Per chi ha paura del 2012

Home Forum PIANETA TERRA Per chi ha paura del 2012

  • This topic has 36 partecipanti and 513 risposte.
Stai vedendo 10 articoli - dal 491 a 500 (di 514 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #89566
    Xeno
    Partecipante

    [quote1356194986=pasgal]
    Xeno non concordo per il semplice fatto che non ho mai detto e mai mi sognerei di dire: grande popolo quello occidentale, oppure grande popolo quello orientale.

    Avessi detto questo…

    Allo stesso modo non mi venite a dire: grande popolo quello dei Maya.

    Non so se è chiara questa cosa.
    Uno scippa le borsette, l'altro rapina in casa e svuota tutto.

    Per me entrambi sono delinquenti.

    [/quote1356194986]

    Infatti Pas non lo mai detto.
    Se provi a cercare non troverai un post inerente a ciò postato da me

    Dicevo a Farfy una constatazione di fatto.

    Semplicemente cerco di capire perchè lo facevano ed è solo entrando nella loro mentalità del tempo si possono comprendere. Ma comprendere NON significa automaticamente accettare.

    In una nota sopra dicevo che ….l'uomo così com'è conciato……
    Uomo—> sia occidentale che orientale.

    Il post scriptum era una battuta con tanto di faccina….ma vedo che a volte è meglio non farle …non vengono capite…limiti dei forum

    :tk:


    #89567
    Pasquale GalassoPasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Certo Xeno, ma farfallina l'ha detto ed io, essendo suo amico, le ho risposto che non la pensavo allo stesso modo.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #89568
    Rebel
    Partecipante

    [quote1356203675=pasgal]
    Farfallina io non devo convincere nessuno. Figuriamoci se voglio convincere te.

    Io mi vergogno di quello che noi prendi stiamo facendo al pianeta e ai nostri simili, e questo da anni.

    Però se mi vengono a dire che i Maya era un popolo stupendo… allora dico la mia opinione.

    Per me, erano pessimi, come lo siamo noi… anzi noi siamo in miglioramento, ma ancora molto lontani dall'Essere Umani.

    [/quote1356203675]
    Generalizzare in questo modo non lo ritengo corretto, i Maya, quelli che hanno scritto e studiato quel calendario sono precedenti e di molto alle generazioni successive di cui tu parli, è un pò come considerare gli attuali Italiani come gli antichi romani che sono andati a conquistare il mondo con le armi spargendo terrore in ogni luogo.
    Basta solo un cambio generazionale, e tutto è diverso.
    Per fare un esempio anche nella stessa epoca all'interno di una nazione ci sono dei comportamenti completamente opposti, conosco molti americani, sono persone pacifiche come noi, e sono certo quelli che vanno a fare le guerre in giro per il mondo screditando tutta la nazione e facendo pensare che tutta l'america sia cosi, la realta è cosi diversa che è molto difficile capirla se non la si vive, moltissimi dei soldati americani sono stranieri che in cambio della loro firma per entrare nelle forze armate ottengono la cittadinanza con tutto quello che comporta, molti sono dell'america centrale, molti sono dell'america del sud, alcuni sono neri americani che non hanno altro modo di campare se non quello, gli altri ufficiali (quasi tutti bianchi) sono quelli che obbediscono a un ordine mondiale e non sanno nemmeno quello che fanno, marionette.
    Un ex collega oltreoceano, (nero) che da militare è stato in afganistan, mi ha spiegato tutto quello che ho scritto e molto altro, ora ha lasciato le forze armate per disgusto.
    Ora vi chiederete cosa pensano degli Italiani nel resto del mondo, cosa possono pensare di noi? abbiamo avuto un governo di fantocci in precedenza (B e cricca varia), proprio oggi le dimissioni di una marionetta che ha messo una pietra tombale sulla nostra economia, NOI SIAMO TUTTI COSI?
    Assolutamente no!!!
    Dovunque possiate andare nel mondo( e parlo per esperienza diretta) troverete della gente come noi, che la pensa come noi, che vogliono la stessa cosa che vogliamo noi, e che sanno perfettamente la strada che dobbiamo percorrere per arrivarci, la cosa che dobbiamo fare adesso è smettere di alimentare (anche fisicamente) queste persone che ritengono di governare il mondo e che lo stanno distruggendo.

