SALVIAMO IL NOSTRO PIANETA

Home Forum PIANETA TERRA SALVIAMO IL NOSTRO PIANETA

Questo argomento contiene 414 risposte, ha 23 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Anonimo 8 anni fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 161 a 170 (di 415 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #92131
    sphinx
    sphinx
    Partecipante

    Vedete? Pare non ci sia modo di venirne fuori..io non consumo lana (che sottintende maltrattamenti alle pecore) e viene fuori che il pile è pure peggio..
    Quindi?
    Quindi non ci scoraggiamo..sono concorde con Pri.
    Riusciremo a fare la differenza,ne sono sicura, non demordiamo da questa speranza,o avremo fatto il loro gioco.. completamente..

    :cor:


    #92132

    Anonimo

    L’AGRICOLTURA UNGHERESE SFIDA LA GLOBALIZZAZIONE

    Incredibile, non tutti in Europa subiscono passivi i diktat europei. Esiste una nazione che ha deciso di sfidare la ricetta dei banchieri europei e riappropriarsi orgogliosamente della propria politica economica, monetaria e fiscale. Si tratta dell'Ungheria guidata dal suo Primo Ministro Viktor Orban.
    Questi grazie ad una maggioranza schiacciante in Parlamento (2/3) ha appena promulgato (dal 1° Gennaio 2012) una nuova Costituzione che appare decisamente controcorrente rispetto alla deriva tecnocratica e globalista che sempre più influenza le politiche degli Stati nazionali. L'idea generale è quella di perseguire l'interesse nazionale in tutte le politiche dello Stato Ungherese: economico-finanziarie, industriali, sociali, ambientali…

    Naturalmente anche l'agricoltura ungherese verrà influenzata sia dai principi Costituzionali sia da norme specifiche coerenti con i primi.

    Nella nuova Costituzione Ungherese, si legge, tra i principi fondanti la nazione :

    All natural resources, especially agricultural land, forests and drinking water supplies, biodiversity – in particular native plant and animal species – and cultural assets shall form part of the nation’s common heritage, and the State and every person shall be obliged to protect, sustain and preserve them for future generations.

    (Tutte le risorse naturali, specialmente i terreni agricoli, le foreste e le fonti di acqua potabile, la biodiversità – in particolar modo le piante e le specie animali endemiche- ed i beni culturali saranno parte del patrimonio comune della nazione, e lo Stato ed ogni persona saranno obbligati a proteggerli, sostenerli e preservarli per le future generazioni.)

    continua…

    http://comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=9685


    #92134
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [quote1326633509=Pier72Mars]
    http://www.tuttogreen.it/nuova-ricerca-il-pile-si-deposita-ovunque-ed-e-potenzialmente-dannoso-per-lambiente/

    Nuova ricerca: il Pile si deposita ovunque ed è potenzialmente dannoso per l’ambiente

    Il dato, di per sé, mette subito in allarme: ogni volta che una lavatrice conclude il lavaggio di un indumento in tessuto pile, negli oceani si disperdono 2000 fibre di poliestere e acrilico!

    Questo l’esito di una ricerca pubblicata sulla rivista Science, con l’obiettivo di quantificare e valutare la dispersione di componenti plastiche negli ambienti marini. Scienziati di 6 continenti hanno raccolto ed esaminato la sabbia di 18 differenti siti, più o meno “umanizzati”. E dalle analisi di laboratorio è emerso che l’80% delle componenti sintetiche proviene appunto da pile.
    [/quote1326633509]

    O-O
    sono una sostenitrice del pile … poichè fibra tessile ricavata dal riciclaggio delle bottiglie di plastica e non dallo sfruttamento di animali (lana-seta) o di coltivazioni forzate (cotone-lino) …
    ma ignoravo questo aspetto inquinante 🙁

    [quote1326633509=Pier72Mars]

    Ora, non esiste al momento la prova di quanto e come queste particelle siano dannose per l’ambiente marino. Tuttavia vien logico supporre che l’ingerimento di queste sostanze da parte dei pesci potrebbe contaminare l’intera catena alimentare, sino agli esseri umani. Non certo una buona notizia.

    Per limitare i danni, gli scienziati puntano sugli strumenti preventivi, come il controllo delle acque di scarico che le lavatrici riversano in natura. Alle imprese produttrici di lavatrici, ma anche di depuratori e di indumenti in pile, si chiede di adottare nuove metodologie di lavoro e tecniche in grado di salvaguardare la salute del mare. Alcuni grandi marchi hanno modificato i loro standard in chiave ecologica, a dimostrazione che la strada è percorribile.

    Ma se questo studio dice il vero, in che condizioni sono veramente le nostre spiaggie e ai nostri mari, e quindi anche i pesci e agli altri animali marini, dopo tutti questi anni in cui il pile viene prodotto?
    [/quote1326633509]
    ….
    allora quali indumenti sarebbero meno nocivi per l'ambiente ? 😕
    :lente:


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #92133
    sphinx
    sphinx
    Partecipante

    Non vorrei essere pessimista, ma non ci sono nè tessuti,nè cibo,nè cosmetici, nè suppellettili/arredamento che non nuociano o all'ambiente,o allo sfruttamento minorile o dei lavoratori…se non in pochissimi esempi comunque tutti da verificare..

