SAI BABA

Home Forum PIANETA TERRA SAI BABA

Questo argomento contiene 131 risposte, ha 21 partecipanti, ed è stato aggiornato da NEGUE72 NEGUE72 10 anni, 4 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 101 a 110 (di 132 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #78159
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1303726617=pasgal]
    [quote1303680561=Raphael99]E regalava esperienze metafisiche cosi' come faceva con i monili che materializzava [/quote1303680561]Parli di queste http://www.exbaba.it/movies/cheating_baba13.wmv

    Qui ne trovi varie http://www.exbaba.it/pages/filmati.htm

    [/quote1303726617]
    Pas ricordati cosa fecerò a Gesù…
    Non si può essere superficiale su un personaggio così complesso.
    Non ti dico di credere ma per lo meno indaga prima di farti una oppinione.
    C'è una marea di preti che da anni va a Puttaparthi, lo hanno riconosciuto anche i vescovi lontani dal Vaticano….ma nessuno si pronuncia. Baba era troppo scomodo per le gerarche eclesiastiche, in fondo proclamava che esiste solo una religione, la religione dell' Amore….


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #78137
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    certo il fatto che comunque si faceva considerare come un Dio non lo perdono però…come prima cosa secondo me devi mostrare umiltà e non soggiogare tutti per divenire il Dio di qualcuno


    #78160
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1303736359=farfalla5]
    [quote1303726617=pasgal]
    [quote1303680561=Raphael99]E regalava esperienze metafisiche cosi' come faceva con i monili che materializzava [/quote1303680561]Parli di queste http://www.exbaba.it/movies/cheating_baba13.wmv

    Qui ne trovi varie http://www.exbaba.it/pages/filmati.htm

    [/quote1303726617]
    Pas ricordati cosa fecerò a Gesù…
    Non si può essere superficiale su un personaggio così complesso.
    Non ti dico di credere ma per lo meno indaga prima di farti una oppinione.
    C'è una marea di preti che da anni va a Puttaparthi, lo hanno riconosciuto anche i vescovi lontani dal Vaticano….ma nessuno si pronuncia. Baba era troppo scomodo per le gerarche eclesiastiche, in fondo proclamava che esiste solo una religione, la religione dell' Amore….
    [/quote1303736359]

    Concordo con te fafallina, però certi video si vedono bene e mostrano chiaramente dei trucchi.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #78161

    CANERO
    Partecipante

    …leggete questa parte…e vi rimando a questo topic… https://www.altrogiornale.org/_/forum/forum_viewtopic.php?7641.last

    ATS : La tua risposta riguardante le 6 discipline di apprendimento ricorda molto quanto affermato in un libro che si suppone provenisse da Atlantide. Anche allora vi furono momenti in cui la vostra linea di sangue fu autorizzata a fornire delle risposte?

    HH : E' corretto, nuovamente, in un certo senso. Altre entità estranee a questo mondo visitarono il pianeta in quel momento e tramandarono le loro concezioni della creazione e la loro 'tecnologia'. Fu la errata gestione di queste informazioni che condusse alla distruzione di Atlantide.

    Avendo risposto ad una domanda sulla provenienza della nostra stirpe, posso ora ricollegarmi alla spiegazione di 'chi sia il nostro Creatore.' Rispondendo a questa domanda mi spingerò al limite estremo delle mie facoltà, ma il discorso è stato impostato piuttosto direttamente, quindi dovrei essere in grado di farla franca senza incorrere in alcun personale 'dispiacere.'

    Cerchiamo di arrivare al nocciolo della questione.

    Il tuo Creatore, colui che viene chiamato 'Yahweh', non è 'Dio' nel senso inteso dalla Bibbia, che si riferisce a lui come “l'unico vero Dio”. Egli è un Creatore (o sub-sub-Logos), e non Il Creatore. Non è neanche un Logos di livello galattico, ma piuttosto è il Logos di questo unico pianeta.

    Il nostro Creatore è colui il quale viene definito 'Lucifero', 'Portatore di luce' e 'Brillante Stella del mattino.'

