Quando Dio sposò sua madre

Home Forum TEOLOGIA Quando Dio sposò sua madre

Questo argomento contiene 123 risposte, ha 13 partecipanti, ed è stato aggiornato da  AlessioDa 7 anni, 10 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 101 a 110 (di 124 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #36835

    AlessandroDa
    Partecipante

    [quote1315323361=AlessandroDa]
    [quote1315312073=NEGUE72]
    benissimo…grazie per la risposta.
    ;-))
    Inoltre sono presenti alcuni errori di battitura…da correggere.

    [/quote1315312073]

    mandaci poi gli errori di battitura cosi da farli correggere quando andra in ristampa, tranquillo su mio figlio alessio, il nostro pensiero è semplice: il nostro corpo ha centri nervosi atti a sentire piacere e dolore attraverso la produzione di sostanze biochimiche, tutto ciò che è piacere è peccato ed allontana da dio, tutto ciò che è dolore e sofferenza avvicina al signore, questa è la logica con cui i padroni hanno coercizzato i popoli attraverso lo strumento della religione affinche loro potessero avere tutto e di piu mentre al popolo che aveva le loro briciole rimaneva la speranza illusoria di unj benessere post mortem vendetta compresa, quindi alessio sa bene tutto questo e lotta per la verita e contro ogni tipo di discriminazione e potere, conosce le societa gilaniche e come è nato il potere è informatissimo sul signoraggio bancario e tutto il resto, inoltre il nostro scopo è abbattere tutti i piedistalli del potere
    [/quote1315323361]


    #36836

    dian
    Partecipante

    Il problema è che i cattolici non vogliono nemmeno stare a sentire un qualsiasi ragionamento che metta in qualche modo in discussione la loro fede. Mi sono fatto la convinzione e ne ho le prove, che molte persone si rifugiano nella religione cattolica per avere una sorta di riparo dal mondo che li circonda, e di fatto si rendono sudditi non solo della Chiesa, ma anche del Dio che dicono di venerare, nella speranza di poter ottenere qualcosa in cambio. Sono così accecati e plagiati, da non voler considerare chi fa presente loro che forse non sono così informati come credono, che forse ci sono delle verità da mettere in discussione, che forse lo scopo della vita non è essere sudditi di qualcuno o qualcosa, ma di valorizzare la propria consapevolezza e la propria Coscienza.
    Io quando ho provato a fare certi ragionamenti, mi sono sentito alzare contro un muro, mi sono sentito rispondere frasi del tipo ” non mi interessa quello che dici, a me basta aver fede…”, ” se Dio non è come ho sempre creduto l'importante è che io ci abbia creduto…”, oppure si arriva al comico con ” anche se il Dio della Bibbia era cattivo come dici, a me interessa il nuovo testamento perchè io sono cristiano…”, oppure ” probabilmente è il Diavolo che mette in discussione la parola di Dio…”!
    La mia opinione viene riassunta dal detto, non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire; credo che le persone libere abbiano il dovere di ricercare la Verità qualunque essa sia, magari di sbagliare, di prendere cantonate, ma di rimanere sempre sobri nella propia mente e nel proprio cuore. Chi rifiuta di volersi informare, di voler guardare cosa c'è al di là del muro sollevato dal potere, che resti pure nella propria piccola esistenza di schiavo.


