Orgone vs Scie chimiche!

Home Forum PIANETA TERRA Orgone vs Scie chimiche!

Questo argomento contiene 117 risposte, ha 15 partecipanti, ed è stato aggiornato da  sephir 10 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 51 a 60 (di 118 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #71322

    sephir
    Partecipante

    eheheh che bello ragazzi! :fri:
    Se iniziamo a crearne tanti e tutti assieme niente di meglio!
    Qui a casa mia credo di essere vittima di un inquinamento elettromagnetico da guinnes!

    fantasia, sì, ma creatività di intuizione che poi si verifica e concretizza nella realtà… senza passare da visionaria: io sono ad oggi convinta che qualcosa di ESTERNO abbia provocato i miei due anni di EMICRANIA VIRULENTA, con le conseguenze fisiologiche e neurologiche (nonchè psicologiche) che questo fenomeno può arrecare alla mia SALUTE (ai miei chakra, ai miei corpi sottili) e alla salute dell'AMBIENTE così degradato che mi circonda…..

    Eroi nel vento, a parte l'ottimo consiglio dato da iniziato sulla patologia di fegato ti consiglio di leggere il libro di claudio viacava
    che ho postato qualche giorno fa dove spiega eccezionalmente bene come il nostro corpo e la nostra psiche sono deteriorati dalle onde
    che ci circondano ogni secondo nelle città (e non solo).
    spiega della griglia di hartmann che dauda (che ringrazio di cuor, servono persone informate e pratiche che difendano la reale conoscenza delle cose! :fri:) ha citato rispondendoti
    , sarebbe una fonte naturale di energia non positiva per l'uomo qunando dovesse trovarsi a sostare (soprattutto dormire) sopra uno dei nodi della griglia elettromagnetica terrestre.
    L'emicrania e il mal di testa sono fra i sintomi più probabili, nel libro da una buona visione di insieme dei sintomi generici sul corpo e sull' anima.
    ci sono però delle cure come la biorisonanza e altri apparecchi dicui volevo parlare appena potrò con voi…chissà che non riusciremo a sbarazzarci della malvagità di chi ci vorrebbe comandare!

    Ringrazio elerko per la sua prodigiosa mole di consigli pratici che saranno preziosi per la costruzioni di questi santi aggeggi!
    e saluto e do il benvenuto a praxs, di cui già avevo accennato a deg, :bay: (se non sbaglio modo di scrivere) che sono felice si sia unito al forum di ag!
    Più siamo a volere il bene della terra e dell'uomo più potremo ottenere la realtà che desideriamo contro lo scempio che si sta perpetrando!
    grazie a tutti!


    #71323
    elerko
    elerko
    Partecipante

    Allora ragazzi è ora di metterci all'opera,
    riempiamo le nostre case con questi “aggeggini” e piazziamoli vicino le antenne delle nostre Città.

    Tanto nel peggiore dei casi non fanno niente (io credo che siano mooooooltoooooo utili) ma almeno “domani” potremo dire ai nostri figli “noi ci abbiamo provato”.
    è per loro che dobbiamo farlo.

    Forse cominceremo a vedere:
    meno gente nervosa, stressata, influenzata, schizzofrenica…………
    e più gente gentile, allegra, felice, disponibile, compassionevole………

    Cominciamo la battaglia
    GIFTING


    #71324

    ezechiele
    Partecipante

    [quote1222363445=elerko]
    Chem Buster:

