nata una pecora con un VOLTO UMANO

Home Forum MISTERI nata una pecora con un VOLTO UMANO

Questo argomento contiene 46 risposte, ha 15 partecipanti, ed è stato aggiornato da NEGUE72 NEGUE72 9 anni, 9 mesi fa.

Stai vedendo 7 articoli - dal 41 a 47 (di 47 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #12538

    texeira
    Partecipante

    [quote1263582756=Detective]
    In base a come la vedo io, la natura è assolutamente perfetta, è perfetto il disegno di Dio che ha un fine ben preciso che, nella nostra attuale condizione, ancora non comprendiamo, ma prima o poi è certo che anche per tuttti noi arriverà il momento in cui sapremo, ossia dopo che avvremo compreso perfettamente il vero senso della vita e avremo messo in pratica le leggi dell'universo, dopo aver quindi superato questa esperienza necessaria nella materia con nuove conoscenze e responsabilità che ci permetteranno di accedere in dimensioni superiori, ossia nei regni della luce.
    La verità è che in questa vita abbiamo il libero arbitrio, ed in più siamo parte integrante, e non distaccata, della coscienza del pianeta, cioè, se noi facciamo la guerra uccidendoci fra noi, sempre per nostra libera scelta, stiamo accumulando parecchio karma negativo il quale non ci può permettere assolutamente il lusso di meritarci i regni della pace e dell'armonia perchè non sappiamo ancora amare. Perciò, se siamo proprio così testardi, una violentissima catastrofe naturale, tanto per fare un'esempio, è davvero necessaria per imparare meglio la lezione con le maniere forti, perchè c'è la siamo cercata e, a questo punto, ecco che inizia la prova, sempre rientrante nel piano divino-perfetto, così come sono necessarie pure le tentazioni del demonio, le malattie, le conseguenze dell'inquinamento ecc… La prova consiste in una completa selezione, e di gruppi di persone da selezionare ce ne sono di tutti i colori: c'è chi è stato da sempre un malavitoso e anche in questa tragedia se ne fotte di aiutare chi è ferito, di cercare dispersi ecc…; chi era malavitoso ma di fronte a questo avvenimento vede che c'è molto bisogno di aiutare chi è stato più sfortunato, inizia a roderli la coscienza, inizia per la prima volta a fare ciò che prima non ha mai fatto, quindi aiuta gli altri, si pente e la sua vita cambia per sempre; c'è chi è sempre stato considerato una persona per bene, altruista, ma ora inizia solo a pensare per se stesso, degli altri se ne frega, bestemmia Dio, magari per la prima volta, ed entra nella disperazione perchè tutti i suoi beni materiali sono andati distrutti, pensa solo a ciò, e a chi chiede aiuto se ne lava le mani e se ne infischia; chi ha perso tutti i famigliari, ma la sua fede lo porta lo stesso a lodare Dio anche se può sembrare pazzesco ecc……….
    Ciò fa capire che questa vita è una scuola, nulla viene a caso, ma se rifflettiamo bene ad ogni cosa che può sembrare assurda c'è una spiegazione, ed è per questo che anche questa creazione è perfetta, tutto dipende da che prospettiva si vedono le cose, se alla luce della nostra poca conoscenza, o alla luce della verità. In questa vita siamo governati dalla legge del karma, ciò che può apparire imperfezione, è necessario che esista perchè contribuisce enormemente ad evolvere spiritualmente, e si evolve attraverso le opere, i fatti, gli avvenimenti che ci mettono in azione facendo ciò che dobbiamo comprendere con la nostra logica che deve esser fatto, e quindi no a parole, giudicando tutto negativamente perchè supera la nostra comprensione e per questo non lo accettiamo, così non si fa strada verso le dimensioni della luce. Dobbiamo comprendere che siamo degli spiriti che possediamo questo corpo per adempiere a questa dura e necessaria missione, facendo uso del libero arbitrio altrimenti, senza di esso, non saremmo qui a discudere di queste cose, ma saremmo solo una parte neutrale della creazione.
    E' su questa luce che bisogna ammettere che la creazione è realmente perfetta, e non in un circuito chiuso.

    Chiaro?
    [/quote1263582756]

    E' una visione troppo filo-religiosa.
    Non ha molto senso che nasciamo spiriti per tribolare in un mondo di materia per poi tornare spiriti.
    Perchè un creatore dovrebbe darsi tutta questa pena?
    Nasciamo direttamente spiriti, viviamo di beatitudine, fuori dallo spazio e dal tempo, e fine della storia.


    #12539

    Detective
    Partecipante

    Io, comunque, sono uno che crede, ho questa mia visione delle cose, e questo problema me lo spiego solo così…….
    Ma rispetto anche i tuoi punti di vista anche se non li condivido 😉


    #12540

    texeira
    Partecipante

    va bene così 🙂


    #12541

    Detective
    Partecipante

    Daccordo :K:

    :bay:


    #12542

    Erre Esse
    Partecipante

    [quote1263674334=texeira]
    E' una visione troppo filo-religiosa.
    Non ha molto senso che nasciamo spiriti per tribolare in un mondo di materia per poi tornare spiriti.
    Perchè un creatore dovrebbe darsi tutta questa pena?
    Nasciamo direttamente spiriti, viviamo di beatitudine, fuori dallo spazio e dal tempo, e fine della storia.
    [/quote1263674334]

    Ma scusa, Texeira, vuoi – con la tua povera piccola mente misera e chiusa in se stessa (senza offesa) – riuscire a penetrare nei misteri della creazione, della mente universale, di Dio?
    “Non ha molto senso”…ma davvero?
    Guarda, ci scommetto che tu fai l'ingegnere nella vita, o il commercialista, i tuoi sono i tipici discorsi da emisferosinistrodipendente

    Una volta ho visto un tizio, in quel programma di Videolina che conduceva DeCollanz, uno pelato, il quale parlava di come lo spirito si perda nella materia volontariamente anche se poi, altrettanto volontariamente, non si ricorda più di essersi perduto in questo labirinto.
    La vita non ha alcun senso, è questo il senso della vita, caro ingegnere-commercialista:
    volersi perdere e volersi ritrovare.


    #12543

    FrancaRosaMaria
    Bloccato

    Un versetto del Corano dice:–Se un uomo ha un rapporto con una pecora,non deve mangiare la carne di quella pecora,perchè è peccato–
    Il padre di quella pecora col volto umano potrebbe essere un mussulmano
    ins. La Rovere Franca Rosa Maria
    viale G.D'Annunzio n.13 int.7
    66100 Chieti tel. 871/565067


    #12544
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Quell'immagine è un falso.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

Stai vedendo 7 articoli - dal 41 a 47 (di 47 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.