Per chi ha paura del 2012

Home Forum PIANETA TERRA Per chi ha paura del 2012

Questo argomento contiene 513 risposte, ha 36 partecipanti, ed è stato aggiornato da farfalla5 farfalla5 8 anni, 5 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 341 a 350 (di 514 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #89416
    Wind
    Wind
    Partecipante

    Perchè quale dramma era in atto Arteluigi? #ling
    Ti sei preoccupato per niente, abbiamo soltanto ridimensionato un Mito, quella donna è soltanto un essere umano come noi, quindi la Sua visione potrebbe contenere anche delle realtà che per quanto riguarda me, non mi convincono, nulla toglie che sono felice per la sua presa di Coscienza che a quanto pare non ha avuto alcun bisogno di BANNARE sia il campo elettromagnetico terrestre e neanche lo Spazio-Tempo che serve alle Anime per prendere Coscienza nei corpi umani fatti di carne ed ossa.

    Infatti non si ha alcuna notizia che la sua Consapevolezza sia avvenuta a seguito di una trave cadutale in testa per un terremoto, oppure perchè si è fatta travolgere da uno tzunamino svegliacoscienza….eppure lei dichiara che ciò è benefico, perchè la materia come l'ha fatta mamma natura deve stravolgersi completamente altrimenti noi non si prende Coscienza: a me stà roba non mi convince e nemmeno “se scendesse un arcangelo dal cielo e dicesse il contrario…”. :kkk:

    E' completamente diverso il discorso sulla crisi economica attuale, in questo la condivido, sento anch'io a livello coscienziale che il sistema è failed, e tutti speriamo in un mondo dove un essere umano sia più delle sue 8 ore di lavoro giornaliero o del suo misero stipendio.
    Inoltre penso e spero di saper usare la lingua italiana correttamente e scrivo con tanta semplicità che proviene dal mio Istinto alla Vita, che sarà anche animale, ma è Sacro quanto la mia parte Spirituale. ovvero l'Anima.

    Questo è tutto Fratello. #amo


    #89417
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1343153422=Wind]
    Perchè quale dramma era in atto Arteluigi? #ling
    Ti sei preoccupato per niente, abbiamo soltanto ridimensionato un Mito, quella donna è soltanto un essere umano come noi, quindi la Sua visione potrebbe contenere anche delle realtà che per quanto riguarda me, non mi convincono, nulla toglie che sono felice per la sua presa di Coscienza che a quanto pare non ha avuto alcun bisogno di BANNARE sia il campo elettromagnetico terrestre e neanche lo Spazio-Tempo che serve alle Anime per prendere Coscienza nei corpi umani fatti di carne ed ossa.
    [/quote1343153422]
    ma questo nessuno lo mette in dubbio
    la sig.ra Conforto esprime e condivide, se vuoi anche con forza, quello che è il suo punto di vista nato da una sua lunga ricerca..questo non significa sicuramente che debba essere presa per verità certa 🙂


    #89418

    Anonimo

    [quote1343205402=Wind]
    Perchè quale dramma era in atto Arteluigi? #ling
    Ti sei preoccupato per niente, abbiamo soltanto ridimensionato un Mito, quella donna è soltanto un essere umano come noi, quindi la Sua visione potrebbe contenere anche delle realtà che per quanto riguarda me, non mi convincono, nulla toglie che sono felice per la sua presa di Coscienza che a quanto pare non ha avuto alcun bisogno di BANNARE sia il campo elettromagnetico terrestre e neanche lo Spazio-Tempo che serve alle Anime per prendere Coscienza nei corpi umani fatti di carne ed ossa.

    Infatti non si ha alcuna notizia che la sua Consapevolezza sia avvenuta a seguito di una trave cadutale in testa per un terremoto, oppure perchè si è fatta travolgere da uno tzunamino svegliacoscienza….eppure lei dichiara che ciò è benefico, perchè la materia come l'ha fatta mamma natura deve stravolgersi completamente altrimenti noi non si prende Coscienza: a me stà roba non mi convince e nemmeno “se scendesse un arcangelo dal cielo e dicesse il contrario…”. :kkk:

    E' completamente diverso il discorso sulla crisi economica attuale, in questo la condivido, sento anch'io a livello coscienziale che il sistema è failed, e tutti speriamo in un mondo dove un essere umano sia più delle sue 8 ore di lavoro giornaliero o del suo misero stipendio.
    Inoltre penso e spero di saper usare la lingua italiana correttamente e scrivo con tanta semplicità che proviene dal mio Istinto alla Vita, che sarà anche animale, ma è Sacro quanto la mia parte Spirituale. ovvero l'Anima.