    Da: http://www.orgone.it
    Il Cloud Buster venne creato dal Dott. Reich sulla base degli esperimenti e sulle esperienze acquisite nel campo dell'orgonica, con esso si prefiggeva l'annullamento di grandi quantita' di energia orgonica negativa (DOR) ristagnanti sulla zona del suo laboratorio, egli individuo' nello smog fortissime concentrazioni di questa energia vitale alterata chimicamente ma anche dai forti campi elettromagnetici presenti nelle vicinanze di centrali elettriche e nucleari, oggi questi campi elettromagnetici sono molto piu' comuni rispetto ai tempi di Reich, specialmente con l'avvento della telefonia cellulare negli ultimi 10 anni la presenza delle torri ripetitori delle compagnie telefoniche spesso molto vicino alle abitazioni civili se non addirittura sopra di esse!, queste torri sono dei veri e propri generatori di orgone negativo DOR. Reich notò che il puntamento del cloud buster verso le zone sospette era in grado di dissolvere fisicamente le concentrazioni grigie e ristagnanti presenti nel cielo sopra al suo laboratorio, questi infatti altro non sono come lui pote' notare che il lato visibile dell'orgone in forma DOR. Purtroppo oggi siamo immersi 24 ore al giorno all'interno di questi campi elettromagnetici estremamente nocivi per la salute e che alterano l'energia vitale presente nel nostro spazio. I generatori orgonici tutti sono la nostra arma di difesa in quanto permettono di ristabilire l'equilibrio ambientale.Il cloud Buster e' sicuramente il modello di generatore piu' ingombrante ed e' adatto in quelle zone dove la concentrazione di DOR e' molto elevata e si dispone di uno spazio aperto dove posizionarlo, esso con la vostra meraviglia dissolvera' sotto i vostri occhi tutte quelle concentrazioni chimiche presenti nei nostri cieli anche chiamate scie chimiche o chemtrails, e nello stesso tempo ristabilira' il naturale equilibrio aiutando ad aumentare le precipitazioni nelle zone affette da siccita' questo perche' la siccita' deriva anche da uno squilibrio nella compoisizione chimica dell'atmosfera.
    In alcune zone deserte degli USA e del Sud Africa dopo pochi mesi di trattamento con i Cloud Buster e HHG interrati sono ricominciati a nascere arbusti, erba, fiori e a piovere in grandi quantita'. Vuoi una prova? dal 2001 Don Croft con la moglie Carol hanno interrato centinaia di TB e HHG in uno dei deserti piu' aridi del mondo la Death Valley (valle della morte) chiamata cosi' a ragione del fatto che fosse priva di vegetazione e vita in generale, bene, quest'anno per la prima volta dopo oltre 50 anni (ndr. ovvero da quando sono inziati gli esperimenti nucleari con le testate atomiche in quelle zone, che notoriamente generano quantitativi enormi di orgone negativo DOR) il deserto e' fiorito in una distesa di fiori immensa. Qesto avvenimento ha stupito non poco i vari osservatori, che si sono limitati a attribbuirne l'eccezzionalita' alle fortissime precipitazioni dei mesi precedenti, già però che coincidenza i generatori orgonici ristabilendo il normale equilibrio dell'atmosfera provocano proprio come “conseguenza” il ritorno delle piogge, vedete voi stessi la foto e l'artcicolo pubblicato su MSNBC . Ora gli abitanti della california la hanno invasa non piu' per vedere il suo deserto rossiccio ma per vedere le immense distese di fiori.
    Lo stesso fenomeno si e' verificato nel sud africa in zone afflitte dalla siccita', ma nessuno ne parla, quasi come fosse una cosa da nascondere..

    DETTAGLI PER LA COSTRUZIONE DEL CHEMBUSTER:
    Da http://www.orgoneitalia.com/articolinfo/3.htm

    Materiali necessari.

    SECCHIO: Utilizzare un comune secchio di circa 8 litri con maniglia, per esempio di quelli in vendita da bricofer, una volta finito il dispositivo si puo' laciare il secchio in posa cosi' da usare la maniglia per trasportarlo.

    TUBI DI RAME: Sei tubi standard da 1 Pollice (la misura standard in Europa e' 2,6 cm) di diametro e 182 cm di lunghezza reperibili in negozi di materiali da Idraulica/ceramiche e materiali edili, in alternativa per una maggiore trasportabilità del dispositivo si possono tagliare 6 tubi di 30 cm e 6 tubi di 152 cm che verranno uniti a quelli piccoli alla fine della costruzione mediante 6 accoppiatori in rame; e 6 cappucci terminatori in rame per chiudere una delle estremità dei tubi.

    CRISTALLI: Procurarsi 6 cristalli bi-terminati (con 2 punte naturali a entrambi i lati), lunghi circa 5 cm , avvolgerne la base con nastro isolante in modo da creare abbastanza spessore da posizionarli all'interno di ogni tubo (a un estremità dei tubi di 182 cm o di quelli da 30 cm nel caso si usino i tubi tagliati in due parti per trasportare e smontare il dispositivo) quindi incollarli ai cappucci terminazione in rame e chiudere queste estremità dei tubi fissando i cappucci con del nastro isolante o saldandoli per evitare che la resina successivamente si infiltri nei tubi durante il processo di catalizzazione.

    METALLO: Procurarsi un qualsiasi tipo di truciolato metallico, anche a scagliette, da uno dei tanti posti dove si lavorano i metalli, come negozi di insegne , luminose, fabbri, infissi in alluminio, lavorazioni metalli. Personalmente uso quelle in alluminio per considerazioni di peso, ma QUALSIASI metallo va bene. Si tenga solo presente che delle particelle molto fini, come quelle che si ottengono facendo le chiavi non sono altrettanto buone perché impediscono alla resina di riempire tutto il secchio.

    SPAZIATORI IN LEGNO: Come da modelli nel disegno sotto, tagliare tre forme in legno compensato o multistrato di 1 cm circa di spessore.

    Forma 1 – viene utilizzata come base per i tubi di legno, dentro il secchio, e tenerli in posa (lato con i cappucci di chiusura).

    Forma 2 – deve appena entrare al di sotto del bordo del secchio. E' importante tagliare via i bordi per permettere di versare la resina e, una volta ultimato il progetto infilare le dita per poterlo rimuovere dato che questo pezzo non e' parte del CB ultimato ma serve solo per tenere allineati i tubi in maniera dritta finchè la resina non catalizza. I fori per i tubi in questa forma dovrebbero essere un poco larghi così da farla sfilare facilmente alla fine.

    Forma 3 – di forma circolare per la parte finale dei tubi, in alto, tiene i tubi in posizione dritta, i fori dovrebbero essere dello stesso diametro dei tubi così da tenerli in posa ognuno in maniera parallela all'altro.

    QUI http://www.orgoneitalia.com/downloadmenu.htm E' POSSIBILE SCARICARE I MODELLI IN DIMENSIONI REALI DA STAMPARE E UTILIZZARE PER TAGLIARE LE 3 FORME DI LEGNO.

