SEGNALAZIONI AVVISTAMENTI ANOMALI

Home Forum EXTRA TERRA SEGNALAZIONI AVVISTAMENTI ANOMALI

  • This topic has 71 partecipanti and 1,404 risposte.
Stai vedendo 10 articoli - dal 331 a 340 (di 1,405 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #17086
    CANERO
    Partecipante

    Egitto:misteriosi oggetti volanti non identificati fotografati al Cairo sopra le piramidi


    Una nostra lettrice ci ha scritto in merito ad una foto, scattata in data 12 gennaio 2010 alle ore 09:00 am, dove compaiono due oggetti volanti non identificati sulla verticale di una delle piramidi nella piana di Giza.Secondo la testimonianza gli strani oggetti non sono stati notati ad occhio nudo ma solo successivamente scaricandole su pc, inoltre non comparirebbero in altre foto precedenti e successive a questo scatto.La stessa testimone a riguardo ha dichiarato:“…La forma ovoidale mi lascia dei dubbi…Non è la forma di un aereo,ne di un elicottero…“

    In effetti dalle analisi dei particolari attraverso alcuni filtri d’immagine è stato possibile individuare delle forme geometriche non riconducibili a nulla di convenzionale e conosciuto.Ci sembra inoltre che alcune caratteristiche di questi oggetti possano essere comparate ad altre immagini della casistica ufologica,quali appunto le classiche forme discoidali a cupola (particolare a sx)e inoltre segnaliamo la significativa simmetria dell’altro oggetto della foto(particolare dx) il quale tra l’altro ricorda vagamente nella forma un incudine.

    La testimone inoltre ci ha descritto un ulteriore evento accaduto la sera del 2 gennaio 2010 alle ore 20:20 circa in località Marsa Alam in Egitto.

    …mi trovavo a Marsa Alam in Egitto, c’ era la luna piena che si specchiava nel mare…d’ un tratto dal lato basso destro della luna ho notato come la scia di una cometa che, molto lentamente, scendeva verso il mare..ho strizzato gli occhi perchè non credevo a cio’ che stavo vedendo..poi dopo qualche secondo, sulla stessa scia incredibilmente altre 2 ” comete ” – non so come meglio definirle – si sono separate allo stesso tempo seguendo la prima nella medesima direzione..tutto è durato qualche minuto..poi piu’ nulla.”

    Non è la prima volta che strani oggetti volanti vengono fotografati nei pressi di questi luoghi i quali sembrano esercitare un certo fascino su tutti noi, forse dettato da un mistero che ci lega inconsciamente, all’unanimità e più profondamente alla nostra stessa esistenza.
    Fonte:http://evidenzaliena.wordpress.com/
    http://evidenzaliena.wordpress.com/2010/01/26/egittomisteriosi-oggetti-volanti-non-identificati-fotografati-al-cairo-sopra-le-piramidi/


    #17085
    CANERO
    Partecipante

    http://soho.esac.esa.int/data/LATEST/current_c2.mpg

    Guardate il giorno 17 dalle 21:06 alle 23:06…?
    p.s….meglio frame per frame…si fa per dire ovviamente.


    #17087
    kingofpopkingofpop
    Partecipante

    qua si fa sempre + interessante..siamo solo a gennaio e c sono già infiniti eventi inspiegabili o diciamo sono spiegalibissimi..buon intenditore poke parole


    #17088
    sephir
    Partecipante

    [quote1264475477=CANERO]


    Questa immagine sopra e del 25 gennaio…rispetto a https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.5767
    …se è un fenomeno solare allora che gli esperti ci dicano di che tipo di fenomeno si tratta…ormai sono troppi giorni che aumentano queste evidenti sfere vicino al sole.
    [/quote1264475477]

    Aspitina! o danno immediatamente una valida spiegazione per dire che non sono assolutamente niente fuori dall'ordinario, o la cosa è decisamente spettacolare…
    con un bel mal di denti che non mi fa dormire, sono contento di vedere che nascono sempre più evidenze!
    Chissà se sono davvero astronavi! Se lo fossero, siamo vicini al disclosure sul serio!


