Nuovo Ordine Mondiale: la nuova schiavitu delle masse

Home Forum L’AGORÀ Nuovo Ordine Mondiale: la nuova schiavitu delle masse

Stai vedendo 10 articoli - dal 101 a 110 (di 227 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #308491
    francofranco
    Partecipante

    Abitudini sbagliate – I tempi profetizzati sono vicini:

    Nelle chiese troviamo statue della Madonna, e dei Santi; in molti paesi hanno un loro patrono ed il giorno di quel mese di ogni anno si prega per quel patrono.

    Tutto questo non è biblico, sono solo adorazioni sbagliate che si manifestano per opera di uomini.

    La Madonna non va adorata, non va pregata, si deve solo invocare, pregare ed Amare Gesù Cristo che per mezzo di Lui possiamo arrivare al Padre.

    Per i cristiani che vanno in chiesa che facciano attenzione nell’accettare tutti questi errori che da anno in anno si è tramandato nelle chiese, nessun Santo va pregato e nemmeno la Madonna. Non ci sono scritture nella Bibbia che dicono di adorare i Santi e la Madonna.

    È importante prepararsi per la seconda venuta di Gesù Cristo, ed è importante sapere che prima di essere rapiti ci sarà la tribolazione. La tribolazione che ne descrive la Bibbia non è ancora avvenuta, per il semplice fatto che ancora non ha preso il potere l’anticristo e quando l’anticristo prenderà il potere, poi salirà al trono il Gesù Cristo falso e dopo tre anni e mezzo del suo trono arriva la seconda venuta di Gesù Cristo, che negli anni passati non è mai avvenuta, dunque la tribolazione delle profezie della Bibbia è vicina.I tempi profetizzati sono vicini prepariamoci.

    Quando Gesù tornerà alla sua seconda venuta lo possiamo sapere.

    Gesù disse ai suoi discepoli che nessuno poteva sapere il giorno della sua venuta, ma solo il Padre sapeva, Gesù indicò la sua venuta nel periodo quando verrà la tribolazione che mai c’è stato prima, (ora siamo vicini alla sua venuta), questo è stato detto nei suoi ultimi tre anni prima della crocifissione, ma quando Gesù era risorto gli è stato rivelato tutto e con ciò seppe a qual giorno lui torna, e nella Bibbia è scritto che Gesù tornerà dopo sette anni che inizieranno a costruire il tempio a Gerusalemme, il tempio ancora non l’hanno costruito ma presto si inizierà.


    • Questa risposta è stata modificata 4 years, 3 months fa da francofranco.
    #308493
    solazaref
    Partecipante

    Franco sembri un testimone di Geova , stessa indole , ripeti per fede non per conoscenza . Stai buttando via un’ esistenza . Auguri


    #308494
    francofranco
    Partecipante

    Antico Testamento e Nuovo Testamento.

    Oggi è necessario che abbandoniamo l’Antico Testamento e ci comportiamo agli scritti del Nuovo Testamento. Gesù non rispettava il sabato come era scritto nell’Antico Testamento, Gesù era conto i sacrifici degli animali, Gesù non accettava i riti delle sinagoghe, Gesù disse quando pregate entrate nella vostra stanza e pregate in silenzio, perciò non ha detto di fondare le chiese, non ha detto di fare il battesimo, non ha detto di fare la cresima, non ha detto di fare la comunione. Gesù disse di Amare il prossimo come noi stessi, e disse di diffondere le Verità che Lui ha lasciato. Infatti gli apostoli predicarono per le case, e per le strade, è stato l’uomo dopo anni ad iniziare a costruire edifici e fare riti religiosi, copiando ciò che era stato fatto nell’Antico Testamento.

    Gesù è stato messo in croce perché i sacerdoti di allora non volevano abbandonare il Vecchio Testamento, non accettavano le Verità che aveva dato Gesù Cristo. Tutto ciò significa che l’Antico Testamento è stato scritto dai profeti non di Dio che ne ha parlato Gesù Cristo ma di quel Dio che a capo è Lucifero, infatti noi umani non siamo stati creati da Dio come erano stati creati Adamo ed Eva, noi veniamo dalla creazione di Lucifero, perché lui ha preso il dominio su questa terra e ha manipolato di tutto, lo vediamo oggi dal cibo che non è un cibo naturale ma è tutto manipolato, vediamo il clima che non è un clima naturale ma è un clima che fanno del bello e del brutto.