    Questo è tutto Fratello. #amo

    [/quote1343205402]

    a me piace la conforto….in ogni caso a prescindere dalle teorie….
    mi sembra come la margherita hack ma al rovescio….. :hehe:

    saluti sorellina


    #89420
    Wind
    Wind
    Partecipante

    In questo anno stranissimo chiamato 2012 si affaccerà una nuova figura di uomo?…il GOLEM, è un senz'Anima che sembra vivere, respira, mangia, beve e parla…
    Ma si può vivere veramente senza la nostra Essenza?
    Stando ad alcune parabole e metafore famose, pare proprio di sì.
    Ricordate quella della donna che portava un sacco pieno di farina ma non si accorse che la stava perdendo per strada?
    Quando finalmente se ne rese conto…era troppo tardi, ma era ancora viva ed intelligente quando ne prese coscienza. #ha :uuu:
    Adamo viene detto Golem, nel senso di corpo senza Anima, in una leggenda talmudica riguardante le sue prime 12 ore di vita, ma era vivo e vegeto già. :cor:
    Nei Vangeli si parla anche della venuta di un certo “ladro nella notte” all'improvviso…e non credo si riferisca allo scassinatore di appartamenti, ma chissà cosa cavolo mi è preso anche solo a pensarci…. :hihi:

    http://zaffiromagazine.blogspot.it/2007/11/il-golem.html


    #89419
    Wind
    Wind
    Partecipante

    Ripensandoci bene la signora che portava il sacco di farina si è accorta che le non l'aveva più perchè era qualcosa di visibile, di tangibile, aveva un peso, una forma, un odore, un colore…ma l'Anima qualcuno se l'he mai vista come è fatta?
    Eppure sappiamo tutti che quando si Esala esce fuori…vola e facciamo di tutto anche da piccoli pur di “Salvarcela”…in qualche modo. :sagg:
    Perchè?
    Se mettiamo il caso qualcuno se la perde, se ne potrebbe mai accorgere?
    Quelli che non sanno di averla…di certo non se ne accorgono, tanto non lo sanno…
    Ma quelli che invece lo sanno ma non ne hanno alcun tipo di Contatto?
    Se la perdono…è uguale, non ne avvertirebbero di certo alcuna mancanza, tanto si resta intelligenti comunque con il solo Spirito vitale…
    Forse chi se ne accorgerebbe di certo è chi ha Contatto con la propria Essenza in Meditazione…chi fa Viaggi astrali…ci scrive poesie, crea musica….insomma chi l'ha Trovata. °lov

    E allora quale potrebbe essere la paura di questo 2012 personalmente?
    Diventare un GOLEM! !dodge


    #89421
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1343228751=Wind]
    @ Richard
    Perchè mi rispondi a nome di tutti i Responsabili di Altro Giornale?
    Non è questo che mi farà intomorire per dire liberamente che non mi piace quello che afferma quella donna, se poi Pasqal pensa che non posso esprimermi in questo senso, allora il discorso cambia, ma me lo deve dire lui di persona e scriverlo pubblicamente affinchè tutti possano leggerlo.
    E con questo ho chiuso il discorso su Giuliana.
    Buon proseguimenti a tutti voi di A.G. :ok!:
    [/quote1343228751]
    Stai serena. Serena e calma, sorridente e soave.

    Nel senso che: oggi è proprio una bellissima giornata.

    Piccola precisazione che non do a te, ma a tutti: quando parla Richard è come se parlassi io, per quel che vale :p

    Il mio parere lo conoscete tutti, in questo caso va verso quello di Wind e di Richard dato che in questo caso dicono le stesse cose.

    La scienza non saprà e mai potrà darci l'unione con Dio. Mai.

    La Creazione è perfetta, catastrofi o alieni qual si voglia compresi.

    Personaggi come la Conforto li rispetto, come rispetto tanti altri, ma è più importante la mitologia greca, ad esempio, che una nuova scoperta scientifica.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #89422
    Wind
    Wind
    Partecipante

    Pace Fratello :fri:
    rispetteremo senz'altro il tuo “sentire” e che va quotato, specie per quanto riguarda la Ricerca a cui stiamo tendendo tutti quanti: la nostra Essenza.

