Rocco Bruno

Home Forum L’AGORÀ Rocco Bruno

Questo argomento contiene 420 risposte, ha 26 partecipanti, ed è stato aggiornato da Siberian Khatru Siberian Khatru 4 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 201 a 210 (di 421 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #141855
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1354733155=farfalla5]

    Certo questo è la mia situazione, certo mi sono scelta questa famiglia…ma dopo anni e anni di ingratitudine delle volte quando quel figlio che mi voleva morta, oggi mi dice qualsiasi cazzata dolce oppure mi dice che avevo ragione che gli dispiace di tutto quel casino che mi aveva combinato, io mi sciolgo come una crema, questo vorrà dire qualcosa.
    [/quote1354733155]

    :fri:
    vedi se ci sono consigli utili
    http://www.edgarcayce.it/media/educareeguidare.htm

    http://www.edgarcayce.it/media/Educspirit.htm

    http://www.edgarcayce.it/media/migliorare.htm

    http://www.edgarcayce.it/media/comprenderescopo.htm


    #141856
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1354734211=Richard]
    [quote1354733155=farfalla5]

    Certo questo è la mia situazione, certo mi sono scelta questa famiglia…ma dopo anni e anni di ingratitudine delle volte quando quel figlio che mi voleva morta, oggi mi dice qualsiasi cazzata dolce oppure mi dice che avevo ragione che gli dispiace di tutto quel casino che mi aveva combinato, io mi sciolgo come una crema, questo vorrà dire qualcosa.
    [/quote1354733155]

    :fri:
    vedi se ci sono consigli utili
    http://www.edgarcayce.it/media/educareeguidare.htm

    http://www.edgarcayce.it/media/Educspirit.htm

    http://www.edgarcayce.it/media/migliorare.htm

    http://www.edgarcayce.it/media/comprenderescopo.htm
    [/quote1354734211]
    Rich li leggo dopo, ora ho i miei uomini per cena…a dopo :bay:
    Grazie :amicil:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #141857

    Nuzzi
    Partecipante

    Ciao a tutti, è un po' che non scrivo, ma leggo 🙂
    Anche io vorrei dare un'opinione su Rocco Bruno.
    Ho visto diversi suoi video e mi piace molto il suo fare da “distruttore di mondi”.
    Per quanto non condivida il suo punto di vista, secondo me rimane comunque coerente all'interno di se (nel generale, non nel particolare) il problema (se problema è) è la filosofia a cui si rifà.
    Sostanzialmente è un Cristiano Gnostico.
    Per questo predica la fuga dal mondo, perchè per lui è la “prigione dell'anima” (anche e sul concetto di animo per i cristiani gnostici ci sarebbe da approfondire alla grande).
    Non mi stupirei più di tanto se lo ritrovassimo fra qualche tempo in un articolo dal titolo “Santone convince gli adepti a gasarsi col nervino”.
    Perchè alla fine, la declinazione gnostica può portare anche al disprezzo del corpo e alla fuga tramite la morte.
    Ovviamente sto esagerando ma penso che sia un personaggio ambivalente: geniale per un verso e pericoloso per un altro.
    Forse ha ragione Pas che è meglio che ognuno si prenda quello che gli serve (o pensa gli possa servire) e lasci andare ciò che non gli torna.
    Baci a tutti!


    #141858

    Anonimo

    [quote1354760533=Nuzzi]
    “Santone convince gli adepti a gasarsi col nervino”.

    [/quote1354760533]
    Tuttavia nell'ultimo video afferma testualmente:
    [link=http://youtube.com/watch?v=TOmTd4PtBss#t=8839s]v=TOmTd4PtBss#t=8839s[/link]

    «QUESTO NON E' IL SUO MONDO, QUESTO QUA NON E' IL REGNO DI SATANA, QUESTO E' IL REGNO DI DIO.. LA TERRA E' IL PARADISO, ED E' IL REGNO DI DIO, NON E' IL REGNO DI SATANA… L'INGANNO PIU' INCREDIBILE E' FARTI CREDERE CHE E' IL SUO MONDO. NON E' IL SUO MONDO. E' PERCHE' LUI TE LO FA CREDERE LAVORANDOTI NELLA TESTA – CHE TU NON LO VEDI PIU'. IL SATANA E' LA MENTE COLLETTIVA. QUESTO NON E' IL SUO MONDO!.» #fisc

    Quindi non siamo noi che dobbiamo fuggire dalla Terra, ma “lui” (le forze delle Tenebre).