    Noi tutti abbiamo una parte di Spirito di Dio perché nessun essere umano può nascere senza che abbia lo Spirito di Dio, ma siamo stati creati con manipolazione la quale manipolazione non ha nulla a che fare rispetto alle creazioni di Adamo ed Eva. Infatti non tutti siamo belli, ci sono persone belle e persone brutte, mentre la Creazione di Dio e gli Angeli ognuno ha una sua bellezza, mentre qui da noi no, perché siamo stati creati da Lucifero ed i suoi angeli caduti con manipolazioni. TUTTO CIÒ CHE SI MANIPOLA non avrà poi il risultato come quello di DIO, perché Dio Crea e tutto il suo Creato non ha bisogno di manipolarlo perché è già perfetto, la perfezione rimane in eterno, come le sue leggi una volta emesse rimangono in eterno e nulla viene modificato.

    Nell’antico Testamento ci sono profezie che si sono avverate ma come è da sapere il diavolo deve mettere cose giuste per poi arrivare alla fine del suo scopo per ottenere ciò che vuole è costretto a mettere delle verità in modo che alla fine si arrivi ad un perfetto inganno, dunque abbandoniamo il Vecchio Testamento che c’è un miscuglio di scritti e di leggi emanate da Lucifero.

    Probabilmente Gesù Cristo non mangiava nemmeno gli animali, solo che nessuno accettava di astenersi nel nutrirsi di animali e dunque anche oggi gli operatori della chiesa si nutrono di animali (animali dico compreso i pesci perché anche loro sono animali. Vorrei che fossimo noi al loro posto quando un’esca entra nella loro bocca a quale dolore immenso devono sopportare e poi toglierlo dall’acqua il suo ambiente è come noi metterci nel profondo del mare a quale morte andiamo incontro, questa è la morte che fanno i pesci). Dio ha creato gli animali non per mangiarli. Gli animali carnivori lo sono perché in loro c’è stato una manipolazione, nessun animale ai tempi di Adamo ed Eva si mangiavano tra di loro, ma su questa terra Lucifero e i suoi angeli caduti non sono stati in grado di creare per poi ottenere un equilibrio per causa della loro manipolazione che è avvenuta, allora per avere un equilibrio hanno dovuto mettere animali che tra di loro si mangiano, in modo che l’equilibrio si mantenga, ma tutto questo è perché questo mondo di Lucifero non è come il mondo di Dio. Le leggi di Lucifero non poterono regnare in pace si è dovuto fare sempre guerre e lo vediamo anche negli scritti del Vecchio Testamento.

    Il nostro Dio è Giusto nel paradiso terrestre non aveva creato gli animali per poi essere uccisi per nutrirsene e nemmeno si mangiarono tra di loro.

    La natura vegetale anche se dicono che quando si taglia una pianta o si prende un frutto la scienza dice che la pianta riceve stimoli, ma quei stimoli di vegetali non c’è il dolore, l’animale sente il dolore come noi umani mentre la vegetazione è solo stimolata, perché avviene un qualcosa di diverso al momento della raccolta allora essendo vegetale che deve fare il suo percorso ed è vitale manda quei stimoli, ma non sente il dolore, figuriamoci un Dio Giusto che crea il vegetale che a noi serve per nutrirsi e quel vegetale al momento opportuno debba soffrire per i nostri bisogni! Dio ha creato l’equilibrio e il giusto, nessuno doveva soffrire, nessuno doveva essere superiore, ognuno aveva la sua qualità. Tutto ciò che oggi facciamo su questa terra è opera di Lucifero e dei suoi angeli caduti non è opera di Dio ed è opportuno che iniziamo a capire la differenza che c’è tra il Dio che ne ha parlato Gesù Cristo e di quel Dio che ha creato la vita su questa terra dopo la caduta del paradiso terrestre. Noi essendo la scintilla di Dio seppur manipolati, abbiamo sempre il nostro libero arbitrio per scegliere a quale Dio vogliamo.

    Scordiamoci dell’Antico Testamento e atteniamoci al Nuovo Testamento, che è riferito a Gesù Cristo e a questi nostri tempi perché abbiamo a capire che dobbiamo cambiare, altrimenti facciamo altro che fare come hanno fatto i sacerdoti di allora che non si erano staccati dalle loro leggi antiche le quali leggi non erano dettate dal Dio di Gesù Cristo, ma di quel Dio che emanava leggi di causa ed effetto.

    http://risveglio.myblog.it/wp-content/uploads/sites/245753/2015/07/La-Sacra-Bibbia-del-Nuovo-Testamento.pdf


