Nuovo Ordine Mondiale: la nuova schiavitu delle masse

Home Forum L’AGORÀ Nuovo Ordine Mondiale: la nuova schiavitu delle masse

Questo argomento contiene 226 risposte, ha 14 partecipanti, ed è stato aggiornato da  orsoinpiedi 1 anno, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 111 a 120 (di 227 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #308547
    franco
    franco
    Partecipante

    Io ho confrontato più di cento persone riguardo al loro Angelo custode e le caratteristiche filavano giuste, in nessuno dei cento individui che io conosco non combaciava.Col nostro calendario italiano.

    http://risveglio.myblog.it/wp-content/uploads/sites/245753/2014/10/Il-nostro-Angelo-Custode.pdf


    • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 8 mesi fa da franco franco.
    #308549

    solazaref
    Partecipante

    Conbaciano ? E in base a cosa? Alle definizione date sui vari siti di angeologia?
    Quei nomi appartengono alla mistica cabalistica ebraica lo vedi dai suffisi: JEL e JA AH.
    Questa scienza si chiama LO Shemamphorash.
    I nomi sono 72

    A seconda del suono del Nome, e della sua posizione, si può aggiungere o JEL o IAH e si ottengono i nomi dei 72 Angeli del Bene che governano i 72 quinari dei 360 gradi dello Zodiaco.

    la Cabala è una tecnologia, e le sue regole sono precise.
    Per questo motivo non esiste soluzione matematica al problema se si utilizza il nostro calendario. La Cabala è di origine ebraica, e si basa sul calendario ebraico, anche perché il nostro calendario è recente, e non esisteva ai tempi dell’origine della Cabala.
    Chiaro?

    Ti dò un ‘altra informazione oltre ai 72 angeli esistono rovesciati o meglio speculari 72 demoni che sono per legge di polarità l’opposto. Intendi cosa dico?
    amore- odio sono la stessa cosa ma di polarità diversa esattamente come caldo- freddo.
    Quindi in te/noi esistono Angelo e Demone che sono la stessa cosa ma di polarità diversa.
    Sta a noi portare/elevare il freddo verso il caldo.
    Altra informazione, tu che sei così messianico:
    72+72 fa 144 sono la misura della città celeste nel Libro dell’apocalisse.
    Non ti arriva niente se spegni la mente intelettuale e usi la mente intuitiva/ analogica?
    Cosa è la Gerusalemme Celeste se non ………


    #308553
    franco
    franco
    Partecipante

    A me non interessa sapere altre cose, ciò che io ho riscontrato è che su più di cento persone in base alla loro data di nascita, leggendo quelle due loro pagine combaciava riguardo i loro pregi e i loro difetti. Tu puoi fare lo stesso fai una prova su te stesso e falla su persone che conosci e riscontrerai che i loro pregi e i loro difetti combaciano allo scritto. Poi se il mio Angelo ha un nome diverso o non è maschio è femmina o viceversa a me non cambia nulla. Comunque io le date le ho prese della nostra data di nascita confrontandole con la data del nostro calendario. Non pensare che tutti gli scritti della cabala siano perfetti, qui sulla terra c’è un sacco di confusione e ne hanno mischiate in tutte le parti. Io per avere la verità vado al sodo, e se trovo uno scritto che alla fine mi da il risultato lo prendo come vero. Perché ripeto i pregi e i difetti li ho trovati che combaciarono a tutti i più di cento persone che ho confrontato, proprio col nostro calendario italiano.


    • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 8 mesi fa da franco franco.
    #308555

    solazaref
    Partecipante

    Quel tuo dire :
    “A me non interessa sapere altre cose”
    La dice lunga sulla tua apertura verso ciò che non conosci.
    Stai dicendo:
    Io ho una certa conoscenza e quella conoscenza mi ha portato a delle convinzioni che non verranno scalfitte mai perché metterebbero a terra tutto il castello delle mie convinzioni.

    Io invece dico a me stesso che sono proprio un pirla a gettare perle ai porci


    #308556
    franco
    franco
    Partecipante

    Ti faccio un esempio tanto per farti capire:

    Facciamo finta che una persona fa il medico chirurgo e il suo lavoro è di esportare parti del corpo perché ha studiato che per curare il male si deve togliere la parte malata.

    Ma dopo anni che fa il chirurgo e anni che ha dedicato agli studi un bel giorno trova una persona che cura tutte le malattie senza chirurgia e guarisce tutti, se quel medico vuole arrivare alla verità è meglio che si interessi da come fa questa persona che prima non ha avuto modo di conoscerla.

    Qui ti metto un esempio di un video che parla proprio dei medici:

    Allora cosa dovrebbe fare il medico dopo aver conosciuto che c’è una cura migliore per guarire?

