Rocco Bruno

Home Forum L’AGORÀ Rocco Bruno

Questo argomento contiene 420 risposte, ha 26 partecipanti, ed è stato aggiornato da Siberian Khatru Siberian Khatru 4 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 191 a 200 (di 421 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #141845
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1354665457=pasgal]
    Farfallina devi leggere, scusa… l'ha chiesto lui. Ha detto che voleva andare via da questo forum matrix dato che non c'era più Renèe. Leggi.

    [/quote1354665457]
    Si Pas ho cercato subito di vedere cosa era successo…e tu sai che dentro, nel profondo, mi dispiace moltissimo. Si, sono una sentimentale, sono una donna, madre, moglie…e cerco sempre di capire perchè i figli di questa Madre Gaia stanno così male. 🙁 -|-
    Niente, volevo dirti solo…che mi dispiace. 🙁


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #141846
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    A me non dispiace Dan, un giorno non dispiacerà manco a te.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #141847
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1354717457=pasgal]
    A me non dispiace Dan, un giorno non dispiacerà manco a te.
    [/quote1354717457]
    Vorrei essere distaccata dalle emozioni, dai sentimenti, dalle illusioni….ma questo ancora non fa per me.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #141848
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1354717746=farfalla5]
    [quote1354717457=pasgal]
    A me non dispiace Dan, un giorno non dispiacerà manco a te.
    [/quote1354717457]
    Vorrei essere distaccata dalle emozioni, dai sentimenti, dalle illusioni….ma questo ancora non fa per me.
    [/quote1354717746]
    desiderare e lavorare per un miglioramento del mondo è necessario e ci mantiene in contatto con la nostra Anima
    In questo caso non c'è da dispiacersi, evidentemente l'obiettivo fin dall'inizio di questo personaggio era (come anche io avevo percepito, ma mi piace giocare..) solo sfogare la negatività che prova verso questo sito di discussione o comunque dimostrare la propria convinzione di superiorità di pensiero


    #141849
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1354719464=Richard]
    [quote1354717746=farfalla5]
    [quote1354717457=pasgal]
    A me non dispiace Dan, un giorno non dispiacerà manco a te.
    [/quote1354717457]
    Vorrei essere distaccata dalle emozioni, dai sentimenti, dalle illusioni….ma questo ancora non fa per me.
    [/quote1354717746]
    desiderare e lavorare per un miglioramento del mondo è necessario e ci mantiene in contatto con la nostra Anima
    In questo caso non c'è da dispiacersi, evidentemente l'obiettivo fin dall'inizio di questo personaggio era (come anche io avevo percepito, ma mi piace giocare..) solo sfogare la negatività che prova verso questo sito di discussione o comunque dimostrare la propria convinzione di superiorità di pensiero
    [/quote1354719464]
    Io la vedo un po' diversamente, cioè, vedo cosa succede nella realtà mia, accanto a me e poi mi accorgo che anche qui su AG accadono le stesse cose. Vedo i giovani a casa mia in continuo subbuglio, litigano, polemizzano, non sono contenti di niente e hanno tutto. Delle volte ascolto di proposito le loro discussioni…non vado a leggere le loro cazzate su FB perchè lì sono tutti bravi solo a mostrarsi e a cazzeggiare. Sono così soli, sono così spaesati perchè anche noi siamo così. Ovviamente questo “noi” non significa che tutti siamo così…ma vedo che non ci sono più argini, non ci sono più limiti di nulla e di conseguenza va tutto verso caos. Probabilmente dev'essere così, va bene così, dietro un disegno a noi sconosciuto. Ma chi si trova nel centro dei suoi problemi e non trova chi lo può ascoltare e dura da sopportare.
    Noi qui parliamo spesso di negatività, positività…ma sappiamo bene che tutti e due fanno parte della legge fisica di questo universo…e non possiamo solo accettare il positivo…magari.
    Ma non sarebbe bello lo stesso ,perchè così facendo, non potremmo mai assaporare cosa sia il suo opposto che grazie al quale abbiamo sperimentato il bello.
    Non so, fermiamoci qui, non voglio andare oltre….
    So soltanto che le cose che accadono oggi sono così moltiplicate, ampliate, così assurde, così dolorose e egoiste, che di fronte a questo scenario è difficile rimanere equi.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #141850
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Io la vedo un po' diversamente, cioè, vedo cosa succede nella realtà mia, accanto a me e poi mi accorgo che anche qui su AG accadono le stesse cose. Vedo i giovani a casa mia in continuo subbuglio, litigano, polemizzano, non sono contenti di niente e hanno tutto. Delle volte ascolto di proposito le loro discussioni…non vado a leggere le loro cazzate su FB perchè lì sono tutti bravi solo a mostrarsi e a cazzeggiare. Sono così soli, sono così spaesati perchè anche noi siamo così.