    #17089
    RichardRichard
    Amministratore del forum

    il punto è che da tempo danno spiegazioni “convenzionali”
    il punto è che non stanno proprio sempre in piedi
    ecco l'articolo da cui ha preso Segnidalcielo
    http://theufologynetwork.freeforum.ca/planet-size-ufos-found-near-the-sun-vt227.html

    in realtà ecco la prima fonte
    [youtube=425,344]8POHkMQg0Dw
    These huge spherical UFO's started appearing around January 18, 2010. They are on both the forward and rear images taken by NASA's Stereo Spacecraft in space. They appear to be moving as they are in different positions on many photos. Remember these are huge possibly at least the size of Earth. Further, if they were planets or some type of huge asteroid comets, they would already have been pulled into the sun by the strong gravity the sun produces as in the case of the recent comet.

    Notice also that they are reflecting the suns light just like a metal constructed ship would do.

    My best guess is that they are huge planet sized spacecraft either observing the sun, or could it be that disclosure is now happening. Either way, I await NASA's official explanation. Please help to make this viral so that we can get this out to the world. This could finally be the evidence that NASA can't cover-up or ignore.

    People asking for links so here's a current and this one shows SIX distinct anomalies. Truly awesome, and kind of puts that hot pixel malfunction theory to rest.

    http://stereo-ssc.nascom.nasa.gov/bro…

    Could the recent comets heading into the Sun and now these huge UFO's be the signs spoken of in the bible? Luke Chapter 21 vs 5 – And there shall be signs in the sun, and in the moon, and in the stars; and upon the earth distress of nations, with perplexity; the sea and the waves roaring.

    OK heard back from Dr. Joseph B. Gurman
    STEREO Project Scientist, and quite frankly this is the worst response NASA could have . Get ready for the conspiracy videos to go viral. Please be sure to read the whole response.

    Response- What you're seeing is the difference between “beacon mode” (near realtime, heavily compressed, binned [I believe 512 x 512 or smaller]) images and normal playback telemetry images (2048 x 2048 native mode, less heavily but still lossily compressed).

    Normally, we get most of each day covered by the near realtime, beacon mode data through the help of a variety of ground stations around the world (including some operated by radio amateurs):

    [link to stereo-ssc.nascom.nasa.gov] ,

    so we have prompt information when space weather events have originated at the Sun. The full-resolution playback telemetry comes from dedicated periods of downlink (“station contacts”) through NASA's Deep Space Network (DSN). A single playback can last hours, and covers data from a day or more stored on one of the two spacecrafts' solid state recorders. Those data are then played back over the Internet to the mission operations center and the STEREO science center, and thence to the instrument teams' home institutions, where they are processed over the course of a day or so. Thus, in normal operations, the full-resolution images will be ~ three days behind real time. Newer images will be the lower-res, more highly compressed beacon mode images, and older images will have been replaced by the full-res, playback data.

    On January 18, at ~ 21:47 UT, the “central data recorder” at DSN, that stores all the playback data from all the missions DSN supports, failed. A backup CDR took over, but apparently started working on data from January 10, instead of just the four previous hours, as designed. (The last I heard, the DSN engineers don't understand why, but it certainly sounds like a software issue.) For some reason, DSN is unable to reset a pointer and say, please start processing from this time instead of that time. So we, and all the other missions supported by DSN, are waiting for our playback data from January 18 and all following days. As soon as we get it, and the instrument teams have reformatted the telemetry into scientifically useful formats (that allow, for instance, making SECCHI EUVI data into images), we will post the images and other STEREO browse data in the normal places.

    And no, I don't know why DSN designed such an inflexible CDR system. I suspect they may modify it after this experience.

    Best,

    Joe Gurman

    (Dr.) Joseph B. Gurman
    STEREO Project Scientist
    ————-

    a questo utente youtube è stato risposto da uno dello staff scientifico per le sonde stereo che si tratta di problemi software..

    come vi ho fatto notare con Haramein che parla di possibili ufo grandi quanto il pianeta che entrano ed escono dal sole/wormhole, non è la prima volta che si vedono questi oggetti e che la nasa censura..