    Il nostro Creatore non è “il diavolo” come fu falsamente raffigurato nella vostra Bibbia. Lucifero è ciò che si potrebbe definire un 'gruppo di anime' o un 'complesso di memoria collettiva', che si è evoluto a livello della sesta densità, il che in effetti significa che lui (o più precisamente 'noi') si è evoluto ad un livello sufficiente da raggiungere uno status uguale o forse 'maggiore' rispetto a quello di Yahweh. In apparenza, se si dovesse contemplare una più piena espressione del nostro essere Lucifero, l'aspetto sarebbe quello di un sole o una “Stella Splendente”. Oppure, nella terza densità di vibrazioni, ci apparirebbe come quello che potremmo definire un 'angelo' o 'essere di luce.'

    Permettetemi di chiarire:

    Quando una entità (gruppo di anime) si evolve fino al nostro livello di densità, giungere alla ottava e finale densità – riunendosi allo Infinito Creatore e tornando a dissolversi nella Sorgente di infinita Intelligenza del Tutto – diventa un passo semplice rispetto alla quantità di tempo trascorsa per giungere fino alla sesta densità.

    Noi (le nostre linee di sangue), in quanto gruppo animico o complesso di memoria collettiva (Lucifero), siamo stati sul punto di ascendere alla settima densità, sebbene una volta giunti a questo livello, prima che avvenisse il raccolto ci è stata concessa la possibilità di scegliere se continuare nella nostra evoluzione oppure tornare ad aiutare gli esseri di densità inferiori nella loro evoluzione, tramandando la nostra conoscenza e saggezza (Luce), a coloro i quali richiedano la nostra assistenza di loro spontanea volontà.

    Attualmente, avendo deciso di rimanere per aiutare i nostri fratelli galattici nella Legge dell'Uno, ci è stato assegnato un compito impegnativo da parte del Consiglio degli Anziani, i quali agiscono come Guardiani della Galassia dal loro 'quartier generale' nella ottava densità, sul pianeta Saturno.

    Yahweh, a causa del fatto che non aveva tramandato la propria volontà del “conosci te stesso”, agli incarnati sul 'suo' pianeta (come suo diritto, in quanto Logos planetario), stava ottenendo pochi progressi dal punto di vista evolutivo. Così siamo stati inviati a prestare il nostro aiuto. Una volta che l'ordine fu impartito dal Consiglio degli Anziani, noi 'cademmo', o discendemmo nuovamente nei luoghi in cui – con impegno e attenzione – avremmo potuto materializzarci nella terza densità di noi stessi.

    Yahweh non solo aveva accettato la nostra venuta, ma in realtà fu egli stesso a chiedere inizialmente al Consiglio un 'catalizzatore' di cambiamento. In assenza del libero arbitrio non può esistere polarità, e quindi nessuna possibilità di scelta. Proprio come fu raffigurato nel libro della Genesi, originariamente il pianeta era di natura 'edenica.' Certo, si trattava di un bel 'paradiso', tuttavia tra gli esseri che vi si incarnavano non vi era alcun catalizzatore di evoluzione oltre la terza densità, e quindi poca speranza di poter mai fare ritorno 'a casa.' Yahweh era felice di allevare il proprio 'animale domestico' nel piccolo Eden che aveva progettato, ma le scarse possibilità di evoluzione delle anime incarnate ne avevano fatto in effetti una – seppur molto bella – 'prigione'. Yahweh esercitava, nel gergo moderno, una cosiddetta 'dittatura benigna.'

    In assenza di polarità (derivante dal libero arbitrio) esiste solo Unità d'Amore e Luce, senza possibilità di scegliere una esperienza 'diversa'. Fu così che fummo chiamati a fare da catalizzatore del cambiamento, al fine di fornire tale possibilità di scelta che conducesse alla polarità. Yahweh convenne che avremmo dovuto introdurre il concetto di libero arbitrio per gli abitanti della Terra, offrendo loro una possibilità di scelta su ciò che essi 'volevano' o meno. Ecco quindi lo 'albero della conoscenza del bene e del male' (o – più precisamente – la conoscenza della polarità, positiva o negativa). Yahweh radunò così le sue creature in un 'giardino' e le rese libere di fare qualsiasi cosa aggradasse loro, eccetto una cosa, che proibì categoricamente, creando così il desiderio di fare quella unica cosa proibita. Ecco quindi la 'scelta.' Noi fornimmo il catalizzatore descrivendo i benefici della conoscenza; essi si nutrirono dall'albero, ed il resto è storia.

