"Presto sarete liberi"

Home Forum PIANETA TERRA "Presto sarete liberi"

Questo argomento contiene 41 risposte, ha 11 partecipanti, ed è stato aggiornato da farfalla5 farfalla5 11 anni, 5 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 42 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #71880

    deg
    Partecipante

    [quote1212511684=farfalla5]
    [quote1212507279=m.degournay]
    Non so se preferisco Fulford oppure Sheldan Nidle……….
    [/quote1212507279]

    Si anch'io lo conosco….ma voglio sperare……..
    [/quote1212511684]

    Bè io veramente stavo ironizzando bonariamente! :cles:
    Non mi convincono mica tanto!


    #71890

    iniziato
    Partecipante

    [quote1212513101=Zret]
    Si sveglierà presto e si accorgerà di aver sognato.
    [/quote1212513101]

    Ahimè


    #71891
    elerko
    elerko
    Partecipante

    [quote1212513366=m.degournay]
    [quote1212511684=farfalla5]
    [quote1212507279=m.degournay]
    Non so se preferisco Fulford oppure Sheldan Nidle……….
    [/quote1212507279]

    Si anch'io lo conosco….ma voglio sperare……..
    [/quote1212511684]

    Bè io veramente stavo ironizzando bonariamente! :cles:
    Non mi convincono mica tanto!
    [/quote1212513366]

    sono d'accordo :ok!:


    #71894

    sephir
    Partecipante

    è che essere salvati da 100000 assassini e non so quanti milioni di gangster non è proprio un sogno promettente… :eyebro:

    un po come se la società camorra tutta ci dicesse ” hei, abbiamo deciso, solo per voi amati cittadini!, che faremo fuori tuuuuuutte le società mafiose e i loro imprendibili capi per liberarvi di questi demoni succhia sangue!e badate, potremmo essere tremendamente violenti, come nostro solito, nel farlo, ma siamo rinsaviti e i nostri obiettivi ora son pacifici! ” , o giù di li, passatemi il paragone… :hfg:

    insomma…tutto può accadere, certo… forse anche che degli assassini cambino direzione di vita e capiscano di essere stati solo pedine e si convertano ad un pacifismo da supportare con la minaccia di armi che però mai più , si ripromettono, verseranno sangue innocente!
    mah…
    nel gioco delle parti, è tragicomico pensare che siamo un passaggio di carne per la nostra anima in crescita (si spera sempre….) a cui tocca far parte di giochetti di chissacchi/dove/quando!

    Farfalla,infine purtroppo non credo che questa possa essere la più bella notizia di tutti i tempi!
    mi ricorda troppo il bue che dice cornuto all'asino… e l'immortalità non credo sia proprio un fine utile per tutti noi!come neppure trasformare in maniera abnorme la terra a nostro piacimento per sfamarci meglio!
    Tuttora ci sarebbe stato ben più di quel che serve per vivere dignitosamente in 6 miliardi…

    Buona notte a tutti!
    E speriamo bene!


    #71895
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Ma alla fine forse l'unica via di “uscita” per loro è arrendersi all'evidenza della grandezza del Creatore. Forse davvero fino ad ora ci hanno solo osservati, ma in questo preciso momento sta accadendo un cambiamento cosmico e il solo modo per salvarsi è schierarsi dalla parte giusta.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #71896

    iniziato
    Partecipante

    Ma non so, probabilmente ci è sfuggito a tutti un particolare. In effetti il $i$tema scomparirà, è destinato a scomparire, ma con esso scomparirà anche la maggior parte della società umana di oggi.

    Una volta finite le riserve di petrolio, e finiranno presto ( come sempre è solo questione di tempo ), come potrà andare avanti questa società? I missili non vanno avanti se non hanno oil da bruciare, così anche portaerei e aerei da guerra, lentamente o bruscamente questo mondo si fermerà.

    Con lo stop del sistema, però si stopperà anche la crescita demografica e lo sviluppo così come è oggi concepito della società umana.

    Si fermeranno gli approvvigionamenti di cibo, la gente morirà di fame, da 6 miliardi passeremo a 1,5 massimo due.

    Il mondo pian pianino riprenderà forza visto che l'uomo avrà finito di succhiare…. come parassiti stiamo per compiere il nostro epilogo.

    Chi si salverà è effettivamente chi ha iniziato a pensare in quest'ottica o quanto meno vorrà iniziare adesso a pensarci.

    Un cuscinetto sembra che il nostro governo lo voglia portare con il nucleare … ma di nuovo è solo questione di tempo.

    Magari qualcuno scriverà che in groenlandia ecc ecc … si si ripeto è solo questione di tempo.

    e forse quel tempo non è tanto forse sono giusti giusti quei 4 anni che ci separano dal 2012, chissà comunque resta uno scenario plausibile nella sua cruda drammaticità.

    Altrogiornale regala una bella zappa al primo utente che arriva a 1000 messaggi sul forum, (staff escluso) :cles:


    #71893

    altair
    Partecipante

    In tutti i discorsi, le previsioni, le profezie non mi pare venga affrontato un problema del quale in generale si parla poco e che si presenta invece come una vera emergenza.

    L'esplosione demografica.

    In occidente siamo abituati a sentir parlare di crescita zero, di calo demografico, in realtà a livello globale il problema è di segno esattamente opposto.

    Gli attuali 6 miliardi di umani che popolano la Terra sembrerebbero destinati a crescere numericamente, prima ancora che spiritualmente, in maniera preoccupante.

    Le proiezioni degli esperti, i demografi, non sono per nulla confortanti.

    Questo fenomeno in atto, è facile prevedere, porterà con sè un incremento dei problemi già esistenti: reperimento di fonti energetiche sufficienti ad alimentare lo stile di vita creato dall'occidente che si va pericolosamente estendendo al resto del mondo; aumento dell'inquinamento della terra, dell'acqua, dell'aria; disponibilità di cibo ed acqua per tutti.

    L'elevazione spirituale, la cosiddetta “ascensione”, che a detta di molti sembrerebbe imminente grazie all'aiuto di entità esterne, per il momento resta solo un'ipotesi e una speranza; la questione demografica è invece una realtà certa e pressante.

    Tanto per restare un poco con i piedi per terra, sarebbe interessante provare a capire cosa ci attende [u]sicuramente[/u] nei prossimi anni in attesa della [u]ipotetica[/u] “ascensione”.

    Qualcuno di voi ha già provato ad approfondire la faccenda raccogliendo materiale?


    #71897

    altair
    Partecipante

    Hai ragione iniziato, quello che dici probabilmente avverrà sul lungo periodo e noi probabilmente non lo vedremo.

    Nel medio termine, se non porremo un freno al boom demografico cosa accadrà?

    Io ho avanzato le ipotesi più scontate, ma con le guerre, le sopraffazioni, la crudeltà che accadrà?


    #71898
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    io penso che la transizione ad altre fonti di energia, come disse anche von Braun, è possibile senza arrivare a tali estremi.


    #71899

    Anonimo

    Non c'é che dire…

    Direi scioccante….

    L'idea di una nuova era così pacifica e ricca alletta non poco…
    Il problema è secondo me sempre lo stesso: le persone che vogliono ricavare il più possibile dall'attuale “era” (diciamo).
    Non lasceranno l'osso fino alla morte….

    L'attaccamento al denaro e al potere è troppo forte per loro 🙁


Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 42 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.