SCONVOLGENTE FILMATO NASA !!!

Home Forum L’AGORÀ SCONVOLGENTE FILMATO NASA !!!

  • This topic has 16 partecipanti and 34 risposte.
Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 35 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #121207
    RichardRichard
    Amministratore del forum

    [quote1234969004=Carlez]
    CIAO A TUTTI HO TROVATO SUL SITO SEGNI DAL CIELO OGGI UN CLAMOROSO ARTICOLO CORRELATO DI VIDEO DELLA NASA SU UN IPOTETICO PLANET X MA VEDENDO IL VIDEO SI VEDE L'OGGETTO CHE CAMBIA DIREZIONE ,INFATTI ALCUNI CREDONO CHE SIA UN ENORME ASTRONAVE ALIENA,COMUNQUE SIA LA COSA NN TOVA SPIEGAZIONE NEANCHE NELLA FALSISSIMA “NASA”

    DATE I VOSTRI PARERI:

    http://www.segnidalcielo.it/stereo_planetX.html
    [/quote1234969004]
    sapevo gia di bagliori forti che hanno sorpreso gli astronomi e la nasa, ma da qui a parlare di Nibiru ci andrei cauto ragazzi, che l'energia nel sistema solare e forse nella nostra zona di galassia sia cambiata e aumentata per me è chiaro e ne abbiamo molti dati, ma a parlare di PX ci andrei cauto

    esempio
    http://centroufologicotaranto.wordpress.com/2009/01/13/la-nasa-annuncianel-2006-avvistata-nello-spazio-fonte-luminosa-non-identificata/

    Piuttosto che Giove possa diciamo “accendersi” data la mutazione energetica lo vedo probabile


    #121209
    zret
    Partecipante

    Orbene, la NASA è noto ente menzognero. Quindi o è un falso o è un ologramma o qualcosa non quadra. Non dimentichiamo che hanno staccato un enorme blocco di ghiaccio per convincere l'opinione pubblica del riscaldamento globale. I cambiamenti naturali esistono, ma non possiamo dimenticare quelli artificiali.

    Ciao


    #121210
    paolo-r
    Partecipante

    pare che sia una bufala…e che non torni la posizione di Giove rispetto al sole


    #121211
    Emm
    Partecipante

    secondo me qualche burlone ha scambiato un banalissimo effetto ottico per un improbabile “corona solare” attorno a giove, nel viedo si vede benissimo, è soltanto un alone luminoso dovuto alle lenti.
    POi resta da chiarire cos'è quell'oggetto luminoso che va da destra a sinistra… ma non sono un esperto di immagini stereo quindi non saprei dire se è pure quello dovuto a un effetto luminoso o altro


    #121212
    RichardRichard
    Amministratore del forum

    vi segnalo questo
    http://leaden.altervista.org/space/articoli/rs20050316xraysgio.html
    interazioni fra Giove e le emissioni X del Sole
    Un team di astronomi, grazie al telescopio XMM-Newton dell'Agenzia Spaziale Europea, ha scoperto che l'osservazione di Giove può fornire interessanti informazioni relative all'attività solare sul lato opposto del Sole. Come dichiarato in una ricerca pubblicata sull'ultimo numero di 'Geophysical Research Letters', è stato osservato che le emissioni gioviane di raggi X sono causata dalla riflessione dei raggi X emessi dal sole da parte dell'atmosfera del pianeta.

    “Abbiamo scoperto che le rilevazioni quotidiane di raggi X provenienti da Giove erano in perfetta sincronia con le emissioni solari”, ha dichiarato il dottor Anil BhardWaj, del Marshall Space Flight Centre della NASA, autore principale dell'articolo. “Sfortunatamente non abbiamo potuto osservare un flare abbastanza esteso nel corso dei tre giorni e mezzo di osservazione a disposizione, a causa del passaggio di XMM-Newton al perigeo. Ma siamo comunque soddisfatti; è stata rilevata una traccia particolarmente evidente di un flare di dimensioni piú moderate verificatosi nel periodo di osservazione – cui ha corrisposto un aumento di intensità dei raggi X provenienti dal disco di Giove”.

    Oltre a supportare la teoria dei ricercatori, il risultato ha anche un'applicazione negli studi sul Sole. Il Sole è un sistema estremamente dinamico, i cui processi possono influenzare in maniera rilevante le attività umane: è il caso dei flare, le esplosioni piú potenti del sistema solare, che possono danneggiare i satelliti o risultare pericolose per gli astronauti nello spazio, e sulla Terra possono disturbare i segnali radio diffusi nell'atmosfera. È quindi di grande importanza studiare approfonditamente tali fenomeni.

    Diversi satelliti specifici sono già impegnati nell'attività di osservare il Sole, come il satellite europeo SOHO, oltre ovviamente ai telescopi terrestri, ma talvolta certe aree della stella non risultano visibili da nessuno di questi mezzi.