    #141859

    zen
    Partecipante

    [quote1354776227=farfalla5]

    Rich, l' articolo è strabello, stra positivo e io come sempre mi sono lasciata andare…
    Ogni tanto mi succede…

    Scusatemi 🙁
    [/quote1354776227]

    Dietro ogni parola scritta in un messaggio c'è sempre una persona con la sua carne, sangue lacrime e sorrisi. Ci è stato affidato un compito ben difficile, a volte non ce ne rendiamo conto di quanto sia arduo conciliare la nostra natura “divina” col substrato di coltura che è fatto della materia più caotica possibile. Ma è proprio per questo che è importante relazionarsi come si fa in questo forum dove sono confluite persone, per una strana magia, che vogliono lottare per staccarsi dalla componente bestiale e ricercare la vera strada dell'essere umano.
    Vi prego, qualunque cosa, ma :O non chiudete!!!!!!!!!!!
    Siete l'unica opportunità nel panorama nazionale per avere un barlume di verità in questo serbatoio di falsità che è ormai diventata l'informazione “ufficiale”. :bravo:
    @farfalla5: sapessi quante volte, come te, mi sono rotta le ossa per cercare di far star bene gli altri! Purtroppo a noi donne lo scherzo è stato fatto doppio, ce ne faremo una ragione, prima o poi… :fri:


    #141860
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    [quote1354781282=♫nessuno♫]
    [quote1354760533=Nuzzi]
    “Santone convince gli adepti a gasarsi col nervino”.

    [/quote1354760533]
    Tuttavia nell'ultimo video afferma testualmente:
    [link=http://youtube.com/watch?v=TOmTd4PtBss#t=8839s]v=TOmTd4PtBss#t=8839s[/link]

    «QUESTO NON E' IL SUO MONDO, QUESTO QUA NON E' IL REGNO DI SATANA, QUESTO E' IL REGNO DI DIO.. LA TERRA E' IL PARADISO, ED E' IL REGNO DI DIO, NON E' IL REGNO DI SATANA… L'INGANNO PIU' INCREDIBILE E' FARTI CREDERE CHE E' IL SUO MONDO. NON E' IL SUO MONDO. E' PERCHE' LUI TE LO FA CREDERE LAVORANDOTI NELLA TESTA – CHE TU NON LO VEDI PIU'. IL SATANA E' LA MENTE COLLETTIVA. QUESTO NON E' IL SUO MONDO!.» #fisc

    Quindi non siamo noi che dobbiamo fuggire dalla Terra, ma “lui” (le forze delle Tenebre).
    [/quote1354781282]
    povero diavolo
    http://www.youtube.com/watch?v=1cMtl4EA31w #reprur

    😕

    #retris:


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #141861

    Anonimo

    [quote1354782358=brig.zero]
    povero diavolo
    http://www.youtube.com/watch?v=1cMtl4EA31w #reprur
    [/quote1354782358]
    [color=#0099ff]Esatto[/color]! [color=#0044ff]Proprio ieri, scrissi questo nel forum di Italo Cillo, come risposta al suo podcast 22[/color]..

    [size=16]« Il vero problema degli esseri umani sono i Voladores » ?
    [size=16]Gli Arconti sono « personalmente interessati alla nostra inconsapevolezza » ?

    Io credo che sia il contrario.

    Piuttosto i Voladores e gli Arconti proteggono l'infinito da noi-esseri-umani (o tali solo di nome); da una civiltà tanto primitiva come è la nostra, composta da 'non – esseri' poco o per niente Umani…

    Da uomini spesso quasi totalmente inconsapevoli della Realtà – e in quanto incapaci di intendere e volere, pericolosi per il vicinato Cosmico.

    Siamo noi un loro problema non sono loro un nostro problema.

    La Razza Umana è evidentemente un parassita della Terra, quindi della Galassia, quindi dell'Universo etc. E' logico aspettarci delle 'visite'.

    Le visite che a volte indicano che, probabilmente, c'è qualcosa che non va – dalle nostre parti.

