sano..

Home Forum SALUTE sano..

Questo argomento contiene 69 risposte, ha 15 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Chimico 10 anni, 5 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 31 a 40 (di 70 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #55365
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum
    #55364

    raistlin
    Partecipante

    [quote1245232385=meskalito]
    Wow! Me lo hai riportato alla mente!
    E' già il secondo libro che mi ricordi raistlin :yesss:

    [/quote1245232385]

    Si, però ieri sera ero molto stanca. Mi sono sbagliata, non è l'Uno ma il Tutto a cui si riferiscono gli aborigeni, comunque il Tutto è Uno e Tutti siamo Uno, quindi siamo lì, piccolo lapsus. Ho risposto nella conversazione: i nostri libri.
    ——————————————

    Demonizzare gli alieni mi sembra futile e dannoso. Chissà, magari altre civiltà ci vedono come i figli di un altro Lucifero. Mi concentrerei sul male già esistente sulla terra, senza pensare a quello eventualmente importato da altri pianeti…


    #55366

    Omega
    Partecipante

    [quote1245247990=Aldebaran]
    Ieri sera ho letto un articolo di Mike Plato “Occhi Neri sul Pianeta Terra”, in cui si analizza il fenomeno UFO da un punto di vista teologico ed esoterico. Come per Corrado Malanga, questo fenomeno è visto in chiave prettamente negativa. Gli E.T. non sono altro che Lucifero, Satana, Belzebù e via discorrento. Vampiri astrali che succhiano l'anima e l'energia agli esseri umani.

    Io non sono molto daccordo con questa visione così negativa e distruttiva degli E.T.
    Voi cosa pensate di Corrado Malanga e Mike Plato?
    Parlano di manipolazione mentale e governo occulto. Ma chi manipola?
    [/quote1245247990]
    Se parliamo dei FALSI extraterrestri, Corrado Malanga ha certamente ragione, “siamo” (chi più chi meno, soprattutto la massa) da millenni sfruttati da costoro. Quello che lui non dice (perché sembra non sapere) è che i suoi Alieni sono un nostro prodotto, dell'Umanità, siamo noi ad essere alienati da noi stessi, dall'Essere, dalla vera Realtà e Verità pertanto abbiamo progettato questi robot affinché possiamo avere una scusa per autodistruggerci come Civiltà.

    Se però parliamo di VERI extraterrestri, il dott. Malcor non ne ha mai visto uno, non ha interagito con nessuno di loro, non sa come sono, chi sono, non sa se mai sono venuti sulla Terra etc.. quindi per conoscere qualcosa su quelli veri occorre rivolgersi dall'altra parte, ignorare completamente il verbo della disinformazione e cercare altre fonti, che però non dovrebbero essere i contattisti e channelers perché la maggioranza di questi racconta mezze verità quindi mezze bugie.

    La manipolazione mentale e il governo occulto sono eventi reali, ma non hanno niente a che fare con i VERI extraterrestri, sono collegati a quelli falsi creati dall'uomo sia nella forma biologica e meccanica che psicologica- mentale (forme pensiero e proiezioni), d'altronde chi poteva concepire i demòni se non l'uomo incosciente e inconsapevole della Terrra? E' chiaro che nel Cosmo non ce ne sono, tutto il Male parte, proviene dalla Terra e finisce a colpire gli Autori di questo esperimento diabolico: gli umani che non sanno Amare se stessi.

    E l'uomo non sa Amare perché è ignorante, rifiuta la Conoscenza e Comprensione della (vera) Natura.


    #55367

    varic76
    Partecipante

    Ciao a tutti,
    non sono molto ferrata in materia ma non riesco a non farvi partecipi di un'immagine a cui sono ancorata sin da bambina.
    Ecco…io li vedo così: senza forma, nè dimensione, non hanno limiti temporali, non hanno età…sono solo pura essenza. Essi vagano nell'universo e assumono la forma più adatta alla situazione. Li immaginavo e li immagino venire tra di noi come angeli travestiti da uomini, ci aiutano, ci salvano, ci consigliano.
    Non vi è mai capitato di essere aiutati per strada da qualcuno sbucato all'improvviso e poi quel qualcuno all'improssivo così come è arrivato sparisce?
    Voglio dire gli alieni non potrebbero essere semplicemente degli angeli? A tal proposito ( un sacchissimo di anni fa) ho letto un libro che spiegava il tutto…appena reperisco il titolo andrò sulla sezione “LIBRI”.
    Insomma le domande ce le poniamo tutti…ma le risposte non sono sempre quelle che vogliamo sentire e altre voltre non esistono risposte!!!


    #55368

    Omega
    Partecipante

    Esatto, gli Alieni sono Angeli ma è vero anche il contrario, gli Angeli sono Alieni. :sagg:


    #55369

    varic76
    Partecipante

    Giusto Omega


    #55370

    varic76
    Partecipante

    mi permetti una battuta…” se non è zuppa è….”


