Riscaldamento globale?

Home Forum PIANETA TERRA Riscaldamento globale?

Questo argomento contiene 275 risposte, ha 39 partecipanti, ed è stato aggiornato da  deg 10 anni, 10 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 91 a 100 (di 276 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #71014

    skyligth
    Partecipante

    ok per le varie parti del mondo..
    ma per questa parte di mondo dove vivo (fvg) non noto comportamenti strani di animali.
    posso dire invece che effettivamente un cambiamento c'è nelle piante. nel senso che anticipano la fioritura di circa 20 giorni. (in primavera) cosa che poi alla successiva gelata le danneggia.
    cmq prima di dire certe cose bisognerebbe informarsi.. come per i ciclamini…
    per le zucchine dipende da che parte d'itali ti trovi. es da me ormai son agli sgoccioli. mentre cetro sud probabilmente fioriscono bene ancora.


    #71015

    windrunner
    Partecipante

    [quote1223913679=Richard]
    ad esempio le api in Italia, vedi che ne parlano un secondo sui media e poi stop?

    Wind fidati che la situazione non è nella norma
    [/quote1223913679]

    Effettivamente per le api è così…………………….. :ummmmm:


    #71017

    lila
    Partecipante

    [quote1223913436=skyligth]
    lila:
    nome botanico:Cyclamen persicum

    famiglia:Primulacee

    breve descrizione: Pianta erbacea, bulbosa, spontanea (raggiunge i 10 cm di altezza), coltivata ( arriva ai 20 cm.), apprezzata per i suoi fiori dai colori vivaci, molto ornamentali ed odorosi. Le foglie, tutte basali e lungamente picciolate, hanno una forma ovato-cuoriforme, denticolate o intere, spesso macchiate di bianco nella pagina superiore e rossastre sulla pagina inferiore, sono molto decorative. Esistono diverse specie, la più adatta ad un utilizzo casalingo è certamente il Cyclamen persicum, con foglie rotondeggianti molto graziose e fiori a 5 lobi. Il colore di queste gradevoli fioriture varia: bianco, lilla, rosa, rosso e porpora. Attraverso un lavoro di selezione, sono state create delle vatietà di misura inferiore chiamate comunemente “miniature”. Le dimensioni variano dai 10 ai 15 cm., ma per il resto sono identici agli altri ciclamini. Un'altra variante sono i ciclamini “midi”, di misura intermedia. Sono state, inoltre, create molte nuove selezioni, disponibili con un assortimento ampio di colori. La serie “Otello”, ad esempio, è molto apprezzata per la particolare colorazione sfumata, in rosa, viola e viola porpora.

    durata: Perenne

    periodo di fioritura:la stagione delle fioriture va da settembre fino ad aprile. In condizioni ambientali particolarmente favorevoli possono durare diverse settimane.

    area di origine:Area mediterranea orientale
    http://www.leserre.it/enciclopedia1124/primulacee/ciclamino/cyclamen_persicum.html

    [/quote1223913436]

    Il ciclamino

    Qualunque sia la specie e la varietà prescelta il Ciclamino, è una pianta che fiorisce nel periodo invernale ininterrottamente fino a marzo-aprile .
    Allevare un ciclamino non è facilissimo, ma soprattutto è difficile farlo rifiorire; infatti questa pianta può vivere e fiorire per 4-5 anni di seguito e ogni anno che passa produrrà fiori sempre più abbondanti.

    Il segreto più importante del suo successo sta nella temperatura dell'ambiente in cui viene collocata. Principalmente durante la fase di crescita delle foglie e dei fiori, questa non dovrebbe superare i 15°C; sistematela quindi lontano dai termosifoni, in piena luce ma non colpita direttamente dai raggi solari . Nelle zone dove il clima invernale non è troppo rigido si può trasferire il Ciclamino all'aperto, al riparo dal gelo e dal vento, durante le ore notturne.

    Altro accorgimento importante è quello di eliminare rapidamente e completamente le foglie ed i fiori appassiti, senza lasciare “mozziconi” che potrebbero marcire, contagiando altre parti della pianta, staccandoli proprio nel punto d'inserzione al tubero.