    #36837

    AlessandroDa
    Partecipante

    [quote1315379750=dian]
    Il problema è che i cattolici non vogliono nemmeno stare a sentire un qualsiasi ragionamento che metta in qualche modo in discussione la loro fede. Mi sono fatto la convinzione e ne ho le prove, che molte persone si rifugiano nella religione cattolica per avere una sorta di riparo dal mondo che li circonda, e di fatto si rendono sudditi non solo della Chiesa, ma anche del Dio che dicono di venerare, nella speranza di poter ottenere qualcosa in cambio. Sono così accecati e plagiati, da non voler considerare chi fa presente loro che forse non sono così informati come credono, che forse ci sono delle verità da mettere in discussione, che forse lo scopo della vita non è essere sudditi di qualcuno o qualcosa, ma di valorizzare la propria consapevolezza e la propria Coscienza.
    Io quando ho provato a fare certi ragionamenti, mi sono sentito alzare contro un muro, mi sono sentito rispondere frasi del tipo ” non mi interessa quello che dici, a me basta aver fede…”, ” se Dio non è come ho sempre creduto l'importante è che io ci abbia creduto…”, oppure si arriva al comico con ” anche se il Dio della Bibbia era cattivo come dici, a me interessa il nuovo testamento perchè io sono cristiano…”, oppure ” probabilmente è il Diavolo che mette in discussione la parola di Dio…”!
    La mia opinione viene riassunta dal detto, non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire; credo che le persone libere abbiano il dovere di ricercare la Verità qualunque essa sia, magari di sbagliare, di prendere cantonate, ma di rimanere sempre sobri nella propia mente e nel proprio cuore. Chi rifiuta di volersi informare, di voler guardare cosa c'è al di là del muro sollevato dal potere, che resti pure nella propria piccola esistenza di schiavo.

    [/quote1315379750]

    da quando nasciamo siamo condizionati al fatto di essere stati creati, alle festivita religiose con il natale pasqua immacolata concezione feste di santi battesimi comunioni cresime ecc ecc quindi un lavaggio del cervello continuo da cui non è facile poi liberarsi visto che ci viene messa sul capo la spada di damocle che se non credi ti giochi il futuro post mortem con punizioni eterne orrende, hanno fatto un bel lavoro non cè che dire


    #36838

    AlessandroDa
    Partecipante

    [quote1315379943=NEGUE72]
    ne riesco a rintracciare solo uno perchè l'ho notato nella lettura di ieri…gli altri dovrò cercarli.
    a pagina 261 la pagina si apre con la minuscula e senza l'articolo…
    credo fosse “Il cilindro….”
    [/quote1315379943]

    io vorrei che tu e gli altri state sull'obiettivo vero della trilogia, tra poco faranno una crisi mondiale da paura approfittando delle profezie create ad arte sul 2012 per renderci tutti schiavi, è ciò sta gia succedeno, la bce oltre al signoraggio con cui crea il debito pubblico con una truffa gigantesca ha chiesto ed ottenuto il licenziamento dei dipendenti, quindi svelare l'inesistenza di gesu apostoli e come crearono dio è uno scoop mediatico che utilizzeremo per portare tutti a capire la truffa del debito pubblico e del signoraggio, cosa di cui parliamo nella trilogia e gettare le basi per un nuovo mondo senza potere e discriminazioni, il resto sono dettagli insignificanti


    #36839
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    capisco il senso di missione che vi spinge..ma siamo una umanità e non siete soli a seguire e ad agire in questo senso 😉


    #36840

    Anonimo

    [quote1315416855=dian]
    Il problema è che i cattolici non vogliono nemmeno stare a sentire un qualsiasi ragionamento che metta in qualche modo in discussione la loro fede.
    [/quote1315416855]
    Perché non esiste un'alternativa facile – e loro pretendono quella.

    [quote1315416855=dian]
    Mi sono fatto la convinzione e ne ho le prove, che molte persone si rifugiano nella religione cattolica per avere una sorta di riparo dal mondo che li circonda,
    [/quote1315416855]
    Chi non crede in Dio si rifugia in altre illusioni, mica c'è solo la religione: il culto della Morte e dello sfruttamento c'è dappertutto, nell'arte, nella politica, nei videogiochi, nei discorsi e Pensieri della gente comune detta “normale” ovvero perbene. O si fa una rivoluzione pacifica completa a 360° sferici oppure la maggioranza (forse il 99,99%) continuerà a dormire. Occorre mostrare gli esempi ed Amare non basta parlare e criticare. Se non dai l'impressione di essere Felice, autoRealizzato, difficilmente il tuo interlocutore si metterà ad ascoltarti o cercare di comprendere la tesi proposta. Infine, non è sufficiente una felicità “mentale” ma Spirituale e totale.

