pedofilia vaticana = chiacchiericcio

Home Forum L’AGORÀ pedofilia vaticana = chiacchiericcio

Questo argomento contiene 82 risposte, ha 20 partecipanti, ed è stato aggiornato da  paolodegregorio 8 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 31 a 40 (di 83 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #133626
    NEGUE72
    NEGUE72
    Partecipante

    poche….


    #133627

    Detective
    Partecipante

    Purtroppo pochissime!!! #sich


    #133628
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    oppure si girano dall'altra parte….struzzi!!!!


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #133629

    alidivento
    Partecipante

    Neanche della legge vaticana “Crimen Sollecitationes” credo si sappia molto…
    Diffondere in questo momento credo sia dovuto , questo e` il video che ha realizzato la BBC nel 2006 :

    http://fuoricorsoitalia.blogspot.com/2010/04/non-commettere-atti-impuri-tutto.html

    http://video.libero.it/app/play?id=bb7eefcf7d63ce3a8059a822214daf21

    http://video.libero.it/app/play?id=746b321775317cba4caa5ef38ce3a70d

    ….oops era gia` stato postato…


    #133630
    NEGUE72
    NEGUE72
    Partecipante

    http://www.apcom.net/newsesteri/20100411_145308_1d637e3_86261.html

    Roma, 11 apr. (Apcom) – Richard Dawkins vorrebbe far arrestare Papa Benedetto XVI per crimini contro l'umanità. L'autore de “Il gene egoista”, noto divulgatore scientifico britannico ateo, ritiene possibile un'azione legale contro Joseph Ratzinger in occasione della sua prossima visita nel Regno Unito, esattamente in base allo stesso principio legale che consentì l'arresto di Augusto Pinochet nel 1998. Dawkins, assieme a Christopher Hitchens, saggista politico britannico – riporta oggi il Sunday Times – ha chiesto a un gruppo di avvocati difensori di diritti umani di istruire un dossier per incriminare il pontefice per aver insabbiato i casi di pedofilia all'interno della CHiesa cattolica. Al centro della controversia, la volontà messa per iscritto dall'allora Cardinale Joseph Ratzinger, per cui “il bene della Chiesa universale” può giustificare la non rimozione di un prete americano accusato di abusi sessuali. Benedetto XVI dovrebbe recarsi nel Regno Unito tra il 16 e il 19 settembre di quest'anno: la visita pastorale prevede Londra, Glasgow e Coventry, dove il papa procederà alla beatificazione del cardinale John Henry Newman, teologo del 19esimo secolo. Secondo Dawkins e Hitchens il papa non potrà reclamare l'immunità diplomatica per impedire il suo arresto, poiché, nonostante la sua visita sia classificata come visita di stato, il pontefice non è a capo di uno stato riconosciuto dalle Nazioni unite. Dawkins, che fra l'altro ha scritto “The God Delusion”, ha affermato: “Questo è un uomo il cui primo istinto quando i suoi preti vengono pizzicati con i pantaloni calati è quello di coprire lo scandalo e condannare le giovani vittime al silenzio”. Autore del volume “God is not Great”, Hitchens, che vive e lavora negli Stati uniti, è noto per il suo ateismo


    #133631
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Verrà in aiuto l'amico silvio…vedrai!!!
    una legge in più at personam….


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #133632

    Errante
    Partecipante

    Non mi stupisco di fronte a tutto questo gran parlare di questi giorni e apprezzo il collegamento che ha fatto Paolo con la strategia berlusconiana del vittimismo.

    Nuove energie che entrano nel nostro pianeta e svegliano un po di menti dal torpore millenario?

    La religione per come la conosce il vasto pubblico non esiste, le origini storiche sono state perlopiù inventate o riadattate prendendo spunto da religioni precedenti, sumeriche, egiziane etc.. creando uno sfondo di divisione in cui chi non segue la legge di dio, questo o quel dogma è dannato.

    La chiesa cristiana non è nient'altro che un gruppo di uomini che con varie storielle cariche di mistero, simbolismo, soggioga la mente delle persone, sfruttando le debolezze che il loro credo ha insinuato nelle loro menti.

    Le analogie con le strategie del mondo politico si notano eccome, indice che un collegamento esiste, ed esiste da sempre.

    La pedofilia e l'omosessualità nasce da un'idea deviata verso la sessualità, condizione imposta da un voto di castità che a lungo crea veramente dei problemi mentali, soprattutto tra chi fin da giovane è entrato a far parte del mondo ecclesiastico senza aver mai conosciuto il sesso.

    Una cosa che può far pensare:
    La Bibbia come la conosciamo al giorno d'oggi è una versione riadattata della traduzione inglese di Re Giacomo 1° d'inghilterra (King James Version KJV Bible) del 1600, noto per per preferire i giovani uomini e aver promosso la caccia alle streghe.


    #133633

    Detective
    Partecipante

    Concordo pienamente su tutto


    #133634

    Erre Esse
    Partecipante

    Certo che sono contradditori alla grande questi del Vaticano…
    tra i presidenti del consiglio, han preferito di gran lunga un porco massone come il Berlusca a un casto fervente cattolico come Prodi.
    Sono grandiosi.


    #133635

    lila
    Partecipante

    [quote1271097945=Errante]
    Non mi stupisco di fronte a tutto questo gran parlare di questi giorni e apprezzo il collegamento che ha fatto Paolo con la strategia berlusconiana del vittimismo.

    Nuove energie che entrano nel nostro pianeta e svegliano un po di menti dal torpore millenario?

    La religione per come la conosce il vasto pubblico non esiste, le origini storiche sono state perlopiù inventate o riadattate prendendo spunto da religioni precedenti, sumeriche, egiziane etc.. creando uno sfondo di divisione in cui chi non segue la legge di dio, questo o quel dogma è dannato.

    La chiesa cristiana non è nient'altro che un gruppo di uomini che con varie storielle cariche di mistero, simbolismo, soggioga la mente delle persone, sfruttando le debolezze che il loro credo ha insinuato nelle loro menti.

    Le analogie con le strategie del mondo politico si notano eccome, indice che un collegamento esiste, ed esiste da sempre.

    La pedofilia e l'omosessualità nasce da un'idea deviata verso la sessualità, condizione imposta da un voto di castità che a lungo crea veramente dei problemi mentali, soprattutto tra chi fin da giovane è entrato a far parte del mondo ecclesiastico senza aver mai conosciuto il sesso.

    Una cosa che può far pensare:
    La Bibbia come la conosciamo al giorno d'oggi è una versione riadattata della traduzione inglese di Re Giacomo 1° d'inghilterra (King James Version KJV Bible) del 1600, noto per per preferire i giovani uomini e aver promosso la caccia alle streghe.

    [/quote1271097945]

    Errante bentornato °lov


Stai vedendo 10 articoli - dal 31 a 40 (di 83 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.