    In tutto il periodo autunno-invernale (i primi boccioli compaiono in genere verso fine settembre – primi di ottobre) si innaffia il Ciclamino in maniera tale che il terriccio resti umido costantemente (non inzuppato). In primavera il Ciclamino termina la fioritura e rallenta l'attività vegetativa che cessa del tutto in estate, quando tutte le foglie sono secche, si rinnovano completamente e si conserva la pianta in un luogo fresco ed ombreggiato innaffiando di tanto in tanto solo vicino al bulbo.

    Qui c'è scritto un'altra cosa almeno mi sembra.
    Per le rondini domanda Ma tu vivi in campagna?


    #71016

    skyligth
    Partecipante

    idem per le rondini. dopo il settembre freddo la maggior parte se n'è andata. (ho una stalla dove nidificano) e son andate via. al massimo è preoccupante il fatto che ne tornano sempre meno!


    #71019
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    http://www.repubblica.it/2008/01/sezioni/ambiente/api-moria/api-moria/api-moria.html

    Italia: in un anno il numero degli insetti si è dimezzato. Una cifra enorme con rischi gravi per i delicati equilibri dell'ecosistema e per il ciclo naturale, con danni economici stimati in 250 milioni di euro.

    Il punto della disinformazione per me è che ci dicono che la Terra si riscalda per i gas serra e invece nonostante la diminuzione di questi , si scalda comunque, perchè tutti i pianeti si stanno scaldando in realtà

    Si insiste a localizzare il problema sulla Terra anche per buttarla sulle centrali nucleari come alternativa


    #71018

    deg
    Partecipante

    [quote1223913887=skyligth]
    idem per le rondini. dopo il settembre freddo la maggior parte se n'è andata. (ho una stalla dove nidificano) e son andate via. al massimo è preoccupante il fatto che ne tornano sempre meno!
    [/quote1223913887]

    Tornano sempre meno perché con l'uso indiscriminato di insetticidi gli leviamo il pane dalla bocca, purtroppo ….. -|-


    #71020
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    può essere invece che ci siano tante teorie come quella dei pesticidi, ma che in realtà questi animali stiano rispondendo ad una mutazione del sistema solare.

    non dico sia così, ma che può essere così, i dati ci sono

    sapete che c'è stato un processo perchè l'amministrazione Bush ha fatto modificare e censurare i dati delle rilevazioni di astronomi e astrofisici ecc..da un burocrate?
    per censurare il riscaldamento globale per anni? e quindi il riscaldamento del sistema solare?


    #71021

    skyligth
    Partecipante

    Vorrei fare un intervento anche io che non so se è pertinente.
    Giorni fa parlavo con una persona che vive in campagna e mi ha riportato fatti anomali
    secondo lui che osserva la natura tutti i giorni cose che non aveva mai osservato.
    – Le rondini sono tornate e lui questo non l'aveva mai notato gli altri anni
    -sono fioriti i ciclamini che fioriscono a marzo e aprile.
    La natura sta dando dei segni che non è bene trascurare.

    tu hai detto che fioriscono i ciclamini.. che dovrebbero invece fiorire a marzo e in aprile.

    io invece che fioriscono nel periodo invernale.
    come da me postato e come da te postato in seguito..
    🙂


    #71023

    deg
    Partecipante

    [quote1223914027=Richard]
    può essere invece che ci siano tante teorie come quella dei pesticidi, ma che in realtà questi animali stiano rispondendo ad una mutazione del sistema solare.
    [/quote1223914027]
    Si certo Rich, ma l'uso dei pesticidi è in costante aumento se non sbaglio ed è quasi sicuro che sia una con-causa del fuggi-fuggi delle rondini.

    Tu vuoi dire che non trovano più la strada per via di cambiamenti magnetici?


    #71024

    xxo
    Partecipante

    Tutti questi cambiamenti dovrebbero essere accompagnati dalla nostra modifica di dna.
    Questo ci dovrebbe permetere di far fronte ai cambiamenti cosmici….
    Ei, ma come si può fare a misurare il cambiamento del dna??
    Solo con l'accettazione della realtà e il progressivo concretizzarsi dei desideri?

    Io fremo un po……


Stai vedendo 10 articoli - dal 91 a 100 (di 276 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.