riscaldamento globale

Home Forum L’AGORÀ riscaldamento globale

Questo argomento contiene 65 risposte, ha 21 partecipanti, ed è stato aggiornato da  ezechiele 10 anni, 11 mesi fa.

Stai vedendo 6 articoli - dal 61 a 66 (di 66 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #113187
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    😀


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #113188
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    l'estinzione :hehe: dei dinosauri mentali … nel tempo, per gli scienziati quantistici è causato dalla flatulenza … :lente: delle stronzate dell'io su Dio.

    :vir:


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #113189

    Artemis
    Partecipante

    #fisc


    #113190
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1336662996=Artemis]

    #fisc
    [/quote1336662996]
    e poi tutti guardano al sole come fonte del “riscaldamento”
    ma se il nucleo della Terra fosse di plasma come un piccolo sole? Se fosse nata dal sole stesso e avesse a sua volta la stessa composizione nel nucleo? Se l'energia che la fa crescere e ci fa crescere arrivasse anche da dentro?
    eheheh…

    http://www.stazioneceleste.it/articoli/wilcock/wilcock_TDC_08.htm
    La radiazione solare non è in nessun modo forte abbastanza da causare questo riscaldamento, dato che queste temperature anomale si ritrovano molto sotto la superficie degli oceani. Questo suggerisce che gli oceani vengono riscaldati dall’interno della terra stessa [3]. Inoltre, il dott. Dmitriev ha mostrato che la forza del campo magnetico terrestre cresce e decresce in diretta sincronia con questi cambiamenti di temperatura negli oceani. Inoltre, c’è cambiamento di 0,22°C nella temperatura di tutto il mondo nell’arco di 30 giorni che si collega precisamente con i cambi nella frequenza media del campo magnetico terrestre [15]. Quindi il centro della Terra di plasma luminoso magnetizzato è direttamente responsabile di questi cambiamenti. Quando la pressione del plasma aumenta improvvisamente, c’è un ondata nella forza del suo campo magnetico e un aumento nel suo livello termico, che aumenta le temperature dell’oceano. Similmente, il Klyuchi Observatory di Novosibirsk in Russia ha riferito che l’altezza del campo magnetico sta crescendo fino a 30 nanotesla l’anno, mostrando ancora cambiamenti nel centro della Terra.


    #113191

    Artemis
    Partecipante

    Probabilmente lo sanno da tempo che il nucleo non è fatto di ferro fuso ed è il plasma interno che scalda gli oceani… solo che a loro conviene continuare a inventarsi frottole ecologiche per continuare a sottomettere i popoli del terzo mondo…
    http://www.ecohysteria.net/?p=172


    #113192
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    http://daltonsminima.altervista.org/?p=27224
    E’ dimostrato da migliaia di set di dati di temperatura, che il clima della terra ha oscillato ciclicamente in passato, e che c’è una schiacciante quantità di prove che dimostrano una stretta correlazione con l’attività solare e di altri potenti fattori naturali. Se all’IPCC avessero veramente esaminato gli sviluppi delle temperature del passato e li avessero confrontati con i dati solari, avrebbero visto che c’era qualcosa di notevole.

    Eppure, nell’IPCC AR5, Gruppo di lavoro 1 volge solo un rapido sguardo all’attività solare ed alle sue eventuali conseguenze sul clima; respingendo semplicemente tutti i dati sul Sole. Fornitore di energia unico della Terra, il sole, e tutto il suo dinamismo, ottiene infatti solo un paio di pagine in un report di 2200 pagine, circa lo 0,1%. Che da solo è uno scandalo monumentale. E’ incompetenza e negligenza su larga scala.

    Questo sarà certamente ricordato nei libri come uno dei più grandi disastri scientifici della storia umana.

    Se l’IPCC avesse diretto la stessa energia e le stesse risorse per rendere il sole e fattori naturali il colpevole per il cambiamento climatico e non verso la CO2, avrebbero certamente un caso molto più convincente di oggi, e molte delle domande a cui pretendono di rispondere e che sono ancora aperte, sarebbe chiuse. Ma ovviamente l’unico intento dell’IPCC è quello di inquadrare l’uomo e le sue emissioni di CO2 come il colpevole di qualcosa che si è arrestato 16 anni fa. Questa è frode, non scienza…
    http://notrickszone.com/2013/10/11/gross-scientific-negligence-ipcc-ignored-huge-body-of-peer-reviewed-literature-showing-suns-clear-impact/


Stai vedendo 6 articoli - dal 61 a 66 (di 66 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.