Perché tutta questa attrazione per la pornografia?!

Home Forum L’AGORÀ Perché tutta questa attrazione per la pornografia?!

Questo argomento contiene 93 risposte, ha 18 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Erre Esse 9 anni, 10 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 94 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #131824

    Erre Esse
    Partecipante

    [quote1261665539=NEGUE72]
    CREDO SOLO CHE LA DEMONIZZAZIONE DEL SESSO è DANNOSA COME LA SOVRAESPOSIZIONE.(per sesso intendo quello fatto anche fuori dal matrimonio e per divertirsi e stare bene).
    I siti porno hanno ne più ne meno la stessa fortuna che ha avuto per decenni la pornografia cartacea ed in vhs.
    Perchè?
    Fino a che cose come la sessualità vengono pervase da un alone (macigno) di peccato e vengono fatte vedere come dannose,la gente avrà sempre il bisogno di sfogarsi in altro modo.
    Aggiungo che proprio per la luce di cui è avvolto il sesso nell'età moderna difficilmente nella coppia si ha L'APPAGAMNETO totale e la tranquillità…E QUINDI NEI SITI SI VA A CERCARE QUEL BRIVIDO DIPPIù CHE NELLA COPPIA MANCA,perche spesso uno o entrambi i partner si AUTOLIMITANO.

    Se si parla di bassa energia riguardante agli impulsi sessuali io commento che le basse energie sono necessarie come le alte nel nostro corpo così come evacuare i nostri escrementi è importante come mangiare (e forse dippiù).
    Non capisco perchè per essere una persona spiritualmente elevata bisogna dimenticare la sessualità.

    IO non ho mai avuto problemi col sesso e considerarlo un aspetto gioioso della vita mi fa star bene con me e con gli altri.
    [/quote1261665539]

    C'è da dire che molti ragazzi oggi tendono a fare confusione tra sesso e pornografia.
    Questo fraintendimento porta a essere dipendenti dalla visione di porno e ad avere dei problemi nella sfera della sessualità.
    Sono convinto che l'élite approva e benedice il fiume sterminato di pornografia circolante.
    L'energia sessuale è una delle più potenti forze dell'essere umano – se non la più potente – e forse lo spreco che di essa viene fatto attraverso il consumo di materiale pornografico, è [u]intenzionale[/u].


    #131825
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    il problema non è il sesso o come lo fai, ma il modo in cui viene sfruttato, la mancanza di educazione sessuale che può portare a comportamenti sessuali dannosi per se o gli altri soprattutto quando i giovanissimi si trovano continuamente bombardati da messaggi e pensieri sessuali senza averne un giusto controllo (non dico che valga per tutti..), diventa uno strumento ipnotico direi..si trasformano le persone in cagnolini in calore, a volte mi viene questa immagine in mente quando continuamente vedo messaggi sessuali o sento discorsi che gira e gira sono fissi su questo argomento ecc..
    Negue non è il tuo caso, ma in generale moltissimi credo sono soggetti a divenire controllati dallo stimolo sessuale invece che averne un giusto controllo, soprattutto se bombardati fin da piccoli
    a volte sembra che l'essere umano sia qua per spendere soldi e pensare alla “gnocca” o al “fico” della situazione.

    La vecchia idea secondo cui la gran parte del sesso è nella mente sembrerebbe vera. A confermarla è arrivata, infatti, una ricerca dell’Università di Melbourne (Australia), pubblicata sugli Annals of Neurology, secondo la quale quanto più sono grandi le dimensioni dell’amigdala, il centro cerebrale delle emozioni, tanto maggiore sarà la spinta sessuale di una persona. Del resto non si tratta di una novità assoluta visto che già in passato l’amigdala era stata associata all’impulso sessuale, risultando stimolata in occasione di film erotici, mentre in molti animali era stata identificata come area deputata a controllare i comportamenti nel periodo dell’accoppiamento. Ma l’entità di questo ruolo non era mai stata definita.

