poteri

Home Forum SPIRITO poteri

Questo argomento contiene 167 risposte, ha 29 partecipanti, ed è stato aggiornato da Richard Richard 3 anni, 11 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 51 a 60 (di 168 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #37544
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1237375335=Richard]
    Per l'astronauta Edgar Mitchell il momento fondamentale della vita non si è verificato quando, il 9 febbraio 1971, divenne il sesto uomo ad aver camminato sulla Luna. Si è verificato, invece, durante il viaggio di ritorno dalla Luna, quando gli accadde un qualcosa che egli ha definito in seguito “un'esperienza di epifania spontanea”.
    [/quote1237375335]

    Rich, però mica a tutti astronauti succede un'esperienza di tipo mistico…
    come dire che una persona era già pronta per riceverla…


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #37545
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    infatti anche Braden parla di queste differenze tra le persone, chiaramente queste sono ipotesi che lui ha elaborato in base alle sue ricerche svolte in anni

    E’ che la Terra si muove nello spazio e si muove mentre va verso il punto zero. Non credo che i
    campi magnetici oscilleranno una volta, credo che faranno così: due o tre volte.
    Come reagiranno le persone?
    Immaginate cosa si proverà?
    Cosa succede con la luna piena? Chi di voi lavora in una stazione di polizia o in un ospedale lo sa. E la luna piena è soltanto una leggerissima sollecitazione in un campo magnetico. Cosa succede se l’intero insieme dei campi magnetici di un pianeta fa così due o tre volte nel giro di poche ore? Vi dico cosa succederà. Probabilmente – e voglio essere molto chiaro, non c’è assolutamente giudizio – non c’è un modo buono e un modo cattivo, né giusto, né sbagliato, di sperimentare tutto ciò. Quando si verificherà il fenomeno dell’inversione, per la maggior parte degli esseri umani di questo pianeta, probabilmente ci saranno stati così tanti rapidi cambiamenti che non avranno avuto il tempo di assimilarli.
    Cosa succede quando nella vostra vita ci sono così tanti cambiamenti che non riuscite a
    governarli? Cosa fate? Smettete di funzionare!

    La maggior parte degli umani andrà probabilmente e semplicemente a dormire. Diventerà incosciente durante quel periodo di tempo. La maggior parte. Ce ne saranno invece altri che avranno imparato e questi vivranno quel periodo in maniera consapevole e saranno molto attivi nel piantare i semi della nuova saggezza in quei 3 giorni di zona nulla. La zona nulla dell’elettromagnetismo della Terra.

    Se il caso vi ha voluto qui in questa stanza, oggi, sarete fra quelli svegli e non c’è un modo buono o cattivo di farlo, non c’è un modo giusto o sbagliato. La maggior parte delle persone non deve neanche sapere quello che state apprendendo voi qui, perché la loro vita è al limite della sopravvivenza. La loro vita è piena di dolore e stanno cercando di vivere giorno per giorno. Vi voglio mostrare lo schema di un ologramma e vi voglio mostrare perché quest’ologramma è così potente. Perché nello schema oleografico di consapevolezza solo pochi imparano, ma tutti ne traggono beneficio.
    Se poche persone possono iniziare a pensare diversamente, tutto l’insieme ne sarà influenzato e tutto l’insieme si muoverà verso il cambiamento ed è per questo che la nostra vita ora è così importante..

    ————
    qua parla della manifestazione dei pensieri

    http://www.stazioneceleste.it

    Gregg Braden: Risveglio al punto zero- trascrizione pag.13

    muovendo verso uno spazio dove il campo magnetico si allontana e tutto quello che resta è il
    sentimento; tutto quello che resta è il pensiero.
    State ora scoprendo che potete manifestare velocemente nella vostra vita; vi risulta? A molte persone succede.

    Dicono che bisogna stare attenti a cosa si pensa perché le cose incominciano a succedere molto velocemente.

    Proprio ora state vivendo nel vostro pianeta, nel vostro soggiorno, un tempo in cui i campi magnetici stanno diminuendo gradatamente e voi state avendo un fortissimo accesso a voi stessi, come conoscenza, senza campi magneticiVi voglio mostrare come, perché voglio che lo vediate bene.