    #308504
    francofranco
    Partecipante
    #308506
    Omega
    Partecipante

    Franco, se l’uomo ama il creatore e il prossimo solo perché l’ha comandato Gesù Cristo, allora il suo amore è finto e si comporta da schiavo. Se Gesù Cristo avesse comandato di odiare i fratelli, forse tu avresti odiato? Con questi metodi dittatoriali chiunque potrebbe ingannarti e pretendere da te una qualunque cosa, oppure costringerti ad accettare e credere in cose che non ci sono e a dimenticare le cose che invece esistono, e che sono importanti come ad esempio la coscienza. In effetti, il mondo insegna la discriminazione nei confronti di altre culture, altre filosofie, altre religioni e nei confronti degli omosessuali, lo ha sempre fatto e tu puntualmente gli vai dietro senza verificare le notizie. Ovunque mi giro tutti (ipocritamente) cercano di allontanare i “diversi” – alcuni li odiano, torturano e uccidono coerentemente con quanto credono, mentre il vero Gesù ti dona la libertà di Essere quello che sei, e di non giudicare, perché la “verità vi farà liberi” (Giovanni 8:32) e “tutto è puro per i puri” (Tito 1:15). Quando e se l’ipotetico anticristo verrà, parlerà in nome di Gesù Cristo e – con o senza microchip tu obbedirai, perché non potrai discernere tra l’originale e il surrogato che avrà la stessa apparenza dell’originale. E la prova di quello che sto dicendo è che se oggi un sedicente “pastore” “cristiano” predica favole per te non fa nessuna differenza, vanno bene lo stesso dato che lo fa in nome di Gesù Cristo. Ma il significato delle Scritture è nascosto e non si svela all’uomo stolto immerso nei preconcetti e pregiudizi il quale regolarmente segue le dottrine obsolete preconfezionate decontestualizzate esattamente come previsto e voluto dal sistema, se non in minima parte. E’ vero che se si è cristiani bisogna mettere l’Amore verso il creatore al primo posto della nostra vita e subito dopo l’amore verso il prossimo, ma Gesù parlava dell’amore incondizionato, quello veritiero, profondo e sincero, non dell’obbligo e della costrizione mentale-psicologica basati sulla paura delle minacce o possibili conseguenze della ribellione. Amore è una scelta della coscienza (“spirito”) che siamo, quindi non può essere forzato e pianificato; o c’è o non c’è, quando sei cosciente è presente, quando non sei cosciente è completamente assente – e quello che resta è solo illusione dei falsi credenti. Gesù inoltre ha spiegato che il nostro prossimo sono tutti gli uomini della Terra e non soltanto quei pochi che ti fanno comodo e che appoggiano le nostre credenze. Se in un uomo, amore non c’è perché manca la coscienza, a questo punto è inutile studiare la Bibbia perché non la comprenderà mai anzi così facendo diventerà un terrorista fanatico cristiano.. E se nei presunti cristiani la coscienza non manca allora “perché non giudicate da voi stessi ciò che è giusto?” (Luca 12:51). Non lo fanno, non possono farlo perché la «lettera uccide, ma lo Spirito vivifica» (2Corinzi 3:6). Si dicono contrari al Vecchio Testamento, che affermano superato ma poi cadono nella stessa trappola del legalismo, badando a quello che è stato scritto nel Nuovo Testamento e non al vero senso dell’insegnamento di Gesù e di altri maestri, il significato che viene rivelato esclusivamente nello “spirito” (coscienza) dell’adepto autentico. “Perciò ecco, io vi mando dei profeti, dei saggi e degli scribi; di questi, alcuni ne ucciderete e metterete in croce; altri ne flagellerete” (Matteo 23:34). Proclamano “pace e amore” ma in realtà odiano tutto e tutti e preparano le future guerre. Ecco l’anticristo, e gli anticristi del mondo: spacciarsi per cristiani senza essere Cristiani, spacciarsi per musulmani, senza essere Musulmani e spacciarsi per ebrei, senza essere Ebrei.

    “Ma guai a voi, scribi e farisei ipocriti, perché serrate il regno dei cieli davanti alla gente; poiché non vi entrate voi, né lasciate entrare quelli che cercano di entrare… Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, perché viaggiate per mare e per terra per fare un proselito; e quando lo avete fatto, lo rendete figlio della geenna il doppio di voi… Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, perché pagate la decima della menta, dell’aneto e del comino, e trascurate le cose più importanti della legge: il giudizio, la misericordia, e la fede. Queste sono le cose che bisognava fare, senza tralasciare le altre… Guide cieche, che filtrate il moscerino e inghiottite il cammello… Infatti, legano dei fardelli pesanti e li mettono sulle spalle della gente; ma loro non li vogliono muovere neppure con un dito… Così anche voi, di fuori sembrate giusti alla gente; ma dentro siete pieni d’ipocrisia e d’iniquità.”

    http://www.laparola.net/wiki.php?riferimento=Mt+23


    #308533
    francofranco
    Partecipante

    Leggi divine e leggi terrene

    Le leggi divine non si cambiano mai mentre le leggi terrene spesso e volentieri vengono cambiate come mai?