    Yahweh era convinto che i suoi 'bambini' avrebbero scelto ancora una volta di obbedire alla sua parola, e quando realizzò che invece i suoi precetti erano stati disattesi, si arrabbiò. Come egli stesso descrive nelle sue Scritture, è un “Dio geloso”, e detestò il fatto che i suoi 'bambini' avessero scelto di disobbedirgli, seguendo i nostri consigli.

    Noi ci impegnammo a restare qui per una serie predefinita di 'cicli' nei quali potessimo agire da catalizzatori per la evoluzione umana, vale a dire per offrire la opzione negativa, o ciò che viene definito “il male”. Una volta instaurato il libero arbitrio, Yahweh non potè più tornare indietro, e da allora ci confinò (come gruppo animico), nei piani astrali della Terra (i quali sono molto costrittivi e scomodi per un essere della nostra saggezza ed esperienza). Il Consiglio degli Anziani ci fornì la possibilità di essere rilasciati (contro la volontà di Yahweh), ma al momento di scegliere tra la cancellazione del nostro mandato a servire il pianeta Terra, o di restare per adempiere il nostro incarico sopportando Yahweh, auto-proclamatosi “Wrath”, scegliemmo di rimanere. Come risultato karmico della reclusione imposta da Yahweh sul nostro Gruppo di Anime, ci fu assegnato il compito di 'governare' più individui di Yahweh stesso nel corso delle nostre incarnazioni fisiche sul vostro pianeta.

    Cerchiamo di essere chiari su un punto, però. Tutto questo (le vite fisiche e le incarnazioni), non è che un complesso e sapiente gioco in cui L'Uno, Infinito Creatore, gioca la partita del dimenticare chi sia, in modo tale che possa imparare a ricordare, e così facendo accumuli esperienza finalizzata alla conoscenza di sè in quanto Creatore. Il che – come già detto – ha condotto fino a tutti noi, piccole scintille individualizzate di Tutto Ciò Che È. Ma al di fuori di questo grande gioco, tra le 'vite' incarnate come 'esseri umani', tutti noi / voi (come anime), siamo grandi amici. Fratelli e Sorelle nell'Uno.

    Tra le 'vite' tutti noi ridiamo crassamente ricordando le parti che si sono esibite in questo 'gioco', e siamo ansiosi di divertirci preparando i prossimi capitoli di azione 'incarnata.'

    Mi auguro che con questa risposta sia anche riuscito a soddisfare adeguatamente la tua domanda circa la mia interpretazione del concetto del bene contro il male. In caso contrario non hai che da dirlo, e scenderò nel particolare.

    Hidden Hand (questo il nickname del personaggio) per sua stessa ammissione sarebbe uno dei 'cattivi', coloro i quali cioè si sono adoperati fin dalla notte dei tempi affinché il mondo diventasse il luogo che tutti conosciamo.

    Secondo Hidden Hand sarebbe giunto il momento che alcune persone siano messe a conoscenza di ciò che è accaduto dietro le quinte della storia, e soprattutto dei motivi per cui le cose siano andate via via scivolando sempre più rapidamente verso la deriva morale che attualmente stiamo vivendo.

    …sto cercando di valutare alcuni spunti che mi sembrano interessanti ma che ancora sto valutando se ingannevoli oppure di un livello altamente preparato e sconcertante per alcuni aspetti.

    …ci sono altri passaggi molto interessanti…vi consiglio di leggerlo.


    #78162
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    CANERO INFORMACI DI TANTO IN TANTO SU QUESTI TUOI STUDI.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #78163
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    [quote1303746302=farfalla5]
    [quote1303726617=pasgal]
    [quote1303680561=Raphael99]E regalava esperienze metafisiche cosi' come faceva con i monili che materializzava [/quote1303680561]Parli di queste http://www.exbaba.it/movies/cheating_baba13.wmv

    Qui ne trovi varie http://www.exbaba.it/pages/filmati.htm

    [/quote1303726617]
    Pas ricordati cosa fecerò a Gesù…[/quote1303746302]

    Perdonami, ma cosa c'entra? Non mi pare sia stato messo in croce, quindi il paragone mi pare proprio fuori luogo. E' stato semplicemente scoperto mentre ingannava le persone… davvero non capisco. Se, per assurdo, un criminale (e dico un criminale per assurdo e non per paragonarlo) dice che dobbiamo tutti amarci… Cosa significa? Che il criminale non è un criminale? O che condivido il messaggio a prescindere dal fatto che il portatore del messaggio rimane un criminale?

