Rocco Bruno

Home Forum L’AGORÀ Rocco Bruno

Questo argomento contiene 420 risposte, ha 26 partecipanti, ed è stato aggiornato da Siberian Khatru Siberian Khatru 5 anni fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 141 a 150 (di 421 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #141795
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    http://matrixunaparabolamoderna.blogspot.it/2012/10/i-pilastri-della-moderna-gnosis-uscire.html [color=#0033ff]I Pilastri della “moderna gnosis” – uscire da matrix?[/color]


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #141797
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    [quote1350507633=brig.zero]
    http://epineo.blogspot.it/2011/05/ma-gli-umani-sono-esseri-consapevoli.html?spref=fb

    Il tempo è Cairologico, non cario-logico, … Da Kairos cioè il tempo “giusto”…
    iniziamo a percepire e non abbiamo + bisogno di identificarci con nessun idea. :medit:
    [/quote1350507633]

    Qualcuno è in grado di dirmi, in sintesi, cosa dice?
    Sto guardando il video… però… Cosa rimane? Un bel “Boooh?!” :hehe:


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #141798

    Xeno
    Partecipante

    [quote1350508409=InneresAuge]
    Qualcuno è in grado di dirmi, in sintesi, cosa dice?
    Sto guardando il video… però… Cosa rimane? Un bel “Boooh?!” :hehe:
    [/quote1350508409]

    sintesi:
    Per chiarezza è necessario distinguere tra tempo cronologico (chronos), successione continua e
    indifferente di momenti scanditi sull’orologio, e tempo ‘kairologico’ (kairos), momento decisivo
    offerto agli uomini chiamati a non lasciarsi sfuggire l’occasione propizia per dare all’esistenza
    senso positivo.
    Per questo nel mondo greco si parlava di “afferrare (lambanein) il kairos”, di
    “metterlo a frutto (chrêstai)”. Non per nulla vi si venerava il Kairos, annoverato tra gli dèi
    http://www.giuseppebarbaglio.it/articoli/Ges%C3%B9%20e%20il%20suo%20tempo.pdf

    ps. non è da leggere il pdf è solo l'estratto che mi serviva


    #141796
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Mi sembra Tru o chi (?) ha scritto che Rocco ha una capacità di ipnotizzare la gente…io non so se è così, e non è vero che la gente non gli fa le domande. Ma è anche vero che io spesso ultimamente ho voglia di sentire solo lui.
    Inneres non si può spiegare o fare un riassunto….io lo seguo.
    Secondo me le sue conferenze sono troppo lunghe…ma è piacevole ascoltarlo.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #141799
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    [quote1350512287=farfalla5]
    Mi sembra Tru o chi (?) ha scritto che Rocco ha una capacità di ipnotizzare la gente…io non so se è così, e non è vero che la gente non gli fa le domande. Ma è anche vero che io spesso ultimamente ho voglia di sentire solo lui.
    Inneres non si può spiegare o fare un riassunto….io lo seguo.
    Secondo me le sue conferenze sono troppo lunghe…ma è piacevole ascoltarlo.
    [/quote1350512287]
    Ok, ma nel suo parlare, cosa ci dice? Davvero non saprei sintetizzare neanche io… mi sembra che distrugge un po' di roba, ci dice che c'è una trappola che ci siamo costruiti… e punto. O mi sbaglio?
    Nel minuto 52m parla del mio stato attuale… non so un tubo, e mi sento a disagio interiormente, non ci dormo in quella domanda…


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #141801
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1350551504=InneresAuge]
    [quote1350512287=farfalla5]
    Mi sembra Tru o chi (?) ha scritto che Rocco ha una capacità di ipnotizzare la gente…io non so se è così, e non è vero che la gente non gli fa le domande. Ma è anche vero che io spesso ultimamente ho voglia di sentire solo lui.
    Inneres non si può spiegare o fare un riassunto….io lo seguo.
    Secondo me le sue conferenze sono troppo lunghe…ma è piacevole ascoltarlo.
    [/quote1350512287]
    Ok, ma nel suo parlare, cosa ci dice? Davvero non saprei sintetizzare neanche io… mi sembra che distrugge un po' di roba, ci dice che c'è una trappola che ci siamo costruiti… e punto. O mi sbaglio?
    Nel minuto 52m parla del mio stato attuale… non so un tubo, e mi sento a disagio interiormente, non ci dormo in quella domanda…
    [/quote1350551504]
    Non so, forse la cosa giusta da fare è prendere il meglio da lui. Rocco ha delle conoscenze, a volte sbalorditive, a volte incredibili…e senz'altro anche lui è confuso. Ma la vita è così…
    Io ho notato e fateci caso che qualcosa di inspiegabile ci indirizza verso un' informazione, verso un' esperienza. L' altro giorno di mattina parlavo con mio marito e senza volerlo ho ripetuto non so quante volte il numero 33…e ci ho riso anche. La sera accendo il pc e trovo nelle mail l' aggiornamento del mio canale youtube e il primo video parla del vero significato di questo numero, 33. Delle coordinate del monte Hermon.
    :ummmmm:

    :ummmmm:
    e poi
    :ummmmm:

    :ummmmm:
    Vado a cercare dell'altro e trovo Rich che ha tradotto questa interessantissima conferenza e anche qui ne parlano di questo monte:
    https://www.altrogiornale.org/_/forum/forum_viewtopic.php?82557.266
    sotto il video c'è la trascrizione e trovi subito la parola Hermon