    Non è però catturando un fantasma che ti liberi dal Crimine – il magnete per “le entità”.

    A parte che non è possibile acchiappare un'ombra, la tua Ombra, e a parte che non puoi catturare il prodotto della tua Mente senza distruggere Te stesso, è l'approccio alla questione che è errato.

    Non è puntando il dito sull'ipotetico Arconte o Guardiano della Soglia, che riuscirai a liberarti dall'incubo dell'inadeguatezza e incompetenza, dal tuo inferno interiore.

    Anzi, più cercherai di eliminare i tuoi demòni (ex-Daimon) personali, sempre più demòni incontrerai nella tua Vita e sempre più demòni si insedieranno stabilmente dentro di te (è un “te” impersonale, riguarda tutti noi) occupando ogni singolo `spazio` a disposizione della coscienza superiore dell'Uomo originario.

    Più ti concentri su di loro e più gli dai potere, un potere che altrimenti per loro natura di tentatori e controllori (in quanto una farsa, o commedia) mai avrebbero avuto.

    Più ti senti oppresso da LORO, e più sarai oppresso da “loro” – in realtà da te stesso – perché pensando a costoro come entità indipendenti separate da te e dotate di volontà propria, tu le stai programmando per incatenarti in un prossimo futuro.

    E la colpa, se di colpe vogliamo parlare, non sarà loro.

    Perché è la reazione inconscia e INEVITABILE alla nostra infelicità o felicità parziale o finzione che progressivamente cerca di riordinare e ricostruire quello che di “santo” (= sano) è rimasto di noi, dopo aver adorato idoli, dopo aver per secoli (ma anche oggi, nell'Era Scientifica) aderito alle dottrine morte e sepolte, senza capo né coda..

    E' tempo perso tentare di combattere i cosiddetti arconti, perché vengono fabbricati tutti i giorni dal Crimine (e questo Pianeta, ne è pieno), dalla nostra incompetenza e delega, superficialità e vigliaccheria, illusione e pretesa…

    Dalla discriminazione quotidiana del “diverso” – invece di incoraggiarlo ad essere ancora più diverso, ossia al 100% se stesso.

    Non per caso, ci dissero: “Siate Perfetti come è Perfetto il Padre vostro…”, poiché rassegnarsi al limite autoimposto, ognuno il suo, apre le porte ad ogni tipologia di 'intruso' e parassita.

    Giustamente, direi. Questo non è un male ma è così che funziona “il Regno”, la Realtà. E' la Chiave suprema.

    Non è che quelli “si cibano dei nostri pensieri” per il loro tornaconto personale, se lo fanno è per farci un favore. Poiché i nostri pensieri incontrollati – ma soprattutto inconsapevoli – avrebbero provocato tante altre guerre, dentro e fuori di noi, anche nucleari, senza il loro aiuto diretto o indiretto.

    Secondo me, occorre RINGRAZIARLI.
    Non sono loro sul banco degli imputati – ma Noi.

    Siamo noi ad aver fabbricato tutto quello che vedi di 'negativo' e anti-Umano sulla Terra.

    E' facile nascondersi dietro i discorsi sul diavolo onnipotente, onnipresente e onnisciente che ci spinge a compiere il Male, o addirittura che compie lui stesso. E' l'uomo quel “diavolo”. Il tempo delle favole per me è finito.

    Perché uscire dalla Menzogna giudeo-cristiana, per poi entrare in una Bugia peggiore? Non ne vale la pena.

    Il diavolo, il voladores o l'arconte, per come lo intende l'uomo ordinario, è ogni Terrestre che adeguandosi scioccamente agli insegnamenti religiosi obsoleti si deresponsabilizza ergo si deprime e si autodemonizza invece di Gioire di Essere Colui che E'. Ed è solo allora che le Entità o Eggregore vengono prodotte o rafforzate o attirate (invitate nel profondo, dal Profondo).

    Non c'è bisogno di cercare il Nemico in altre dimensioni (che non esistono) o immaginare che vengano da fuori della Terra o da chi sa dove, dal nostro prossimo/ o lontano/ o simile/ o diverso…

    Il diavolo è sempre stato prodotto nell'Uomo, ed una volta dentro – si è proiettato o materializzato, manifestato anche fuori per facilitare la comunicazione con il suo padrone.

