Quante domande!

Home Forum MISTERI Quante domande!

Questo argomento contiene 36 risposte, ha 10 partecipanti, ed è stato aggiornato da giusparsifal giusparsifal 9 anni, 3 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 37 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #14030

    zret
    Partecipante

    Il numero 72 lega la precessione all'uomo: 72 battiti cardiaci al minuto.


    #14031
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    anche Haramein ci spiega quanto è importante il numero 72
    [youtube=420,347]portalplayer.swf
    [youtube=420,347]portalplayer.swf


    #14032

    zret
    Partecipante

    Luigina Marchese, nel libro La scoperta del nulla, collega pure la precessione al microcosmo.

    Ciao


    #14033
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    [quote1273324124=zret]
    Il vero padre di Leonardo da Vinci fu un… alieno?

    [/quote1273324124]
    daccordissimo eheh


    #14034
    NEGUE72
    NEGUE72
    Partecipante

    [quote1273326642=Richard]
    anche Haramein ci spiega quanto è importante il numero 72
    [youtube=420,347]portalplayer.swf
    [youtube=420,347]portalplayer.swf
    [/quote1273326642]

    Io lo sapevo da tempo che il numero 72 era importante !
    Ciao da Negue72….
    !lol


    #14035

    zret
    Partecipante

    Per anticrittografia si intende una tecnica volta a creare un codice che, pur nella sua complessità, possa essere decifrato attraverso i millenni. Poiché i papiri, le pergamene e la carta sono supporti deteriorabili col tempo, antichi popoli, per assicurarsi che importanti messaggi fossero trasmessi attraverso i millenni, li inserirono nelle costellazioni astrologiche e nell'architettura, che, pur non essendo immutabili ed eterne, sono comunque molto più durevoli di un testo scritto.

    La crittografia, invece, è un sistema cifrato che solo pochi iniziati, in possesso di una chiave interpretativa, possono comprendere. Il tema è di grande rilevanza perché rivelerebbe un del tutto inatteso interesse di alcuni dei nostri progenitori per il futuro dell'umanità. In questo ambito, l'Apocalisse detta di Giovanni, si può considerare un libretto anticrittografico, ma soprattutto possiede questa valenza il disegno astrologico delle costellazioni zodiacali in cui, ad esempio, i segni del Sagittario e dello Scorpione indicano il centro della Galassia, da dove, stando a Paul La Violette, provenne una disastrosa onda energetica che causò il diluvio universale. Sia il Sagittario sia lo Scorpione, nel loro glifo stellare mostrano, non a caso, una freccia che punta verso il centro della Via lattea. La Violette ed altri si chiedono in che modo i nostri antenati attinsero a conoscenze scientifiche tanto precise (astronomiche, cosmologiche, biologiche, chimiche etc.): attraverso una civiltà antidiluviana progredita? Per mezzo di canali percettivi extrasensoriali? Grazie a visitatori provenienti da altri sistemi stellari e che usavano radiotelescopi e rilevatori elettronici di microonde?

    E' una domanda che mi pongo anch'io, ma un altro quesito mi assilla: com'è possibile che esistettero dei gruppi in ansia per il futuro anche lontanissimo dell'umanità, quando da millenni coloro che dominano (èlites politiche e “culturali” ed i loro fiancheggiatori) il pianeta mirano a tenere gelosamente custodite le conoscenze che possono rivelarsi utili per tutti e, contemporaneamente, a diffondere menzogne di ogni tipo? Bisogna pensare che alcune confraternite minoritarie, marginali e perseguitate furono sollecite del benessere comune e tramandarono alcuni segreti alle generazioni successive, mettendo a repentaglio la propria stessa vita. Altrimenti si rischia di considerare tutto quanto una mistificazione, compresa l'Apocalisse. Suscita sorpresa pensare ad “oracoli” che si proiettarono in tempi lontanissimi da loro, invece di riferirsi alle generazioni a loro immediatamente posteriori, ricordando altresì che ai profeti biblici, per esempio, non interessava tanto predire l'avvenire (in ebraico neanche esisteva il futuro nel sistema verbale), ma ammonire il popolo a rispettare il patto stipulato con YHWH.

    Scartiamo l'ipotesi che gli antichi codici siano imbrogli e consideriamo la possibile valenza anticrittografica del numero 72. Il 72 adombra gli anni che il Sole impiega per percorrere un grado nel suo moto precessionale: lo si rintraccia anche nel Vangelo di Luca, dove si racconta: “Dopo questo, il Signore designò altri 72 discepoli e li inviò a due a due innanzi a sé, in ogni città o luogo dove egli stesso voleva andare”. Tale cifra è codificata in molti miti e tradizioni: infatti la precessione degli equinozi, lungi dall'indicare soltanto il passaggio da un'era astrologica ad un'altra, si collega a cambiamenti cosmici di notevole incidenza sul destino della Terra e di chi la abita.

    Il numero 72, però, oltre a trasmettere questo valore astronomico, potrebbe alludere a qualcos'altro?


    #14036

    ezechiele
    Partecipante

    [quote1273329467=Wakan]
    Michele Proclamato,
    non sò quanti di voi lo conoscano, ma ho appena finito di vedermi i video della sua conferenza e vi assicuro che è stata di grandissimo interesse.

    [/quote1273329467]

    anche in questo video ricorre spesso il n°72…


    #14037
    giusparsifal
    giusparsifal
    Partecipante

    Cercherò di vederli quanto prima, inutile dire che 72 sono i nomi di D-o (e/o degli Angeli) secondo la tradizione ebraica…


    #14038

    zret
    Partecipante

    E' anche il numero della Resurrezione che avviene dopo tre giorni, 72 ore.


    #14040

    ezechiele
    Partecipante

    chiedo ospitalità al Buon Gius sul questo 3d per una domandina veloce:

    mi e' venuta in mente una possibile ragione al culto dei morti egizio….

    (il dio marzemino parla attraverso di me!)

    e' possibile che la mummificazione egizia, il culto dei morti, l'usanza di portare schiavi e animali nel trapasso derivi da una supposta capacità del “creatore” (alieno e senziente, in quest'ipotesi) di utilizzare il DNA per “destare i morti”????

    in vino veritas!

    🙂

    eddai, fatemi almeno un pernacchio! #p


Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 37 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.