    Questo è il momento, non ce lo lasciamo scappare, per il bene di tutti noi, il 2012 è questo, il risveglio!!!


    #89569
    prixiprixi
    Amministratore del forum

    non si può dire che tutte le nuvole portano pioggia
    e che gli “errori” umani fanno l'umanità …

    non c'è epoca o persona che non ne abbia commessi, ma allo stesso modo vi è stata e vi è sempre magnificenza, in ogni essere e in ogni tempo

    ogni singolo gesto ed ogni singolo istante è quel che deve essere

    apprezzo ciò che riesco a comprendere, ma non condanno ciò che non conosco

    potrei commettere il peggiore dei crimini, ed è probabile che, nei miei panni, in quell'istante, non potessi fare di meglio

    potrei non commettere nessun crimine, ed è probabile che io non sia migliore di chi non ha potuto fare di meglio

    quel che sò, è solo ciò che mi permette di fare del mio meglio, e sò di non sapere quasi nulla


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #89570
    viandante
    Partecipante

    [quote1356256723=prixi]
    non si può dire che tutte le nuvole portano pioggia
    e che gli “errori” umani fanno l'umanità …

    non c'è epoca o persona che non ne abbia commessi, ma allo stesso modo vi è stata e vi è sempre magnificenza, in ogni essere e in ogni tempo

    ogni singolo gesto ed ogni singolo istante è quel che deve essere

    apprezzo ciò che riesco a comprendere, ma non condanno ciò che non conosco

    potrei commettere il peggiore dei crimini, ed è probabile che, nei miei panni, in quell'istante, non potessi fare di meglio

    potrei non commettere nessun crimine, ed è probabile che io non sia migliore di chi non ha potuto fare di meglio

    quel che sò, è solo ciò che mi permette di fare del mio meglio, e sò di non sapere quasi nulla
    [/quote1356256723]
    :bravo: :salu:


    #89571
    farfalla5farfalla5
    Partecipante

    [quote1356263875=Xeno]

    Cara Farfy inoltre forse ti stupirà o forse lo sai già ma anche nel buddismo tibetano (sto parlando di quello primitivo o arcaico) per propiziarsi gli dei facevano anch'essi sacrifici.

    Ciao Farfy :amicil:

    #ha
    stavo dimenticando il riferimento ed il link

    ….forse dopo l'introduzione del buddhismo nel Tibet; ma nella sua essenza è di origine antichissima e certo autoctona. Essa si riduce a un complesso animismo che popola di spiriti e demoni ogni passo di montagna, la terra (sa bdag), i fiumi (klu) e le sorgenti: sono tutte deità nocive e irascibili che conviene in vario modo propiziare, molte volte anche con sacrifici cruenti e persino umani, come fino a poco tempo fa si costumava nell'alta valle della Sutlej e come ne resta traccia in molta ritualistica simbolica delle feste religiose tibetane.

    http://www.treccani.it/enciclopedia/lamaismo_%28Enciclopedia-Italiana%29/

    [/quote1356263875]
    Devo dire sinceramente che non lo sapevo..posso solo dire che per questo gli insegnamenti giusti parlano di non giudicare. Non abbiamo un quadro intero della situazione e di conseguenza il tutto è frammentato.
    Però possiamo fare un tesoro di tutte le culture che ci hanno insegnato qualcosa di bello e produttivo per creare il futuro migliore. :sagg:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #89572
    farfalla5farfalla5
    Partecipante

    [quote1356264244=pasgal]
    Xeno non concordo per il semplice fatto che non ho mai detto e mai mi sognerei di dire: grande popolo quello occidentale, oppure grande popolo quello orientale.