    Dovrebbe fare lui stesso quello che fa questa persona facendole ai suoi pazienti e se vede che le malattie scompaiono dovrebbe poi alla fine buttare via i suoi studi da una vita e darsi da fare per una vita diversa curando persone nel modo più giusto.

    Solo in questo modo si può arrivare a conoscere le verità e praticarla.


    • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 8 mesi fa da franco franco.
    #308558

    Omega
    Partecipante

    @franco said:

    Leggi divine e leggi terrene

    Franco, secondo te le leggi superiori esistono per essere rispettate o per essere comprese? Il Padre (celeste) non vuole tra i piedi banali schiavi, né burattini microchippati ma uomini liberi. L’uomo che esegue gli ordini impartiti da altri non manifesta la volontà del Padre celeste – che sarebbe la nostra libertà, ma stoltezza. L’obiettivo finale delle leggi superiori è quello di insegnare la verità/ realtà alle creature, e la verità ci rende liberi, l’obiettivo non è quello di fabbricare robottini incoscienti, ubbidienti, che semplicemente imitano e ripetono le azioni dei profeti o maestri decontestualizzate senza intendere e volere. L’unico modo per ritrovare la coscienza perduta è comprendere quelle leggi, il che sarebbe esattamente il contrario del ubbidire alle credenze del primo venuto. Il fatto che una cosa apparentemente funziona perché si armonizza con la nostra attuale visione limitata dei Mondi non significa che quella fa parte della verità del Padre che ci rende liberi.

    @franco said:

    Le leggi divine non si cambiano mai

    Le leggi “divine” non cambiano però l’umanità cambia perciò le leggi rivelate cambiano continuamente perché cambia la capacità di comprensione e il livello di coscienza dell’umanità stessa.


    #308559
    franco
    franco
    Partecipante

    Infatti non fanno mai una legge che funziona il caos c’era e il caos si fa sempre più grande proprio perché tutto è manomesso, manomesso il cibo, manomesso il clima, manomesso la natura, manomesso è il sistema di cura del corpo, e via dicendo.
    Una legge quando non è pari alla legge divina tutto ciò va in male peggio. Se vorrebbero dare ordine in ogni epoca lo potrebbero fare ma dato che a capo ci sono molti corrotti e sono questi che dettano le leggi le quali sono a loro favore per potere.

    Poi alla fine deve per forza arrivare il salvatore ed è la seconda venuta di Gesù Cristo, perché senza questo intervento noi qui andremo sempre nel peggio fino a sprofondare. Lo vediamo a quale mondo siamo messi e sempre sarà, le promesse che fanno gli extraterrestri sono una bufala, tutto è per ingannare la popolazione, arriveranno lo so ma quando saranno qui questi non appartengono a Dio e purtroppo inganneranno qualche miliardo di persone, è scritto nella Bibbia. Ma alla fine ci sarà la selezione.


    #308560

    Omega
    Partecipante

    @franco said:

    le promesse che fanno gli extraterrestri sono una bufala, tutto è per ingannare la popolazione, arriveranno lo so ma quando saranno qui questi non appartengono a Dio e purtroppo inganneranno qualche miliardo di persone, è scritto nella Bibbia.

