Santoro-Rai ai ferri corti

Home Forum L’AGORÀ Santoro-Rai ai ferri corti

  • This topic has 19 partecipanti and 182 risposte.
Stai vedendo 10 articoli - dal 41 a 50 (di 183 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #129505
    InneresAugeInneresAuge
    Partecipante

    [quote1252271902=pincoramone]
    “Ma quando mai hanno detto robe di questa portata!?”

    Psycho, quello che scrive Pepe è riportato pari pari dal video, che forse non hai visto, o non hai voluto guardare.
    [/quote1252271902]

    Fammi capire ciò che è riportato in un video è sempre vero?
    Chi ti dice che non siano calunnie? Comunque non ritrovo il video…

    [quote1252271906=zret]
    Uno peggio dell'altro. Ve lo dice uno che ha avuto modo di conoscerli. Non cercate miti in cui credere: credete in voi stessi.
    [/quote1252271906]

    Questo è poco ma vero, ma non dimostra nulla di Grillo.
    Anche io o tu potremmo essere delle persone poco raccomandabili…
    Io condivido il 90% di quello che fin'ora ha detto Grillo… e non perché l'hai detto lui, ma perché ha incontrato idee che già gironzolavano per la mia testa…
    Il problema di seguire un leader passivamente se non “a pappagallo” qualunque cosa dice… purtroppo riguarda, ahimé, il 70% delle popolazione a quanto vedo e lo vediamo tutti i giorni e non certo con Grillo… (almeno al momento, visto che non è l'uomo di potere in questo momento).
    La società stessa ci addomestica ad essere tutti uguali e a pensarla tutti alla stessa maniera, persino nella scuola… ~grrr
    Sentitevi “il testo” di “La mia parte intollerante” di Caparezza…
    [link=hyperlink url]http://www.youtube.com/watch?v=Yh0bM0TNxhI[/link]


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #129506
    InneresAugeInneresAuge
    Partecipante

    [quote1252272331=meskalito]
    [quote1252267143=zret]
    Non cercate miti in cui credere: credete in voi stessi.
    [/quote1252267143]

    Quotissimo è l'unica potente e vera risorsa che abbiamo,il resto è spettacolo

    un'articolo pro Grillo su “Il Ponente” http://95.211.14.139/?p=17727
    [/quote1252272331]

    Sembra l'articolo riportato da Byoblu…
    Perché dici “pro-grillo”? Sei un anti-grillo? Perché non poterci ricredere? Sono, “loro”, tutti cattivi e siamo solo NOI i buoni? #fisc
    Purtroppo in mezzo a tanta melma la verità è difficilissima da ricercare, però non mettiamo troppi punti fermi, altrimenti, pur di non cambiarli, rinnegheremo nuove verità… :sagg:


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #129507
    meskalito
    Partecipante

    [quote1252272557=psychok9]
    Sembra l'articolo riportato da Byoblu…
    Perché dici “pro-grillo”? Sei un anti-grillo? Perché non poterci ricredere? Sono, “loro”, tutti cattivi e siamo solo NOI i buoni? #fisc
    Purtroppo in mezzo a tanta melma la verità è difficilissima da ricercare, però non mettiamo troppi punti fermi, altrimenti, pur di non cambiarli, rinnegheremo nuove verità… :sagg:
    [/quote1252272557]

    Il punto fermo è comunque solo uno come dice zret :yesss:


    #129508
    InneresAugeInneresAuge
    Partecipante

    [quote1252275076=meskalito]
    Il punto fermo è comunque solo uno come dice zret :yesss:
    [/quote1252275076]
    Quale? Quello che dice zret? Forse per lui, ma non per me… e viceversa :hehe:


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #129509
    meskalito
    Partecipante

    :hehe:

    Se il tuo punto fermo è qualcun'altro all'infuori di te auguri #fisc


    #129510
    pincoramone
    Partecipante

    “pincoramone scrisse …
    Psycho, quello che scrive Pepe è riportato pari pari dal video, che forse non hai visto, o non hai voluto guardare.
    ——————————
    psychok9: Fammi capire ciò che è riportato in un video è sempre vero?
    Chi ti dice che non siano calunnie? Comunque non ritrovo il video…
    ——————————

    Dunque, concentrati, stiamo parlando del video fatto dalla Casaleggio, sponsor di Grillo. Cosa centrano le calunnie???
    Se poi non sai neanche di quale video stai parlando, non è un problema mio!!!