    Io sono vegana,ok. Posso essere così sicura che il cibo ovviamente tutto di origine vegetale che consumo,non sia in qualche modo implicato in quanto sopra scritto? Certo che no.
    E allora che senso ha? Ha il senso che cerco nel mio piccolo di fare “qualcosa”..faccio tanto faccio poco? Non lo so..faccio.
    Tutta orgogliosa nella mia maglietta di puro cotone,scopro che sotto c'è lo sfuttamento di schiavi di tutte le età. Bene, ci sono magliette che garantiscono che il loro cotone è etico sotto tutti i punti di vista.. sarà vero?

    Se vuoi rispettare davvero Gaia,se ti poni il problema,a un certo punto non sai più dove sbattere la testa. Ogni cosa che fai,ogni scelta ha dei risvolti raccapriccianti.
    Inizialmente ho pensato: FERMATE IL MONDO VOGLIO SCENDERE!!!!!
    eh no cari miei…non voglio più scendere…ci voglio stare sopra miei cari..non sono io che devo scendere,è il mondo che deve cambiare rotta..e molti ci stanno provando…vedremo..!

    :cor:


    #92135
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1326639444=prixi]….
    allora quali indumenti sarebbero meno nocivi per l'ambiente ? 😕
    :lente:
    [/quote1326639444]Non mi fraintendere, altrimenti non posso spiegare meglio, mi ci vorrebbero 100 pagine.

    Probabilmente il miglior indumento non nocivo all'ambiente è proprio una pelliccia -messa per ripararsi e non per bellezza- ottenuta scuoiando una o più prede.

    Ma detta così chiunque potrebbe pensare che io sia favorevole alla caccia, contro i vegani o vegetariani etc etc, invece…


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #92136
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [quote1326642960=pasgal]
    [quote1326639444=prixi]….
    allora quali indumenti sarebbero meno nocivi per l'ambiente ? 😕
    :lente:
    [/quote1326639444]Non mi fraintendere, altrimenti non posso spiegare meglio, mi ci vorrebbero 100 pagine.

    Probabilmente il miglior indumento non nocivo all'ambiente è proprio una pelliccia -messa per ripararsi e non per bellezza- ottenuta scuoiando una o più prede.

    Ma detta così chiunque potrebbe pensare che io sia favorevole alla caccia, contro i vegani o vegetariani etc etc, invece…

    [/quote1326642960]
    nessun fraintendimento Pas … ho capito perfettamente … ogni cosa sia un manufatto implica qualcosa che non và … dallo sfruttamento umano, all'impiego di energia (fossile o atomico), all'inquinamento delle industrie alle colture intensive, deforestazioni, cementificazione etc etc …
    altro chè se ti ho capito !

    Come dice Sphinx sembra non esserci via di uscita …

    Per ora è abbastanza improponibile andarsene in giro con una pelliccia “fai da te” …
    a modo mio, il contributo che stò cercando di dare per “cambiare le cose”, è attenermi in modo sempre più rigoroso allo stretto indispensabile e credo possa già fare la differenza …
    Mi spiego meglio:
    Non mi serve avere nell'armadio 100 di tutto abbinati per colore per stile o per seguire “la moda”
    come facevo fino a qualche anno fà …
    A ripensarci, mi sembra cosi ridicolo quando mi ponevo il problema di abbinare scarpe borsa, cintura foulard ad ogni capo di abbigliamento e a non indossare mai lo stesso vestito nelle stesse circostanze … ma di ridicolo non c'è proprio niente … ero in una bella gabbietta mentale, in linea con i dettami del sistema industriale ed economico …
    Sono consapevole di non esserne uscita in toto … qualcosa ancora mi sfugge e mi ritrovo a scoprire che ancora seguo meccanicamente e per abitudine alcune cose sulle quali la mia attenzione ancora non è arrivata … ma sono sempre più vigile … e quasi ogni giorno scopro che posso modificare qualcosa … e a differenza di quel che si può credere, quando mi accorgo di una di queste cose, anzichè colpevolizzarmi o sentirmi frustrata dalla conseguente rinuncia o modificazione, provo un senso di entusiasmo per essermene finalmente resa conto … e mi sento migliore e migliorabile !lol

    Ecco perchè sono cosi fiduciosa … perchè se ci stò riuscendo io, che ero tra i casi più disperati, ci può riuscire chiunque … lo voglia … sinceramente :cor:


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #92137
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    capisco cosa vuoi dire pas ma spiegarlo al giorno d'oggi è davvero dura..magari si potrebbe ricavarne una pelliccia non andando a caccia ma facendo un collage con animali già morti..o no?


    #92138
    sphinx
    sphinx
    Partecipante

    [quote1326654385=kingofpop]
    capisco cosa vuoi dire pas ma spiegarlo al giorno d'oggi è davvero dura..magari si potrebbe ricavarne una pelliccia non andando a caccia ma facendo un collage con animali già morti..o no?
    [/quote1326654385]

    Si..morti di vecchiaia….si potrebbero seguire passo passo…se li vedi malati li soccorriamo o no, aspettando di appropiarci della pelle ?
    Mah!


    #92139
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    un piccolo OT
    … bello il tuo nuovo avatar Pier 🙂


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #92140

    Anonimo

    Grazie

    Mi metteva depressione quello vecchio


Stai vedendo 10 articoli - dal 161 a 170 (di 415 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.