    [quote1315416855=dian]
    e di fatto si rendono sudditi non solo della Chiesa, ma anche del Dio che dicono di venerare, nella speranza di poter ottenere qualcosa in cambio.
    [/quote1315416855]
    Un po' come quando una donna sposa un uomo violento che la picchia tutti i giorni senza motivo e lei resta in silenzio senza reagire, convincendosi (autoipnosi) che in fondo se lo merita e che lui non sta sbagliando in quanto lo fa per il suo bene, crede che il “destino” ha voluto così, perciò comincia ad ammirare il delinquente in questione. Un po' come quando i ragazzini vedono in un mafioso un Eroe. Pare che gli Umani non abbiano chiaro la differenza tra la Giustizia è l'ingiustizia, e nemmeno si preoccupano della loro immensa ignoranza Esistenziale.

    [quote1315416855=dian]
    La mia opinione viene riassunta dal detto, non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire; credo che le persone libere abbiano il dovere di ricercare la Verità qualunque essa sia, magari di sbagliare, di prendere cantonate, ma di rimanere sempre sobri nella propia mente e nel proprio cuore. Chi rifiuta di volersi informare, di voler guardare cosa c'è al di là del muro sollevato dal potere, che resti pure nella propria piccola esistenza di schiavo.

    [/quote1315416855]
    Valutano la tua verità come “meno convincente” della loro che poi non è affatto quella scritturale – la cosa divertente è che si proclamano cristiani senza aver Amato i loro nemici, si proclamano cattolici senza condividere tutte le direttive della Chiesa alla quale hanno aderito, si proclamano credenti ma NON credono nelle affermazioni delle divinità bibliche. La loro è una pura giustificazione e scusa per essere lasciati “in pace”, la loro (finta) pace.


    #36841

    AlessioDa
    Partecipante

    [quote1315471720=Richard]
    capisco il senso di missione che vi spinge..ma siamo una umanità e non siete soli a seguire e ad agire in questo senso 😉
    [/quote1315471720]

    Infatti serve la totale cooperazione ed empatia per riuscire a cambiare questo stato di cose, per riuscire a migliorare il mondo =)


    #36842

    AlessioDa
    Partecipante

    [quote1315472012=♫nessuno♫]
    [quote1315416855=dian]
    Il problema è che i cattolici non vogliono nemmeno stare a sentire un qualsiasi ragionamento che metta in qualche modo in discussione la loro fede.
    [/quote1315416855]
    Perché non esiste un'alternativa facile – e loro pretendono quella.

    [quote1315416855=dian]
    Mi sono fatto la convinzione e ne ho le prove, che molte persone si rifugiano nella religione cattolica per avere una sorta di riparo dal mondo che li circonda,
    [/quote1315416855]
    Chi non crede in Dio si rifugia in altre illusioni, mica c'è solo la religione: il culto della Morte e dello sfruttamento c'è dappertutto, nell'arte, nella politica, nei videogiochi, nei discorsi e Pensieri della gente comune detta “normale” ovvero perbene. O si fa una rivoluzione pacifica completa a 360° sferici oppure la maggioranza (forse il 99,99%) continuerà a dormire. Occorre mostrare gli esempi ed Amare non basta parlare e criticare. Se non dai l'impressione di essere Felice, autoRealizzato, difficilmente il tuo interlocutore si metterà ad ascoltarti o cercare di comprendere la tesi proposta. Infine, non è sufficiente una felicità “mentale” ma Spirituale e totale.

    [quote1315416855=dian]
    e di fatto si rendono sudditi non solo della Chiesa, ma anche del Dio che dicono di venerare, nella speranza di poter ottenere qualcosa in cambio.
    [/quote1315416855]
    Un po' come quando una donna sposa un uomo violento che la picchia tutti i giorni senza motivo e lei resta in silenzio senza reagire, convincendosi (autoipnosi) che in fondo se lo merita e che lui non sta sbagliando in quanto lo fa per il suo bene, crede che il “destino” ha voluto così, perciò comincia ad ammirare il delinquente in questione. Un po' come quando i ragazzini vedono in un mafioso un Eroe. Pare che gli Umani non abbiano chiaro la differenza tra la Giustizia è l'ingiustizia, e nemmeno si preoccupano della loro immensa ignoranza Esistenziale.