    Per poter ingannare qualcuno, prima devi costringerlo oppure indurlo a credere in qualcosa di antiscientifico e irrazionale o falso non puoi ingannare qualcuno che tende alla comprensione della realtà (interiore ed esterna) dunque cerca di verificare tutto prima di accettare. Non puoi ingannare colui che rifiuta categoricamente ogni forma di credenze, che in realtà sono una droga mentale, la più potente e pericolosa in circolazione, che fa dormire. Purtroppo i credenti cristiani ebrei e musulmani si accontentano di credere senza capire perciò saranno facilmente ingannati, da chiunque. Il finto cristo, se si presenta come entità mistica ingannerà i credenti in Dio; se si presenta come alieno ingannerà i credenti negli alieni – ed oggi molti credono contemporaneamente sia in Dio soprannaturale (che nessuno ha mai visto) sia agli alieni più o meno “buoni” o “malvagi” – entrambi invenzione della fantascienza; ma chiunque crede in Dio soprannaturale o negli alieni è “fuori di se” nel senso che si affida ciecamente a ciò che gli viene detto da altre persone, non ragiona più né percepisce chi o cosa è. Se un “pastore” o la Bibbia scritta dagli uomini afferma qualcosa, per i credenti quella cosa viene proclamata “verità” e sono pronti a odiare torturare e uccidere per e in nome di quella cosa – anche quando risulta palesemente falsa o parte di una favola misterica da interpretare e non da eseguire letteralmente. A mio avviso quando e se viene un “anticristo” tutti i credenti sono spacciati, perché come hanno creduto in Dio e negli alieni, crederanno ugualmente nelle dottrine, dichiarazioni e opere/ “miracoli” degli anticristi e falsi profeti. Mi fanno ridere i cristiani che si credono superiori ai musulmani mi fanno ridere i credenti in Dio che si credono superiori ai credenti negli alieni e mi fanno ridere i credenti negli alieni che si credono superiori ai credenti in Dio. Se di selezione vogliamo parlare, si salveranno (dalla ignoranza spirituale) soltanto coloro che invece di credere hanno compreso come stanno le cose, in Cielo e in Terra. La Bibbia non dice COME gli uomini saranno ingannati, sta a te scoprire i dettagli. Comprendere chi siamo noi, chi sono i creatori, chi sono gli extraterrestri, chi è l’Architetto, è l’unica via percorribile nell’Era scientifica. Credere equivale a vendersi, rinunciare alla coscienza originaria intelligente che siamo. Credere deriva dalla volontà del diavolo. Al tempo del Buddha era giusto essere buddhisti, al tempo di Mosè era giusto essere ebrei, al tempo di Cristo era giusto essere cristiani, al tempo di Muhammad era giusto essere musulmani, al tempo di Rael è giusto essere raeliani. Logico, no? La verità non è e non può essere una credenza o un’imposizione proveniente da altre epoche più o meno oscurantiste, ma è l’esperienza profonda e la comprensione individuale del qui e ora. Se il Padre voleva uomini credenti, ci avrebbe fatti uguali ai cani, cavalli, pecore, pappagalli – e se abbiamo il cervello umano un motivo c’è. E’ perché da noi si aspetta ben altro, un’atteggiamento molto diverso dal.. “credere” e “ubbidire”.


    #308561
    franco
    franco
    Partecipante

    Puoi avere un cervello che sa decidere ma quando arriverà l’anticristo e dirà che è necessario mettere i microchip sottocutaneo e chi lo rifiuta non potrà avere la possibilità di prelevare i soldi in banca, non si avrà la possibilità di andare al supermercato a fare la spesa senza che ci sia il microchip sottocutaneo, non si potrà fare nulla senza di quello, perché diranno alla popolazione che quello serve per sicurezza ed è anche una tecnologia moderna per avere tanti nostri servizi, ma senza il microchip sottopelle neanche un pensionato potrà avere ogni mese la pensione in banca, perché ti chiederanno che devi avere quello perché tutto funzioni come prima, e vorrei vedere dove vanno a finire il libero arbitrio di molte persone le quali credono di poter decidere ma quando sarà presentato questo vorrei vedere la scelta che faranno, certamente diranno e cosa c’è di male ma non sanno che lo scopo principale del microchip sottocutaneo è proprio quello di non riuscire più a distinguere dal falso Gesù Cristo al vero Gesù Cristo.

    Tutto ciò è scritto nella Bibbia e dice anche che chi prende il marchio della Bestia va all’inferno, ma ci hanno pensato bene invece che chiamarlo marchio della bestia gli hanno dato il nome microchip.


    #308562

    Omega
    Partecipante

    @franco said:

    Puoi avere un cervello che sa decidere ma quando arriverà l’anticristo e dirà che è necessario mettere i microchip

    Io non sto contestando le dottrine chiaramente esposte nella Bibbia, ma quelle oscure e soprattutto quelle che non esistono nella Bibbia. Il marchio della bestia (diavolo) è descritto abbastanza bene nel Nuovo Testamento. Ma dove sta scritto che Dio sarebbe soprannaturale? Dove sta scritto che Dio sarebbe invisibile? Dove sta scritto che Dio non ha un corpo? Dove sta scritto che i veri musulmani (quelli guidati dallo “Spirito Santo”) non si salvano? Dove sta scritto che il Paradiso o regno dei cieli sarebbe immateriale? Dove sta scritto che gli extraterrestri sarebbero demòni? Dove sta scritto che Dio non è un extraterrestre? Dove sta scritto che esisterà un solo NWO e non due, tre, quattro? Dove sta scritto che un governo mondiale sarebbe negativo, e non positivo? Ovviamente da nessuna parte. Per quanto riguarda le dottrine oscure, ad esempio quella sul velo in testa, sulle donne inferiori mute e sugli omosessuali, sono tutte tradizioni umane che contraddicono lo spirito degli insegnamenti biblici. E allora forse bisogna obbedire alla parola dei “pastori” cristiani e “fedeli” confusi, oppure piuttosto alla Bibbia e allo “Spirito Santo”? A te la scelta mica ti obbligo.


Stai vedendo 10 articoli - dal 111 a 120 (di 227 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.