    Questa vibrazione è la sagoma, la matrice che governa non solo quello che succede lassù. Ma va giù, alla base essenziale del nostro materiale genetico. Voglio che sappiate che potrete pure andare in giro per il mondo in ognuna delle varie scuole misteriche, in tutti i luoghi sacri da cui vi sentite attratti e fare esperienze varie, ma non ce n’è alcun bisogno, perché la più grande e potente scuola misterica che possiate mai sperimentare è proprio qui, quella che state vivendo e che vi ha portato qui in questa stanza oggi. E’ di questa che parleremo per il resto dell’incontro.

    Questo è qualcosa di molto bello, voglio mostrarvi qualcosa, prima questo e poi uno spezzone di video.

    Allora qui c’è il modello concettuale di pensiero sottoposto ad alto magnetismo: la componente elettrica e la componente magnetica. La frequenza sta aumentando, il magnetismo sta diminuendo.

    Perché ce ne interessiamo? Perché ci interessa questo avvenimento? Se è così importante perché non ne troviamo notizia nel Telegiornale?
    Gli scienziati si sono resi conto che queste cose stanno accadendo, hanno notato questi fenomeni, ma non capiscono la profonda correlazione degli avvenimenti che si stanno verificando. Essenzialmente credono che siamo immuni dagli effetti della caduta del magnetismo e dell’aumento delle frequenze.

    Posso farvi una domanda?
    Perché quando avete un pensiero, quando avete un sogno, perché questo sogno si può realizzare? Perché si può materializzare nel vostro mondo, se veramente lo volete? Cosa succederebbe se tutti i vostri sogni diventassero veri? La vostra vita diventerebbe molto confusa. Tutte le vite lo sarebbero, questa chiacchierata sarebbe molto confusa.
    Una delle ragioni per cui non succede è che il pensiero e i sentimenti diventano molto importanti in quest’espe-rienza. La porzione elettrica dell’espe-rienza elettromagnetica: i vostri pensieri sono di natura elettrica, i vostri sentimenti sono di natura elettrica.
    Quando avete una sensazione, quando siete distrutti per un rapporto finito o siete in estasi per un nuovo rapporto, questa cosa che chiamate sentimenti, non è altro che informazione elettrica che pulsa attraverso le cellule, la matrice del vostro corpo.

    Il sentimento è un campo elettrico: ecco cos’è!
    Ora nel mondo tridimensionale abbiamo sentimenti elettromagnetici; la componente magnetica non è sopra, in questo modo, ma sta sotto 90 gradi e quello che voglio farvi notare è che la componente magnetica dei sentimenti è il collante, è la parte appiccicosa che tiene gli schemi mentali insieme, è la porcheria che vi impedisce di capire immediata-mente a cosa veramente si riferiscono i vostri pensieri e sentimenti.

    [youtube=425,344]F0nXRys0XVo


    #37546
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1237376382=Richard]
    Un magnete, una bussola nella stanza del re, non sa dove è il Nord magnetico della Terra. Punta verso il primo e vicino polo di attrazione, e può trovare che siete voi. Voi tenete questa bussola e lei indica voi. Camminate ed indica sempre voi. Non indica – perché non lo conosce – il Nord magnetico della Terra.
    [/quote1237376382]

    ok allora si presuppone che dentro la stanza del Re non c'è il campo elettromagnetico…ma anche lì mica a tutti capita di avere un'esperienza mistica…
    scusa Rich che ti torturo di mattina ma mi ha colpito il verso di Ra sulla comprensione di velo, sulla sua assoluta esistenza dovuta al fatto che dobbiamo fare l'esperienza e discernere tra imparare o restare fermi nella nostra evoluzione…


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #37547

    lila
    Partecipante

    Richard
    secondo te è la diminuzione del campo magnetico che porta alcuni a un cambiamento di coscienza?
    Se torniamo a far parte dell'universo cioè del tutto ,dopo la nostra morte, la nostra coscienza rimane legata al campo magnetico della terra?


    #37548

    renae
    Bloccato

    Ho trovato interessante questo link http://www.artemedica.it/pdf%20newsletter/06.11.pdf

    “Quando muore uno spirito, nasce un
    uomo. Quando muore un uomo, nasce
    uno spirito”.