    Rocco probabilmente è uno che in questo momento mi va di seguire e magari dopo scopro che era solo il tempo perso…ma è comunque un' esperienza che mi va di fare.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #141800
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    http://matrixunaparabolamoderna.blogspot.it/2012/10/il-passo-piu-importante-la-mistica-la.html
    [color=#0033ff]Il passo più importante. La mistica, la preghiera.[/color]


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #141802
    Siberian Khatru
    Siberian Khatru
    Partecipante

    Qualcuno è in grado di dirmi, in sintesi, cosa dice?
    Sto guardando il video… però… Cosa rimane? Un bel “Boooh?!” :hehe:

    bhe lo dice anche lui sono 20 anni dico le solite cose..Dice le solite cose.
    Prova a leggere questo libricino http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=conte%20s.germain%20io%20sono&source=web&cd=2&cad=rja&ved=0CCgQFjAB&url=http%3A%2F%2Fwww.viveremeglio.org%2F0_volumi%2Fmaestri%2Fio_sono.pdf&ei=okSAUJ6QCY7Lsgb51YAY&usg=AFQjCNF_bkUdWyeCUJ1uT7rkKArlcY08ug
    Una due 3 quattro volte e anche di piu.
    Anche Gesu' diceva le stesse cose ma capirle era difficcile, a Pietro dice mi ami tu, mi ami tu, mi ami tu.
    Il cervello capisce solo le cose che ha sperimentato.
    Io non so nulla ma chi ha orecchie per intetere intenda .. niente parole capire e stop.


    « Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
    E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
    Jean Baudrillard

    #141803
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    [quote1350699325=Tru]
    Qualcuno è in grado di dirmi, in sintesi, cosa dice?
    Sto guardando il video… però… Cosa rimane? Un bel “Boooh?!” :hehe:

    bhe lo dice anche lui sono 20 anni dico le solite cose..Dice le solite cose.
    Prova a leggere questo libricino http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=conte%20s.germain%20io%20sono&source=web&cd=2&cad=rja&ved=0CCgQFjAB&url=http%3A%2F%2Fwww.viveremeglio.org%2F0_volumi%2Fmaestri%2Fio_sono.pdf&ei=okSAUJ6QCY7Lsgb51YAY&usg=AFQjCNF_bkUdWyeCUJ1uT7rkKArlcY08ug
    Una due 3 quattro volte e anche di piu.
    Anche Gesu' diceva le stesse cose ma capirle era difficcile, a Pietro dice mi ami tu, mi ami tu, mi ami tu.
    Il cervello capisce solo le cose che ha sperimentato.
    Io non so nulla ma chi ha orecchie per intetere intenda .. niente parole capire e stop.

    [/quote1350699325]

    Tempo fa lo iniziai a leggere, poi abbandonato… anche perché se mi dici che io sono dio, mi sento preso per i fondelli sinceramente…
    Cioè prima bisognerebbe partire da qualcosa di minimamente tangibile… riscontrabile… invece così mi fate diventare ateo O-O


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #141804

    Anonimo

    [quote1350715266=InneresAuge]
    Qualcuno è in grado di dirmi, in sintesi, cosa dice?
    Sto guardando il video… però… Cosa rimane? Un bel “Boooh?!” :hehe:
    [/quote1350715266]
    Secondo me i discorsi dei maestri non vanno ascoltati con la mente convenzionale la quale chiede regolarmente alla coscienza “che cosa avrà mai detto costui?”, ma piuttosto con la coscienza superiore che insegna alla mente di farsi da parte, e quindi a non fare simili domande. Cosa rimane? L'entusiasmo di un Uomo che ha ritrovato la sua verità interiore (o parte di essa) che gli ha indicato dove erano (o sono tuttora) le sue catene invisibili… lo stesso entusiasmo dovrebbe portare me, te, chiunque a ritrovare ognuno la propria verità interiore (o parte di essa).

    [quote1350715596=farfalla5]
    Mi sembra Tru o chi (?) ha scritto che Rocco ha una capacità di ipnotizzare la gente…
    [/quote1350715596]
    Inconsciamente ciò può accadere, ovvero, potrebbe avere questo effetto su alcune persone… “Ed erano scossi per il suo insegnamento; infatti stava insegnando loro come uno che ha autorità, non come gli scribi”. “Comanda anche agli spiriti immondi, e gli obbediscono”.

    [quote1350715266=InneresAuge]
    Ok, ma nel suo parlare, cosa ci dice? Davvero non saprei sintetizzare neanche io… mi sembra che distrugge un po' di roba, ci dice che c'è una trappola che ci siamo costruiti… e punto. O mi sbaglio?
    [/quote1350715266]
    Ognuno dovrebbe distruggere le proprie illusioni, perché logicamente quelle altrui non ci toccano, e quindi la loro conoscenza non può aiutarci.

    [quote1350715266=InneresAuge]
    Nel minuto 52m parla del mio stato attuale… non so un tubo, e mi sento a disagio interiormente, non ci dormo in quella domanda…
    [/quote1350715266]
    Si cerca qualcosa non per sapere “la verità” ma per manifestare la Realtà attraverso il sè individuale – che non è né mistico né immateriale né permanente né sostanziale, semplicemente E'.

    [quote1350716984=InneresAuge]
    Tempo fa lo iniziai a leggere, poi abbandonato… anche perché se mi dici che io sono dio, mi sento preso per i fondelli sinceramente… Cioè prima bisognerebbe partire da qualcosa di minimamente tangibile… riscontrabile… invece così mi fate diventare ateo O-O
    [/quote1350716984]
    Non dio ma la stessa tipologia di essere, pari alla Sorgente.


Stai vedendo 10 articoli - dal 141 a 150 (di 421 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.