Questo Febbraio porterà il gelo!

Home Forum PIANETA TERRA Questo Febbraio porterà il gelo!

Questo argomento contiene 45 risposte, ha 12 partecipanti, ed è stato aggiornato da Pasquale Galasso Pasquale Galasso 10 anni fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 31 a 40 (di 46 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #79234

    ezechiele
    Partecipante

    L'inVerno Freddo-Freddo (BARZELLETTA)

    Al forte il generale chiama a rapporto un soldato e gli dice:
    “Soldato… vai nel bosco a fare legna per l'inverno.”
    “Signorsi` sissignore !”
    Il soldato va e poco dopo ritorna con un carico di legna.
    “Signore… ecco la legna signore !”
    “Mmmm… bene,ma questo inverno fara` freddo o freddo-freddo ?”
    “Non lo so signore, non lo so.”
    “Corri sulla montagna e chiedi al vecchio indiano se fara` freddo o freddo-freddo.”
    “Volo signore, volo !” Il soldato si reca dal vecchio indiano e gli dice:
    “Indiano, quest'inverno ci sara` freddo o freddo-freddo?”
    “Augh! Aspettare…”
    L'indiano si mette una mano sulla fronte e guarda lontano, poi dice:
    “Quest'inverno… fara' freddo-freddo.”
    Il soldato torna al forte e dice al generale:
    “L'indiano ha detto che quest'inverno fara` freddo-freddo”
    “Bene! Corri a fare ancora legna nel bosco.”
    “Signorsi` sissignore!”
    Il soldato va e piu` tardi ritorna con un carico di legna. “Signore… ecco la legna signore!”
    “Mmmm… bene bene, ma questo inverno fara` freddo-freddo o freddo-freddofreddo?”
    “Non lo so signore, non lo so.”
    “Corri dal vecchio indiano e chiedigli se fara' freddo-freddo o freddo-freddofreddo.”
    “Volo, signore !”
    Il soldato ritorna dal vecchio indiano e gli chiede:
    “Indiano quest'inverno ci sara` freddo-freddo o freddo-freddo-freddo ?”
    L'indiano si rimette la mano sulla fronte e guarda lontano, poi dice:
    “Quest'inverno… fara` freddo-freddo-freddo.”
    Il soldato torna al forte a riferire.
    “L'indiano ha detto che quest'anno fara` freddo-freddo-freddo.”
    “Via nel bosco a fare legna, soldato !”
    “Sissignore, vado signore !”
    Dopo un altro carico di legna il soldato torna al forte.
    “Ecco le legna generale!”
    “Mmmm… ma quest'anno fara` freddo-freddofreddo oppure freddo-freddo-freddo-freddo?”
    “Non lo so signore !”
    “Vai di corsa dal vecchio indiano e chiedigli se fara` freddo-freddo-freddo o freddo-freddo-freddo-freddo.”
    “Vado (pant pant pant…)!”
    Il soldato ri-ritorna dal vecchio indiano e gli chiede:
    “Indiano quest'anno fara` freddo-freddo-freddo o freddo-freddo-freddo-freddo?”
    L'indiano stringe gli occhi e risponde:
    “Quest'anno fara` freddo-freddo-freddo-freddo.”
    “Ma tu come fai a saperlo PORCA PUPAZZA !!?”
    “Ah,nun mo chiede… ma laggiu` al forte stanno a fa un sacco de legna…”


    #79235

    meskalito
    Partecipante

    Ora ora ho in casa 16.8° e stò benissimo :hihi: ,prima di coibentare il tetto al mattino d'inverno arrivavo sotto i 14 :cles:


    #79236

    ezechiele
    Partecipante

    mes pleeeeease… ho da sapere come lo hai coibentato,

    io in camera ho gli spifferi nel tetto…. ho fatto mettere le tavole nuove sulle vecchie, ripreso i travetti in legno (il tetto era bombardato dalla II word war), strato di polipan e a seguire tetto in abbadini di ardesia… ma ho gli spifferi…


    #79237

    deg
    Partecipante

    [quote1233345528=pasgal]

    deg cara ma se arieggi solo quando non scaldi non trovi condensa, questa la trovi proprio quando è caldo.

    Mio cognato aveva problemi di umidità e risolse la questione semplicemente bucando un muro. Fece un buco grande una noce, ci mise della grata vanti ed indietro e, all'occorrenza, costruì dei tappi. lui ha calato di un 30% l'umidità in casa.