    Già, perché le “entità” sono i nostri servi, anche bravi ed efficienti.
    Siamo stati noi o alcuni di noi Terrestri ad averli, erroneamente, nominati “Padroni e Dittatori”.

    Ma il vero usurpatore dell'Uomo, è l'uomo stesso.

    Un avvoltoio – detto “spazzino” – si avvicina ad un corpo morto, per ELIMINARLO dalla circolazione (è un servizio gratuito, che fa, per l'Umanità), così un Voladores si avvicina ad una Coscienza morta per ELIMINARE i suoi cattivi frutti che la tengono prigioniera.

    Ma quanta ingenuità nell'uomo moderno, che non riesce a comprendere questo “banale” meccanismo spirituale. Guai all'uomo che combatte le sue battaglie interiori fuori di se rovinandosi con le proprie mani.

    Poiché queste entità non hanno nulla a che vedere con gli Extraterrestri (abitanti di altri Mondi), con “l'esterno”.

    Quelle entità siamo noi, o l'espressione di una nostra parte che vuole avvertirci di qualcosa di importante.

    [color=#0077ff]«Oh Uomo, conosci te stesso e conoscerai l'Universo e gli Dei»[/color].
    E quando ti ri-Conoscerai, ti stupirai che anni indietro volevi uccidere Arconte, cioè te stesso.

    Se l'Uomo della Terra ama poco (e quello che la maggioranza chiama amore, non è il vero Amore ma il suo opposto), e se gli “arconti” non possono nulla contro l'Amore, allora secondo me, caro Italo, potresti anche rivalutare i tuoi “Alieni” (sempre che alieni sono, questi).

    Forse dovresti chiederti come mai sono stati progettati in modo da risultare chiaramente impotenti davanti e contro il vero amore.

    Forse dovresti chiederti ugualmente come mai sono stati programmati in modo da “occuparsi” (o di potersi occupare) esclusivamente di coloro che rifiutano questo amore, il quale muove il Tutto.

    Forse non sono le “entità” il nemico della Vita, ma ALCUNI di noi.

    Un uomo privo di Amore diventa un demòne. I Guardiani (veri o immaginari) semplicemente ce lo fanno notare. Ripeto: io li ringrazierei. Senza la loro grande opera di costante osservazione e “controllo” della popolazione, i Giusti e saggi sulla Terra sarebbero molti di meno, e coloro che ci sfruttano (banche, governi, istituzioni – i loro sostenitori, e schiavi volontari) sarebbero molti di più.

    Questa, era la mia Visione sulla questione cosiddetta Aliena. 🙂


    #141862
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    [color=#0033ff]Che cosa è importante per l'uomo[/color]

    http://www.youtube.com/watch?v=l79Qjg–iec&list=TLOE6UIkri_oM&feature=bf_next :medit:


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #141863
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Condivido Nuzzi.

    Omega come vedi Rocco ogni tanto vira, segno che certezze non ne ha. Non è che sia un male questo, anzi è la conseguenza di una ricerca.

    Ho preso quel che mi serviva da Rocco e lo ringrazio…

    Viva la terra, meravigliosa creatura.

    Abbasso l'uomo che ne è diventato la sua muffa.

    È ora di cambiare e non di fuggire altrove…. Altro che meditare per andare a cercare l'amore in altri piani, in altri mondi, bisogna meditare per far scendere l'amore qui.

    Questo è ciò che sento, oggi.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #141864

    viandante
    Partecipante

    [quote1354793674=pasgal]
    Condivido Nuzzi.

    Omega come vedi Rocco ogni tanto vira, segno che certezze non ne ha. Non è che sia un male questo, anzi è la conseguenza di una ricerca.

    Ho preso quel che mi serviva da Rocco e lo ringrazio…

    Viva la terra, meravigliosa creatura.

    Abbasso l'uomo che ne è diventato la sua muffa.

    È ora di cambiare e non di fuggire altrove…. Altro che meditare per andare a cercare l'amore in altri piani, in altri mondi, bisogna meditare per far scendere l'amore qui.

    Questo è ciò che sento, oggi.

    [/quote1354793674]
    :bravo:


Stai vedendo 10 articoli - dal 201 a 210 (di 421 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.