    RESINA: Si usa resina al poliestere, come di quelle usate nella costruzione di barche in fibra di vetro, va bene anche l'epossidica ma è molto cara, è consigliabile trovare un venditore che la offra in taniche da almeno 5 litri perché è più conveniente, ferramenta molto forniti e negozi di vernici/colori o materiali edili sono i posti in cui cercare, anche negozi di surf o nautica di solito ne hanno.

    Effettuare le operazioni su un pavimento o superficie ben livellati, prima di tutto si consiglia di fissare i cristalli nei tubi corti (nel caso si sia scelto di utilizzare i tubi in due lunghezze differenti per un più facile smontaggio/trasporto) e chiudere queste estremità con i tappi in rame (nastro isolante o saldatura) quindi miscelare un poco di resina e versarne circa 2 cm sul fondo del secchio, cospargerci sopra un po' di metallo in maniera uniforme. ATTENZIONE: I vapori della resina sono infiammabili e leggermente tossici, fare queste operazioni in una zona ben ventilata.

    La percentuale che sembra funzionare meglio nell'orgonite è di circa una parte di resina e una parte di metallo (ovvero uguale volume di resina e metallo). Poggiarci sopra la forma di legno n.1 prima che la resina indurisca, così che non affondi molto nel liquido. Preparare circa 1,8 litri di resina e versarla nel secchio dopo che i tubi corti (con le estremità chiuse e contenenti i cristalli) sono stati poggiati nei rispettivi fori della forma di legno n1. Quindi aggiungere ancora qualche manciata di metallo finchè non si ottiene di nuovo un rapporto di uguale resina e metallo, aiutandosi magari con un oggetto per mescolare un poco ma senza premere sulla forma di legno nel fondo, si consiglia anche di tappare le estremità rimaste aperte dei tubi con del nastro isolante per evitare che del metallo finisca all'interno accidentalmente.

    Ora inserire con cura la forma di legno n.2 nei tubi finche' questa non tocca appena il bordo interno del secchio e posizionarla in maniera tale che i tubi siano paralleli tra loro, quasta operazione va fatta abbastanza velocemente per evitare che la resina indurisca e non si riesca più a muovere i tubi per allinearli. Una volta che la resina sarà indurita si potrà rimuovere questo pezzo dato che come già detto serve solo per la costruzione e l'allineamento dei tubi.

    Ora ultimare il dispositivo mettendo altra resina/metallo fino a quasi riempire il secchio, lasciando circa 2 cm di spazio dalla forma di legno n.2 che è poggiata sui bordi in cima al secchio. Ora il dispositivo è completato, attendere fino a che la resina sia indurita (ATTENZIONE: durante la catalizzazione la resina si riscalda fino a scottare). Come riferimento si saranno usati circa 5,6 litri di resina e un ugual volume di metallo.

    In ultimo, una volta rimossa la forma di legno n.2 si mettono gli accoppiatori di rame alle estremita' do ogni tubo e si inseriscono le parti lunghe dei tubi in rame, con in cima inserita la forma di legno n.3 che sorregge i tubi.

    Abbiamo anche sperimentato con estensioni di circa 12,7 cm per aumentarne il raggio d'azione. Ebbe un forte effetto sulla Luna e sull'atmosfera alta del pianeta per centinaia di km. A quanto pare riuscimmo disabilitare il centro di guerra atmosferica sotto la base aeronautica di Homestead, lasciando il chembuster con le estensioni, puntato al campo di orgone stagnante della base per una settimana.

    Abbiamo scoperto che non c'e' bisogno di puntare il dispositivo in una particolare direzione per pulire l'atmosfera dall'orgone stagnante, più a lungo viene tenuto in piedi, in posizione, maggiore sarà la distanza in cui l'atmosfera viene influenzata e migliorata dal chembuster, fino a raggiungere diversi km intorno al dispositivo.

    Anche se di solito viene lasciato dritto in piedi, una volta abbiamo eliminato una densa cintura di smog che si trovava in lontananza, semplicemente puntandolo verso questa per pochi minuti, quindi in caso di necessità la direzione può essere anche un fattore.

    I chembuster distruggono notevolmente le scie chimiche. Potrebbero essere necessari alcuni giorni al vostro chembuster per fargli attivare l'ambiente circostante in maniera sufficiente da avere efficacia contro queste scie, ma una volta che sarà successo basterà puntare il dispositivo alle scie e queste scompariranno dopo solo pochi secondi che saranno state spruzzate dai jet, anche le scie al di fuori del campo del chembuster si dissolveranno, più lentamente. Le scie chimiche composte da elementi solidi impiegheranno di più a dissiparsi ma abbiamo visto che queste compongono solo il 10% delle scie spruzzate e sono quindi piuttosto rare.

    I Cloudbusters del Dr. Reich erano estremamente pericolosi quando operavano perché egli non aveva un generatore di orgone attaccato al suo dispositivo. L'orgone dannoso (DOR) porta con sé una carica che può prosciugare molto in fretta la forza vitale di una persona quando viene concentrato in un punto limitato. E' del tutto simile a una campo di elettricità statica molto forte. Quando una copertura nuvolosa è improduttiva e sbilanciata (troppi fulmini, per esempio, o troppa pioggia) il Chembuster la assorbe.