    [quote1315416855=dian]
    La mia opinione viene riassunta dal detto, non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire; credo che le persone libere abbiano il dovere di ricercare la Verità qualunque essa sia, magari di sbagliare, di prendere cantonate, ma di rimanere sempre sobri nella propia mente e nel proprio cuore. Chi rifiuta di volersi informare, di voler guardare cosa c'è al di là del muro sollevato dal potere, che resti pure nella propria piccola esistenza di schiavo.

    [/quote1315416855]
    Valutano la tua verità come “meno convincente” della loro che poi non è affatto quella scritturale – la cosa divertente è che si proclamano cristiani senza aver Amato i loro nemici, si proclamano cattolici senza condividere tutte le direttive della Chiesa alla quale hanno aderito, si proclamano credenti ma NON credono nelle affermazioni delle divinità bibliche. La loro è una pura giustificazione e scusa per essere lasciati “in pace”, la loro (finta) pace.
    [/quote1315472012]

    Infatti io dopo anni di litigi ho trovato il metodo per aggirare l'ostacolo: non gli si toglie la credenza di una possibilità di vita dopo la morte, e nemmeno la credenza in una energia trascendente (che poi la si può chiamare come vuole): ciò che è importante è farli disconoscere dal dio dell'Antico Testamento; cioè fargli capire che può esistere una entità trascendente (che a mio parere siamo noi, o meglio la nostra energia), ma fargli altresì realizzare che questa non può essere Yahweh, il dio della Bibbia. A questo punto risulta più facile farli disconoscere dalla religione Cristiana, Ebraica e Islamica.
    Il prossimo passo sarà quallo di fargli capire come le religioni siano tutte fondate su ideali di ipocrisia e menzogne, coerentemente con la credenza del loro unico, mendace dio: il dio Denaro.


    #36843

    AlessandroDa
    Partecipante

    [quote1315555537=Richard]
    capisco il senso di missione che vi spinge..ma siamo una umanità e non siete soli a seguire e ad agire in questo senso 😉
    [/quote1315555537]

    richard mi spieghi il senso di questa frase?Noi siamo ricercatori e se ci sono tanti altri ricercatori meglio cosi, a patto che si segua la strada della verita, se ti riferisci ai nostri obiettivi di cambiamento certo che da soli non arriveremo da nessuna parte e quindi benvenuto sul carrozzone di chi attraverso uno scoop di livello mondiale come la creazione di miti e dei come yahweh gesu ed apostoli vuol portare tutti a conoscenza della truffa del debito pubblico e del signoraggio bancario, cosa che impedisce ai giovani di costruirsi un futuro da uomini liberi per farne invece degli schiavi alienati, tu come ti poni rispetto alla truffa del signoraggio bancario?i discorsi sulla spiritualita sono belli, ma purtroppo qui le persone non arrivano piu a fine mese e neanche a meta, quindi bisogna anche agire per un cambiamento radicale del sistema capitalistico prima che con una crisi mondiale ci mettano tutti con il culo a terra, sei daccordo?


    #36844
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1315569229=AlessandroDa]
    [quote1315555537=Richard]
    capisco il senso di missione che vi spinge..ma siamo una umanità e non siete soli a seguire e ad agire in questo senso 😉
    [/quote1315555537]

    richard mi spieghi il senso di questa frase?Noi siamo ricercatori e se ci sono tanti altri ricercatori meglio cosi, a patto che si segua la strada della verita, se ti riferisci ai nostri obiettivi di cambiamento certo che da soli non arriveremo da nessuna parte e quindi benvenuto sul carrozzone di chi attraverso uno scoop di livello mondiale come la creazione di miti e dei come yahweh gesu ed apostoli vuol portare tutti a conoscenza della truffa del debito pubblico e del signoraggio bancario, cosa che impedisce ai giovani di costruirsi un futuro da uomini liberi per farne invece degli schiavi alienati, tu come ti poni rispetto alla truffa del signoraggio bancario?i discorsi sulla spiritualita sono belli, ma purtroppo qui le persone non arrivano piu a fine mese e neanche a meta, quindi bisogna anche agire per un cambiamento radicale del sistema capitalistico prima che con una crisi mondiale ci mettano tutti con il culo a terra, sei daccordo?
    [/quote1315569229]

    richard mi spieghi il senso di questa frase?Noi siamo ricercatori e se ci sono tanti altri ricercatori meglio cosi, a patto che si segua la strada della verita, se ti riferisci ai nostri obiettivi di cambiamento certo che da soli non arriveremo da nessuna parte e quindi benvenuto sul carrozzone di chi attraverso uno scoop di livello mondiale come la creazione di miti e dei come yahweh gesu ed apostoli vuol portare tutti a conoscenza della truffa del debito pubblico e del signoraggio bancario, cosa che impedisce ai giovani di costruirsi un futuro da uomini liberi per farne invece degli schiavi alienati