    #17090
    CANERO
    Partecipante

    [quote1264502679=sephir]
    [quote1264475477=CANERO]


    Questa immagine sopra e del 25 gennaio…rispetto a https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.5767
    …se è un fenomeno solare allora che gli esperti ci dicano di che tipo di fenomeno si tratta…ormai sono troppi giorni che aumentano queste evidenti sfere vicino al sole.
    [/quote1264475477]

    Aspitina! o danno immediatamente una valida spiegazione per dire che non sono assolutamente niente fuori dall'ordinario, o la cosa è decisamente spettacolare…
    con un bel mal di denti che non mi fa dormire, sono contento di vedere che nascono sempre più evidenze!
    Chissà se sono davvero astronavi! Se lo fossero, siamo vicini al disclosure sul serio!
    [/quote1264502679]

    [youtube=425,344]vORHYzXse9E

    …queste invece sono del 23 gennaio.


    #17091
    CANERO
    Partecipante

    [youtube=425,344]IQ19IE8iQto


    #17092
    CANERO
    Partecipante

    Mi sembra giusto far notare pareri estranei al nostro forum dove si commenta in questo modo tale anomalia solare…

    [color=#cc6666]”Vicino al Sole bruciano ogni giorno milioni di frammenti, grandi e piccoli, asteoridi, comete e alcuni emettono brillamenti che la sonda SOHO riprende come se fossero grandi come un pianeta ed alcuni di essi è probabile che emettano realmente brillamenti immensi.
    Pensate che un solo flare di classe M è grande quanto la Terra e si estende nello spazio per migliaia di km.

    Ma poi, diciamoci, una cosa, cosa caspita ci vanno a fare gli UFO sulla corona solare? A suicidarsi per uno strano divertimento cosmico?

    Molte immagini poi arrivano deteriorate.
    SOHO purtroppo ha dei sensori estremamente sensibili e dovendo osservare continmuamente il SOLE, che è la più grande emissione luminosa della volta celeste, soffrono questa prolungata esposizione.
    Di fatto ogni 15 giorni, devono essere resettati da terra vengono compiute operazioni di “pulizia” tecnica per permettere al telescopio di continuare a funzionare.

    Ribadisco che queste anomalie non sono UFO, ma semplicemente errori di pixel, frammenti di asteoridi, comete o polvere cosmica che si schiantano attratti dalla immensa forza gravitazionale del Sole.”[/color]

    …io sinceramente non mi sbilancio nel dire che siano realmente ufo ma e' evidente che queste sfere, che tra l'altro sono anche in movimento e quindi riconducibili ad un fenomeno ufo, hanno probabilmente una spiegazione scientifica…possono essere bolle di plasma emesse dal sole?…perche' errori di pixel francamente lo escluderei.


    #17093
    RichardRichard
    Amministratore del forum

    [youtube=425,344]OmDm5l8R8-Y

    1:43 Quindi ora vedono che le macchie solari, alcune sono 14 volte la dimensione della Terra, sono enormi vortici che vanno nel mezzo e quando parlano di materiale espulso dalle macchie solari, sapete cos'è ? Acqua! Moltissima Acqua esce dalle macchie solari nel SOLE! Proprio a fianco al fuoco! 2:22 Queste sono misurazioni (pubblico) sono le loro misure del materiale che esce soprattutto acqua, vapore, h2o, (pubblico) si spettroscopia, ma quindi pensavo e ah..ok [color=#ff0000]se viaggereste nell'universo e tutto è una singolarita allora puoi costruire un'astronave capace di entrare in una singolarita.