    Potrebbe anche aiutare a porre fine alla siccità. In generale, non fa altro che bilanciare le condizioni atmosferiche, credo che esso faccia da mediatore tra l'atmosfera e il suolo in qualche maniera. Quello che abbiamo installato in Namibia, in Africa, portò finalmente un abbondante pioggia nel deserto della zona. Questo accadde il 05 Settembre 2001, e continuò per molti giorni. Gert, l'individuo che ha costruito quel chembuster e ci ha comunicato l'accaduto ( http://educate-yourself.org/africasfirstcloudbusterjun01.html ) ci disse che questo non era semplicemente mai accaduto nel deserto della Namibia, nell'epoca conosciuta. Esso è probabilmente la regione più secca del pianeta.

    ATTENZIONE: Se toccate i tubi di rame quando il chembuster stà attirando e assorbendo forti quantità di orgone sbilanciato e non toccate successivamente la base con l'orgonite, potreste sperimentare forti mal di testa, magari anche il giorno successivo, come ci ha riferito un nostro amico di recente, quindi toccate sempre la base dopo aver toccato i tubi.

    Tenete presente che i nostri sforzi, ancora pionieristici, dovrebbero essere visti principalmente come un trampolino di lancio a progetti e sviluppi futuri piuttosto che come l'ultima parola.

    SUGGERIMENTO: Se volete ottenere ancora più pioggia, provate a mettere dell'acqua in cima al materiale nel secchio, o ad annaffiare il dispositivo ogni giorno. Nei climi molto rigidi, coprire la cima dei sei tubi con piccoli ombrelli cosi' che l'acqua non congeli e spacchi i cristalli all'interno. Il CB ha mostrato di aver effetto ugualmente bene se posto in ambienti interni come appartamenti o esterni. Fino a sette cristalli possono essere in seguito introdotti in ognuno dei tubi per migliorarne le prestazioni.

    [/quote1222363445]

    ma queso dici? cosi “piccolo” ha cotanta portata?

    io posso piazzarne 3

    – uno a casa
    – uno sotto le antenne tv di genova in p.p.
    – uno in un parco urbano


    #71326

    ezechiele
    Partecipante

    ma se siamo in tanti xche non organizziamo un gruppo d'acquisto con dauda x i materiali?


    #71327

    praxs
    Partecipante

    Visto che e' l'unica cosa che possiamo fare contro le scie e l'inquinamento elettromagnetico, rimbocchiamoci le maniche.
    Tutti quelli a cui faccio vedere le scie chimiche per la prima volta mi dicono: ” ma non sono quelle degli aerei?” e quando critico la diffusione delle antenne dei cellulari mi dicono: “eh ma quando vai dove non ti prende ti incazzi” .
    Dopo quando aprono un minimo gli occhi mi dicono: “Chiudi gli occhi tanto non puoi fare niente se non roderti il fegato”
    Se tutto questo che ci siamo detti e' vero potremmo rispondergli “No, qualcosa si puo' fare! e va' fatto!” dai dispositivi orgonici ad accorgimenti alimentari ma soprattutto alla continua ricerca su come difenderci e diffusione di queste informazione e alla denuncia capillare alle autorita' e i giornali.

    Per i gifter, Attenzione ho visto telecamere installate sulle torri dei cellulari ormai diventati colossali grappoli di tanti altri tipi di antenne! State attenti.
    Adesso pare che ci sia un rastrellamento da parte della guardia di finanza volta a scovare impianti di sorveglianza abusivi e qualora non ci sia adeguata segnalazione “ZONA VIDEOSORVEGLIATA” sarebbe il caso di denunciare anche questo.
    Ci vogliono un po' di palle ma non e' forse un nostro diritto vivere senza tutte queste minacce anche se la maggioranza della gente non ci fa' nemmeno caso…?

    Smack a tutti
    e grazie a tutti quelli che partecipano attivamente quando la passivita' sembra l'unica comune condizione umana unanimamente tollerata

    Ciao sephir vieni a trovarci presto!


    #71325
    elerko
    elerko
    Partecipante

    No questo è un chembuster serve per le scie cimiche e ne puoi fere uno per casa tua coprendo cosi un diametro di 140km.

    Per le onde elettromagnetiche delle antenne bisogna preparare HHG o TB che puoi tenere in casa per armonizzare l'ambiente o piazzarlo ben nascosto in prossimita di un antenna per i cellulari ( in realtà quelle antenne non sono altro che trasmettitori di energie basse tenendoci intrappolati e fermando le nostre alte frequenze, quelle positive che portano al risveglio per intenderci).
    L'HHG ha una portata che va dai 400 ai 1000 m (dipende da quanto è malato l'ambiente).

    Ecco un HHG

    Ecco come funziona:

    Ecco le finalita di queste antennine:

    Ultime notizie sulle torri a microonde ELF che stanno venendo installate in tutto il paese.