    Perché le leggi divine sono perfette, non necessita sostituirle con le nuove, funzionano sempre perché sono state fatte per un equilibrio eterno.

    Le leggi terrene sono sempre in continuazione a modifiche e cambiamenti, infatti come sappiamo su questa terra non c’è mai pace, semmai la pace è solo per alcune persone mentre altre persone sono in guerra, altre persone non hanno il necessario per vivere.

    Le leggi divine non hanno bisogno del denaro tutti vivono in armonia, nessuno ne è escluso, ogni persona lavora in base alla proprie qualità individuali, ognuno rispetta tutte le regole che vengono date dalle leggi divine, nessuno protesta, e tutto funziona alla perfezione.

    Nessuno consuma più del necessario e nessuno inquina il pianeta, già i bambini hanno una educazione da come devono comportarsi nel rispetto delle leggi divine.

    Dove regnano le leggi divine non esistono i carceri, non esiste la polizia, non esistono gli ospedali, perché il cibo è totalmente naturale, la vegetazione cresce al modo naturale non viene modificata nessuna piantagione, il seme è perfetto e lo si semina in un terreno dove le leggi divine indicano come deve essere preparato e lavorato, una volta che il cibo è pronto per dare la nutrizione alle persone questo cibo essendo puro non contaminato da pesticidi, o fertilizzanti chimici il cibo mantiene il corpo in equilibrio in modo che non si manifestano nessuna malattia.

    Pure il clima è pulito e non inquinato, perché le loro leggi divine non è ammesso la tecnologia che abbiamo noi con frequenze dannose o lavorazioni inquinanti.

    I nostri governi ogni mese cambiano leggi o li modificano ma mai si è arrivati ad ottenere un risultato ottimale, in tutti i settori ci sono leggi che sono sempre in cambiamento, dalle costruzioni edilizie, dai codici delle strade, dalle tasse governative, regionali, comunali. Dalla giustizia ecc. ecc.

    Già nelle scuole si insegnano regole sbagliate che poi lasciano gli studenti disorientati, e quando questi alcuni di questi studenti ha una responsabilità da portare avanti non è in grado di far funzionare come dovrebbe essere, tutto qui è sottosopra, in tutti i settori troviamo la giustizia che è fuori posto.

    Siamo arrivati che alcuni corrotti hanno preso possesso in tutti i settori, e oggi queste persone avendo in mano il comando con le loro leggi ingiuste alla fine non sono in grado di far funzionare il tutto come si dovrebbe, c’è caos dappertutto, troviamo oggi persone che hanno denaro e persone che gli manca il cibo, troviamo persone che hanno beni terreni e persone che non hanno nemmeno una casa per poter vivere come si deve, troviamo persone che hanno possibilità di comperare tutto e altre persone che non hanno un soldo in tasca. Qui si vive in pieno disordine e sempre più leggi nuove per poter ricorrere alla sicurezza. La nostra sicurezza sarà sempre più a rischio per il fatto che su questa terra ci sono troppe ingiustizie.

    Per questo motivo che si fanno sempre più guerre. Le nazioni che dominano il potere vanno in altre nazioni a portare la pace ma più che pace portano le armi, ed è un continuo distruggere per poi farsi distruggere perché in questo pianeta non esistono le leggi divine.

    Il territorio mondiale è pieno di armamenti, in tutte le nazioni ci sono basi atomiche, basta che arrivi un terremoto con frequenze più del dovuto che fa avviare una distruzione mondiale.

    Gli uomini che hanno il potere lavorano per interesse, tutto è per potere, ciò che Dio ha dato gratis a tutti no oggi è tutto privato, perfino l’acqua la si deve pagare. L’inquinamento è dappertutto nei mari, nei laghi nelle città, ovunque la terra è inquinato, il cibo modificato a tal punto che dopo anni che le persone si cibano il corpo umano si ammala e sorgono svariate malattie.