    #37549
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Richard
    secondo te è la diminuzione del campo magnetico che porta alcuni a un cambiamento di coscienza?

    diciamo che è un ulteriore incentivo, soprattutto se non ho capito male, a sentire maggiore fusione col Tutto

    Se torniamo a far parte dell'universo cioè del tutto ,dopo la nostra morte, la nostra coscienza rimane legata al campo magnetico della terra?

    Rol diceva che resta di noi lo Spirito Intelligente, parte di noi, di quello che abbiamo fatto in vita, resterebbe nel pianeta, secondo me è corretto, lo Spirito resta, l'Anima va per altre esperienze, cosi diceva anche Cayce


    #37550
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1237380961=farfalla5]
    [quote1237376382=Richard]
    Un magnete, una bussola nella stanza del re, non sa dove è il Nord magnetico della Terra. Punta verso il primo e vicino polo di attrazione, e può trovare che siete voi. Voi tenete questa bussola e lei indica voi. Camminate ed indica sempre voi. Non indica – perché non lo conosce – il Nord magnetico della Terra.
    [/quote1237376382]

    ok allora si presuppone che dentro la stanza del Re non c'è il campo elettromagnetico…ma anche lì mica a tutti capita di avere un'esperienza mistica…
    scusa Rich che ti torturo di mattina ma mi ha colpito il verso di Ra sulla comprensione di velo, sulla sua assoluta esistenza dovuta al fatto che dobbiamo fare l'esperienza e discernere tra imparare o restare fermi nella nostra evoluzione…

    [/quote1237380961]
    nella stanza del Re o in altri luoghi studiati appositamente per l'iniziazione, come dice Braden, ci sono le condizioni favorevoli a certe esperienze, però poi il discepolo, la persona, deve lavorare, deve sapere come fare, è piu difficile che si provino certe esperienze in modo spontaneo…anche perchè è pericoloso.
    Praticamente questi luoghi avevano le condizioni necessarie a facilitare un lavoro sulle proprie emozioni e si imparava a controllarle, ma arrivavano a picchi estremi..come spiega Braden
    Ora queste condizioni nel tempo ad oggi, si sono prodotte e continuano ad ottimizzarsi spontaneamente in tutto il pianeta.

    La meditazione e certe tecniche appositamente sviluppate, servono proprio per forare il velo, per riprendere anche comunicazione tra conscio e inconscio..col Sè Superiore..ecc..il velo esiste.


    #37551

    deg
    Partecipante

    [quote1237380971=farfalla5]
    [quote1237375335=Richard]
    Per l'astronauta Edgar Mitchell il momento fondamentale della vita non si è verificato quando, il 9 febbraio 1971, divenne il sesto uomo ad aver camminato sulla Luna. Si è verificato, invece, durante il viaggio di ritorno dalla Luna, quando gli accadde un qualcosa che egli ha definito in seguito “un'esperienza di epifania spontanea”.
    [/quote1237375335]

    Rich, però mica a tutti astronauti succede un'esperienza di tipo mistico…
    come dire che una persona era già pronta per riceverla…

    [/quote1237380971]

    A me è capitato, tempo fa. Non te lo scordi mai…. °lov
    Aspetto con ansia di ritrovare questa sensazione di fusione totale con l'universo e probabilmente il suo Creatore… Solo che allora l'ho solo provato, non l'ho razionalizzato…

    Richard, dici che è pericoloso provare queste emozioni in modo spontaneo?
    Perché?


    #37552
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    tutto il testo della guida alla comprensione di Ra lo trovate qua: https://www.altrogiornale.org/request.php?21


    #37553

    mudilas
    Partecipante

    vi esorto a fare ricerche sia sulla camere di galleggiamento, sia sulle camere anecoiche.

    molti sperimentatori che si sono interrogati su cosa sia la realtà, che hanno riflettuto sulla “corruttibilità dei sensi e della mente, su come si possa conoscere il Se, l'anima…
    …le camere anecoiche sono deputate alla deprivazione elettromagnetica…

    come mai l'areonautica sta sperimentando in camere anecoiche talmente grandi da contenere aerei?

    cosa prevedono possa succedere?


Stai vedendo 10 articoli - dal 51 a 60 (di 168 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.