    [Articolo da http://www.educate-yourself.org tradotto col permesso dell'editore Ken Adachi]

    [Nota dell'editore: Le informazioni che state per leggere sono state postate oggi (25 Maggio 2002) da Don Croft. La spiegazione delle torri ELF discusse più sotto, provenienti da un anonimo hanno perfettamente senso secondo me. Avevo già appreso da Sterwart Swerdlow che la data d'avvio per il colpo di stato planetario del NWO (nuovo ordine mondiale) doveva essere l'anno 2000, tuttavia tale data è stata spostata fino alla fine del 2003 a causa di ostacoli imprevisti ai piani nella loro agenda; uno di essi è il controllo delle armi in America. E' utile far notare come, secondo l'autore anonimo dell'articolo, delle tute schermate con fogli di Kevlar impregnati di piombo, possono bloccare efficacemente queste onde ELF ed evitare che interagiscano col cervello. Don Croft è convinto che la presenza di DOR (l'acronimo di Wilhelm Reich per Deadly Orgone Energy – energia orgonica morta o disorganizzante) è essenziale e necessario per far funzionare queste apparecchiature di controllo mentale. Don sostiene che un dispositivo generatore di orgone chiamato Holy Handgrenade può trasmutare il DOR nella più positiva, e benefica per la vita forma di orgone chiamata “OR” come scoperto da Wilhelm Reich. Don e sua moglie sono convinti che rimuovendo la componente DOR dall'ambiente circostante a una torre ELF, mitigherebbe la funzione di controllo mentale. Egli potrebbe aver ragione. Non posso affermare con sicurezza che lo sia ma, sicuramente, vale la pena almeno leggere su cosa sia questo dispositivo generatore di orgone, facile da realizzare da soli, e familiarizzarsi con l'argomento. Ho visto personalmente l'efficacia di un altro dispositivo generatore di orgone, il Chembuster, a disperdere le scie cimiche dal cielo e riportarlo al suo originario colore blu e molta altra gente afferma di aver provato e visto lo stesso effetto.

    Per chi è già al corrente da tempo sulla storia del NWO, dovreste allora ormai sapere che alieni orientati negativamente, specialmente Rettiliani negativi (vedi David Icke – Il segreto più nascosto in area Downloads), sono i controllori nascosti dietro alle ricche famiglie di umani Illuminati, e coloro che spingono in avanti l'agenda di genocidio e riduzione in schiavitù del NWO. Il ruolo della polarità o dualità richiede una forza di opposizione, all'opera, in modo da offrire una scelta alternativa e pare che gruppi di entità aliene amichevoli stiano assistendo certi individui dalle caratteristiche energetiche particolari in questo tormentoso della nostra evoluzione, per controbilanciare l'agenda delle forze negative. E pare che Don & Carol Croft siano proprio i destinatari di questa porzione di aiuti positivi, ciò è confermato dalle loro numerose scoperte e intuizioni.

    Se avrete la pazienza e la volontà di leggere le loro storie e avventure (disponibili in futuro su orgoneitalia.com) vi accorgerete che delle entità dimensionali da un piano più elevato del nostro li hanno aiutati in più di un occasione. Indifferentemente che accettiate o meno l'argomento “alieni”, l'articolo qui sotto da persona anonima e più degno di essere letto…Ken Adachi]

    Da Don & Carol Croft
    http://educate-yourself.org/dc/dclatestonmctowerarrays25may02.shtml
    23 Maggio 2002

    Ti interessa il fatto su come mai queste nuove torri stanno sorgendo in tutte le aree popolate? Abbiamo raccolto abbastanza informazioni che indicano che questi gruppi di trasmettitori sono destinati al fine di controllo mentale della popolazione. Mia moglie ed io abbiamo scoperto un modo per neutralizzarli con un semplice dispositivo chiamato Holy Handgrenade e lo abbiamo usato negli ultimi mesi passati, in varie località in giro per il paese. Di solito li piazziamo in punti poco appariscenti e non troppo lontani dalle torri. Spesso, se possibile li sotterriamo, con la base rivolta verso il basso e la parte più acuita verso l'alto, in modo da non renderli facilmente rintracciabili. Se hai letto la storia del “chembuster”, saprai che includeva le istruzioni per costruire l'Holy Handgrenade o più brevemente “HHG”. Ho preso in prestito questo termine dal popolare film Monty Python , tuttavia sono assolutamente e seriamente impegnato in questo lavoro.

    Ci sono persone in 12 nazioni che ora sono attivamente impegnate a costruire e piazzare questi dispositivi per neutralizzare queste torri, ma ciò è solo l'inizio, naturalmente. Ho scoperto che se anche una sola persona in ogni città decidesse di fare questa cosa, l'intero network di torri sarebbe reso innocuo in breve tempo. Il raggio efficace di questo dispositivo, descritto sul sito di Metatech è di circa 800 metri, perciò non andrebbe messo troppo nelle vicinanze delle torri, dove probabilmente un team di “cercatori” lo troverebbe. E' anche meglio se la persona che fa e piazza i suoi HHG non ne parla con me o troppe altre persone e si tiene per se i dettagli sulle sue attività. Questo sforzo collettivo avrà successo solo se sarà portato avanti da persone comuni organizzate in piccoli gruppi locali.

    Ti includo una lettera con il parere di un amico che ha accesso a informazioni cruciali all'interno del progetto segreto. I miei commenti sono racchiusi in parentesi quadre ([]). Questo mio amico non è tuttavia ancora al corrente su quello che gli HHG possono fare.