    #55371

    altair
    Partecipante

    [quote1245258589=Omega]
    [quote1245193272=altair]
    Diciamo che quello che scrivi è tutto condivisibile, alla creazione da parte di scienziati alieni avevo già pensato per conto mio, molto prima di conoscere l'esistenza del movimento raeliano.

    Sulla telepatia avrei alcune domande: chi ha raggiunto un elevato livello di conoscenza e consapevolezza amministra anche un potere telepatico, ovvero è in grado di stabilire contatti e tenerli sotto controllo? Chi ha sviluppato questa capacità può stabilire contatti con chiunque o solo con chi ha raggiunto un sufficiente grado di conoscenza?
    [/quote1245193272]
    La coscienza e la telepatia (il loro sviluppo) non sono facoltà o attività necessariamente collegate, ma una cosa contribuisce all'altra senza dubbio. Che si sa amministrare contatti già avvenuti è vero (se ne conosce abbastanza bene i pro e i contro – i pro sono la possibilità di comprendere meglio un Amico/ 'Nemico', i contro sono la violazione di privacy dunque una questione etica) ma non è possibile stabilire il contatto per “volontà” propria soprattutto sul suggerimento di conoscenti occasionali, a meno che non si parte da un progetto comune molto valido e 'spirituale'. In altre parole, quando avviene avviene e spesso si tratta di una forma di telepatia molto limitata, parziale, frammentaria e nemmeno sicura perché quanto ne scaturisce se osservato come un caso isolato beh non ci sono elementi per “dimostrare” che un determinato pensiero non viene invece generato dal nostro inconscio.
    [/quote1245258589]

    Quindi o sei una persona molto evoluta e consapevole, pienamente cosciente delle facoltà telepatiche, oppure al massimo puoi dire come fanno alcuni “ho sentito una voce che mi ha detto….”

    p.s.
    Omega ma che ti si è fulminato l'avatar? 😀


    #55372

    altair
    Partecipante

    [quote1245259506=Richard]
    [quote1245191072=altair]
    :ummmmm:

    Diciamo che quello che scrivi è tutto condivisibile, alla creazione da parte di scienziati alieni avevo già pensato per conto mio, molto prima di conoscere l'esistenza del movimento raeliano.

    Sulla telepatia avrei alcune domande: chi ha raggiunto un elevato livello di conoscenza e consapevolezza amministra anche un potere telepatico, ovvero è in grado di stabilire contatti e tenerli sotto controllo? Chi ha sviluppato questa capacità può stabilire contatti con chiunque o solo con chi ha raggiunto un sufficiente grado di conoscenza?
    [/quote1245191072]
    per quanto ne sono informato io, ci sono diverse forme di telepatia, non dobbiamo pensare alla telepatia solo come ad una “voce” interiore trasmessa.
    Possiamo avere un contatto di forte empatia, quindi percepire dentro di sè in modo molto forte le emozioni che prova l'altro, a questo livello per quanto se ne sa ha lavorato Clifford Stone come interprete per gli et nei crash ufo.
    Poi c'è la comunicazione di forme e concetti, quindi magari puoi ricevere la forma di una bottiglia e capire che l'altro trasmette che ha sete..

    [/quote1245259506]

    D'accordo Richard, ma al livello emozionale, empatico, ci arrivano in molti, è una questione di sensibilità.

    La capacità telepatica intesa come forma di comunicazione alternativa al linguaggio è cosa diversa.

    Penso ai racconti di alcuni addotti, che ci dicono come la comunicazione non avvenisse verbalmente tra loro e gli ET rapitori. Se questi racconti sono veri, anche chi non ha mai avuto esperienze telepatiche, quando viene contattato da esseri pienamente telepatici è perlomeno in grado di ricevere precisi messaggi e non solo emozioni.


    #55373

    Omega
    Partecipante

    [quote1245259749=altair]
    Quindi o sei una persona molto evoluta e consapevole, pienamente cosciente delle facoltà telepatiche, oppure al massimo puoi dire come fanno alcuni “ho sentito una voce che mi ha detto….”

    p.s.
    Omega ma che ti si è fulminato l'avatar? 😀
    [/quote1245259749]
    Sono ben consapevole della telepatia ma non ho mai sentito delle voci quindi la mia è una telepatia INDIRETTA basata sulle informazioni dedotte e interpretate le quali non sempre partono dalla mia elaborazione inclusa l'attività del conscio e dell'inconscio che sono in grado di silenziare o disattivare in Meditazione. Conosco alcune persone che dicono di sentire continuamente delle voci (anche e soprattutto le bestemmie), questi sono stati studiati da diversi Medici i quali hanno concluso che trattasi di soggetti completamente sani e senza alcun disturbo o malattia mentale – il che dimostra come la scienza ufficiale sa ancora molto poco sul cervello umano visto che nei casi menzionati non riesce a identificare la fonte delle voci chiaramente udite da costoro quasi tutti i giorni.

    PS: L'ho fulminato io perché creava l'interferenza con altre gif animate; quando sono troppe sulla stessa schermata del browser vanno a scatti.


Stai vedendo 10 articoli - dal 31 a 40 (di 70 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.