    Ti avverto, chiunque tu sia.
    Oh, tu che desideri sondare gli Arcani della Natura,
    se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi
    non potrai trovarlo nemmeno fuori.
    Se ignori le meraviglie della tua casa,
    come pretendi di trovare altre meraviglie?
    In te si trova occulto il Tesoro per gli dei.
    Oh, uomo conosci te stesso
    e conoscerai l’Universo ed anche gli dei.
    – Oracolo di Delfi

    Ecco l'Uomo Anima senza alcun bisogno della Mediazione degli dei! #amo

    Da Pasqal che saluto.
    La Creazione è perfetta, catastrofi o alieni qual si voglia compresi.

    Notizie dall'Interno:
    le piccole “catastrofi” ci restano… ma gli aglieni se ne vanno. :bay:
    Quando? Tra non molto, secondo me.


    #89423
    maraxma
    maraxma
    Partecipante

    :cor:


    #89424

    Anonimo

    [quote1343677203=pasgal]
    La scienza non saprà e mai potrà darci l'unione con Dio. Mai.
    [/quote1343677203]
    Ma questo è ovvio perché il suo compito non è Vivere al nostro posto (e come potrebbe?). E' l'uomo che doveva “ri-trovare” o riconoscere il sé originario, senza alcun aiuto esterno (scienza, droghe, maestri etc), molto prima dell'avvento dell'era tecnologica. Beh, qualcuno lo ha fatto ma la maggioranza sembra di no quindi adesso quella maggioranza crede erroneamente che la scienza potrà aiutarla nella loro spiritualità. La scienza è nata non per darci l'unione con Dio ma per descrivere [u]alcuni[/u] fenomeni elementari, i più semplici, osservati in Natura e per tentare di spiegare [u]alcune[/u] leggi dell'universo, per permettere la fabbricazione di utensili e strumenti di uso quotidiano con maggiore facilità, qualità e precisione. Secondo me non bisogna aspettarsi troppo dalla scienza attuale- ufficiale che ha due grossi difetti: è volutamente limitata dalla vecchia concezione positivista, materialista della Realtà e viene finanziata o controllata dai delinquenti, politicanti, banksters e industrie. La Scienza del futuro, quella vera, sarà tutta un altra cosa, quasi l'opposto di quella di oggi, anche se logicamente nemmeno una Scienza perfetta, ideale, potrà sostituirci nel lavoro interiore della Consapevolezza, della Ricerca del senso. Non è questo il suo compito. L'uomo non può delegare agli altri o agli scienziati la scelta e l'impegno di affrontare l'ego, di aprire le Porte della Percezione diretta. La Scienza e la Spiritualità possono andare d'accordo ma solo a condizione che non si scambiano i ruoli e competenze. La scienza potrebbe nel futuro prossimo dare all'uomo una descrizione accurata della Coscienza ma soltanto l'uomo -interiormente- potrà “destarla” dal sonno, riattivarla per armonizzarsi con l'infinito e connettersi alla Sorgente. La Scienza un giorno potrà dirci il come della Creazione ma non il perché della Creazione e della Vita. E' il campo della Filosofia…

    [quote1343677203=pasgal]
    Personaggi come la Conforto li rispetto, come rispetto tanti altri, ma è più importante la mitologia greca, ad esempio, che una nuova scoperta scientifica. (…) La Creazione è perfetta, catastrofi o alieni qual si voglia compresi.
    [/quote1343677203]
    Esatto, la Creazione è perfetta. L'uomo dovrebbe conoscerla tramite il Cuore e il Sé superiore, non attraverso la mente e la storia scritta, allora saprà intuitivamente la differenza tra le ipotesi sul Cosmo e la reale Comprensione di quello che si trova dentro e fuori di noi.


    #89426
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    [quote1343745375=Wind]Infatti non si ha alcuna notizia che la sua Consapevolezza sia avvenuta a seguito di una trave cadutale in testa per un terremoto, oppure perchè si è fatta travolgere da uno tzunamino svegliacoscienza….eppure lei dichiara che ciò è benefico, perchè la materia come l'ha fatta mamma natura deve stravolgersi completamente altrimenti noi non si prende Coscienza: a me stà roba non mi convince e nemmeno “se scendesse un arcangelo dal cielo e dicesse il contrario…”. :kkk:
    [/quote1343745375]

    Per me è il solito discorso pseudoreligioso che serve a confortare chi soffre.
    Di solito la sofferenza allontana dall'amore, non il contrario.

    Continuo a brancolare nel buio, e leggendo, sono sempre più perplesso 😀


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

Stai vedendo 10 articoli - dal 341 a 350 (di 514 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.