Perché tutta questa attrazione per la pornografia?!

Home Forum L’AGORÀ Perché tutta questa attrazione per la pornografia?!

  • This topic has 18 partecipanti and 93 risposte.
Stai vedendo 10 articoli - dal 51 a 60 (di 94 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #131863
    windrunner
    Partecipante

    Concordo con Richard,
    l'istinto sessuale è il secondo istinto più forte della macchina umana, secondo solo all'istinto di sopravvivenza (ed in un certo senso potrebbero considerarsi legati in quanto porta alla sopravvivenza della “specie”).

    Detto questo ritengo sia inutile ricercare all'esterno le cause di ciò che ci rende “schiavi” dentro il nostro corpo… qualunque abitudine che abbiamo compreso il “rinco…” che si può creare seguendo la pornografia non sono altro che catene che ci portiamo ai piedi.

    Non so se riesco a spiegarmi ma il concetto è che io posso sempre e comunque SCEGLIERE cosa fare e non fare, cosa guardare e non guardare ma se ad un certo punto, arrivati sul punto di scegliere io non ho la forza di fare una scelta e sono travolto dall'istinto, dall'abitudine e quant'altro allora in quel momento sento il peso delle catene che legano al corpo fisico. Non c'entrano entità esterne, rettiliani e quant'altro qui… siamo solo noi che decidiamo e fino a quando le catene non saranno in qualche modo spezzate anche prendendo coscienza di ciò non potremo mai definirci realmente “liberi”… e non è cosa semplice… la lotta con sè stessi, per annientare le abitudini e ciò che ci lega non è per niente semplice.

    Il mio avatar che ho scelto rappresenta proprio questo ed è tratto dalla Bhagavad Gita (che consiglio a tutti). Il mio avatar rappresenta il carro (corpo) di Arjuna guidato da Krishna (il Signore, l'Io Anima) che comanda i cinque cavalli (i cinque sensi) …

    :bay:


    #131864
    RichardRichard
    Amministratore del forum

    nulla è per caso, non tutto quello che sembra male lo è, questa per me è un'altra prova che spinge l'essere umano a elevarsi, elevare il controllo sui propri istinti per non esserne schiavo, ma per superare i limiti bisogna conoscerli e capirli
    Per me non significa che si debba odiare l'istinto e disprezzarlo, bisogna capire che è parte della natura di questa realtà e bisogna averne il controllo e non esserne controllati.


    #131865
    windrunner
    Partecipante

    [quote1266577643=Richard]
    nulla è per caso, non tutto quello che sembra male lo è, questa per me è un'altra prova che spinge l'essere umano a elevarsi, elevare il controllo sui propri istinti per non esserne schiavo, ma per superare i limiti bisogna conoscerli e capirli
    Per me non significa che si debba odiare l'istinto e disprezzarlo, bisogna capire che è parte della natura di questa realtà e bisogna averne il controllo e non esserne controllati.
    [/quote1266577643]

    Proprio quello che intendevo! :ok!:


    #131866
    farfalla5farfalla5
    Partecipante

    [youtube=450,340]5r7I_C4K6yo


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #131867
    sphinxsphinx
    Partecipante

    666…….appunto….

    Ma cos'ha certa gente nella testa? 🙁
    Io davvero non capisco….credo che un segno della mia crescita interiore sia aver sostituito,nel leggere notizie come quesa, la pena allo schifo..
    Provo una grandissima pena anche per il carnefice……mamma mia !!
    ma continuo a non capire…..proprio non capisco…. :uuu:

    22 Settembre 2011
    Sesso, zoorastia: nasce il 'telefono arancione'
    Il servizio, per denunciare abusi sessuali di umani su animali

    Dal Web Si chiama 'telefono arancione' ed è un nuovo servizio di segnalazione a cui rivolgersi per denunciare abusi sessuali di umani su animali.
    L'attività di sostegno, concepita dall'Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente, prevede un numero telefonico (3926552051, operativo tutti giorni dalle 10 alle 12) e un indirizzo mail (segnalazionereati@libero.it).
    L'idea nasce dalla diffusione della zoorastia, ovvero la pratica del sesso uomo-animale.
    Si tratta di un fenomeno poco conosciuto, ma in costante aumento, tanto che l'Aidaa stima un giro d'affari annuo di circa 50 milioni di euro.
    “Vi sono molte persone che ritengono che fare sesso con il proprio animale domestico sia lecito – spiega il presidente dall'Aidaa, Lorenzo Croce – invece che una pratica abominevole che spesso nasconde altre pratiche gravi”.

    La zoorastia è un'organizzazione che conta almeno 4mila annunci web di persone che cercano e offrono sesso a pagamento con animali e 15mila siti che permettono di scaricare materiale pornografico che mostrano adulti e bambini costretti a rapporti sessuali con bestie di ogni genere.
    Una macchina che non esclude l'esistenza di 'viaggi del sesso animale' verso i Paesi dell'est Asia.

    http://www.cittàoggiweb.it


    #131868
    farfalla5farfalla5
    Partecipante

    [quote1316772997=sphinx]
    666…….appunto….