    Avessi detto questo…

    Allo stesso modo non mi venite a dire: grande popolo quello dei Maya.

    Non so se è chiara questa cosa.
    Uno scippa le borsette, l'altro rapina in casa e svuota tutto.

    Per me entrambi sono delinquenti.

    [/quote1356264244]
    Pas il “grande” io uso per definire un qualcosa o una persona o un gruppo di persone che hanno fatto qualcosa di grande. Tutto qui.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #89573
    farfalla5farfalla5
    Partecipante

    [quote1356264419=prixi]
    non si può dire che tutte le nuvole portano pioggia
    e che gli “errori” umani fanno l'umanità …

    non c'è epoca o persona che non ne abbia commessi, ma allo stesso modo vi è stata e vi è sempre magnificenza, in ogni essere e in ogni tempo

    [/quote1356264419]
    :ok!: si Prixi :ok!:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #89574
    Xeno
    Partecipante

    [quote1356264655=farfalla5]
    [quote1356263875=Xeno]

    Cara Farfy inoltre forse ti stupirà o forse lo sai già ma anche nel buddismo tibetano (sto parlando di quello primitivo o arcaico) per propiziarsi gli dei facevano anch'essi sacrifici.

    Ciao Farfy :amicil:

    #ha
    stavo dimenticando il riferimento ed il link

    ….forse dopo l'introduzione del buddhismo nel Tibet; ma nella sua essenza è di origine antichissima e certo autoctona. Essa si riduce a un complesso animismo che popola di spiriti e demoni ogni passo di montagna, la terra (sa bdag), i fiumi (klu) e le sorgenti: sono tutte deità nocive e irascibili che conviene in vario modo propiziare, molte volte anche con sacrifici cruenti e persino umani, come fino a poco tempo fa si costumava nell'alta valle della Sutlej e come ne resta traccia in molta ritualistica simbolica delle feste religiose tibetane.

    http://www.treccani.it/enciclopedia/lamaismo_%28Enciclopedia-Italiana%29/

    [/quote1356263875]
    Devo dire sinceramente che non lo sapevo..posso solo dire che per questo gli insegnamenti giusti parlano di non giudicare. Non abbiamo un quadro intero della situazione e di conseguenza il tutto è frammentato.
    Però possiamo fare un tesoro di tutte le culture che ci hanno insegnato qualcosa di bello e produttivo per creare il futuro migliore. :sagg:
    [/quote1356264655]
    Come non quotarti Farfy :cor:


    #89575
    RichardRichard
    Amministratore del forum

    ———

    http://books.google.it/books?id=jHmr4rA_Rv0C&pg=PT31&dq=maya+calendario+precessione+equinozi&hl=it&sa=X&ei=jPDZUKDPMsjvsgbOlICACA#v=onepage&q&f=false

    LA PRECESSIONE DEGLI EQUINOZI
    Le misure delle sezioni della strada di Angkor segnano valori che si riferiscono alla cosmologia Indù. Espresse nella misura locale il “hat”, equivalente a metri 0,4354, otteniamo: 1728, 1296, 864 e 432 hat.
    È interessante notare che le epoche Indù sono quattro e iniziano con il Krita Yuga della durata di 1.728.000 anni, segue il Treta Yuga di 1.296.000 anni, il Davpara di 864.000 anni e il Kali Yuga di 432.000 anni.
    Il Kali Yuga, corrispondente alla nostra attuale epoca, sarebbe iniziato il 3100 a.C.; come il Primo regno faraonico in Egitto e il Quinto sole Maya.
    ..
    Il santuario posto al centro di Phnom è circondato da 108 torri, numero sacro per gli Indù e i Buddisti, che proviene dalla somma di 72 e 36 (metà di 72), ed è legato al fenomeno della precessione..
    http://www.edicolaweb.net/edic0044.htm


Stai vedendo 10 articoli - dal 491 a 500 (di 514 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.