    Esatto proprio questo intendo (io ho capito che siamo in un sistema di sfruttamento schiavista reciproco da quando mi misero in mano i primi soldi per comprare le caramelle..)

    si muove un carrozzone di persone che si sentono spinte a capire, discutere, e combattere in vario modo e con vari contributi e idee questa truffa all'umanità, che viene tenuta in uno stato di carenza e paura perchè pochi detengano un potere sempre più assurdo e destinato a implodere su sè stesso, in quanto l'Universo funziona sulla base di un equilibrio di energia.
    Volevo sottolineare che è un lavoro di gruppo, non solo voi fate la vostra parte, ma altri fanno la loro e hanno idee che possono non essere totalmente in linea con le vostre…chiaramente voi siete pienamente presi e concentrati sulle vostre e facilmente non potete vedere il disegno piu ampio completo delle altre.. (ecco che AG in questo può aiutare, contiene una comunione di validi contributi e mi fuma il cervello per questo lavoro, ma serve attenzione e costanza per capirlo)

    tu come ti poni rispetto alla truffa del signoraggio bancario?i discorsi sulla spiritualita sono belli, ma purtroppo qui le persone non arrivano piu a fine mese e neanche a meta, quindi bisogna anche agire per un cambiamento radicale del sistema capitalistico prima che con una crisi mondiale ci mettano tutti con il culo a terra, sei daccordo?

    Sul signoraggio bancario se ne discute ovunque nella rete, zeitgeist si è diffuso a macchia d'olio ad esempio..anche su AG se ne discute ma non è il punto primario che trovate negli articoli sul sito, mentre tanti si azzuffano su questo punto, io mi sono concetrato su altri punti e uno fondamentale è la conoscenza della natura che ci viene negata, allo stesso tempo conoscenza scientifica e spirituale e quindi di quel'energia che siamo e che abbonda per un futuro galattico dell'umanità, il controllo dell'Energia è infine per me la chiave, mentre con l'ignoranza si sbandiera lo spauracchio della carenza e del “non c'è trippa per tutti”.
    Questa possibilità di crescita per tutti è automaticamente direi, un mezzo potentissimo contro il capitalismo o meglio contro il controllo della vita in mano a pochi che incoscientemente si tuffano nel baratro portandosi dietro anche tutto il pianeta.

    Se le persone continuano ad affollare piazze per seguire una messa nonostante scandali come quelli della pedofilia o dello IOR, non credo che un libro possa risolvere tutto…penso che serva uno sforzo collettivo (e non dico che ci vogliano milioni di persone per dare la giusta spinta) su vari fronti e in vari modi, dalla scienza alla politica alla spiritualità all'informazione al semplice dialogo tra singoli.., per sfondare una stagnazione per la difesa dello status-quo, che è fallimentare e sta chiaramente diventando assurda all'estrema potenza e un suicidio planetario serio.

    Io penso che questa voglia di Verità è in realtà la Verità che spinge nelle coscienze e che l'assurdità dell'Impero che si vuole mantenere o ampliare su questo mondo strozzando l'energia vitale dell'umanità, è semplicemente destinata ad implodere da sè, matematicamente…il fatto che sulla rete e non solo, se ne discuta tanto, è già segno che i giochi sono alla luce del sole e destinati fallire, il punto critico è se nel fallire riusciremo ad attutire il passaggio da un sistema ad un altro dove l'energia vitale di tutti potrà fluire veramente.

    p.s.
    io non ho certo mai navigato nell'oro e nemmeno ora..


Stai vedendo 10 articoli - dal 101 a 110 (di 124 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.