Rocco Bruno

Home Forum L’AGORÀ Rocco Bruno

Stai vedendo 10 articoli - dal 411 a 420 (di 421 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #271566
    prixiprixi
    Amministratore del forum

    @tru said:
    Non so prixi come hai fatto a trovare questo video ho provato tutte le ricerche su youtube per vedere se ci stava un seguito ma niente sei magica !

    😆
    nessuna magia Tru
    semplicemente non è un video pubblico …l’ho avuto dalla condivisione di un’amico
    che lo ha pubblicamente postato su FB, pur essendo un video “non in elenco” 😉


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #296385
    Siberian KhatruSiberian Khatru
    Partecipante

    Articolo di Rocco Bruno
    http://matrixunaparabolamoderna.blogspot.com/2014/07/che-cose-il-to-zion-contest.html


    « Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
    E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
    Jean Baudrillard

    • Questa risposta è stata modificata 5 years, 4 months fa da Siberian KhatruSiberian Khatru.
    #296444
    prixiprixi
    Amministratore del forum

    @tru said:
    Articolo di Rocco Bruno
    http://matrixunaparabolamoderna.blogspot.com/2014/07/che-cose-il-to-zion-contest.html


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #296553
    Siberian KhatruSiberian Khatru
    Partecipante

    Spero che ce la faccia a fare questa impresa e a costruire la nabucodonosor mi sembra molto convito e ha anche un equipaggio in gamba chissà se sono 12. In ogni caso un sistema di vita peggiore di quello che abbiamo ora non potra mai essere. Che dire bravi un piccolo seme piantato in questa ingordigia di mondo.Poter vivere liberi che meraviglia sarebbe.


    « Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
    E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
    Jean Baudrillard

    #296555
    abuandreabuandre
    Partecipante

    Bene, fra un mesetto troviamoci tutti a Comunanza.


    #296841
    Siberian KhatruSiberian Khatru
    Partecipante

    Doppiaggio sballato sul film Matrix per esempio non ha mai detto abbiamo oscurato il cielo ma parla di un certo BAUDRILLARD http://it.wikipedia.org/wiki/Jean_Baudrillard
    che dice
    « Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza. E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »

    WOW che belle parole la potenza sta’ nel nulla o meglio nel non possedere… e’ come diceva Gesu’.
    BAUDRILLARD dice praticamente che questa era consumistica non vende il prodotto ma l’immagine del prodotto.
    Rocco farebbe bene a leggersi la versione integrale di Matrix
    http://mikeplato.myblog.it/2014/08/11/matrix-they-live-doppiaggio-sballato/
    Che propio cita il sociologo .. le cose arrivano filtrate sempre qualcosa passa qualcosa e’ da ricercare.

    VERSIONE INGLESE:
    MORPHEUS: You have been living inside Baudrillard’s vision, inside the map, not the territory. This is Chicago as it exists today.

    Dagli anni ottanta il sociologo tentò di integrare la visione marxista con la teoria del segno-valore. In base alla sua visione, i prodotti commerciali non sono caratterizzati dal valore d’uso, ovvero dalla funzionalità intrinseca all’oggetto, e dal valore di scambio, ovvero gli ulteriori significati astratti associati al bene, come sostenuto da Marx nella propria teoria dei beni, ma dal segno-valore, concetto interpretabile come espressione di significati e marchio di prestigio, acquisiti dal soggetto tramite il prodotto commerciale. Il fenomeno del segno-valore, nella visione di Baudrillard, è elemento essenziale e peculiare del prodotto, nell’attuale società consumistica, che orienta ed influenza il comportamento d’acquisto del consumatore. Nella società moderna il soggetto sociale si appropria di beni per ampliare la propria personalità e creare un’immagine di sé fittizia, da ostentare, che comprometterebbe, secondo Baudrillard, le relazioni sociali, causando un’implosione della società stessa, caratterizzata, nell’epoca contemporanea, dall’alienazione, dalla diffusione del conformismo e dell’omologazione sociale e valoriale e dalla fine della trascendenza, come impossibilità del soggetto di percepire bisogni autentici.

    Siamo all’implosione di tutto quello che possediamo perche’ le cose ci possiedono noi non possediamo nulla e mai potremmo. Questa societa’ sta implodendo.

    Che diceva S.Paolo.. quando sono debole allora sono forte.
    Quando non hai nulla allora sei forte perche’ senza la materia che ti tiene ancorato al pianeta puoi andare ovunque.


    « Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
    E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
    Jean Baudrillard

    • Questa risposta è stata modificata 5 years, 3 months fa da Siberian KhatruSiberian Khatru.
    #296843
    Pasquale GalassoPasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Grazie, come ho sempre detto, c’è del buono anche in Rocco Bruno, ma nemmeno lui ha capito niente, imho.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #296844
    prixiprixi
    Amministratore del forum

    ..potrebbe essere che non è da capire ?
    (intellettualmente intendo)


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    • Questa risposta è stata modificata 5 years, 3 months fa da prixiprixi.
    #296850
    Siberian KhatruSiberian Khatru
    Partecipante

    potrebbe essere tutto e l’inverso di tutto cara prixi il sole è la testa che pensa la luna sono le labbra che parla. Se sia male o bene non ci interessa visto che il grano da raccogliere è poco prenderemo quello che rimane nei campi e se il diavolo ci lascia fare anche un po di più e lo metteremo nei granai per i tempi bui a disposizione di chi si salva dalla guerra nucleare.


    « Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
    E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
    Jean Baudrillard

    #298120
    Siberian KhatruSiberian Khatru
    Partecipante

    sta diventando una cosa di soldi? Sentire che la gente applaude e paga .. forse è uno spettacolo ? Un nuovo mago.. Per costuire Zion ci vogliono soldi e questo rende Zion come tutte le cose normali di matrix.. o forse no perchè si paga solo all’inizio poi una volta piantato l’albero i frutti vengono da se …
    Buona fortuna a chi si imbarca e buona fortuna anche a Rocco il capitano e chi vende tutto e dona per costruire questa Zion.
    In quel tempo, Gesù disse alla folla: « Il regno dei cieli è simile a un mercante che va in cerca di perle preziose; trovata una perla di grande valore, va, vende tutti i suoi averi e la compra» Che sia questa la perla …Ma la chiesa cattolica non ha fatto la stessa cosa ? Quanti donano alla chiesa perchè vogliono il regno dei cieli e alla fine creano poteri pieni di soldi e tanta povertà tra gli uomini. Era questo il messaggio? è questa la strada? Lascio a voi ogni pensiero conclusione e libertà di scelta.


    « Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
    E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
    Jean Baudrillard

Stai vedendo 10 articoli - dal 411 a 420 (di 421 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.