    “Speriamo di riuscire a comprendere piú approfonditamente la fenomenologia delle aree piú attive del Sole che non possiamo osservare da Terra attraverso l'analisi delle emissioni X di Giove, mano a mano che il pianeta prosegue nella sua orbita”, ha dichiarato la dottoressa Graziella Branduardi-Raymont del Mullard Space Science Laboratory dell'University College di Londra. “Quando si verifica un flare di dimensioni notevoli nella parte del Sole rivolta verso Giove, potremmo essere in grado di osservarlo nella luce riflessa dal pianeta, anche qualora la regione solare di provenienza non fosse direttamente visibile da Terra in quel momento.”

    L'atmosfera di Giove non riflette perfettamente la luce solare sotto forma di raggi X – generalmente solo un fotone X su diverse migliaia è riflesso, ma la percentuale aumenta con i fotoni particolarmente energetici.


    #121208
    zret
    Partecipante

    La NASA ha il naso più lungo di Pinocchio.


    #121213
    Rezlan
    Partecipante

    Nello stesso sito c'è un bel video, sempre hostato su youtube dall'autore, che fa notare che lo stesso effetto si è visto nel 2004 con le stesse sonde (si chiama effetto stereo perchè sono foto scattate NELLO STESSO MOMENTO visibili da angoli diversi grazie alle fotocamere multiangolo).
    L'autore del sito dichiara di aver compreso che quell'alone luminoso è un LENS FLARE, ovvero un riflesso luminoso sulla lente della fotocamera, che prende forma semiovale per via della forma convessa della lente e della luce estremamente angolata.
    È un effetto che potete notare anche voi colpendo un foglio con la luce solare dopo averla fatta passare attraverso una tipica lente a bordi convessi, sinchè la luce arriva da sopra il punto focale sarà, giustamente, un “puntino”, con la luce laterale il punto focale sarà un “flare”, simile in tutto e per tutto ai solar flares.
    Per attivare le reazioni nucleari in una protostella non è necessario solo il calore (che in ogni caso dovrebbe essere ESTREMAMENTE superiore a quello che giunge sino al “pianetone” ;per essere precisi Giove dovrebbe essere al posto di Venere per accendersi ,il che non si convertirebbe nella sua mutazione in stella, comunque), ma serve un'estrema PRESSIONE, che il pianeta non è riuscito a raggiungere nelle sue prime fasi di vita e probabilmente non raggiungerà mai.

    Per quanto riguarda l'altra lucina intorno, mi spiace deludere le vostre aspettative di invasione aliena, ma si tratta di Ganimede, il più grande satellite di Giove, di dimensioni superiori a Giove, che compie un intera orbita attorno al pianeta gassoso in una sola settimana! Potete immaginare la sua velocità orbitale!

    Non mi pare che la cosa non trovi spiegazioni nemmeno dalla NASA, la NASA ha pubblicato quelle foto perchè sono belle, non certo perchè nascondano “misteri”, tant'è che non ne vedo nemmeno uno.

    Se trovate comunque dei punti discordanti o che non ho potuto spiegare al meglio, chiedetemi pure e vedrò di darvi una spiegazione logica e comprensibile.


    #121214
    Massi
    Partecipante

    [quote1234979464=Rezlan]

    Per quanto riguarda l'altra lucina intorno, mi spiace deludere le vostre aspettative di invasione aliena, ma si tratta di Ganimede, il più grande satellite di Giove
    [/quote1234979464]
    Scusa Rezlan ,sembra proprio allontanarsi dal pianeta ,ma ha un orbita così larga intorno a giove?


    #121215
    Rezlan
    Partecipante

    Beh massi, la circonferenza orbitale di Ganimede è di 6 725 500 km e dista 1.070.000 km da Giove, ti basti pensare che da noi la Luna dista solo 398.000 km..

    Inoltre sono immagini scattate da ben tre sonde, mentre una punta su Giove e li fa vedere ben vicini, l'altra ha un'altro punto di vista e mette Giove fuori fuoco, è un po' come guardare due palline messe vicine da diversi angoli, anche mentre sono ferme, viste dalla giusta angolazione sembrano sovrapporsi, viste da un altro angolo sembrano ben distanti, le sonde stereo purtroppo fanno questi giochetti, avendo tantissimi angoli di cattura su 3 satelliti si vedono tanti punti di vista, magari apparentemente discordanti..

    Poi, volendo presupporre la falsità e oscurantismo della NASA, pensate forse che renderebbe pubbliche e consultabili da tutti queste foto se ci fosse un'evidente NAVE MADRE ALIENA nella foto?

    Lungi da me voler sminuire le ricerche personali dell'autore del sito, sono certissimo della sua buona fede, sicuramente ha osservato il video (o meglio, la serie di foto montate in sequenza) e si è lasciato prendere dall'entusiasmo, magari non pensando all'orbita di Ganimede o alla pluralità di sonde che scattavano le foto..


    #121216
    Massi
    Partecipante

    Grazie mille della spiegazione ! :ok!:
    Quindi se è un satellite sarà ripreso numerose volte in diversi periodi dalle sonde e ci dovrebbero essere numerosi filmati simili sul sito [link=http://stereo-ssc.nascom.nasa.gov/browse/2009/01/13/behind_20090113_hi1_512.mpg]ssc.nascom.nasa.gov[/link] ,facile da verificare credo…


Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 35 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.