oggi internet domani magari i nostri sogni.

Home Forum L’AGORÀ oggi internet domani magari i nostri sogni.

Questo argomento contiene 241 risposte, ha 35 partecipanti, ed è stato aggiornato da  iniziato 12 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 131 a 140 (di 242 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #96347

    marì
    Bloccato

    [quote1248292475=meskalito]
    Tranquilla AG è multidimensionale

    ci si sposterà in 4° o in 5° appena pronto il server
    [/quote1248292475]

    Voglio sperare, se no siamo fregati 🙁


    #96348
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    (ANSA) – SHANGHAI, 26 LUG – Continua la lunga marcia della Cina alla conquista di internet: gli internauti sono 338 mln, piu' dell'intera popolazione Usa. L'anno scorso la Cina aveva battuto gli Stati Uniti per numero di utenti con 221 milioni. Nel primo semestre il numero di connessioni veloci e' salito di 10 milioni, fino a raggiungere i 93,5 milioni.La rete in Cina e' sottoposta ad una pesante censura attraverso un superfiltro, la 'Grande muraglia di fuoco' che blocca i siti sgraditi al governo di Pechino.
    http://www.ansa.it/site/notizie/awnplus/mondo/news/2009-07-26_126379450.html


    #96349
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Bloccare il web non salva industria

    (ANSA) – ROMA, 13 SET – 'Bloccare Internet e' assolutamente il modo piu' sbagliato di procedere' e, non salvera' l'industria dell'audiovisivo. Cosi' Engstrom. Il primo e unico rappresentante del Partito Pirata svedese (Piratpartiet) al Parlamento europeo interviene nel dibattito sulla tutela del copyright. 'Lo vedo come lo sforzo estremo di un'industria morente', prosegue Christian Engstrom, che sottolinea come la sua sia una battaglia 'per i nostri diritti civili di base e per la cultura libera in Europa'.
    di Ansa

    http://jack.tiscali.it/feeds/09/09/13/t_01_2009-09-13_113420841.html?news


    #96350
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    (ANSA) – MILANO, 1 OTT – A navigare in rete non sono solo i ragazzi, anzi, in Italia il 53%, quindi la maggior parte di chi va su Internet, ha fra i 35 e i 55 anni. Un'indagine su internauti e consumo di informazione di Astra Ricerche, realizzata a fine luglio au un camoione di persone fra i 15 e i 55 anni, afferma che il 47% dei navigatori ha fra 14 e 34 anni, il 29% e' fra i 35 e i 44 anni e il 24% e' fra i 45 e i 55 anni. 'Ormai internet – ha osservato il presidente di Astra, Enrico Finzi – e' un mondo adulto'.
    http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/tecnologia/2009/10/01/visualizza_new.html_964506874.html

    (ANSA) – MOSCA, 30 SET – La Russia festeggia il suo Internet day con oltre 47 milioni di utenti registrati dal ministero delle Telecomunicazioni all'inizio del 2009. Ma il dato e' destinato a crescere di un terzo nei prossimi 12 mesi. L'Internet day non e' un evento ufficiale in Russia, ma nasce da un'iniziativa dei suoi utenti, il cui numero e' cresciuto vertiginosamente nel giro di pochi anni. Il vero boom c'e' stato nel 2004, quando sono stati registrati circa 14 milioni di navigatori contro un milione nel 1998.
    http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/tecnologia/2009/09/30/visualizza_new.html_963784072.html

    (ANSA)-LONDRA, 30 SET – Il sorpasso e' avvenuto. La pubblicita' su internet, in Gran Bretagna, ha superato quella televisiva: 23,5% rispetto al 21,9% della TV. Il risultato, annunciato dallo IAB con 6 mesi di anticipo, sa di svolta epocale: e' la prima volta che, in una grande economia la televisione viene scalzata dal piedistallo. I dati rivelano che fino alla fine di giugno gli inserzionisti hanno affidato alla rete 1,75 mld di sterline, il 4,6% in piu' dello stesso periodo dell'anno passato.
    http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/tecnologia/2009/09/30/visualizza_new.html_963757260.html

    un passo dopo l'altro si fa tanta strada..


    #96351
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Cina:bluetooth per aggirare censura

    (ANSA) – ROMA, 2 OTT – Se Pechino inasprisce il controllo di internet durante le celebrazioni del 60/o della Repubblica, i cinesi tornano al bluetooth. Il sistema di trasmissione fra cellulari nel raggio di qualche decina di metri e' la tecnologia al momento piu' utilizzata per aggirare la censura. Lo riporta il sito dell'emittente statunitense Radio Free Asia sottolineando che il bluetooth e' considerato il mezzo piu' sicuro per diffondere notizie ''sensibili'' censurate in internet.
    http://jack.tiscali.it/feeds/09/10/02/t_01_2009-10-02_102392321.html?news


    #96352

    marì
    Bloccato

    INTERNET

    'Navigatori' spiati per 7 anni
    registrate le visite a ogni sito

    Tutto il traffico 'catturato' fino al 2008 da tre grandi aziende
    “Gli italiani rassegnati ad essere intercettati” di VITTORIO ZAMBARDINO

    La privacy? Dice un dirigente dell'autorità garante: “Chiunque tra il 2001 e l'inizio del 2008 abbia usato la rete internet deve sapere che tre tra i maggiori fornitori di accesso del paese (Telecom Italia, Vodafone e H3g) tre compagnie di telecomunicazione, hanno registrato tutto il traffico di quegli anni.

    continua
    http://www.repubblica.it/2009/10/sezioni/tecnologia/navigatori-spiati/navigatori-spiati/navigatori-spiati.html

    #(


    #96353

    marì
    Bloccato

    :ummmmm: ma la notizia non vi inquieta? :eyebro:


    #96354

    patrizia.pr
    Partecipante

    [youtube=450,340]2KV4tofo0v0


    #96355

    marì
    Bloccato

    Patri' il video sbava :hehe: correggi a “450” il codice

    Per quanto riguarda il messaggio del video … che facciamo? li lasciamo fare, tanto noi siamo liberi dentro di noi. 🙂


    #96356

    patrizia.pr
    Partecipante

    [youtube=425,344]yMMM_9oSTxY

    .
    Per conto mio la mano libera la dò solo al Creatore, avendo il Libero Arbitrio ognuno fà ciò che ritiene giusto!!!
    Io non rinuncio a questa meraviglia non mi basta essere Libera dentro… voglio essere LIBERA. (punto)

    Sbava ancora?


Stai vedendo 10 articoli - dal 131 a 140 (di 242 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.