    La mandorla delle emozioni
    L’amigdala è un’area del cervello, grande in media come una mandorla, da tempo ritenuta importante nei processi emotivi e coinvolta anche in una forma particolare di memoria che è quella emozionale. Uno studio recente ha, per esempio, identificato in quest’area profonda del cervello i meccanismi chimici che scatenano il sentimento della paura.
    http://www.dica33.it/argomenti/neuroscienza/cervello6.asp

    Questo avviene per un processo chiamato generalizzazione della risposta: in altre parole, estendiamo quel tipo di reazione a tutte le stimolazioni che ci procurano eccitazione.
    Del “ragionamento” descritto è responsabile in “prima persona” la struttura arcaica del cervello cui abbiamo accennato e che si chiama amigdala.
    L'amigdala é una sorta di “cervello primordiale”
    , nato con lo scopo di preservare l' organismo dal pericolo e a farlo con prontezza..

    Un’altra parte del cervello che è coinvolta nelle reazioni non verbali è l’Ipotalamo: da qui vengono regolati sia i comportamenti sessuali sia quelli alimentari.
    Una struttura dell'ipotalamo intensamente coinvolta nei comportamenti detti di gradimento (sporgere le labbra, orientare il corpo verso l'interlocutore, sollevare un piede e altri), é il cosidetto circuito del piacere e in particolare il nucleo accumbens.
    Questa regione fa “uso” di un particolare neurotrasmettitore detto dopamina.
    La dopamina é il mediatore chimico che accompagna le sensazioni di piacere e che etichetta un evento come qualcosa che conduce al piacere; cioè é responsabile di quello che definiamo “desiderio”.
    La dopamina accompagna il piacere sessuale, il senso di appetito e induce la ricerca della “dose” in chi fa uso di stupefacenti.
    http://www.linguaggiodelcorpo.it/neurocnv/


    #131823
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Negue io parlo del pericolo di divenire

    senza offesa per i cagnolini..però mi pare che questo sia lo scopo di tanto sfruttamento del messaggio sessuale,come di quello della paura


    #131826

    Erre Esse
    Partecipante

    Penso che la Rete della pornografia – finanziatissima, forse dalle stesse fonti [u]che forniscono i soldi ad istituzioni religiose[/u] – serva anche e soprattutto per svuotare l'essere umano, tenerlo agganciato alle dimensioni energetiche terra-terra (chakra inferiori) e alimentargli il disprezzo di se stesso e della razza umana.

    Inoltre, non dimentichiamoci del “marchio della bestia”, quello in mezzo alla fronte, ovvero la VOLUTA [u]perdita di funzionalità della ghiandola pineale[/u].

    Guardate un po' il pornografo John Thompson che bel numero ha scelto per una serie di video GooGooGirls (GGG):


    #131828
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    paura e sesso stimolano lo stesso meccanismo cerebrale che crea dipendenza


    #131827

    altair
    Partecipante

    [quote1262025729=Richard]
    paura e sesso stimolano lo stesso meccanismo cerebrale che crea dipendenza
    [/quote1262025729]

    Anche il bisogno di mangiare genera un meccanismo cerebrale che crea dipendenza; si chiama appetito. :hehe:

    Magari esiste anche un bisogno di fare sesso, che dici?


    #131829
    NEGUE72
    NEGUE72
    Partecipante

    alla fine della fiera la pornografia (ed il relativo sfruttamento) esiste perchè è il sesso di chi è represso o ha la vita sessuale inibita o azzerata.

    Più sesso felice nella vita farebbe crollare la ricerca e la richiesta di pornografia.


    #131831

    altair
    Partecipante

    mangiare, fare sesso, dormire, respirare….sono cose che stanno sullo stesso piano.


    #131830

    altair
    Partecipante

    Richard, hai messo un avatar che mi incasina il browser -.-


    #131832

    Erre Esse
    Partecipante

    [quote1262026971=altair]
    [quote1262025729=Richard]
    paura e sesso stimolano lo stesso meccanismo cerebrale che crea dipendenza
    [/quote1262025729]

    Anche il bisogno di mangiare genera un meccanismo cerebrale che crea dipendenza; si chiama appetito. :hehe:

    Magari esiste anche un bisogno di fare sesso, che dici?
    [/quote1262026971]

    Il probelma è che la pornografia col vero sesso non c'entra niente.


Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 94 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.