    Don Croft.

    La vera finalità dietro le torri a microonde ELF nel nostro quartiere.

    Prova a pensare a una triangolazione a griglia. Come nelle vecchie griglie cartografiche, metti un punto ad ogni angolo. Ogni livello del pannello funge in maniera dimensionale (non 4d ma piuttosto a uno spazio 3d, Don) o, per metterla in un altro modo, beccheggio, imbardata, su, giù, destra, sinistra, x, y, intensità, durata, pulsazione di frequenza, ecc, questo genere di dimensioni.
    Tutto questo dannato show silenzioso doveva essere realizzato entro il tardo '99, ma non sono riusciti a “disarmare” la popolazione, l'ultimo grande ostacolo al fascismo globale. Così hanno progettato queste torri ELF (Extremely Low Frequency), le hanno testate a Ventura, Africa, e in Sudan. Avevano già realizzato i trasmettitori GWEN nel '92 e li avevano messi in pieno stato operativo ma si resero conto che questi avrebbero influenzato anche il proprio personale, che avrebbe dovuto indossare delle tute (schermate con fogli di kevlar – che blocca le frequenze elf e relative frequenze parassita prodotte).

    Così decisero che creando queste piccole torri, in numero di decine di migliaia, avrebbero letteralmente potuto dirigere l'energia con precisione come da una pistola ad anche una singola casa, una determinata area e così via. Ci sono grossi centri, gestiti dalla FEMA/NORAD che controllano il tutto da specifici computer. Tuttavia possono anche essere controllati da remoto, con appositi permessi, e collegamento satellitare. In tal modo non hanno più avuto bisogno di assicurarsi che la popolazione non sarebbe stata una minaccia (ecco perché, in quel periodo, le sparatorie nelle scuole finirono all'improvviso; non ebbero più bisogno di quell'operazione psicologica volta a terrorizzare la gente e che funzionò così bene in Inghilterra, Australia, Germania….).
    Detto ciò….come potresti sparare con una pistola o tantomeno caricarla, se sei ridotto a strisciare per terra implorando pietà? Se puoi riuscire ad immaginare il peggior mal di pancia possibile allora sai quanto sia debilitante – semplicemente non puoi riuscire a fare null'altro che stare per terra e pregare che ti passi. [Nota dell'editore: questa affermazione è stata corroborata da Al Bielek, Stewart Swerdlow, dal Colonnello Fletcher Prouty, ed anche dal Maggiore Ed Dames. Durante la Guerra del Golfo, centinaia di migliaia di soldati Iracheni si arresero spontaneamente senza aver neanche provato a combattere. Era stata proprio questa tecnologia ELF di controllo mentale che era stata applicata e li aveva resi impotenti… Ken Adachi].

    (Quest'articolo del 2001 della CNN conferma queste ipotesi: http://www.cnn.com/2001/TECH/science/03/02/new.weapon.02/index.html – Orgoneitalia).

    E' così che possono fare piazza pulita di intere vie, distretti, piccole città, province, a seconda delle necessità. E solo nel caso abbiano bisogno di fare questo tipo di azioni di pulizia, attiverebbero questo tipo di tecnologia. Questa è anche l'ideale per creare piccole rivolte locali, come sicuramente vedremo capitare nell'immediato futuro. E' possibile dirigere questa griglia come se fosse una rete, con una precisione intorno al metro. C'e' qualche vicino o una piccola comunità periferica che dimostra di non adeguarsi alle linee guida del NWO ? (Nuovo Ordine Mondiale) Facile ! Accendi la “macchina”, dagli potenza e guardali cadere come soldatini….uccidi i loro leader, disarma i rimanenti, e la lezione sarà impartita a quelli che sopravvivono.

    Queste torri sono molto importanti nei loro piani di quest'anno. QUESTO E' SICURO.

    I francesi sono stati pionieri in questa tecnologia nei tardi anni '70 con la Bell Labs. Crearono un dispositivo per il controllo delle sommosse che assomiglia a un grosso megafono da stadio sportivo. Viene montato nel retro di un camioncino, e, quando serve, tutto ciò che devono fare è aprire gli sportelli posteriori del camioncino e puntarlo alla folla. Ho visto di persona questo dispositivo.

    Esso opera su un onda a 5 cicli di bassa frequenza, elf. Causa alle persone una forte nausea allo stomaco, al punto che sono costrette a cadere in ginocchio.

    Le torri che sono nelle città e di cui parli tu sono la stessa cosa, ma operano su frequenze a polarità bi-fase che possono indurre allucinazioni, nausea, sfoghi di herpes (ogni organismo cellulare ha la sua propria frequenza) o qualsiasi altra cosa loro vogliano farti provare quel giorno…sentirti sessualmente eccitato, arrabbiato, quello che vogliono.

