Non Abbiamo Bisogno del Nucleare

Home Forum PIANETA TERRA Non Abbiamo Bisogno del Nucleare

Questo argomento contiene 432 risposte, ha 40 partecipanti, ed è stato aggiornato da farfalla5 farfalla5 9 anni, 11 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 321 a 330 (di 433 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #80765
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    Non solo Fukushima, tre incidenti nucleari in UK

    Roma – Con tutto il parlare che c'è stato e c'è tuttora sulle sorti della centrale giapponese di Fukushima, il mondo intero non si è accorto che, ancora prima della tragedia che ha sconvolto il Giappone lo scorso 11 marzo, l'Inghilterra aveva sperimentato ben tre incidenti nucleari soltanto nel mese di febbraio.

    E' quanto si evince da un rapporto che è stato appreso dal The Guardian: i documenti parlano di due fughe di materiale radioattivo e di problemi al sistema di raffreddamento. L'origine del materiale è il Britain's Office for Nuclear Regulation, che ha reso noto come lo scorso 2 febbraio del 2011, sia stata localizzata una pozza contenente plutonio, caratterizzata dalla presenza di materiale radioattivo 5 volte il limite consentito. Sito del ritrovamento: il Sellafield Plutonium Purification Plant, vicino Seascale, nella zona di Cumbria, UK.

    Una contaminazione maggiore di acqua è stata poi rinvenuta nella stazione nucleare di Torness, a est di Edimburgo, lo scorso 21 febbraio. Durante il prelievo di alcuni campioni, i funzionari hanno parlato di “un elevato livello di radioattività”, così come trapela dal rapporto.

    Lo scorso 22 febbraio, poi, nel sito nucleare di Hartlepool, situato nella costa a nord-est dell'Inghilterra un sistema back up di raffreddamento è stato interrotto, per la presenza di una valvola malfunzionante. Un quarto incidente è al momento sotto osservazione.

    http://www.wallstreetitalia.com/article.aspx?IdPage=1117359


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #80766

    Anonimo

    [quote1303378688=Xeno]
    [quote1303316139=Pier72Mars]
    [quote1303309130=Xeno]
    Ottima notizia Canero..direi meravigliosa

    :ok!:
    [/quote1303309130]

    Direi di no, perchè col referendum avremmo vinto sicuramente e anche per quanto riguarda gli altri 2 temi, in questo modo gli sciacalli tendono a non far raggiungere il quorum, [color=#ff0000]spero però che cominci a funzionare la materia grigia e la gente vada a votare indipendentemente dal fatto che si faccia o no quello sul nucleare.[/color]
    [/quote1303316139]

    Mettiamoci d'accordo:o si ha fiducia nella gente o non la si ha.
    Io sono fiducioso.
    (scusa se è poco 🙂 )

    (se poi ci sono dei brogli è un'altro discorso a parte;ma in questo caso valeva anche per il nucleare e lì l'abbiamo scampata;se poi nn ci riusciamo ed avevi ragione, puoi bacchettarmi le manine -|-)

    [/quote1303378688]

    Non ho fiducia, il referendum sulla scala mobile è un bell'esempio.
    SE poi questo trucchetto riesce al governo, allora c'è veramente il pericolo di non raggiungere il quorum!


    #80767
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    In conclusione, negli ultimi dieci milioni di anni abbiamo avuto la separazione della Sardegna e della Corsica dalla Francia, formazione e rotazione antioraria della catena appenninica. Espansione del Tirreno. Chiusura dello stretto di Gibilterra ed evaporazione del mar Mediterraneo. Nuovo allagamento del Mediterraneo. E’ “probabile” che mentre accadeva tutto questo, siano accaduti anche eventi catastrofici quali terremoti e tsunami, no?

    Inoltre negli ultimi due milioni di anni abbiamo avuto quattro glaciazioni con avanzamento e arretramento dei ghiacciai, livello del mare che scende e poi sale, sedimenti che formano la pianura padana, etc. Anche qui qualche cataclisma sara accaduto no?

    Ora, possiamo fornire una risposta alla domanda iniziale: se sul suolo italiano ci fossero centrali nucleari o depositi di scorie nucleari, la biosfera sarebbe al sicuro da contaminazioni radioattive? SI se centrali e depositi fossero costruiti in modo che da resistere per dieci milioni di anni a cataclismi di proporzioni cosmiche. Altrimenti no.
    http://daltonsminima.altervista.org/?p=13982


    #80769
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Tutto ciò non basta ai cittadini. “Nessuno si è mai preoccupato di informarci su cosa stavano costruendo. È mancata la partecipazione della popolazione rispetto a una questione che non riguarda solo un privato ma tutti noi – riferisce Ghidini -. Ormai il materiale contaminato è sotto le finestre delle nostre case ma chi ci assicura che la gestione verrà condotta in modo regolare? Che interesse può avere un imprenditore a occuparsi della salute pubblica e spendere per i controlli?
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/04/21/condannati-a-vivere-con-le-scorie-radioattive-in-casa/105946/


    #80770

    FREESPIRIT
    Partecipante

    RAGAZZI è IMPORTANTE ANDATE SU QUESTA PAGINA DI FACEBOOK
    http://www.facebook.com/pages/BattiQuorum-Referendum/209694792393057?sk=wall
    DOBBIAMO ANDARE TUTTI A VOTARE!!!!! AI REFERENDUM ~grrr


    #80771
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    io ci vado e sgomito anche per passare


    #80768

    Anonimo

    Ragazzi, questo governo di bavosi ladroni sta facendo un vero e proprio colpo di mano cercando di far saltare anche il referendum sulla privatizzazione dell'acqua, anche se, in quest'ultimo caso, appare + difficle rispetto a quello sul nucleare.
    Stiamo sempre + dentro una dittatura.


    #80773
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    http://www.ecoblog.it/post/12459/referendum-nucleare-decidera-la-cassazione-se-abrogarlo

    La Cassazione si esprimerà a giorni sulla validità del referendum del 12 e 13 giugno prossimi. Infatti dopo che è stato votato in l’emendamento (resta però da sapere come voterà il Senato) nel decreto omnibus che rimanda a settembre ma non abroga la legge sul ritorno delle centrali nucleari in Italia, resta da capire se andremo o meno a votare ai referendum su nucleare, acqua pubblica e legittimo impedimento.


    #80772

    Anonimo

    Neanche Mussolioni era capace di tanto


    #80774
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Immaginate una finestra che non solo illumini e arieggi la vostra casa, ma contribuisca a rifornire di energia l’abitazione utilizzando la luce solare.
    Non è un sogno, è la nuova invenzione per case davvero ecologiche messa a punto dai ricercatori del MIT ( Massachusetts Institute of Technology).
    http://www.ecologiae.com/la-nuova-finestra-solare-progettata-dal-mit/1790/


Stai vedendo 10 articoli - dal 321 a 330 (di 433 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.