    Finché si tratta di dicerie… è un conto, ma nei video abbiamo la fortuna di avere le prove dei suoi inganni, a prescindere poi di tutto il resto.

    [quote1303746302=farfalla5]Non si può essere superficiale su un personaggio così complesso.
    Non ti dico di credere ma per lo meno indaga prima di farti una opinione.
    C'è una marea di preti che da anni va a Puttaparthi, lo hanno riconosciuto anche i vescovi lontani dal Vaticano….ma nessuno si pronuncia. Baba era troppo scomodo per le gerarche ecclesiastiche, in fondo proclamava che esiste solo una religione, la religione dell' Amore….
    [/quote1303746302]
    Purtroppo questo non è prova di Verità… anzi.
    Le persone purtroppo tendono o finiscono per cercare profeti da divinizzare anziché Verità e Dio…
    Gesù, continuando con l'esempio sproporzionato, dicono non volesse ne' essere divinizzato ne' una chiesa… e si è visto come è andata.
    E' un peccato mortale che a quanto pare ci porteremo sempre…


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #78164
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    [quote1303746707=♫nessuno♫]
    Sfatiamo il mito del Dio “perfettissimo”, il quale dice solo ed unicamente la Verità Assoluta, il quale ci porta leggi infallibili e immutabili, il quale compie solo “il Bene” e quello che appare giusto davanti i suoi figli ribelli…[/quote1303746707]

    Mi sembra ci sia ben poco da sfatare, io ancora non l'ho conosciuto… ho conosciuto soltanto dei libri scritti da persone e pesantemente rimaneggiati, quindi di sicuro non posso emettere una sentenza come la tua.
    Inoltre Dio solitamente, da molte religioni viene definito Verità e infinitamente buono… Beh se non lo è, sarebbe tutto un altro discorso, e forse non sarebbe il Dio che intendo io, o che forse non esiste… ma questo non cambierebbe di una virgola il mio giudizio su una persona che inganna così tante persone per scopi di proselitismo.

    [quote1303746707=♫nessuno♫]In Ezechiele 20, Dio proclama:

    “25 Allora io diedi loro perfino statuti non buoni e leggi per le quali non potevano vivere. Feci sì che si contaminassero nelle loro offerte facendo passare per il fuoco ogni loro primogenito, per atterrirli, perché riconoscessero…”

    Dunque, Dio ammette di aver mentito e ingannato gli Ebrei.[/quote1303746707]
    Infatti, come riportato spesso da Alessio e Alessandro De angelis, il Dio biblico non sarebbe Dio… ma un capriccioso creatore vendicativo. Quindi?

    [quote1303746707=♫nessuno♫]”8 Gesù disse loro: Fu per la durezza dei vostri cuori che Mosè vi permise di mandar via le vostre mogli; ma da principio non era così…”.

    Pertanto, in Matteo 19:8-18, il Cristo riconosce e confessa apertamente che la Torah contiene mezze verità e bugie (da correggere), perciò, la legge (descrizione del Padre e della sua giustizia) è comunque da rivoluzionare prima o poi, a parte tutte le manipolazioni successive compiute dal clero cattolico nei due millenni e dal clero giudaico nei secoli precedenti all'avvento del messia – altro che una “legge eterna” .[/quote1303746707]
    Qui parlerei di concessione ingiusta e contingente… però sì, non sarebbe eterna, marmo… ma non mi sembra c'entri molto o possa coprire l'inganno di chicchesia 🙂
    O forse vuoi dire che esiste un Dio, ma è ingannatore e Sai Baba serviva proprio questo?