    O magari renderti distratto…uno stupido ambulante…guardati intorno, Don, e dimmi che cosa VEDI. Anche se il nostro spirito è pieno di energia vitale e di vita, deve necessariamente, a causa della natura di questa prigione planetaria in 3D, funzionare attraverso il cervello. E NON PUOI EVADERE DA QUESTO FATTO E NESSUNA SCOPERTA PER QUANTO METAFISICA può cambiare una virgola in tal senso. Posso renderti brillante o stupido, semplicemente inserendo una frequenza chimica nel tuo cervello. Il potenziale di Einstein è dentro noi tutti – il cervello è la GRANDE BARRIERA SCOGLIOSA che ci impedisce di diventarlo.

    NESSUN AMMONTARE DI METAFISICA DI NESSUN GENERE può cambiare ciò.

    [personalmente ritengo che l'avere un HHG nel proprio campo energetico o nelle vicinanze ci proteggerebbe da tutto ciò]

    E' con il cervello che controlliamo praticamente ogni azione, e se lo strumento è difettoso non c'e' ammontare di buona fede e di spirito che possano avere conseguenze positive, FINO A QUANDO IL CERVELLO, LA RETE ETERICA DEL CORPO, E TUTTO IL RESTO vengono rimessi a posto. Non è dogma questo, è un fatto metafisico.

    FATTO: Hanno solo bisogno di entrare nel tuo cervello, a meno che il tuo cuore non lotti con ogni forza a opporre resistenza, APPARTIENI A LORO. Non ha importanza di quante vite di servizio tu abbia vissuto o quale sia il fattore di radianza della tua aura. Una volta che ti manipolano il cervello a livello di frequenze ELF, sei fregato. Ecco…queste sono le torri di cui parli nei tuoi articoli. Sono il loro asso nella manica e sono pronte e già tutte piazzate la fuori, pronte per funzionare. Aspetta ancora un po' e ne vedrai delle belle.

    Fonte: http://www.orgoneitalia.com/articolinfo/2.htm


    #71328

    dauda
    Partecipante

    [quote1222364770=windrunner2012]
    Ciao dauda grazie come sempre per le tue info !!!
    Volevo chiederti secondo te in una casa come si può fare per renderla schermata ben bene sia per il giorno che per la notte quando si dorme.
    Poi mi piacerebbe sapere anche cosa mettere in un ufficio dove c'è molto traffico… nell'etere… infatti dove sono io è pieno di torri per cellulari, irrorano molto spesso e non lontano ci sono le torri mediaset di trasmissione televisiva… insomma… credo che se potessi “vedere” tutte queste onde non riuscirei neanche a vedere chi ho davanti a me !!! 😉

    Altra cosa… io non so se sai nulla di viaggi astrali ma questi “apparecchi” oltre che stabilizzare le energie possono avere controindicazioni in tal senso?

    (Sono proprio neaofita quindi chiedo !!! 😉 )

    Grazie mille per la tua disponibilità !!! 🙂
    [/quote1222364770]

    per schermare bene una casa, come ho detto a eroinelvento, bastano 4 tb agli angoli e 1 hhg in centro.
    il discorso cambia se nelle immediate vicinanze, o sui palazzi vicini ci sono antenne e pannelli, allora sarebbe utile giftarle con qualche tb ben imboscato.
    credo che le torri mediaset siano state giftate da qualcuno, ma ripassare non fa mai male….
    l'orgonite, essendoun bilanciatore naturale di energie non nuoce affatto ai viaggi astrali, anzi, li potrebbe facilitare nei soggetti più portati ad avere OBE.


    #71321
    elerko
    elerko
    Partecipante

    [quote1222365211=dauda]
    [quote1222364770=windrunner2012]
    Ciao dauda grazie come sempre per le tue info !!!
    Volevo chiederti secondo te in una casa come si può fare per renderla schermata ben bene sia per il giorno che per la notte quando si dorme.
    Poi mi piacerebbe sapere anche cosa mettere in un ufficio dove c'è molto traffico… nell'etere… infatti dove sono io è pieno di torri per cellulari, irrorano molto spesso e non lontano ci sono le torri mediaset di trasmissione televisiva… insomma… credo che se potessi “vedere” tutte queste onde non riuscirei neanche a vedere chi ho davanti a me !!! 😉

    Altra cosa… io non so se sai nulla di viaggi astrali ma questi “apparecchi” oltre che stabilizzare le energie possono avere controindicazioni in tal senso?

    (Sono proprio neaofita quindi chiedo !!! 😉 )

    Grazie mille per la tua disponibilità !!! 🙂
    [/quote1222364770]

    per schermare bene una casa, come ho detto a eroinelvento, bastano 4 tb agli angoli e 1 hhg in centro.
    il discorso cambia se nelle immediate vicinanze, o sui palazzi vicini ci sono antenne e pannelli, allora sarebbe utile giftarle con qualche tb ben imboscato.
    credo che le torri mediaset siano state giftate da qualcuno, ma ripassare non fa mai male….
    l'orgonite, essendoun bilanciatore naturale di energie non nuoce affatto ai viaggi astrali, anzi, li potrebbe facilitare nei soggetti più portati ad avere OBE.

    [/quote1222365211]

    Grazie Dauda.

    Ma spiegami 4 tb agli angoli per ogni stanza o 4 per tutto l'appartamento?