    Tutto questo non può durare per molto, siamo ad un degrado mondiale ed aspettiamoci che presto arrivi la selezione per togliere di mezzo tutte le persone che non sono degne di regnare su questa terra. Ma prima di questo salirà al potere mondiale l’anticristo il quale porterà una pace ma una pace ingannevole che non durerà molto perché dopo di allora arriverà la seconda venuta di Gesù Cristo, perché questo è scritto nella Bibbia.

    Chi ha poteri grandi e chi ha poteri piccoli ognuno cerchiamo di fare le cose giuste perché quel giorno saremo giudicati ed avremo davanti a noi tutti gli sbagli che abbiamo fatto, ciò che poi è utile che facciamo è di pentirsene e scegliere da che parte vogliamo stare, perché in base a dove vogliamo li c’è una scelta per una vita eterna o per essere cancellati per sempre.


    • Questa risposta è stata modificata 4 years, 2 months fa da francofranco.
    #308536
    francofranco
    Partecipante

    La nostra nascita.

    La nostra creazione umana non è come fu stata la creazione di Dio, le quali creazioni degli Angeli e creazione di Adamo ed Eva. Su questa terra il dominio di comando è nelle mani di Lucifero e di tutti i suoi angeli caduti, tutto ciò avviene secondo le leggi di Lucifero, ma Dio ha il comando di dare fine a ciò che è ingiusto, questo avviene alla seconda venuta di Gesù Cristo e durante i mille anni, e dopo di allora Lucifero sarà eliminato per sempre e tutti i suoi Angeli caduti se non accettano di accettare le leggi di Dio, chi si rifiuta sarà cancellato come lo è Lucifero. Lucifero ormai è destinato a fare quella fine, aveva la possibilità di ritornare con Dio ma ha rifiutato e la sua fine è ora predestinata. Così è anche a tutti noi, se vogliamo essere salvati dobbiamo accettare le Leggi Divine.

    Noi tutti quando nasciamo abbiamo una predisposizione in base ai giorni di nascita i quali sono dominati dagli Angeli che in quel periodo hanno la dominazione, ed è importante che iniziamo ad eliminare i nostri difetti in modo che quando arriva la seconda venuta di Gesù Cristo possiamo essere pronti il più possibile.

    Pure essendo nati nelle stesse date rispetto alle reggenze degli Angeli, ognuno è diverso, seppur avendo gli stessi pregi e difetti ma ognuno di noi essendo diverso è necessario che ci diamo da fare giorno per giorno osservando ciò che noi sbagliamo, perché più siamo preparati e con più eliminiamo ciò che è ingiusto con più sarà grande il nostro premio.

    Attenzione gli Angeli si possono pregare ma mai adorarli più da come si deve adorare Dio.

    Qui si trovano le nostre date di nascita e vediamo meglio i nostri pregi e difetti:

    http://risveglio.myblog.it/wp-content/uploads/sites/245753/2014/10/Il-nostro-Angelo-Custode.pdf


    #308542
    francofranco
    Partecipante

    Quando avverrà la seconda venuta di Gesù Cristo?

    Gesù Cristo disse che nessuno sa il giorno e l’ora della sua venuta ma solo il Padre, questo lo disse quando era in vita negli ultimi tre anni ma quando Gesù Cristo fu risorto e apparve agli apostoli Gesù Cristo disse che tutto gli è stato rilevato dal Padre, ed in questi due video possiamo capire quando arriva la seconda venuta di Gesù Cristo


    #308543
    solazaref
    Partecipante

    @Franco

    Quella lista non appartiene all’angelo custode ma all’angelo del Quinario della nascita ed è comunque errata perchè calcolata sul calendario Gregoriano.
    Il calcolo esattto va fatto con il calendario ebraico che è lunare attraverso un procedimento abbastanza complesso.
    Comunque ripeto, non trattasi dell’angelo custode ma di quello reggente i 5 giorni in cui è inserita la data di nascita.
    La conoscenza del Nome del nostro Angelo custode non la troverai scritta da nessuna parte, per trovarlo bisogna avvenga “la conversazione” con Lui attraverso delle pratiche interiori e solo allora Lui ti rivelerà Nome e Sigillo.
    Tutte le informazioni date sul web su questo tema sono errate come è errata anche la conclusione a cui arrivò Ambelain nel suo testo “Cabala Operativa” per sua stessa ammissione fra l’altro


    #308545
    abuandreabuandre
    Partecipante

    x solazaref
    grazie per le precisazioni, perché il ns. amico si è fatto prendere dalla foga della scrivere e….


Stai vedendo 10 articoli - dal 101 a 110 (di 227 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.