    Certo, anche AG si trova sul pianeta Terra..

    Perchè forse hanno perso (a causa dell'ambiente della nostra società) o mai avuto concezione del senso della vita, dei valori della vita, non credono più a nulla e sono convinti che conta solo il materialismo?

    Ovviamente questo “noi” non significa che tutti siamo così…ma vedo che non ci sono più argini, non ci sono più limiti di nulla e di conseguenza va tutto verso caos. Probabilmente dev'essere così, va bene così, dietro un disegno a noi sconosciuto. Ma chi si trova nel centro dei suoi problemi e non trova chi lo può ascoltare e dura da sopportare.

    Certo, per questo dal caos dobbiamo ritrovare un ordine che abbiamo perso, per continuare, è un flusso costante, è il mutamento costante della vita.

    Noi qui parliamo spesso di negatività, positività…ma sappiamo bene che tutti e due fanno parte della legge fisica di questo universo…e non possiamo solo accettare il positivo…magari.

    Le sofferenze ci lasciano un segno dentro e ci possono spingere a cambiare le cose o noi stessi in meglio…ma non dobbiamo affogarci dentro.

    Ma non sarebbe bello lo stesso ,perchè così facendo, non potremmo mai assaporare cosa sia il suo opposto che grazie al quale abbiamo sperimentato il bello.

    :ok!:
    Semmai dovremmo trovare un equilibrio migliore, c'è troppa sofferenza ora..

    Non so, fermiamoci qui, non voglio andare oltre….
    So soltanto che le cose che accadono oggi sono così moltiplicate, ampliate, così assurde, così dolorose e egoiste, che di fronte a questo scenario è difficile rimanere equi. :ok!:

    ci vuole coraggio a venire al mondo, evidentemente abbiamo avuto questo coraggio..
    Ricorda che anche la mente amplifica..
    http://daily.wired.it/news/cultura/2011/10/26/steven-pinker-societa-moderna-ragionamento-astratto-15162.html

    https://www.altrogiornale.org/_/forum/forum_viewtopic.php?76211.210#post_131492


    #141851
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    ll discorso che hai fatto, farfallina, non centra nulla con la gestione di un forum. Fatti un forum tutto tuo e poi tieni le relazioni via email con tutte le persone.

    Voi non vi rendete conto che è facile fare i finocchi col culo degli altri e questa battuta di un comico fa proprio al caso nostro.

    Se ti viene uno in casa ed inizia a rompere l'equilibrio che tu, farfallina, hai tanto lavorato per ottenerlo.. che fai? Lasci queste persone a casa o prendi la spada e combatti?

    Inoltre dovresti chiederti come mai non ti dispiace quando queste persone chiamano maiale me o altre.

    Riflettici.

    Lo ripeto un'ulteriore volta: a me del forum non interessa. I forum sono, di solito, popolati da nick, spesso non si sa manco l'età delle persone con cui ci si sta relazionando.