    [quote1303746707=♫nessuno♫]”43 Avete inteso che fu detto: Amerai il tuo prossimo e odierai il tuo nemico; 44 ma io vi dico: amate i vostri nemici…”

    Ancora una volta la dimostrazione pratica, logica e scientifica che Dio non ha quasi mai rivelato la Verità (Realtà); le sue intenzioni erano e sono SEMPRE buone ma il popolo non è pronto. L'opinione che la maggioranza ha di Dio, reduce della dottrina giudeo-cristiana certamente non rispecchia la realtà dei fatti. Credere di sapere e di conoscere Dio non significa sapere, e Conoscerlo davvero… da non confondere le ipotesi personali con la verita già provata, verificata dall'Umanità.[/quote1303746707]
    Condivido in parte la riflessione sulla dottrina giudeo-cristiana e sulla non conoscenza…
    Ma quale sarebbero le prove? Mi sfuggono al momento.

    [quote1303746707=♫nessuno♫]… Spiegare ad un delinquente improvvisamente tutta la verità dell'infinito in un colpo solo vuol dire bruciare volontariamente i suoi circuiti neuronali, distruggerlo all'istante; [/quote1303746707]
    Dimostralo 😛
    Io sinceramente non ci credo minimamente…
    Un conto è ingannare, un altro e far capire concetti più grandi ai bambini con metafore.

    [quote1303746707=♫nessuno♫]da qui, l'utilità delle Favole (religose e non), simboli, metafore, parabole… Ti fanno avanzare progressivamente, rispettando la tua Volontà e facoltà naturali, ti permettono di esercitare il LIBERO ARBITRIO in quanto il Verbo criptato può essere interpretato in modi diversi (più veri, o più falsi) a seconda del tuo Livello attuale.
    I Rabbini dicono che la Bibbia originale possiede numerose possibili interpretazioni parallele, una sopra l'altra, quindi per comprendere l'ultima (la più vicina a Dio) occorre aver capito e applicato quelle precedenti, meno complesse perché nulla può essere saltato.

    E chi ci assicura che questo Dio si è rivelato 'nudo' (così com'è) agli Uomini della Terra?
    Ma soprattutto perché dovrebbe farlo, chi lo obbliga?
    C'è qualcuno sopra di lui?
    Forse non è padrone di se stesso e totalmente Libero?
    Parlare di Sè agli umanoidi ingrati? Perché mai?[/quote1303746707]

    Da come ne parli non sarebbe più “Dio”, ma solamente un entità notevolmente superiore a noi.
    Siamo ingrati? Non so se qualcuno obbliga questa entità superiore a noi a fare qualcosa, magari ha una legge o un entità superiore che gli e lo impedisce o gli e lo ordina / prescrive… Non ne ho idea, perché non lo conosco.

    [quote1303746707=♫nessuno♫]Dio è Verità, sì ma Dio rivelato non è Verità. Occorre conoscere il primo, non il secondo.[/quote1303746707]
    Sempre che esistano entrambi.
    Io cerco il primo… il secondo non mi interessa minimamente, se non per “storia” 🙂

    p.s. Spero si capisca che il mio tono non è “duro”, ma sincero e che mi interessa molto discutere di queste cose 😉
    Grazie a tutti voi che me ne date l'opportunità 🙂


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #78165
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    [quote1303748787=kingofpop]
    certo il fatto che comunque si faceva considerare come un Dio non lo perdono però…come prima cosa secondo me devi mostrare umiltà e non soggiogare tutti per divenire il Dio di qualcuno
    [/quote1303748787]
    Condivido.


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #78166

    shantyfamily
    Partecipante

    Baba mi ha cambiato la vita, ora sono felice … questa è la mia esperienza … comunque oltre le critiche e i dubbi esiste 1 scuola 1 ospedale e tante persone che lo amano! è stato il mio maestro e lo sarà sempre … e mi sento di dire BABA SEI GRANDE!


    #78167
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Io dico a tutti che comprendere Baba discutendo in rete non è possibile. Ci sono vari modi di studiarlo, di conoscerlo e in fine di accettarlo. Io ho fatto una ricerca lunga e accurata, per di più ho delle prove tangenti che Lui è di un' altra dimensione.
    Cercare di capirlo è impossibile, e tutto quello che Lui ha fatto è estremamente metafisico…
    Quindi è inutile discutette…

    Per Inneres, l' ho accostato alla figura di Gesù perchè erano molto pochi a crederlo Messia.
    Tutto qui.

    Anche a me ha cambiato molto molto in meglio….


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

Stai vedendo 10 articoli - dal 101 a 110 (di 132 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.