    Questa astronave dovrebbe avere una singolarita al centro, potreste entrare in una singolarita locale e siccome è connessa a tutto, allora potete andare ovunque nell'universo e seguire una progressione lineare del viaggio, 3:41 servirebbero secondi per superare la galassia, dalla singolarita del sole, alla singolarita della stazione-hub (centro della galassia) quindi fuori in un'altra singolarita un sistema solare in un punto della galassia, oppure dalla stazione centrale-hub della galassia ad un'altra..ecc..seguite? Ok..allora se ci pensate allora è come..bene dovremmo poterli vedere entrare e uscire![/color]

    Ho iniziato a investigare e ho trovato qualcosa di bizzarro, la maggioranza dei telescopi e sonde che osservano il sole sono del Vaticano! Il Vaticano..e pensavo, questo è strano, cosa vuole dal sole? Ho iniziato a tenere traccia di cosa avveniva nel sole e ho iniziato a scaricare materiale dalla nasa, dalla sonda soho che orbita il sole e un giorno è stato messo fuori questo video ormai cinque anni e poi ce ne sono stati altri..

    Ecco quello buono guardate, piazzano questo sul sole ecco la telemetria della sonda e qua la camera, ha un piccolo braccio con lente di protezione per l'elettronica e questa è la superficie del sole, questo è il video..[color=#ff0000]quindi questo video è stato messo sulla rete e diceva “Comete colpiscono il sole” e molte persone l'hanno scaricato e hanno scritto alla nasa cosa sono questi oggetti? Perche di solito le comete hanno lunghe code quando si avvicinano ad un oggetto come il sole, sapete quanto sono grandi? Almeno della dimensione della Terra, una cometa della dimensione della Terra che si avvicina al sole deve avere una grande coda molto visibile[/color]

    ..7:40 [color=#ff0000]quindi diversi astrofisici hanno chiesto spiegazioni alla nasa e loro hanno ritirato il video e ho potuto avere una copia perche poi lo hanno rimesso ma gli oggetti avevano le CODE! Comunque torniamo indietro e analizziamo il video..8:23 vedete le stelle nello sfondo che vanno da sinistra a destra? Perchè orbitano ok? Vedete questi punti luminosi? Sono particelle che colpiscono la camera, vedete? questa viene dal sole e colpisce la camera, potete ignorarle, ma se andiamo indietro troverete un oggetto che va verso il sole, poi a questo punto trovate due oggetti che appaiono che nel frame seguente vanno da qua a qua9:25
    quindi da qua a la..ok? ora, questo è contro agli altri movimenti nello sfondo, poi nel prossimo fotogramma questi due diventano uno.
    Puo essere che uno sia andato dietro all'altro e sembrano uno ,poi nel prossimo frame divengono la seconda cometa che fa 90° di curva, ..viene da qua e diviene uno qua e fa una curva a 90°. L'unica cometa che conosco che fa questi movimenti è quella con i finestrini e le due personcine dentro che ondeggia.[/color].

    [youtube=425,344]q_0-uzCtKTc

    Della dimensione della Terra. Qua puoi dire che l'oggetto fa una piena orbita del sole e boom entra nel sole a circa 19.47° di lat. e questa cme esce. ..vedete, l'oggetto non si rompe come le comete farebbero e quindi sono rimasto colpito da questo video e ho detto, mio Dio, se foste una societa con navi della dimensione della Terra, 1:07 non potreste passare nel buco nero della dimensione della Terra, dovreste andare nel livello frattale seguente come il Sole, ma con navi piu piccole potreste passare nel buco nero della Terra e lo trovereste passando dalle ” macchie solari” della Terra, i vulcani che trovate sulla Terra ed ecco che ho capito che i vulcani non sono forse quello che pensiamo.

    2:05 il vulcano piu attivo è alle Hawaii a 19.47° di lat. dove vido, troviamo che molti vulcani hanno molta attivita ufo, i vulcani a 19.47° di lat. hanno molta attivita ufo e il governo del Messico ha addestrato i piloti per evitare queste zone per l'atterraggio, è divenuto obbligatorio, perche i Messicani tipicamente si mettono a osservare di notte i vulcani per gli ufo.
    3:25 Se le navi ,pensavo, fossero grandi come la Terra allora usereste il Sole e nel pensarlo, la musica in sfondo era questa e pensai che era indicativa..