    #129511
    marì
    Bloccato

    [color=#0000ff]Riprendiamo il 3d originale[/color] 😉

    Il direttore della terza rete: “Quel programma è un patrimonio utile per l'azienda”
    Intanto Michele Santoro scrive al direttore generale Masi: “Annozero viene ostacolato”

    Rai 3, Ruffini si schiera con Report
    “La Rai gli dia assistenza legale”

    ROMA – Aria sempre più tesa su due dei programmi di punta di Rai 2 e Rai 3. Da una parte Michele Santoro denuncia i ritardi che stanno mettendo a rischio Annozero, dall'altra il direttore di Rai 3 Paolo Ruffini, si schiera per sollecitare l'assistenza legale ai giornalisti di Report. “E' un programma che si base su una squadra di freelance. A questi giornalisti la Rai ha garantito copertura legale negli anni passati. Ora l'azienda vuole rivedere la clausola, nonostante il parere contrario della rete. Report è un patrimonio e quindi è utile alla Rai”, dice Ruffini.

    Il caso Annozero. A due settimane dalla partenza di AnnoZero, nessuno dei contratti dei collaboratori del programma è stato ancora firmato. Compreso quello di Marco Travaglio, uno dei nomi di punta del programma di Rai 2. Per questo Michele Santoro, che conduce la trasmissione, ha scritto una lettera al direttore generale della Rai, Mauro Masi e al direttore di Raidue, Massimo Liofredi. Santoro ricorda come gli spot non siano ancora partiti e sottolinea che “non intende rinunciare a quanto le sentenze stabiliscono”. Un chiaro riferimento alla sentenza con cui Santoro è stato reintegrato alla Rai.

    Per Santoro, “una simile situazione non si è mai verificata da quando lavoro in televisione, né era mai accaduto che obiezioni e perplessità in materia editoriale si presentassero sotto forma di impedimenti burocratici. Perché questo modo di fare non può che minare l'autonomia dell'azienda e le sue finalità produttive”.

    Il giornalista parla poi di “ripetute assicurazioni” avute dai vertici Rai, ma nonostante questo “la situazione non è sostanzialmente cambiata”. Anche perché, a quanto scrive Santoro, quello di Annozero non è un caso isolato. “Mi risulta che anche altri programmi di punta del servizio pubblico, in particolare di Rai 3, abbiano gli stessi problemi e si trovino a dover superare ostacoli pretestuosi per la messa in onda”.

    Santoro ricorda gli elevati introiti pubblicitari e l'elevato share della trasmissione (“che con le entrate degli spot supera abbondantemente i costi del programma”). E conclude: “Un'eventuale soppressione del programma aprirebbe un buco difficilmente colmabile nella programmazione, arrecando un danno ai bilanci della Rai valutabile in decine di milioni di euro”.

    L'ex europarlamentare ricorda, infine, le voci che parlano di una sorta di diktat del presidente del Consiglio verso alcune trasmissioni di Rai 3, e nel farlo rammenta ancora la sentenza della magistratura che ha imposto alla Rai di farlo tornare in onda. “Vi comunico quindi – conclude Santoro – che io non intendo rinunciare a quanto le sentenze stabiliscono; e, nell'interesse dell'azienda, mi aspetto che si recuperi il tempo perduto siglando tutti i contratti”.

    (8 settembre 2009)
    http://www.repubblica.it/2009/08/sezioni/politica/rai-3/santoro-scrive/santoro-scrive.html

    … intanto io aspetto :hehe:


    #129512
    marì
    Bloccato

    [color=#0000ff]Ricevo e giro … fate lo stesso, diffondete[/color] 🙂

    Buongiorno ,

    Cari amici, sono Michele Santoro e ho bisogno del vostro aiuto. Mancano pochi giorni alla partenza e la televisione continua a non informare il …pubblico sulla data d'inizio di Annozero. Perciò vi chiedo di inviare a tutti i vostri amici e contatti su Internet gli spot che abbiamo preparato a questo scopo e che non vengono trasmessi.