    Ora non ricordo bene, ma prima stava sui 75 se non erro ed ora sui 35/40 ma devo chiedere a lui per dirti i dati precisi 🙂

    [/quote1233345528]

    Ok, Fammi sapere di tuo cognato!
    Non ho capito bene cosa vuoi dire con la condensa… Io trovo sempre condensa!

    La mattina asciugo tutte le finestre e poi le apro, anche un paio d'ore o più, tempo permettendo (parlo dell'inverno).
    Poi però durante la notte, essendo più calda la casa, la condensa si riforma…….

    Dovrei smettere di scaldare… :hehe:

    Comunque io ho anche un problema di muri, umidità che risale dal basso e muri esterni non intonacati. Non ne parliamo va, che è meglio! #fisc


    #79239

    iniziato
    Partecipante

    [quote1233347087=patrizia.pr]
    [quote1233333840=iniziato]
    io non la penso più così, o meglio non più in questi termini.

    Arrivi ad un certo punto che comprendi che quando elimini l'ego e la mente e ciò che appare che è sempre diverso come aspetto, dentro in fondo non c'è nessuna differenza.

    [/quote1233333840]

    Se potessi spiegare questo concetto interessante te ne sarei grata, vivo in una casa con 10° standard ma sono comunque una freddolosa e se il lavorare per l'abbattimento dell'ego mi portasse a non avere più freddo ne sarei proprio felice…. altro che rinnovabili!!!
    Ti spiace spiegarmelo meglio, grazie Iniziato :tk:

    [/quote1233347087]

    questo concetto non era strettamente legato al freddo ma a quanto scritto da farfalla sull'essere tutti diversi.

    Anzi al contrario quando si medita per esempio mi verrebbe da dirti che una copertina non farebbe male.


    #79238

    meskalito
    Partecipante

    [quote1233353206=ezechiele]
    mes pleeeeease… ho da sapere come lo hai coibentato,
    [/quote1233353206]

    Mi dispiace eze,ma non avevo problemi di spifferi -|-


    #79208

    Mukunda
    Partecipante

    Altair scrisse…

    Ma allora lo Yeti esiste davvero!

    E cosa mangi?

    Frutta e verdure… :medit:


    #79240

    patrizia.pr
    Partecipante

    [quote1233388065=iniziato]
    [quote1233347087=patrizia.pr]
    [quote1233333840=iniziato]
    io non la penso più così, o meglio non più in questi termini.

    Arrivi ad un certo punto che comprendi che quando elimini l'ego e la mente e ciò che appare che è sempre diverso come aspetto, dentro in fondo non c'è nessuna differenza.

    [/quote1233333840]

    Se potessi spiegare questo concetto interessante te ne sarei grata, vivo in una casa con 10° standard ma sono comunque una freddolosa e se il lavorare per l'abbattimento dell'ego mi portasse a non avere più freddo ne sarei proprio felice…. altro che rinnovabili!!!
    Ti spiace spiegarmelo meglio, grazie Iniziato :tk:

    [/quote1233347087]

    questo concetto non era strettamente legato al freddo ma a quanto scritto da farfalla sull'essere tutti diversi.

    Anzi al contrario quando si medita per esempio mi verrebbe da dirti che una copertina non farebbe male.

    [/quote1233388065]

    Avevo capito male focalizzandomi sul freddo…. Grazie -|- speravo in una formula magggica!!!


    #79241

    patrizia.pr
    Partecipante

    L'umidità di condensa è provocata generalmente da 2 fattori:
    1) La coibentazione insufficiente e/o muri con spessore piccolo.
    2) La coibentazione errata che viene fatta da 30 anni a questa parte, con l'invenzione dei materiali chimici, poliuretano ecc. che non permettono la traspirazione dai muri.
    Esistono materiali coibentanti a base di calce idraulica naturale o fibra di legno che lasciano “respirare” i muri e la condensa si riduce parecchio.
    Bisognerebbe costruire con più attenzione, una casa ben coibentata con materiali naturali può avere un gran risparmio energetico ed una sensazione di benessere nel viverci.
    :bay:


    #79242

    zret
    Partecipante

    Questo febbraio porterà le Arpie.

    🙂


Stai vedendo 10 articoli - dal 31 a 40 (di 46 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.