.

    E' il “regno dell'uomo” che – secondo certe teorie – gli “illuminati” vogliono imporre sulla terra, per contrapporlo al “regno di dio”, delle forze multidimensionali dell'energia intelligente della natura…


    #12527

    El Mojo
    Partecipante

    Spider, come puoi dire che le malattie sono tutte conseguenza del nostro fare, ho l'impressione che tu non abbia sufficiente esperienza di vita, riflettici un poco, prova a vedere i filmati sull'ittiosi, guardati l'uomo albero -che penso non abbia fatto proprio nulla per diventare così- o le migliaia di altre malattie dovute all'ereditarietà ecc. ecc., e poi ne riparliamo. Sono d'accordo che molti malanni si eviterebbero con un diverso atteggiamento degli esseri umani, ma questa è un'altra storia. Certo, la natura dimostra meccaniche meravigliose nei cristalli di neve, nelle strutture di piume e fiori e tantissime altre cose, le meccaniche celesti dimostrano precisioni incredibili, ma qui nel nostro stretto mondo governato da Satana dovremmo aprire gli occhi verso altre forze di cui siamo schiavi, volenti o no.
    Saluti


Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 47 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.