    Qui trovate i nostri spot

    Su Youtube:

    Primo spot:
    [link=hyperlink url][youtube=425,344]8e-HvwOhmjE[/link]

    Secondo spot:

    [link=hyperlink url][youtube=425,344]_kJRHdrLfWI[/link]

    Su Rai.tv:

    http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-616d28e5-f635-4e1f-a3d9-e153752d2e91.html?p=0

    E come sempre il nostro sito

    http://www.annozero.rai.it/

    Stiamo a vedere mo !lol


    #129513
    marì
    Bloccato

    [color=#0000ff]E' a rischio anche la trasmissione Report[/color]

    :grrr:

    Report senza copertura legale. Ruffini si schiera per salvare il programma

    Il primo affondo lo aveva sferrato Giulio Tremonti, presentando un esposto per la puntata di Report del 5 aprile dedicata alla social card, nel corso della quale, secondo il ministro, erano stati lesi “i principi di completezza, correttezza e obiettività” dell'informazione. Tesi bocciata dall’Agcom che ha archiviato la denuncia del titolare del dicastero dell’economia sostenendo che “non si rilevano sconfinamenti del diritto di critica”, poiché “la tecnica informativa tipica di Report è stata ritenuta legittima dal Tribunale civile di Roma”. La seconda tappa dell’operazione silenzio spetterebbe ora alla stessa Rai, che – secondo il tam tam che circola in rete in queste ore – per bocca del direttore generale Masi avrebbe annunciato di non garantire più ai giornalisti della fortunata trasmissione di RaiTre condotta da Milena Gabanelli la copertura legale. Il che equivarrebbe a una chiusura quasi certa: gli inviati della trasmissione, da sempre attivi nel denunciare le illegalità e i soprusi che ci circondano, dovrebbero provvedere di tasca propria alle spese legali cui, da bravi reporter, vanno continuamente incontro.

    Di qui il lancio di una petizione subito diffusa su numerosi siti tra cui Facebook, per bloccare l’iniziativa della tv di Stato.

    I giornalisti di Report dedicano la propria esistenza a ricerche scrupolose: viaggiano in lungo e in largo per arrivare alla verità e rivelarla al pubblico a casa. Scoprono traffici loschi e furti che spesso avvengono sotto i nostri occhi. Smascherano impostori, sfruttatori e tutto questo per offrire un servizio alla gente.

    La Rai, invece, pur dovendo ancora risolvere la questione della direzione di Raitre ancora vacante, o anche quella di Annozero, programma minacciato di doppia conduzione “equa” (Santoro affiancato da un collega di destra) in nome della par condicio, avrebbe deciso di affrontare salomonicamente la questione, mettendo la popolare trasmissione nelle condizioni di chiudere.

    Dopo il caso, si schiera con Report il direttore di Rai tre Paolo Ruffini: “Report è un programma dell'azienda, è un buon esempio di giornalismo sano e utile. Credo che la Rai l'assistenza legale gliela debba dare”. A questa squadra di freelance la Rai ha garantito copertura legale per anni e su richiesta della rete. Su questo tema c'è una questione che è stata sollevata, nonostante il parere contrario della rete. La mia opinione è che Report è un patrimonio e quindi è utlile all'azienda”.
    08 settembre 2009
    http://www.unita.it/news/italia/88110/report_senza_copertura_legale_ruffini_si_schiera_per_salvare_il_programma

    Oggi su Repubblica


    Report, a rischio la tutela legale

    http://tv.repubblica.it/copertina/report-a-rischio-la-tutela-legale/36643?video=&pagefrom=1

    La Rai ha manifestato l'intenzione di toglierla, nonostante finora i dieci autori del programma non abbiano mai perso una causa

    Mario Caprara ha parlato con la conduttrice ed ideatrice di Report, Milena Gabanelli

    #sich


    #129514
    giuseppe2603
    Partecipante

    Giù le mani da Santoro – Gabanelli – Fazio!…..

    Vivo nell'attesa….di un necrologio!


Stai vedendo 10 articoli - dal 41 a 50 (di 183 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.