    6:20 Come possiamo viaggiare nell'universo? I wormholes predetti da John Wheeler io penso siano visibili, sono vortici nella superficie del sole che chiamiamo macchie solari e vanno nella singolarità direttamente, il vortice che troviamo su giove la grande macchia rossa, 19.47° di lat., i grandi vulcani nel sistema solare, l'Olympus su Marte 19.47° di lat. (pubblico) si. questo è un periodo di due giorni ma non ho sopra il tempo..quindi ero impressionato, ma il sole ora fa cose pazze..siete tutti passati in sfide epiche nella vostra vita? 7:54 non prendetela personale, sta avvenendo molto la fuori, è quasi incredibile che siamo qua, incredibile…sapete che lo scorso inverno una cometa circa due volte giove è volata attraverso il nostro sistema solare, si non ne hanno parlato hanno rilasciato i dati all'ultimo minuto, 8:39 Incredibile, non ne hanno parlato in tv perche pensavano che eravamo cotti, fatti, una cometa doppio di giove, giove è il pianeta piu grande del sistema solare, un oggetto il doppio è estremamente massiccio e non ci sono dubbi che avrebbe disturbato molte orbite del sistema solare e creato enormi onde sul pianeta…9:33 Non ne hanno parlato ma lo hanno solo messo sul sito soho, la telemetria di base del sole e improvvisamente bom! 9:50 Questa è chiamata cometa V1 e potete vedere che non è un oggetto..guardate la flare solare che la devia, questa è la dimensione del sole, la Terra è come un puntino a fianco del sole, questo è un oggetto enorme che vola verso il sole , gli astronomi pensavano che lo avrebbe colpito e che eravamo cotti, non sono sicuro è difficile avere dei dati, ma penso che non abbia colpito il sole per..

    ————–
    Le linee di campo magnetico dovrebbero respingersi l’un l’altra, facendo quindi disperdere rapidamente le macchie solari, ma la vita di una macchia è in media di appena due settimane, un periodo troppo breve. Osservazioni recenti condotte dalla sonda SOHO, utilizzando le onde sonore che viaggiano nella fotosfera solare per formare un’immagine dell’interno del Sole, hanno mostrato che sotto ogni macchia solare vi sono potenti correnti di materiale dirette verso l’interno del Sole, che formano dei vortici che concentrano le linee di campo magnetico. Di conseguenza le macchie sono delle tempeste auto-sostenentesi, simili in alcuni aspetti agli uragani terrestri.
    http://daltonsminima.wordpress.com/2009/12/03/2-approfondimento-le-macchie-solari/

    I soli sono dei “portali” come diceva anche Cayce
    https://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.1316
    per me personalmente è già realtà
    [/quote1264505028]
    il problema è che ben pochi hanno questa base che ci fornisce Haramein su cui ragionare
    Questo non significa che sicuramente quegli oggetti sono astronavi, ma che dobbiamo allargare i nostri orizzonti ..

    infatti scrivono:
    “Ma poi, diciamoci, una cosa, cosa caspita ci vanno a fare gli UFO sulla corona solare? A suicidarsi per uno strano divertimento cosmico?”

    Il sole è un “vortice”, un “buco bianco-nero” , ha una singolarità al centro ,quello che vediamo fuori è la parte irradiante “bianca”
    https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.5759.10


    #17095
    CANERO
    Partecipante

    Questa astronave dovrebbe avere una singolarita al centro, potreste entrare in una singolarita locale e siccome è connessa a tutto, allora potete andare ovunque nell' universo e seguire una progressione lineare del viaggio, 3:41 servirebbero secondi per superare la galassia, dalla singolarita del sole, alla singolarita della stazione-hub (centro della galassia) quindi fuori in un'altra singolarita un sistema solare in un punto della galassia, oppure dalla stazione centrale-hub della galassia ad un'altra..ecc..seguite? Ok..allora se ci pensate allora è come..bene dovremmo poterli vedere entrare e uscire!

    Affascinante veramente…vorrei che avesse ragione…ma devi ammettere che rientra in una pura teoria, che mi trova pienamente accostabile al mio modo di vedere sul fenomeno, ma che resta appunto una teoria…attendibile o meno in base al percorso che ognuno di noi ha portato avanti.


Stai vedendo 10 articoli - dal 331 a 340 (di 1,405 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.