    Io l'avrei chiudo alcuni anni fa… ne parlai anche alla Redazione che, tutta, mi chiese di non farlo. Poi anche in forum pubblico mi chiesero di non farlo.

    Allora se devo tenere aperta questa casa, qui ci sta solo chi dico io, ossia persone educate con la voglia di confrontarsi e, soprattutto, non ci voglio più vedere santoni (come alcuni si dichiarano). Il prossimo lo elimino al volo, pur se ha scritto un solo topic. Se a qualcuno non piace questo modo di fare, la cosa migliore è andare via in cerca di altri forum.

    A me preme una sola cosa: cercare di far uscire Altra informazione, dato che le TV, le radio ed i giornali sono in mano ai nostri tiranni.

    Su questo argomento non voglio tornarci mai più. Se volete sapere perchè tizio non è più con noi, cliccate sul nome del tizio e leggetevi tutti i messaggi del forum lasciati da costui, magari farete meno domande. Io, personalmente, sono stufo di perdere le mie energie per conto di alcun imbroglioni che vi prendono per il culo, dalla mattina alla sera.

    Gandi, prima di morire, disse che il suo metodo non aveva risolto nulla… ora dopo tanta non lotta, i suoi stavano lottando per spartirsi la torta riavuta.

    Allo stesso modo, il combattente Aurobindo, alla fine dei suoi giorni fece la riflessione opposta.

    Quindi?

    Quindi la verità sta nel mezzo, bisogna essere sia buoni che pronti, nella vita. Come quel padre amoroso che al momento giusto è capace di difendere i suoi figli con tutte le proprie forze.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #141852
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    Grazie Pas … per la pazienza #atle


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #141853
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    … mi unisco al ringraziamento di Briggolo ! :tk:

    Non mi sarei mai iscritta se non avessi intuito serietà in questo forum …
    serietà non solo per la diffusione di notizie alternative e certe … serietà anche da parte della redazione e degli utenti … quel modo rispettoso ed educato che diventa anch'esso “alternativo” rispetto a tanta spazzatura che gira in rete …

    Chiedo scusa se stò esprimendo un giudizio, ma in questo contesto è difficile per me esprimermi diversamente.

    Questo forum, per me, è “un luogo” dove ho trovato doni preziosi di conoscenza, di fraterna amicizia, di sincerità e affetto … non credo sarebbe stato possibile se non grazie alla dedizione di Pas, di tutta la redazione e (all'epoca) dell'unica collaboratrice, Farfy, e del modo squisito di approccio degli utenti…

    Tutta la mia gratitudine, non è sufficiente per esprimere quanto stò ricevendo da voi tutti :cor:

    … il “caos del mondo” (concordo con Richard) è in gran parte una “lettura mentale” … in questo “piccolo mondo”, AG, se non fosse altro per coerenza filosofica, “i mercanti restano fuori dal Tempio” … e anche in questo, stò imparando quanto sia utile discernere in modo appropriato.

    GRAZIE ! !heart


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #141854
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Pas il mio discorso non era indirizzato a te ma è una considerazione in generale. No, non lo so cosa vuol dire gestire un forum, non son cosa vuol dire sentirsi dire maiali, ma so cosa vuol dire gestire la casa, la famiglia, sentirmi dire: -” stronza tu morissi di cancro…tutti hanno tutto io no ?!”….e non voglio andare oltre.

    Certo questo è la mia situazione, certo mi sono scelta questa famiglia…ma dopo anni e anni di ingratitudine delle volte quando quel figlio che mi voleva morta, oggi mi dice qualsiasi cazzata dolce oppure mi dice che avevo ragione che gli dispiace di tutto quel casino che mi aveva combinato, io mi sciolgo come una crema, questo vorrà dire qualcosa.

    Rich, l' articolo è strabello, stra positivo e io come sempre mi sono lasciata andare…
    Ogni tanto mi succede…

    Scusatemi 🙁


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

Stai vedendo 10 articoli - dal 191 a 200 (di 421 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.