    Ma cos'ha certa gente nella testa? 🙁

    Sesso, zoorastia: nasce il 'telefono arancione'
    Il servizio, per denunciare abusi sessuali di umani su animali

    [/quote1316772997]
    Sai tesoro che ieri ero tentata di postare questa notizia…ma poi ho pensato che era talmente disgustosa che ho lasciato stare… -|-
    Ma è meglio sapere che tacere….


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #131869
    Pasquale GalassoPasquale Galasso
    Amministratore del forum

    • Astenersi da una condotta sessuale irresponsabile

    Precetti del Buddha


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #131870
    dian
    Partecipante

    Che tristezza! state mettendo insieme tanti argomenti diversi che non hanno alcuna correlazione. Parlate di pornografia, violenza sessuale, sfruttamento psicologico, economico, condotta amorale… mamma mia che tristezza!
    Vi mettete a dare giudizi, come se la pornografia rappresentasse il male assoluto: è solo l'esibizione del sesso che “spero” tutti facciate: e non mettetevi a fare prediche come i preti…la masturbazione fa parte del sesso, ci sono anche le coppie che guardano i film porno, ci sono coppie che fanno film amatoriali, e allora? A chi non comoda il sesso, l'erotismo, la pornografia faccia dell'altro, ma evitate di dare lezioncine morali alla gente… pure i dogmi religiosi ci mettete in mezzo…

    che tristezza!!


    #131871
    brig.zerobrig.zero
    Partecipante

    [quote1316777759=dian]
    Che tristezza! state mettendo insieme tanti argomenti diversi che non hanno alcuna correlazione. Parlate di pornografia, violenza sessuale, sfruttamento psicologico, economico, condotta amorale… mamma mia che tristezza!
    Vi mettete a dare giudizi, come se la pornografia rappresentasse il male assoluto: è solo l'esibizione del sesso che “spero” tutti facciate: e non mettetevi a fare prediche come i preti…la masturbazione fa parte del sesso, ci sono anche le coppie che guardano i film porno, ci sono coppie che fanno film amatoriali, e allora? A chi non comoda il sesso, l'erotismo, la pornografia faccia dell'altro, ma evitate di dare lezioncine morali alla gente… pure i dogmi religiosi ci mettete in mezzo…

    che tristezza!!
    [/quote1316777759]
    … per il sottoscritto il sesso è [color=#0033ff]gioia[/color] … :dance:
    Buona Vita Dian :VV:


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #131872
    Anonimo

    [quote1316776749=pasgal]
    • Astenersi da una condotta sessuale irresponsabile

    Precetti del Buddha
    [/quote1316776749]
    Quando si denigra la sessualità sana e legale, come ha sempre fatto la Chiesa cristiana (e senza motivo), allora molta gente per spirito di trasgressione, davanti a delle regole antiUmane, illogiche, irrazionali e deliranti, sceglie di provare esperienze sessuali insane e criminali. La dimostrazione di questo fatto sono i preti e sacerdoti cattolici che predicano quell'astinenza e ascetismo che LORO STESSI spesso non sono in grado di rispettare. Si chiama ipocrisia, costoro sono falsi profeti, uomini illusi che illudono gli altri.

    Buddha, Mosè e Gesù hanno vissuto migliaia di anni fa, qualunque cosa abbiano detto sull'argomento sarà certamente sbagliato perché obsoleto in quanto loro si rivolgevano ad un'umanità molto primitiva dove la schiavitù e guerra erano perfettamente normali dunque accettati da quasi totalità della popolazione. Oggi il Mondo è cambiato, è vero che i governi cercano di mantenere il vecchio sistema però il popolo non è stupido, e qualcuno si è risvegliato, dal sonno oscurantista che vede nel piacere il male, quando invece l'Essere umano è stato creato per gioire ed essere Felice, dunque ANCHE e soprattutto a provare piacere Cosciente, quotidianamente.

    [quote1316777865=dian]
    Che tristezza! state mettendo insieme tanti argomenti diversi che non hanno alcuna correlazione. Parlate di pornografia, violenza sessuale, sfruttamento psicologico, economico, condotta amorale… mamma mia che tristezza!
    Vi mettete a dare giudizi, come se la pornografia rappresentasse il male assoluto: è solo l'esibizione del sesso che “spero” tutti facciate: e non mettetevi a fare prediche come i preti…la masturbazione fa parte del sesso, ci sono anche le coppie che guardano i film porno, ci sono coppie che fanno film amatoriali, e allora? A chi non comoda il sesso, l'erotismo, la pornografia faccia dell'altro, ma evitate di dare lezioncine morali alla gente… pure i dogmi religiosi ci mettete in mezzo…

    che tristezza!!
    [/quote1316777865]
    Concordo… I profeti della Paura e del Terrore Universale che tanto amano la sofferenza misticheggiante continuano a disinformare appositamente per far regredire ulteriormente l'Umanità verso uno stadio larvale. Poi diranno che respirare l'aria pura è proibito, perché anche respirando si prova piacere. Aboliranno i fiori e la musica perché tutto dev'essere un'infinito dolore senza alcuna speranza. SVEGLIAMOCI. Non ascoltateli. :hehe: +


Stai vedendo 10 articoli - dal 51 a 60 (di 94 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.