    Grazie di essere aprodato qui su AG.
    ti prego non te ne andare sei il nostro riferimento, abbiamo bisogno di gente come te! :fri:


    #71329

    dauda
    Partecipante

    [quote1222365065=ezechiele]
    grazie dauda,

    una domanda x un chembuster con i cristalli e i tubi in rame nel secchio con materiali ferrosi e resina quali sono i limiti di dimensione? e di portata? … capisci cosa intendo immagino…. cioe' per farlo “grande grande” quanto deve essere grande? … io sono ignorantissimo e se mi scherzi manco mi offendo! … nel senso, se uno ne volesse fare uno con portate “pesante” … tipo un quartiere, che dimensione dovrebbe avere? ….

    PS ho un terreno praticamente attaccato a un picco dove e' “seminato” di antenne, una proprietà privata e recintata, potrebbe essere strategico?

    …. ora le smetto di chiedere e mi metto a leggere, promesso!
    [/quote1222365065]

    se si aumenta la quantità di resina, anche la lunghezza dei tubi dovrebbe aumentare, soprattutto di diametro.
    non è detto che un prototipo off size funzioni meglio di un classico, in quanto nel cb croftiano vengono rispettate delle misure che si riferiscono al cubito sacro, un po come la grande piramide, se viene variata la misura dei tubi potrebbe variare in alcuni casi anche il funzionamento.
    per questo, dico sempre, a tutti di seguire i tutorials seri e rispettare le misure giuste, soprattutto all'inizio.
    diffidate dei complicatori di cose semplici.
    l'orgonite, più semplice è meglio funziona.
    è per molti, ma non per tutti!!

    la prtata di un cb ovvero l'ombrello protettivo che spande sopra di sè un cb varia in base a molte variabili quali la presenza di antenne, inquinamento vario, insomma, dipende dal DOR che circola….
    in genere si mette il cb e si inizia a giftare i paraggi inquinanti a cerchi concentrici allontanandosi sempre più dall'apparecchio.
    subito dopo il gifting di antenne etc si può vedere un buco blu sopra segno che un vortice di energia congesta è stato spazzato via, e il buco fatto dal cb si allarga sempre più.
    altrimenti se facciamo il cb e non giftiamo i paraggi l'energia del cb viene sprecata per ovviare a queste energie congeste intorno, e l'effeto nel cielo sarà minore.
    il tiraggio di un cb con un buon gifting locale credo arrivi a circa 15/20 km di raggio sopra, sarebbe utopistico credere che ne fa di più.
    per questo, più ce ne sono meglio è, ed essendo anche interativi tra loro, si connettono creando una grande rete di network orgonico tra di loro.
    mesi fa abbiamo piazzato un cb da imbosco su un monte costellato di antenne, non senza averle ben giftate prima.
    scesi dalla montagna, in una giornata nuvolosa, sopra il monte c'era un magnifico buco di cielo, perchè le antenne quando sono giftate, diventamo emettitrici di energia pulita anche loro. quindi sarebbe ideale come posto dove metere un cb.
    si avete capito bene, si trasformano da emettitrici di DOR in emettitrici di OR.
    questo è straordinario!!


    #71330

    dauda
    Partecipante

    [quote1222365827=elerko]
    [quote1222365211=dauda]
    [quote1222364770=windrunner2012]
    Ciao dauda grazie come sempre per le tue info !!!
    Volevo chiederti secondo te in una casa come si può fare per renderla schermata ben bene sia per il giorno che per la notte quando si dorme.
    Poi mi piacerebbe sapere anche cosa mettere in un ufficio dove c'è molto traffico… nell'etere… infatti dove sono io è pieno di torri per cellulari, irrorano molto spesso e non lontano ci sono le torri mediaset di trasmissione televisiva… insomma… credo che se potessi “vedere” tutte queste onde non riuscirei neanche a vedere chi ho davanti a me !!! 😉

    Altra cosa… io non so se sai nulla di viaggi astrali ma questi “apparecchi” oltre che stabilizzare le energie possono avere controindicazioni in tal senso?

    (Sono proprio neaofita quindi chiedo !!! 😉 )

    Grazie mille per la tua disponibilità !!! 🙂
    [/quote1222364770]

    per schermare bene una casa, come ho detto a eroinelvento, bastano 4 tb agli angoli e 1 hhg in centro.
    il discorso cambia se nelle immediate vicinanze, o sui palazzi vicini ci sono antenne e pannelli, allora sarebbe utile giftarle con qualche tb ben imboscato.
    credo che le torri mediaset siano state giftate da qualcuno, ma ripassare non fa mai male….
    l'orgonite, essendoun bilanciatore naturale di energie non nuoce affatto ai viaggi astrali, anzi, li potrebbe facilitare nei soggetti più portati ad avere OBE.

    [/quote1222365211]

    Grazie Dauda.

    Ma spiegami 4 tb agli angoli per ogni stanza o 4 per tutto l'appartamento?

    Grazie di essere aprodato qui su AG.
    ti prego non te ne andare sei il nostro riferimento, abbiamo bisogno di gente come te! :fri:

    [/quote1222365827]

    grazie per la vostra fiducia, don't worry, i'm here!!

    4 tb bastano per tutta la casa, intendevo uno per ogni angolo riferito al perimetro dell'appartamento..


Stai vedendo 10 articoli - dal 51 a 60 (di 118 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.